15°

Provincia-Emilia

Sequestrati 20 chili di droga nel Reggiano. Dosi pagate anche con il sesso

Sequestrati 20 chili di droga nel Reggiano. Dosi pagate anche con il sesso
1

Sono 17 le persone arrestate e oltre 20 i chili di droga sequestrati fra marijuana, cocaina e hashish trattato chimicamente nell’ambito dell’inchiesta denominata «Piazza Pulita» che ha portato i carabinieri di Reggio Emilia e Castelnovo Monti (capoluogo dell’Appennino reggiano, a circa 50 chilometri dalla città) a colpire una rete di traffico e spaccio di droga capillare, radicata soprattutto nella zona appenninica di Reggio Emilia.

Ora, dopo gli ultimi arresti, è aperta la caccia al vertice della rete. «Stiamo cercando il numero uno, il Re», ha spiegato stamani in una conferenza stampa il colonnello Giovanni Fichera, comandante provinciale dei Carabinieri di Reggio Emilia, che ha riconosciuto come questa inchiesta sia una delle maggiori e più importanti contro lo spaccio di droga effettuata nella provincia reggiana. Secondo i carabinieri al centro delle rete di spacciatori e assuntori ci sarebbe una «trama di intrecci di persone e professionisti al di sopra di ogni sospetto». Gli inquirenti parlando di un fiume di droga che da Castelnovo Monti, nell’Appennino reggiano, ha coinvolto l’intera provincia spostandosi anche in altre regioni italiane e fuori i confini nazionali. La droga veniva venduta, in alcuni casi, anche "in cambio di prestazioni sessuali o per il pagamento dei dipendenti o di prestazioni di manodopera".

Dopo la prima retata di dicembre (quando era stata arrestata una decina di persone, quasi tutte a Castelnovo Monti), le indagini coordinate dal sostituto procuratore Valentina Salvi sono proseguite per ricostruire il tracciato della droga. L’8 febbraio tra Brescello e Poviglio i carabinieri hanno arrestato due persone e sequestrato un chilo e 300 grammi di hashish (suddivisi in 42 ovuli e 8 panetti), 364
grammi di marijuana, 8 grammi di cocaina e 2.000 euro in contanti. In manette sono finiti i cittadini nigeriani Christopher Eronomene 22enne e Benjamin Azonaobor, 18 anni, entrambi senza fissa dimora. L’11 febbraio a Pesaro i Carabinieri hanno arrestato due persone (una delle quali appena giunta dal Brasile dove, secondo gli inquirenti, si sarebbe rifornito di droga) sequestrando circa 800 grammi di cocaina, circa un chilo di hashish, 230 grammi di marijuana e oltre 6.500 euro in contanti. In manette sono finiti il 38enne Enrico Suppa residente a Pesaro e il 25enne Michele Gasparini residente a Castelcolonna (Ancona).

Nella serata di lunedì 14 febbraio i carabinieri, in provincia di Reggio Emilia, hanno arrestato il cittadino portoghese Pedro Nuno Ferreira De Azenedo, 35ene residente in Portogallo, sequestrando 12,9 chili di hashish trattato chimicamente, 2,3 chili di marijuana, oltre 19.000 euro i contanti e 520 sterline inglesi. Fino ad oggi l’operazione Piazza Pulita ha portato all’arresto di 17 persone, mentre altre 41 risultano indagate e 65 sono state segnalate come assuntori.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Gio

    17 Febbraio @ 12.04

    La maggior parte di chi accogliamo credendo di essere più intelligenti e fortunati non ci ha neanche in nota. I sacrifici fatti dai nostri nonni per avre civiktà li regaliamo a questi.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Angelina Jolie mangia insetti con i figli

curiosità

Angelina Jolie ai fornelli: mangia insetti coi figli Video

Clooney "Avere figli? Sarà un'avventura"

cinema

Clooney "Avere figli? Sarà un'avventura"

Bebe Vio minacciata di violenza sessuale su social network

denuncia

Bebe Vio minacciata di violenza sessuale sui social network

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Vini da scoprire», guida sentimentale che porta da Ancarani

IL VINO

«Vini da scoprire», guida sentimentale che porta da Ancarani

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Falsi prosciutti Dop, 30 indagati in quattro regioni

agroalimentare

Falsi prosciutti Dop: indagati, perquisizioni. Consorzio "Parma": "Noi parte lesa"

1commento

Fisco

Condomini, l'Agenzia delle Entrate proroga la scadenza al 7 marzo

carabinieri

Collecchio, ecco come sono stati incastrati i rapinatori della Cariparma

7commenti

il caso

Tep, la tempesta delle reazioni è politico-sindacale

Dalla Cgil o la Uil fino a Casapound, gli interventi sull'aggiudicazione del servizio di trasporto pubblico fa discutere

4commenti

procura

Bryan, nato senza gambe: chiesta l'archiviazione dell'indagine per lesioni colpose

giudice

Parma a Salò senza Baraye. Parma multato per lancio di bottigliette

1commento

tg parma

Multe dei varchi: il Comune propone una risoluzione bonaria Video

6commenti

IL CASO

Finto malato e assenteista, condannato ex infermiere del Maggiore

La corte dei conti: 24.824 euro di risarcimento

5commenti

ente

Provincia, assegnate le deleghe. Bodria è vicepresidente

3commenti

GAZZAREPORTER

Degrado in Oltretorrente Foto

Un lettore racconta con le immagini una passeggiata abortita

8commenti

Fidenza

Concari, quando la medicina è una missione

Salso

Righe blu, e la mezz'ora gratis che fine ha fatto?

1commento

Sicurezza

Parma, blitz nelle cattedrali del degrado

5commenti

scuola

Marconi, il consiglio di istituto boccia il sorteggio

La Gilda: "La politica trovi una soluzione e nuove aule"

1commento

san polo d'enza

Magnete sul contatore per risparmiare: commerciante denunciato per furto

2commenti

alimentare

Barilla, nuovi contratti per il grano duro al Sud

Accordi triennali per l'acquisto di oltre 200mila tonnellate. In Campania crescono i volumi di grano Aureo: +30% nei prossimi 3 anni

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

5commenti

EDITORIALE

L'ottusa burocrazia che blocca l'Italia

di Gian Luca Zurlini

ITALIA/MONDO

notte da incubo

Cagliari, banda di migranti espulsi semina il terrore su traghetto

2commenti

avetrana

Omicidio di Sarah, confermato l'ergastolo per Cosima e Sabrina. E Michele Misseri torna in carcere

2commenti

SOCIETA'

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

storie di ex

Adriano, l'ultimo tabellino? Compleanno, festa da 91mila euro

SPORT

inghilterra

Mangia il panino in panchina? Il Sutton lo licenzia Video

LEGA PRO

Parma-Samb 4-2:
il film del match Video

MOTORI

anteprima

Arriva la Kia Rio. Eccola in azione Video

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv