16°

Provincia-Emilia

Soragna - Il piccolo principe e i suoi giochi: mostra in Rocca

Soragna - Il piccolo principe e i suoi giochi: mostra in Rocca
0

di Bruno Colombi

SORAGNA - La Rocca Meli Lupi di Soragna conserva al suo interno un’infinità di testimonianze storiche ed artistiche che la rendono meta di numerosi visitatori durante tutto l’anno, attratti dal fascino che continua ad esercitare la conoscenza sulla vita e sull'operato degli antichi feudatari del paese. Vi è poi uno spazio  che attira in modo particolare i visitatori più giovani, i bambini e gli scolari, uno spazio che esula dalle vicende storiche dei Signori di Soragna e che sollecita la curiosità e la fantasia di questi ultimi. E' la sala dei giochi che, attraverso il tempo, hanno saputo costituire una fonte di divertimento e di briosa allegria per figli e nipotini degli austeri e titolati marchesi e principi che hanno risieduto nella Rocca stessa.
Questi oggetti, raccolti nelle diverse sale e ripostigli del maniero, sono stati messi insieme ed esposti in apposite vetrine della «galleria storica», costituendo così una piacevole attrattiva per i piccoli visitatori.  Vi sono  giocattoli di fine Ottocento, tra cui una bella vaporiera in lamierino rosso e verde; un cavallino in legno laccato che si muoveva trainandolo su un supporto dotato di piccole ruote, così come un cagnolino con pelo bicolore ed una pecorella che per il troppo uso ha perso buona parte del suo manto lanoso.
Dello stesso periodo vi sono altri esemplari del mondo animale, come un buffo elefantino, un grosso orsetto ed un vispo cagnolino con gli occhi di vetro ed il pelo chiazzato dall’azione delle tarme. Molto belli sono un galeone ottocentesco dotato di quattro vele ancora intatte e munito di tutti i cordami per un immaginario assalto dei pirati, oltre ad un sorridente maggiordomo in pannolenci vestito di nero e pettorina rossa.
D’inizio Novecento vi è invece una bella e simpatica serie di cagnolini e di orsetti suonatori dotati di piatti musicali e di cappellino per la raccolta delle offerte, a cui si aggiungono scimmiette in peluche su attrezzi ginnici e ruote da saltatori, nonché orsi col fiocco al collo ed un cane in posizione ritta e pronto per fare la guardia. Non mancano palloni da calcio, racchette da tennis, rudimentali pattini con le rotelle e le immancabili bambole e bambolotti da sempre in uso dalle bambine della Rocca.
Infine anche testimonianze della Grande Guerra, con pupazzi in divisa grigioverde, cinturone, stivali e berretto della Regia Fanteria.
Un’altra vetrina è invece utilizzata per le centinaia di souvenir riportati da viaggi per il mondo effettuati dai principi Bonifazio e Violetta negli Anni Cinquanta e Sessanta e testimonianza di culture, di usi, di costumi e di tradizioni appartenenti a civiltà diverse. La rassegna del mondo dell’infanzia si conclude poi con originali e curiosi oggetti e arredi domestici costruiti per uso e divertimento dei bambini, dalle artistiche culle per l’infanzia agli antichi passeggini a spinta, dalla carrozzina biposto che era trainata da una capretta ai vecchi strumenti musicali a manovella fatti per fare ascoltare dischi in vinile recanti canzoncine e filastrocche.
Tutto un mondo di suggestive fantasie e di dolci ricordi, che nella Rocca di Soragna viene fatto amabilmente rivivere e che, osservato non solo dai piccoli ma anche dai grandi, riesce ancora a far sognare.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen tra bacio passionale e vestito d'oro: il web impazzisce

social

Belen tra bacio passionale e vestito (sexy) d'oro: il web impazzisce Gallery

Alessia sposa Michele, prima trans a dire 'sì'

CASERTA

Alessia sposa Michele, prima trans a dire sì

Giovanni Lindo Ferretti

Giovanni Lindo Ferretti

Parma

Rimandato il concerto di Giovanni Lindo Ferretti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Senza colori: la vita in bianco e nero dei daltonici

SALUTE

Senza colori: la vita in bianco e nero dei daltonici

di Patrizia Celi

Lealtrenotizie

L'ombra della truffa dietro quei rilevatori di gas

Raggiri

L'ombra della truffa dietro quei rilevatori di gas

Bullismo

«Non voglio più andare a scuola»

IL CASO

Ponte Verdi, i sindaci pronti alla disobbedienza civile

Noceto

L'appello: «Salviamo l'oratorio di San Lazzaro»

INTERVISTA

L'8 maggio Nucci al Regio per l'Hospice

LEGA PRO

Parma, pronto a cambiare

PARMA

Bocconi avvelenati: caccia ai killer dei cani

Alimentare

Parmacotto, previsti 60 milioni di ricavi

tg parma

Laminam: il caso arriva alla commissione ambiente della Regione Video

foto dei lettori

Spettacolo (della natura) nei cieli di Parma Gallery

1commento

Parma

Maltempo: vento forte in Appennino

Tribunale

Molotov contro gli spacciatori: patteggiano in tre

anteprima gazzetta

La nuova (spregevole) trovata dei truffatori? Il rilevatore del gas

36a giornata

I play-off se il campionato finisse oggi: rientra l'Albinoleffe (partite e date)

parma

Si rompe un tubo: strada allagata in via Montebello, operai al lavoro e traffico deviato Foto

4commenti

foto dei lettori

Parcheggio intelligente

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Vale di più un morto o 100 morti?

EDITORIALE

Alitalia, perché sono tutti colpevoli

di Aldo Tagliaferro

1commento

ITALIA/MONDO

francia

Baby gang circonda il pensionato al bancomat ma... 

2commenti

polizia

Paura a Londra e Berlino: tensione a Westminster (terrorismo) e spari in un ospedale (un ferito) Foto

SOCIETA'

trump-macri

Melania e Juliana: le first lady (bellissime) rubano la scena ai presidenti Foto

Bologna

Pranza al ristorante e si sente male: donna muore dopo 5 giorni

SPORT

calcio

Ecco la nuova maglia della Juve: ce la svela (con gaffe) Cuadrado

calcio

Moggi, radiato in Italia, riparte dall'Albania

MOTORI

PSA

DS 7 Crossback, in vendita la versione di lancio "La Premiére"

NOVITA'

Toyota Yaris: l'ora del restyling