Provincia-Emilia

Collecchio - Un'area per feste e concerti tra la stazione e la tangenziale

Collecchio - Un'area per feste e concerti tra la stazione e la tangenziale
0

COLLECCHIO 
Gian Carlo Zanacca
E’ stata approvata, con i voti favorevoli dei consiglieri di maggioranza - fatta eccezione per Marzia Bia, che si è astenuta - la delibera per accogliere parzialmente alcune osservazioni al piano particolareggiato della stazione.
Hanno votato contro i consiglieri dei due gruppi di minoranza,  Liberi e uniti per Collecchio, e Per Collecchio solidale.
Il piano prevede la realizzazione di un’area attrezzata nella zona compresa fra la tangenziale, via Notari e la ferrovia, alle spalle dell’attuale stazione. Lo studio di fattibilità contempla la presenza di un’area verde, una zona per la realizzazione di feste e concerti ed una serie di spazi commerciali.
L’area sarà collegata a viale Libertà tramite un sottopasso ciclo - pedonale che dovrebbe sorgere al posto dell’edificio che un tempo ospitava i servizi igienici della stazione.
L’assessore all’urbanistica, Gian Carlo Dodi ha illustrato le richieste pervenute da parte dei proprietari dell’area.
Le modifiche più importanti riguardano la revisione dell’accesso al nuovo comparto da via Notari tramite la realizzazione di una rotatoria e la tipologia delle strutture di vendita autorizzate all’interno dell’area: sono previste tre medie strutture di vendita, di cui una alimentare, oltre ad alcuni negozi.
Perplesso il consigliere di minoranza Francesco Fedele che ha invitato la Giunta a considerare con attenzione il rapporto tra la nuova area e quella preesistente situata nella parte che oggi fronteggia la stazione ed ha raccomandato una particolare attenzione al sistema di parcheggi oggi esistenti che sarebbero gravemente penalizzati dalla realizzazione del sottopasso ciclopedonale con ricadute anche sui commercianti.
Anche Giovanni Montani, di «Liberi e uniti per Collecchio»,  ha rilevato la "bontà del progetto», ma allo stesso tempo ha sollecitato il sindaco a valutare tutti gli aspetti legati all’area che si presenta «interclusa con possibili problematiche legate alla sicurezza ed alla fruibilità».
Il sindaco Bianchi, ha rilevato che l’area si pone in continuità con il centro urbano e ne costituisce un punto di riferimento strategico: le aree di sosta fungeranno da parcheggi scambiatori per il centro.
Inoltre  le funzionalità del comparto saranno garantite proprio da un buon dialogo con il tessuto urbano esistente.
Luigi Tanzi, copogruppo di «Liberi e uniti per Collecchio», si è invece ripromesso di verificare i costi sostenuti dall’amministrazione per l’incarico di studio di fattibilità dell’area, costi che sarebbero, a suo dire, spropositati rispetto alla relazione presentata a suo tempo.
Nella stessa seduta del Consiglio Comunale collecchiese sono state approvate le convenzioni con i Comuni di Fornovo, Medesano, le sezioni Anspi di Collecchio e Fornovo, il Parco del Taro e l’Istituto storico della resistenza, riguardanti la gestione del laboratorio storico di Giarola.
Approvate anche le modifiche al regolamento per l’accesso ai servizi educativi per i bambini tra zero e tre anni: si prevede un punteggio più elevato per i bambini nel cui nucleo familiare sia presente un solo genitore, con la possibilità anche di attivare sezioni o posti ad orario ridotto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La mischia che salva l'ambulanza

Sport

Rugby: tutti in mischia per... l'ambulanza Video

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

invito a cena

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Guida ai ristoranti 2017

NOSTRE INIZIATIVE

Guida ai ristoranti 2017: ecco le novità

Lealtrenotizie

Parma Calcio

parma calcio

Nuovo ds, tramonta Vagnati e rispunta Faggiano

3commenti

martorano

Incornato da un toro: grave allevatore

tg parma

Travolto su via Spezia: Mihai Ciju resta gravissimo Video

tg parma

Università, aumentano gli iscritti: +12,7% Video

comune

Piano neve: oltre un milione e mezzo di euro e 225 mezzi pronti a partire

All'opera 110 tecnici e spalatori

tribunale

Sparò all'amico in via Europa: condannato a 6 anni

q.re Pablo

Multa a una 78enne invalida, per i rifiuti si affidava ad un vicino

La denuncia della Cgil: “Serve più attenzione per le fasce deboli della popolazione”

25commenti

PARTITI

La resa dei conti nel Pd e le elezioni

3commenti

Psicologia

Bebè, il buon sonno incomincia dal lettone

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

2commenti

BASSA

Lutto a Sorbolo per la morte di Ilaria, uccisa da una malattia a 30 anni

Cassazione

Omicidio Guarino, le motivazioni dell'ergastolo

Io parlo parmigiano

Un calendario tutto da ridere

ACCADEMIA

Maria Luigia e la fucina delle arti

fiere

Cibus “Connect”: ecco come sarà

Delineato il programma della nuova fiera che si terrà a Parma dal 12 al 13 aprile

traversetolo

Ucciso da forma di Parmigiano: condannato il produttore della "spazzolatrice"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi: perché ha perso, perché può rivincere

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

ITALIA/MONDO

torino

Sale sulle scale mobili della metro. Ma col Suv Foto

napoli

Stava per essere buttato nella spazzatura: neonato salvato

SOCIETA'

televisione

Gabriele: da Medesano alla finale a L'eredità

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

1commento

SPORT

Calciomercato

Vagnati, la Spal spaventa il Parma

16a giornata

Parma - Bassano 1-1 Gli highlights

CURIOSITA'

viaggi

Madrid coi bambini: 8 buone ragioni per partire Foto

tg parma

All'Annunziata 40 presepi in mostra da tutta Italia Video