-4°

Provincia-Emilia

La natura come palcoscenico: nasce il "Teatro delle stagioni"

La natura come palcoscenico: nasce il "Teatro delle stagioni"
0

Giulia Coruzzi
Vi si approda percorrendo una delle strade più suggestive e panoramiche del territorio langhiranese, chiedendosi più volte se non si è per caso sbagliato strada, fermandosi di tanto in tanto a scattare una foto, con l’occhio puntato a una vetta che pare davvero dominare molte cose.
Il luogo che ospiterà il Teatro delle Stagioni è «appeso» alle rocce che lo circondano, un po' per proteggerlo e un po' per nasconderlo. Ed è sospeso a metà tra la realtà e il sogno. Sarà per la nebbia, la neve e i cespugli con cui ancora la natura lo sta custodendo; sarà perché è compreso tra una pieve e un campo santo, in un luogo di calma e struggimento.
 Nel punto più alto di Castrignano sta per svelarsi un progetto culturale «ecologico», un luogo che ospiterà un piccolo teatro e un museo all’aperto senza smettere di essere prima di tutto un bellissimo angolo di paesaggio.
 Alla base del «Teatro delle stagioni», che inizierà a proporre i primi eventi e performance a partire dalla prossima estate, vi è un principio ispiratore molto chiaro: abbattere, o almeno accorciare, le barriere tra artisti e pubblico, ridurre le gerarchie tra i partecipanti a uno spettacolo, avvicinarsi a fondere scena e platea.
«Ci ispira, in realtà un “involontario” ritorno all’antico, all’arcaico - racconta l’ideatore, Paolo Galloni -. Questo aspetto vorremmo renderlo evidente attraverso una deliberata apertura alla semplicità, all’ingenuità, all’innocenza. Il teatro per millenni ha avuto come ambientazione primaria gli spazi naturali, non ha elevato barriere, non si è barricato dietro una scenografia sontuosa e costumi elaborati, non ha contemplato posti riservati dove il pubblico siede composto e in silenzio, passivo».
 «Questi elementi - continua - possono essere attenuati o addirittura eliminati: attori e musicisti possono e devono agire in mezzo agli spettatori, che in qualche misura diventeranno presenze attive e coprotagonisti».
 Il «Teatro delle stagioni» è uno spazio nato da un’occasione unica di dialogo con la natura che nei secoli si è riappropriata delle rovine di una roccaforte medievale di fondazione addirittura longobarda, edificata non esattamente sulla sommità della collina che domina la valle, ma a pochi metri da essa, quasi a rispettarne la sacralità.
Sulla cima, infatti, dal secolo XIII, sorge una chiesa, ma si tratta probabilmente di uno spazio al quale era attribuita una valenza di sacralità ancora molto palpabile anche in epoche anteriori.
Questo spazio, estremamente evocatore, sarà anche un museo sotto il cielo: tra gli alberi e le pietre ospiterà, accoglierà e genererà arte, suoni, sorprese, improvvisazioni, impressioni.
 Il «Teatro delle Stagioni», oltre a ospitare tutti gli artisti che sarà possibile coinvolgere nel tempo, intende nominare artisti residenti. I primi saranno: Francesco Benozzo, poeta, musicista e linguista ricercatore all’Università di Bologna, Guido Ponzini, musicista, compositore, sound designer e artista visuale, Giacomo Monica, pittore e scultore. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La serata Plata alle Follie

Pgn Feste

La serata Plata alle Follie Foto

Il dolce e delicato "Equilibrio delle arti": Fabrizio Effedueotto fotografa Alexandrina Calancea

Fotografia parma

Il dolce "Equilibrio delle arti": Alexandrina sul palco Foto

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Raffica di furti in viale Fratti e viale Mentana: arrestato 26enne

polizia

Raffica di furti in viale Fratti e viale Mentana: arrestato 26enne

terzo furto

Ladri e vandali in azione a "La Bula" che chiede aiuto Video

carabinieri

Borseggia anziano sul bus: arrestato un senegalese

Polemica

Strisce e sicurezza: rimpallo di responsabilità

3commenti

Tragedia

Ciao Filippo, amico straordinario

sisma e gelo

Catastrofe nel Centro Italia: Parma in prima linea nei soccorsi Video

Tragedia

Morto in via Pintor: parenti rintracciati grazie a facebook

Dati Bankitalia

Le rimesse degli immigrati: gli indiani superano i romeni Video

I dati del primo semestre 2016: inviati 24,5 milioni nel mondo dal Parmense

2commenti

Mercato

Guazzo, niente Modena

VALMOZZOLA

Entra in casa, raggira e deruba due anziani

QUATTRO ZAMPE

Torrile, il paese dei cani

Salsomaggiore

«Lasciavamo le porte aperte, ora siamo terrorizzati»

Lutto

Addio a Fallica, il chimico gentile

Incidente

Un mazzo di fiori sul banco: così gli amici hanno ricordato Filippo in classe Video

Il sindaco di Langhirano: "Già chieste le strisce pedonali alla Provincia"

1commento

Tragedia

Filippo, una classe in lacrime. E quella pagella che non vedrà mai

Terremoto

Vigili del fuoco e volontari di Parma pronti a partire per l'Italia centrale Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le follie del nuovo bigottismo

3commenti

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

ITALIA/MONDO

INGV

Le onde sismiche della scossa 5.5 nel Centro Italia Video

Italia centrale

Terremoto e neve: un morto. Nuova scossa in serata

SOCIETA'

futuro

L'auto volante diventa realtà, prototipo entro il 2017

AGENDA DELL'AUTO

Bollo auto, ecco cosa bisogna sapere

SPORT

lega pro

Il portiere Frattali è del Parma

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta