12°

Provincia-Emilia

Albareto, stranieri in calo ma residenti in aumento

Ricevi gratis le news
0

 Giorgio Camisa

La Valgotra si ripopola e i dati della popolazione residente sono confortanti: gli albaretesi sono aumentati di 14 unità: al 31 dicembre del 2009 erano 2236 (1091 femmine 1145 i maschi) mentre a fine 2010 gli abitanti residenti sul territorio del comune di Albareto erano 2250 (1098 femmine, 1152 i maschi). 
Si tratta di un recupero, anche se lieve, che va in controtendenza con le altre realtà di alcuni comuni limitrofi e che rispecchia fedelmente il tentativo operato dall’amministrazione comunale di frenare l’esodo verso la città o in atri comuni. 
Il quadro che  ha fornito l’ufficio anagrafe diretto da Tiziano Ferrari, fotografa la realtà del movimento demografico che evidenzia anche il leggero calo (meno 4) della presenza dei cittadini stranieri: al 31 dicembre 2009 erano 83 (31 i maschi e ben 52 le femmine) ora sono 79 (27 maschi e sempre 52 le femmine).
 Le donne straniere sono in maggioranza moldave o bielorusse e lavorano come badanti mentre gli uomini: pakistani, albanesi o romeni hanno trovato occupazione in alcuni laboratori artigianali e nell’edilizia. 
Intere famiglie si sono stabilite in paese o nelle frazioni: i  bambini frequentano la scuola e partecipano alle iniziative che si svolgono in paese. 
I numeri evidenziano anche il calo delle nascite: 14 (9 maschi, 5 femmine) nel 2009 contro i 12 (3 maschi contro 9 femmine) dello scorso anno. Nel saldo demografico si evidenzia l'aumento dei decessi di sei unità:  erano 29 nel 2009 e   35 a fine 2010. 
L’aumento della popolazione va ricercato tra i nuovi albaretesi rientrati da altri comuni o dall’estero che hanno chiesto la residenza, molto meno quelli che se ne sono andati, infatti la differenza tra iscritti e cancellati è di 29 unità. 
A picco i matrimoni: dai 17 nel 2009 (10 celebrati con rito religioso e 7 civili) contro i 9 dell’ultimo anno (5 religiosi e 4 civili). 
I nuclei famigliari accertati al 31 dicembre 2010 erano 1.073;  l’anno prima 1.074. 
Discreto, anche se in lieve calo il mercato immobiliare, numerosi nuclei famigliari provenienti dalla Toscana, dalla Lombardia ma anche dall’Olanda, dalla Germania e dal Belgio hanno acquistato abitazioni e alcuni appezzamenti di terreno.
E'   lieve il problema dei senza lavoro ma la disoccupazione è in agguato e   molti giovani sono preoccupati: gli insediamenti artigianali dell’area «La Palazzina» sono in gran parte ancora attivi ma  in molte realtà si è di fronte ad un  calo di produzione.  Molti abitanti della Valgotra ricavano un discreto reddito integrativo dalla raccolta dei funghi, dalla lavorazione e dalla vendita di legnami e dall’agricoltura.  
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

'A Ciambra' escluso dalla corsa agli Oscar

cinema

"A Ciambra" escluso dalla corsa agli Oscar

Karma: la notte di J.L. David

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus

parma

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I regali di Natale per lui

PGN

I regali di Natale per lui

Lealtrenotizie

Il Marconi piange Giulia

LUTTO

Il Marconi piange Giulia

Vicino a Coenzo

«Noi, i dimenticati dell'alluvione»

Copermio

«Pensavamo di morire annegati. Mio figlio vivo grazie al maresciallo»

Processo

«Spese pazze» in Regione, assolti Ferrari e Garbi

oltretorrente

Marcia antirazzista dopo il pestaggio. In corteo con Said

Abdul, il suo dipendente aggredito: non riesco ancora a capire perché ce l'avessero con me

1commento

Dopo piena

Lentigione, gli sfollati a casa per Natale

Montagna

Corniglio, si pensa a una eventuale «class action» contro Enel

Tg Parma

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia Video - Foto

Il noto ex calciatore

Cosa manca a Beckham dell'Italia? La trattoria Cocchi di Parma

1commento

Colorno

Oltre un milione di danni per l'Alma

Colorno (e Lentigione), si lavora per tornare alla normalità. Il punto della situazione

A Lentigione un pensionato è morto mentre spalava il fango

ghiaccio

Montagna, dopo tre giorni ci sono ancora famiglie senza elettricità

1commento

anteprima gazzetta

Un'altra vittima innocente: "Possiamo migliorare le condizioni nelle strade"

2commenti

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

3commenti

lentigione

I lavori sull'argine dell'Enza visti dal drone Video

Ricerca

Centri storici: quello di Parma tra i più dinamici in Italia

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

carabinieri

Traffico rifiuti a Livorno, sei arresti. Intercettazioni choc: "I bambini? Che muoiano"

1commento

Francia

Scontro treno-scuolabus, "21 alunni feriti gravi"

SPORT

Calciomercato

Parma, Faggiano rinnova: "Il progetto va avanti"

tg parma

Ospedale dei bambini: i giocatori del Parma diventano... Babbo Natale Video

SOCIETA'

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

NOVITA'

Nuova Audi RS4 2017, il ritorno del V6 biturbo

DUE RUOTE

La prova: Ducati Multistrada 1260