12°

22°

Provincia-Emilia

La natura come palcoscenico: nasce il "Teatro delle stagioni"

La natura come palcoscenico: nasce il "Teatro delle stagioni"
0

Giulia Coruzzi
Vi si approda percorrendo una delle strade più suggestive e panoramiche del territorio langhiranese, chiedendosi più volte se non si è per caso sbagliato strada, fermandosi di tanto in tanto a scattare una foto, con l’occhio puntato a una vetta che pare davvero dominare molte cose.
Il luogo che ospiterà il Teatro delle Stagioni è «appeso» alle rocce che lo circondano, un po' per proteggerlo e un po' per nasconderlo. Ed è sospeso a metà tra la realtà e il sogno. Sarà per la nebbia, la neve e i cespugli con cui ancora la natura lo sta custodendo; sarà perché è compreso tra una pieve e un campo santo, in un luogo di calma e struggimento.
 Nel punto più alto di Castrignano sta per svelarsi un progetto culturale «ecologico», un luogo che ospiterà un piccolo teatro e un museo all’aperto senza smettere di essere prima di tutto un bellissimo angolo di paesaggio.
 Alla base del «Teatro delle stagioni», che inizierà a proporre i primi eventi e performance a partire dalla prossima estate, vi è un principio ispiratore molto chiaro: abbattere, o almeno accorciare, le barriere tra artisti e pubblico, ridurre le gerarchie tra i partecipanti a uno spettacolo, avvicinarsi a fondere scena e platea.
«Ci ispira, in realtà un “involontario” ritorno all’antico, all’arcaico - racconta l’ideatore, Paolo Galloni -. Questo aspetto vorremmo renderlo evidente attraverso una deliberata apertura alla semplicità, all’ingenuità, all’innocenza. Il teatro per millenni ha avuto come ambientazione primaria gli spazi naturali, non ha elevato barriere, non si è barricato dietro una scenografia sontuosa e costumi elaborati, non ha contemplato posti riservati dove il pubblico siede composto e in silenzio, passivo».
 «Questi elementi - continua - possono essere attenuati o addirittura eliminati: attori e musicisti possono e devono agire in mezzo agli spettatori, che in qualche misura diventeranno presenze attive e coprotagonisti».
 Il «Teatro delle stagioni» è uno spazio nato da un’occasione unica di dialogo con la natura che nei secoli si è riappropriata delle rovine di una roccaforte medievale di fondazione addirittura longobarda, edificata non esattamente sulla sommità della collina che domina la valle, ma a pochi metri da essa, quasi a rispettarne la sacralità.
Sulla cima, infatti, dal secolo XIII, sorge una chiesa, ma si tratta probabilmente di uno spazio al quale era attribuita una valenza di sacralità ancora molto palpabile anche in epoche anteriori.
Questo spazio, estremamente evocatore, sarà anche un museo sotto il cielo: tra gli alberi e le pietre ospiterà, accoglierà e genererà arte, suoni, sorprese, improvvisazioni, impressioni.
 Il «Teatro delle Stagioni», oltre a ospitare tutti gli artisti che sarà possibile coinvolgere nel tempo, intende nominare artisti residenti. I primi saranno: Francesco Benozzo, poeta, musicista e linguista ricercatore all’Università di Bologna, Guido Ponzini, musicista, compositore, sound designer e artista visuale, Giacomo Monica, pittore e scultore. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

2commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Giovedi' nozze per Alessia, prima trans a sposarsi

gossip

Giovedi' nozze per Alessia, prima trans a sposarsi Gallery

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo con Emmanuel

macron

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo Foto

Ligabue, necessario ricordare. Su Fb e Twitter, video della canzone 'I Campi in Aprile'

Liberazione

25 Aprile: Ligabue dal tour fa gli auguri cantando "I Campi in Aprile" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

ravanelli

GUSTO LIGHT

La ricetta - Sformato di carote e ravanelli

di Silvia Strozzi

Lealtrenotizie

Finto dipendente dell'acquedotto truffò un'anziana: condannato a 8 mesi

Parma

Finto dipendente dell'acquedotto truffò un'anziana: condannato a 8 mesi

L'uomo era riuscito a farsi aprire la porta di casa e a prendere gioielli in oro per un valore di circa 10mila euro. a una 80enne

droga

Spacciava cocaina a Colorno: arrestato

2commenti

CRIMINALITA'

Scippo, anziana ferita in via Palestro

3commenti

CREMONA

Grande commozione all'addio a Alberto Quaini

politica

Bilancio di fine mandato, Pizzarotti: "Attuato il 73% del programma" Video

3commenti

il caso

«Mio nipote sequestrato», scatta la denuncia della nonna

1commento

lettere al direttore

"Quei ragazzini che lanciano sassi a Traversetolo"

1commento

La storia

San Secondo, a scuola in trattore

risposta a un tifoso

Lucarelli su Fb: «Non volevo andare sotto la curva per decenza»

1commento

imprese

Polo Industriale Chiesi: sottoscritto l’accordo di programma per l’ampliamento

INCHIESTA

Chi chiami per salvare un animale selvatico?

1commento

sos animali

Bocconi sospetti ritrovati al Montanara: parco chiuso  Foto

PILOTTA

L'abbraccio di Samuele Bersani

carabinieri

Il Nucleo Antifrode sequestra 126 kg di latte liofilizzato

Albareto

L'alpino «Livio» morto a 101 anni

La curiosità

Paracadutista a 96 anni grazie a un parmigiano

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La storia ci insegna. Purtroppo

1commento

REPORTAGE

La guerra delle cipolle nella sfida per l'Eliseo

di Luca Pelagatti

ITALIA/MONDO

Autostrada

Ancora uno scontro fra camion in A1: un morto a Modena

INCIDENTI

Scontro tra mezzi ferroviari: due operai morti sulla Bolzano-Brennero Foto

SOCIETA'

torino

Stamina, nuova inchiesta: fermato Vannoni. Stava per lasciare l'Italia

gran bretagna

10 anni dal caso Maddie. E ora Scotland Yard segue una nuova pista

SPORT

36^Giornata

Parma - Sudtirol 0-1: gli highlights del match Video

crisi del parma

Ferrari: "Chi non ci crede si faccia da parte. Tifosi sosteneteci" Video

1commento

MOTORI

NOVITA'

Toyota Yaris: l'ora del restyling

OPEL

La Insignia tutta nuova è Grand Sport