-2°

Provincia-Emilia

Neviano, 100 frane e nuove minacce a strade e aziende

Neviano, 100 frane e nuove minacce a strade e aziende
0

Elio Grossi


Situazione particolare quella che si è venuta a creare nel nevianese: non c'è frazione - delle 18 del comune - che non abbia due o tre o più movimenti franosi in atto. In tutto sono quasi un centinaio  e una delle conseguenze più pesanti è quella che riguarda l'interruzione di strade comunali interrotte.
La situazione di criticità si è molto accentuata specie in questi ultimi giorni. L’innalzamento della temperatura, in modo anche lento, ha fatto sciogliere la molta neve caduta nel mese di gennaio, che è penetrata nel terreno impregnandolo fino a strati profondi.   
Il sindaco Giordano Bricoli si è detto molto preoccupato. «Anche perché - dice  - in seguito a questi movimenti franosi abbiamo dovuto interrompere la viabilità su due strade comunali: quella che passa davanti la chiesa di Lupazzano e quella che congiunge la frazione di Bazzano con il territorio di Traversetolo».  Con ulteriori minacce sempre in agguato:  «Se la stagione dovesse ancora peggiorare ne dovremmo chiudere un’altra: quella che da Vezzano va verso Albazzano di Tizzano e quindi verso la Val Parma. Questa ultima interruzione sarebbe dovuta al continuo sprofondarsi della strada in località  Le Latte di Vezzano, poco prima di Pietta. E' a rischio di chiusura anche la comunale Castelmozzano-Orzale, verso Capoponte con di pericolo di isolamento completo per un’abitazione».
La spesa per la sola  sistemazione di queste strade interrotte più diverse altre avvallate, sconnesse e dissestate, secondo una stima effettuata dai tecnici dell’Ufficio comunale, si aggira intorno ai 750 mila euro. «In questo momento  - continua Bricoli - anche due grosse aziende agricole, con circa 300 capi bovini ciascuna,  sono a rischio, almeno per il loro accesso. Sono quella di Ugo Notari di Campora e quella di Enrico Dadati di Bazzano. Se lo smottamento dovuto al distacco della frana che sta cadendo sul rio Varvara si dovesse ampliare, a Campora sarebbe  a rischio anche lo stesso fabbricato dell’allevamento».
Nel territorio ci sono poi complessivamente, circa 20 ettari di terreno che attualmente formano diversi «versanti in frana» nel quale si sono formate grandi sacche d’acqua:  una spada di Damocle per la zona sottostante. Molti di questi movimenti franosi sono poi un grosso pericolo anche per le strade provinciali. Sulla 36 della Valtoccana, la Provincia ha in atto la sistemazione in località Torrione. Ma anche la 17 non gode di molta tranquillità: se il movimento franoso di Lupazzano continuasse la sua corsa a valle, precipiterebbe  sulla carregiata, al km 32, come avvenne 4 anni fa con interruzione della viabilità.
«Con questa vastità di terreno coltivo corrugato da continuo movimento franoso, il danno per l'agricoltura è enorme. Primo per la perdita di quasi tutto il prodotto; e poi per la difficoltà, in ogni caso, di  accedere negli appezzamenti con le macchine agricole. Oggi le risorse economiche degli enti sono quello che sono e  ci troviamo in forte difficoltà».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

MOSTRA

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Officina alimentare dedicata"

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

Lealtrenotizie

Picchiata e scaraventata giù da un'auto

San Leonardo

Picchiata e scaraventata giù da un'auto in via Doberdò

3commenti

Intervista

Pizzarotti: «Noi liberi di pensare solo al bene di Parma»

6commenti

TERREMOTO

In elicottero salva 41 persone: "Ma non chiamatemi eroe"

Parla Gabriele Graiani, vigile del fuoco di Parma: merito di una squadra formidabile

1commento

Lutto

Addio ad Angela, la fisioterapista che aiutava tutti

Parma

Incendio di canna fumaria a Porporano

Sono intervenuti i vigili del fuoco

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

FIDENZA

Memorial Concari: trionfano i padroni di casa La classifica

LUTTO

Germano Storci, il «signor Procomac» che fece diventare grande il Collecchio baseball

La storia

Nila e Giovanni, quando l'arte trova casa sui monti

INTERVISTA

Silvia Olari «londinese»

Intervista

Dossena: «Non ho mai creduto al suicidio di Tenco»

Lega Pro

Parma, con Evacuo si vola

Parma-Santarcangelo

Evacuo spera di rimanere al Parma Video

Anche Mazzocchi in sala stampa

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

13commenti

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

Prima «attacco» con i biscotti, poi calci e pugni: parla la vittima della baby gang

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

Rigopiano

"E' stato come una bomba. Ci siamo salvati mangiando la neve"

PADOVA

Orge in canonica, don Cavazzana ai fedeli: "Pregate per me"

SOCIETA'

Samsung

Incendi al Galaxy Note 7: erano il design e la manifattura delle batterie

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

10commenti

SPORT

modena

Calcio: genitore picchia ragazzi e dirigenti

Parma Calcio

Baraye "50 volte Crociato": targa con la foto dell'esultanza col passamontagna

MOTORI

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017