14°

Provincia-Emilia

Neviano, 100 frane e nuove minacce a strade e aziende

Neviano, 100 frane e nuove minacce a strade e aziende
0

Elio Grossi


Situazione particolare quella che si è venuta a creare nel nevianese: non c'è frazione - delle 18 del comune - che non abbia due o tre o più movimenti franosi in atto. In tutto sono quasi un centinaio  e una delle conseguenze più pesanti è quella che riguarda l'interruzione di strade comunali interrotte.
La situazione di criticità si è molto accentuata specie in questi ultimi giorni. L’innalzamento della temperatura, in modo anche lento, ha fatto sciogliere la molta neve caduta nel mese di gennaio, che è penetrata nel terreno impregnandolo fino a strati profondi.   
Il sindaco Giordano Bricoli si è detto molto preoccupato. «Anche perché - dice  - in seguito a questi movimenti franosi abbiamo dovuto interrompere la viabilità su due strade comunali: quella che passa davanti la chiesa di Lupazzano e quella che congiunge la frazione di Bazzano con il territorio di Traversetolo».  Con ulteriori minacce sempre in agguato:  «Se la stagione dovesse ancora peggiorare ne dovremmo chiudere un’altra: quella che da Vezzano va verso Albazzano di Tizzano e quindi verso la Val Parma. Questa ultima interruzione sarebbe dovuta al continuo sprofondarsi della strada in località  Le Latte di Vezzano, poco prima di Pietta. E' a rischio di chiusura anche la comunale Castelmozzano-Orzale, verso Capoponte con di pericolo di isolamento completo per un’abitazione».
La spesa per la sola  sistemazione di queste strade interrotte più diverse altre avvallate, sconnesse e dissestate, secondo una stima effettuata dai tecnici dell’Ufficio comunale, si aggira intorno ai 750 mila euro. «In questo momento  - continua Bricoli - anche due grosse aziende agricole, con circa 300 capi bovini ciascuna,  sono a rischio, almeno per il loro accesso. Sono quella di Ugo Notari di Campora e quella di Enrico Dadati di Bazzano. Se lo smottamento dovuto al distacco della frana che sta cadendo sul rio Varvara si dovesse ampliare, a Campora sarebbe  a rischio anche lo stesso fabbricato dell’allevamento».
Nel territorio ci sono poi complessivamente, circa 20 ettari di terreno che attualmente formano diversi «versanti in frana» nel quale si sono formate grandi sacche d’acqua:  una spada di Damocle per la zona sottostante. Molti di questi movimenti franosi sono poi un grosso pericolo anche per le strade provinciali. Sulla 36 della Valtoccana, la Provincia ha in atto la sistemazione in località Torrione. Ma anche la 17 non gode di molta tranquillità: se il movimento franoso di Lupazzano continuasse la sua corsa a valle, precipiterebbe  sulla carregiata, al km 32, come avvenne 4 anni fa con interruzione della viabilità.
«Con questa vastità di terreno coltivo corrugato da continuo movimento franoso, il danno per l'agricoltura è enorme. Primo per la perdita di quasi tutto il prodotto; e poi per la difficoltà, in ogni caso, di  accedere negli appezzamenti con le macchine agricole. Oggi le risorse economiche degli enti sono quello che sono e  ci troviamo in forte difficoltà».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

Angelina Jolie mangia insetti con i figli

curiosità

Angelina Jolie ai fornelli: mangia insetti coi figli Video

1commento

arsenal

inghilterra

Mangia il panino in panchina. E il Sutton lo licenzia Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavagna, la droga e il troppo amore

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

13commenti

Lealtrenotizie

Commercialista dalla vita agiata ed evasore totale: incastrato dalla Finanza

parmense

Commercialista dalla vita agiata ed evasore totale: incastrato dalla Finanza

2commenti

vigili

Sicurezza e giovani, Noè: "Nessun allarme" Video

Nel 2016 400 interventi del Nucleo antiviolenza per tutelare donne e minori

1commento

processo aemilia

Traffico di yacht e gruppi russi: quegli incontri a Parma della 'ndrangheta Tg Parma

Scuola

Iscrizioni: scientifico e tecnici, il «sorpasso»

il caso

Legionella, domani nuovo incontro pubblico alla Don Milani

1commento

Salute

Studio Efsa: 25mila morti all'anno in Europa per la resistenza dei batteri agli antibiotici

L'Italia è fra i Paesi più a rischio

Trasporto pubblico

Busitalia ha già un nome: Mauro Piazza

11commenti

Langhirano

Bimbo di due anni cade dalla finestra

1commento

langhirano

Camion ribaltato a Cascinapiano: Massese chiusa per due ore Foto

Caritas

Parma, un «esercito» di poveri

1commento

Lega Pro

Parma, che attacco sarà senza Baraye

COSMETICA

Davines, crescita in doppia cifra

carabinieri

Collecchio, ecco come sono stati incastrati i rapinatori della Cariparma

7commenti

procura

Bryan, nato senza gambe: chiesta l'archiviazione dell'indagine per lesioni colpose

FIDENZA

Crac Di Vittorio, primi rimborsi

agroalimentare

Falsi prosciutti Dop: indagati, perquisizioni. Consorzio "Parma": "Noi parte lesa"

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

7commenti

EDITORIALE

L'ottusa burocrazia che blocca l'Italia

di Gian Luca Zurlini

ITALIA/MONDO

Civitavecchia

Donna sparisce su una nave da crociera: fermato il marito

BIELLA

Crolla la copertura di un pilastro, muore una bambina

SOCIETA'

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

3commenti

Palermo

Blitz dei carabinieri, i rom rispondono cantando Bello Figo

5commenti

SPORT

RUGBY

Palazzani: "Sei Nazioni, un'emozione unica. Zebre: domenica c'è l'Ulster" Video

LEGA PRO

Parma-Samb 4-2:
il film del match Video

MOTORI

LA RIO in pillole

Nuova Kia Rio, lancio sabato 25: da 10.900 euro

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv