24°

Provincia-Emilia

Sequestrati 20 chili di droga nel Reggiano. Dosi pagate anche con il sesso

Sequestrati 20 chili di droga nel Reggiano. Dosi pagate anche con il sesso
1

Sono 17 le persone arrestate e oltre 20 i chili di droga sequestrati fra marijuana, cocaina e hashish trattato chimicamente nell’ambito dell’inchiesta denominata «Piazza Pulita» che ha portato i carabinieri di Reggio Emilia e Castelnovo Monti (capoluogo dell’Appennino reggiano, a circa 50 chilometri dalla città) a colpire una rete di traffico e spaccio di droga capillare, radicata soprattutto nella zona appenninica di Reggio Emilia.

Ora, dopo gli ultimi arresti, è aperta la caccia al vertice della rete. «Stiamo cercando il numero uno, il Re», ha spiegato stamani in una conferenza stampa il colonnello Giovanni Fichera, comandante provinciale dei Carabinieri di Reggio Emilia, che ha riconosciuto come questa inchiesta sia una delle maggiori e più importanti contro lo spaccio di droga effettuata nella provincia reggiana. Secondo i carabinieri al centro delle rete di spacciatori e assuntori ci sarebbe una «trama di intrecci di persone e professionisti al di sopra di ogni sospetto». Gli inquirenti parlando di un fiume di droga che da Castelnovo Monti, nell’Appennino reggiano, ha coinvolto l’intera provincia spostandosi anche in altre regioni italiane e fuori i confini nazionali. La droga veniva venduta, in alcuni casi, anche "in cambio di prestazioni sessuali o per il pagamento dei dipendenti o di prestazioni di manodopera".

Dopo la prima retata di dicembre (quando era stata arrestata una decina di persone, quasi tutte a Castelnovo Monti), le indagini coordinate dal sostituto procuratore Valentina Salvi sono proseguite per ricostruire il tracciato della droga. L’8 febbraio tra Brescello e Poviglio i carabinieri hanno arrestato due persone e sequestrato un chilo e 300 grammi di hashish (suddivisi in 42 ovuli e 8 panetti), 364
grammi di marijuana, 8 grammi di cocaina e 2.000 euro in contanti. In manette sono finiti i cittadini nigeriani Christopher Eronomene 22enne e Benjamin Azonaobor, 18 anni, entrambi senza fissa dimora. L’11 febbraio a Pesaro i Carabinieri hanno arrestato due persone (una delle quali appena giunta dal Brasile dove, secondo gli inquirenti, si sarebbe rifornito di droga) sequestrando circa 800 grammi di cocaina, circa un chilo di hashish, 230 grammi di marijuana e oltre 6.500 euro in contanti. In manette sono finiti il 38enne Enrico Suppa residente a Pesaro e il 25enne Michele Gasparini residente a Castelcolonna (Ancona).

Nella serata di lunedì 14 febbraio i carabinieri, in provincia di Reggio Emilia, hanno arrestato il cittadino portoghese Pedro Nuno Ferreira De Azenedo, 35ene residente in Portogallo, sequestrando 12,9 chili di hashish trattato chimicamente, 2,3 chili di marijuana, oltre 19.000 euro i contanti e 520 sterline inglesi. Fino ad oggi l’operazione Piazza Pulita ha portato all’arresto di 17 persone, mentre altre 41 risultano indagate e 65 sono state segnalate come assuntori.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Gio

    17 Febbraio @ 12.04

    La maggior parte di chi accogliamo credendo di essere più intelligenti e fortunati non ci ha neanche in nota. I sacrifici fatti dai nostri nonni per avre civiktà li regaliamo a questi.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Samsumg volta pagina, affida il rilancio al Galaxy S8

hi-tech

Samsung, esce il Galaxy S8: lo smartphone del rilancio

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

Bimbi

virale

Il padre che veste quattro baby in un sol colpo Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria degli Argini

Osteria degli Argini

CHICHIBIO

«Osteria degli Argini», tutto fatto in casa con cura

Lealtrenotizie

Arrestato studente con 60 grammi di «fumo»

VIA VERDI

Arrestato studente con 60 grammi di «fumo»

Medesano

Omicidio-suicidio a Felegara, il ricordo degli amici: "Due coniugi legatissimi"

SAN LAZZARO

Medico aggredito e rapinato nel suo studio

3commenti

TRAVERSETOLO

Il rock «di centrodestra» del Primo Maggio

Ozzano

Vandali al cimitero: auto danneggiate

Calcio

Parma, l'abbraccio dei tifosi

violenza sulle donne

Sviene al lavoro: era stata massacrata di botte dall'ex. Arrestato il 32enne

La donna ora versa in gravissime condizioni e si teme per la sua vita

4commenti

TORNOLO

Don Massimo lascia le sue cinque parrocchie

"Quarta Categoria"

Oggi un derby "Special": Reggiana-Parma

TERENZO

L'Asiletto, i bimbi a scuola dalla natura

Incidente

Via Montanara, scontro tra quattro auto

Un ferito non grave trasportato al Maggiore. La strada chiusa per un'ora

Molinetto

Supermercato: mette in vendita salumi inserendo nel prezzo la tara. Denunciato

4commenti

lutto

E' morta Alice Borbone-Parma, la nipote dell'ultimo duca di Parma Foto

1commento

intervento

Pellacini: "Comune e Provincia svendono quote delle Fiere di Parma"

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

dramma

Felegara, con un coltello uccide la moglie malata e si suicida Foto Video

I corpi di Wilma Paletti e Gianfranco Carpana ritrovati dai figli

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

5commenti

EDITORIALE

Dal cinema italiano segnali di primavera

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

BARI

Neonata abbandonata in spiaggia e morta: fermata una 23enne

Terrorismo

Sgominata una cellula di jihadisti in centro a Venezia

SOCIETA'

Chat

Dal velo islamico allo yoga: arrivano 69 nuove emoji

RICETTA

Come preparare i brownies al cioccolato bianco e fondente

SPORT

Sport

Tuffi: Tania Cagnotto verso l'addio

tg parma

D'Aversa: "Serie B ancora raggiungibile". Calaiò: "Serve miracolo"

MOTORI

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa

innovazione

La Fiat 500 adesso si può noleggiare su Amazon