12°

Provincia-Emilia

Langhirano: "Per sconfiggere la mafia ripartire dalle scuole"

Langhirano: "Per sconfiggere la mafia ripartire dalle scuole"
Ricevi gratis le news
0

di Giulia Coruzzi

LANGHIRANO - Dagli attentati costati la vita a Falcone e Borsellino nel 1992 fino alle infiltrazioni sul nostro territorio: l’incontro promosso dall’assessorato alla Cultura svoltosi nei giorni scorsi al Centro culturale di Langhirano ha permesso al referente provinciale di «Libera» Giuseppe La Pietra di ripercorrere i passi che la mafia ha condotto negli ultimi 19 anni, ma soprattutto di illustrare il senso e gli obiettivi della sua associazione.
Attiva da un anno e mezzo anche a Parma, Libera parte dal prezioso presupposto che la lotta alla mafia sia una responsabilità di tutti. «Lavoriamo su due fronti principali: la formazione e l’informazione - ha sottolineato La Pietra -. La mafia va conosciuta: la criminalità organizzata non è ferma alla coppola e alla lupara. Oggi la “mafia spa” fattura all’anno 140 miliardi di euro, il 6% del Pil nazionale. Il fenomeno va fotografato così com'è».
Il punto di partenza - La Pietra ne è convinto - sono le scuole: «Caponnetto, capo del pool antimafia al quale appartenevano Falcone e Borsellino, ha girato tutte le scuole d’Italia e ha sempre ripetuto: “La mafia teme più la scuola della giustizia”, perché la mafia è un atteggiamento che cresce dentro gli individui e va sradicato sul nascere. La mafia è un modo d’essere, non c'è bisogno di chiamarsi Zagaria per essere mafiosi». Da una relazione della Dia (Direzione investigativa antimafia) del primo semestre 2010 risulta che nelle province di Bologna, Modena, Reggio Emilia e Parma è consolidata la presenza di cosche dell’ndrangheta. Di non troppi mesi fa era l’operazione che permise di comprendere come il parmigiano Aldo Bazzini, suocero di Pasquale Zagaria, si fosse messo al servizio della mafia.
«A fine 2009 furono sequestrati a Bazzini 20 milioni di euro - ha aggiunto La Pietra -. Spesso chi si associa alle realtà della criminalità organizzata ha studiato nelle migliori università, parla tre o quattro lingue: le mafie non assoldano i pezzenti. Sono numerose le operazioni condotte sul nostro territorio, dove la mafia arriva in silenzio. Anche a Langhirano, come si sa, sono stati confiscati beni alla mafia».
Recentemente a Parma si era trasferito uno dei «luogotenenti di Daniele Emmanuello», Salvatore Terlati, che, con la complicità di alcuni imprenditori gelesi che operavano sul posto, era riuscito a mettere in piedi una lucrosa attività di caporalato, piazzando in varie imprese del nord manodopera specializzata, saldatori, tubisti, carpentieri, provenienti da Gela. «Il settore agroalimentare è un settore ora molto delicato - ha concluso il referente di Libera -. Bisogna tenere alta l’attenzione».
 E a quest’ultima considerazione gli ha fatto eco Andrea Rizzi, segretario Cgil: «Il mondo del lavoro, specie quello legato all’alimentare, va monitorato costantemente. Il controllo non può limitarsi alla filiera delle materie, ma anche a quella dei lavoratori coinvolti nel processo produttivo». All’incontro faranno seguito altri appuntamenti per approfondire in maniera puntuale e coinvolgente il tema della legalità.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

X-Factor - Lite Fedez-Agnelli

televisione

Lite mai vista a X-Factor: Fedez insulta Agnelli e se ne va

Brumotti aggredito dai pusher anche a Padova

Un fotogramma che mostra il lancio di una bottiglia contro la troupe.

striscia

Brumotti aggredito dai pusher anche a Padova

5commenti

Quiz, lo sapete come si affrontano le piste ciclabili?

GAZZAFUN

Quiz, lo sapete come si affrontano le piste ciclabili?

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso: Giorgio Pasotti dagli spot del Mulino Bianco al Pezzani

VELLUTO ROSSO

Ascanio Celestini al Parco e Otello a Noceto

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Operaio e ladro: avrebbe rubato 4500 euro di merce dalla ditta

PARMA

Rubava materiali idraulici nella sua ditta e li rivendeva: arrestato operaio 40enne Video

Denunciato uno zio, residente a Maranello

1commento

Gabbiola di Traversetolo

Cade da un ballone di fieno in giardino, ma non è in gravi condizioni

METEO

Nel weekend arrivano piogge in Emilia e neve in Appennino

Allerta gialla per l'Emilia occidentale

anteprima gazzetta

Parco Ducale in balia degli spacciatori: com'è la situazione Video

PARMA

Lei non lo ama, lui la minaccia e dà coltellate al portone per entrare

Serata di follia in via Pedretti: denunciato un 31enne

via Bixio

Imbrattato il linguistico del Marconi Gallery

5commenti

Carpi-parma

D'Aversa: "Attacco? Aspettiamo domani" Video - I convocati

1commento

La testimonianza

«Plagiata e poi schiavizzata: vi racconto il mio incubo»

Il Giardino

Il Parco Ducale «occupato» da spacciatori e alcolizzati

51commenti

PARMA

I ladri si arrampicano sui tubi: quattro furti in poche ore

1commento

PARMENSE

Terremoto: lieve scossa tra Fornovo e Varano

VERSIONE DIGITALE

Black Friday: la Gazzetta a 0,50€ al giorno

tg parma

Coin di via Mazzini: si fa strada l'ipotesi di un cambio con Ovs Video

Black Friday: è il giorno della caccia allo sconto nei negozi

Traversetolo

Tre anni di carcere al bullo che rapinava i coetanei

3commenti

Piacenza

Furto con esplosione in tangenziale. Banditi fuggiti sulla via Emilia

Presa d’assalto cassa continua uffici, autori fuggiti con denaro

San Leonardo

Carne e pesce scaduti: denunciato il titolare di un negozio di alimentari

Inflitte anche multe per oltre duemila euro

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

L'autonomia regionale e quel ponte chiuso

di Stefano Pileri

LETTERE

Il primo posto è di Mattia

5commenti

ITALIA/MONDO

oxford street

Panico nel cuore di Londra dopo falso allarme terroristico. Riaperte tre stazioni metro. Video: la gente in fuga

egitto

Bomba e spari, attentato nella moschea nel Sinai: 235 morti

SPORT

Formula 1

Abu Dhabi, Hamilton davanti a Vettel

IL CASO

Violenza sessuale: 9 anni a Robinho, ex del Milan

SOCIETA'

Procura

Foto sexy della Leotta in rete: coinvolto un minorenne

SOS ANIMALI

Chi vuole adottare Willy?

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Mercedes Classe A 2018, svelati gli interni

motori

Confronto tra KTM 390 Duke, Honda CB 500 F e BMW G 310 R