21°

31°

Provincia-Emilia

Sequestrati 20 chili di droga nel Reggiano. Dosi pagate anche con il sesso

Sequestrati 20 chili di droga nel Reggiano. Dosi pagate anche con il sesso
1

Sono 17 le persone arrestate e oltre 20 i chili di droga sequestrati fra marijuana, cocaina e hashish trattato chimicamente nell’ambito dell’inchiesta denominata «Piazza Pulita» che ha portato i carabinieri di Reggio Emilia e Castelnovo Monti (capoluogo dell’Appennino reggiano, a circa 50 chilometri dalla città) a colpire una rete di traffico e spaccio di droga capillare, radicata soprattutto nella zona appenninica di Reggio Emilia.

Ora, dopo gli ultimi arresti, è aperta la caccia al vertice della rete. «Stiamo cercando il numero uno, il Re», ha spiegato stamani in una conferenza stampa il colonnello Giovanni Fichera, comandante provinciale dei Carabinieri di Reggio Emilia, che ha riconosciuto come questa inchiesta sia una delle maggiori e più importanti contro lo spaccio di droga effettuata nella provincia reggiana. Secondo i carabinieri al centro delle rete di spacciatori e assuntori ci sarebbe una «trama di intrecci di persone e professionisti al di sopra di ogni sospetto». Gli inquirenti parlando di un fiume di droga che da Castelnovo Monti, nell’Appennino reggiano, ha coinvolto l’intera provincia spostandosi anche in altre regioni italiane e fuori i confini nazionali. La droga veniva venduta, in alcuni casi, anche "in cambio di prestazioni sessuali o per il pagamento dei dipendenti o di prestazioni di manodopera".

Dopo la prima retata di dicembre (quando era stata arrestata una decina di persone, quasi tutte a Castelnovo Monti), le indagini coordinate dal sostituto procuratore Valentina Salvi sono proseguite per ricostruire il tracciato della droga. L’8 febbraio tra Brescello e Poviglio i carabinieri hanno arrestato due persone e sequestrato un chilo e 300 grammi di hashish (suddivisi in 42 ovuli e 8 panetti), 364
grammi di marijuana, 8 grammi di cocaina e 2.000 euro in contanti. In manette sono finiti i cittadini nigeriani Christopher Eronomene 22enne e Benjamin Azonaobor, 18 anni, entrambi senza fissa dimora. L’11 febbraio a Pesaro i Carabinieri hanno arrestato due persone (una delle quali appena giunta dal Brasile dove, secondo gli inquirenti, si sarebbe rifornito di droga) sequestrando circa 800 grammi di cocaina, circa un chilo di hashish, 230 grammi di marijuana e oltre 6.500 euro in contanti. In manette sono finiti il 38enne Enrico Suppa residente a Pesaro e il 25enne Michele Gasparini residente a Castelcolonna (Ancona).

Nella serata di lunedì 14 febbraio i carabinieri, in provincia di Reggio Emilia, hanno arrestato il cittadino portoghese Pedro Nuno Ferreira De Azenedo, 35ene residente in Portogallo, sequestrando 12,9 chili di hashish trattato chimicamente, 2,3 chili di marijuana, oltre 19.000 euro i contanti e 520 sterline inglesi. Fino ad oggi l’operazione Piazza Pulita ha portato all’arresto di 17 persone, mentre altre 41 risultano indagate e 65 sono state segnalate come assuntori.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Gio

    17 Febbraio @ 12.04

    La maggior parte di chi accogliamo credendo di essere più intelligenti e fortunati non ci ha neanche in nota. I sacrifici fatti dai nostri nonni per avre civiktà li regaliamo a questi.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Scarpa italiana inguaia Ivanka,dal giudice per plagio

GOSSIP

Scarpa italiana inguaia Ivanka, dal giudice per plagio

fori imperiali

degrado

Sesso (degrado) ai Fori imperiali davanti ai turisti: è polemica

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie

gossip parmigiano

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie Gallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

La presentazione dei volumi in vendita in abbinamento con la Gazzetta di Parma

NOSTRE INIZIATIVE

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

Lealtrenotizie

Parma al voto: domani si decide il prossimo sindaco

ballottaggio

Parma al voto per decidere il nuovo sindaco Video: le info

METEO

La Protezione civile E-R: "Allerta temporali per domenica"

Previsti forti precipitazioni su pianura, fascia collinare, e rilievi occidentali

Meteo

Ferrara rovente: temperatura percepita 49°. Parma (da podio) non scherza, 41°

La città emiliana è la più calda d'Italia

corniglio

Signatico: si ribalta con la Jeep, grave un ottantenne

calcio

Il Parma si tuffa nel mercato: Faggiano punta Bianco e Piccolo. Cassano spera Video

arresto

Taccheggiatore picchia l'addetto alla sicurezza dell'Ovs per scappare

2commenti

FURTI

Ladri in azione in un'azienda di via Borsari: rubati 400kg di barre d'acciaio

fidenza

Catena di soccorsi e affetto salva un capriolo investito

traffico intenso

Autocisa: dopo una mattinata difficile, coda esaurita

Al Campus

Ladri in azione a Biologia e Fisica

3commenti

L'AGENDA

Il primo sabato d'estate da vivere nel Parmense

DUE FOSCARI

Busseto piange il ristoratore Roberto Morsia

Langhirano

I 5 stelle contro il fuoriuscito: proteste in consiglio

Fidenza

Ballotta, un restyling da 200mila euro

Suore

Due vietnamite diventano Orsoline

Lutto

Colorno piange Cadmo Padovani

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Accoglienza senza limiti. Un rischio per tutti

di Francesco Bandini

1commento

ITALIA/MONDO

Salerno

Investe una donna e la uccide: è un attore di "Don Matteo" e "1993"

Stati Uniti

Boss mafioso scarcerato per vecchiaia: ha 100 anni

SOCIETA'

il disco

“Amused to death”, ha 25 anni il disco di Roger Waters

ferrovie

Lavori sulla Bologna-Rimini, sabato 24 e domenica 25. Ripercussione sui collegamenti con la Riviera Romagnola.

SPORT

CALCIO

Gli azzurrini battono la Germania e volano in semifinale

paura

Spaventoso incidente per Baldassari in Moto2: il pilota è cosciente Video

MOTORI

anteprima

Volkswagen, la sesta Polo è diventata grande

MINI SUV

Citroën: C3 Aircross in tre mosse