20°

31°

Provincia-Emilia

Per ricordare il maestro Gandolfi uno spettacolo ispirato a Rigoletto

Per ricordare il maestro Gandolfi uno spettacolo ispirato a Rigoletto
1

 Roberto Cerocchi

Cinque anni fa il maestro Romano Gandolfi ci lasciava improvvisamente. 
A Medesano tutti lo ricordano ancora con grande affetto. Tra la gente e il «Maestro» il legame è sempre stato profondo,  di grande amicizia e di rispetto. 
Il maestro Gandolfi rappresentava in tutto il mondo il prestigioso biglietto da visita di prestigio di un paese che pochi conoscevano e che altrimenti non avrebbero mai conosciuto. 
Per ricordarlo domani l’Associazione «Favorita del Re - Centro Studi Romano Gandolfi» di Medesano ha organizzato al Teatro Baratta di Medesano, con inizio  alle ore 21 «Febbraio per Romano».
Sarà rappresentato  lo spettacolo «Rigoletti» ispirato all’opera verdiana «Rigoletto».
Lo spettacolo è  ideato, scritto e interpretato da Bernardino Bonzani, Carlo Ferrari e Franca Tragni. 
Il presidente dell'associazione «Favorita del Re - Centro Studi Romano Gandolfi» è Paolo Zaccarini. 
I fondatori sono, oltre allo stesso Zaccarini, anche Angela Spagnolo, Luigi Zanichelli, Alberto Dall’Aglio, Franca Canepari, Stefano Musini e Maria Concita Calcagno. «Con la prima proposta abbiamo scelto di ricordare il Maestro con l’opera che segnò, nel 1970, il suo debutto nella direzione d’orchestra, al teatro Regio di Parma».
 «Il Centro Studi - illustra Maria Concita Calcagno - è nato nell’ambito del progetto «Favorita del Re», di radice cristiana,  da realizzare attraverso le arti, gli studi, il vivaio musicale e teatrale, la scuola di formazione, il patrocinio e la realizzazione di spettacoli per favorire l’educazione alla persona nella collettività».  
Il maestro Romano Gandolfi  sarebbe stato l’anima musicale di questo Progetto se non fosse prematuramente mancato. 
«Nella sua generosità - ricorda Maria Concita Calcagno - aveva aderito a sostenere questo impegno di far conoscere ciò per cui siamo stati pensati, voluti e creati. Non avrebbe fatto musica così come la faceva, se non avesse servito il Dono ch’era stato posto in lui, rispondendo alla sollecitazione del genio con l’adeguata sensibilità».
«E' dovere morale - continua Paolo Zaccarini - mantenere forte e specialmente viva e tangibile la presenza di Romano Gandolfi nel suo paese che ha avuto oltremodo caro, beneficiandolo in più occasioni di privilegi che altrimenti Medesano non avrebbe conosciuto. L’augurio che vogliamo scambievolmente farci è che,  attraverso il maestro Romano Gandolfi, Medesano continui a crescere sempre in favore della vita».
I biglietti dello spettacolo 
sono in prevendita nell’edico-
la «Bisi» a Medesano, da Cartabella a Felegara, alla Tabaccheria Quarantelli a Sant'Andrea Bagni e nella sede dell’associazione in strada dei Ferrari 1 a Medesano (tel. 0525/421020 - 335/200001).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • roberto

    18 Febbraio @ 20.40

    Grazie Maestro per quello che hai fatto e sei stato. Ti sono ancora vicino. Un tuo caro amico

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

«Io, pastore di giorno e pole dancer di sera»

PERSONAGGI

«Io, pastore di giorno e pole dancer di sera» Foto

Grande Fratello UK

televisione

Rissa al Grande Fratello UK: interviene la security Video

1commento

Silvia Olari

musica

Torna Silvia Olari con il nuovo singolo: "Fuori di Testa"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Cani da adottare

ANIMALI

Cani da adottare

Lealtrenotizie

Spaccata nella notte al barino: i ladri se ne vanno con la cassa  (vuota)

furto

Spaccata nella notte al Barino Video: i ladri se ne vanno con la cassa

1commento

Il personaggio

Spadi, il maturando che dirigerà il Consiglio

3commenti

Consigliera marocchina

Nabila: «Io, al servizio di Parma»

4commenti

L'INTERVISTA

Pizzarotti: «Bocciata la politica che sa solo criticare»

2commenti

musica

Silvia Olari ci racconta "Fuori di Testa" Videointervista

Lutto

Di Camillo, il sorriso sopra il camice

Via Venezia

Devastati gli orti sociali

1commento

l'attimo

Ballando sotto la pioggia La foto fa boom di clic

FIDENZA

Bagno notturno alla Guatelli: giovani multati

1commento

IL CASO

Omicidio di Alessia, nessun accordo per l'estradizione: Jella processato in Tunisia

Poggio di Sant'Ilario

L'ivoriano temeva di essere lasciato dalla moglie

PARMA

Vento e forte pioggia: danni a Marore e Monticelli, rami in strada in città Foto

Le foto dei lettori (scarica l'app Gazzareporter per inviarci foto e video)

4commenti

PARMA

Scontro auto-bici in via Europa: grave una 16enne

10commenti

Assemblea Upi

Figna al ministro Delrio: "Si trovino le risorse per TiBre, Pontremolese e aeroporto Verdi"

Bene l'economia di Parma, fiducia delle imprese ai massimi. Delrio promette defiscalizzazione e sostegno al lavoro

2commenti

Asessuali

Vivere senza sesso: il documentario della parmigiana Soresini

5commenti

Lo sconfitto

Scarpa: "Il Pd ha adottato Pizzarotti, trattandolo come enfant prodige"

Il Pd regionale: "Impariamo dalle sconfitte in Emilia-Romagna"

25commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Cinque anni fa vinse Grillo. Questa volta ha vinto lui

di Stefano Pileri

1commento

ITALIA/MONDO

lutto

E' morto Paolo Limiti: conduttore e paroliere. Scrisse per Mina - Gallery

guardia di finanza

Indagine appalti, dipendente del Comune di Piacenza ai domiciliari

SOCIETA'

MALTEMPO

Albero sradicato a Monticelli: la foto di una lettrice

archeologia

Scoperta una piccola Pompei sotto la metro di Roma Gallery Video

SPORT

vela

America's Cup, trionfo New Zealand

Moto

Viñales ringrazia Dovizioso: "Grazie per avermi evitato"

2commenti

MOTORI

OPEL

Grandland X, via agli ordini. Si parte da 26 mila euro

MINI SUV

Citroën: la C3 Aircross in tre mosse