-5°

Provincia-Emilia

Tragico scontro a Poviglio: muore anziano di Sorbolo

Tragico scontro a Poviglio: muore anziano di Sorbolo
4

Umberto Spaggiari


Un ottantenne di Sorbolo ha perso la vita  in uno scontro automobilistico accaduto nei pressi di Poviglio.La vittima è Mario Manghi, residente a Sorbolo in via Olivelli 36.Teatro della tragedia via Zappellazzo, tristemente nota per i numerosi incidenti verificatisi negli incroci a raso che la costellano.

La scena purtroppo si è riproposta ancora una volta intorno alle 14 quando, all’altezza del quadrivio tra la via Zappellazzo e la via Fontanesi, proprio al confine tra i comuni di Poviglio e di Castelnuovo Sotto, la Punto condotta da Manghi che pare stesse tornando da Castelnuovo Sotto suo paese natale, si è scontrata con una Twingo al cui volante si trovava la 30enne A.C. abitante a Poviglio . In seguito al violento impatto, la vettura del sorbolese è finita a ridosso di un canale, mentre quella della donna, dopo avere urtato un parapetto in cemento, ha terminato la corsa in un prato.

Altri particolari sulla Gazzetta di Parma domani in edicola

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • mamma esausta

    22 Febbraio @ 18.50

    ... io la tristemente famosa strada zappellazzo non la faccio più da quando hanno inaugurato la variante della val d'Enza... magari si allunga ma è rapida e sicura. Condoglianze alla famiglia

    Rispondi

  • JADE

    22 Febbraio @ 10.47

    NON SAREBBE MEGLIO NON RINNOVARE LA PATENTE AGLI OTTANTENNI?

    Rispondi

  • Stefano

    21 Febbraio @ 21.52

    Faccio questa strada tutti i giorni per motivi di lavoro e confermo l'altissima pericolosità di questo incrocio, segnalato solo per il minimo indispensabile. Dall'inizio della scorsa estate, quindi da 8 mesi a questa parte, 4 persone hanno perso la vita su via Zappellazzo. Mi risulta che altri tragici incidenti siano avvenuti in passato. Ormai è stata soprannominata la strada della morte. Mi rammarica dunque molto che gli amministratori comunali diano prioritaria importanza all'abbellimento delle vie del centro e a servizi sociali più o meno utili (ma evidentemente danno consenso) e non diano invece la precedenza a opere pubbliche a difesa della vita. Ma mi rammarica ancora di più il fatto che il Sindaco di Poviglio abbia preso un'occasione così tragica per andare sul luogo a proclamare l'impegno ad eseguire la messa in sicurezza. Che prima faccia i lavori e che poi, eventualmente, presenzi all'inaugurazione. Lavori che, nel caso specifico, a mio giudizio, dovrebbero consistere in una rotatoria, visto che lo spazio c'è, per fare le cose fatte bene, e non limitarsi ad una più o meno efficace segnaletica. Riguardo poi alla giustificazione che non si è fatto in tempo a fare le opere, sarebbe bastato installare una segnaletica temporanea del tipo da lavori in corso, piuttosto che non fare nulla. Condoglianze ai famigliari della vittima.

    Rispondi

  • angela cabrini

    21 Febbraio @ 20.06

    in poco più di sei mesi sono quattro le persone decedute in quel tratto di strada e decine quelle negli ultimi anni, quante ne dobbiamo aspettarci ancora prima di prendere una decisione importante.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

«Preso a calci e pugni per divertimento»

2commenti

Weekend

Una domenica tra musica e fuoristrada: l'agenda

Protezione civile

I volontari parmigiani al lavoro nelle Marche

Lega Pro

Parma tra novità e cerotti

La storia

Rocco e Giulia, salumieri a Innsbruck

1commento

elezioni

Pizzarotti, è ufficiale: "Mi ricandido" Video . Dall'Olio si ritira: "Sostengo Scarpa"

20commenti

GRANDE FIUME

Il Po in secca? Attrazione per i turisti

Cinema

Caschi made in Parma per «Alien»

PEDEMONTANA

Polizia municipale, multe in aumento

2commenti

bedonia

Violenze sul padre per anni, arrestato un 40enne Video

Langhirano

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

2commenti

commozione

Langhiranese: un minuto di silenzio per Filippo Video

commemorazione

Il liceo Bertolucci si prende per mano: "Ciao Filippo"

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

4commenti

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

Rigopiano

Francesca che dall'ospedale aspetta il suo Stefano

Stati Uniti

Una marea rosa contro Trump invade le città americane Video

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato e una copertina leggendaria

1commento

SPORT

sport

Il Coni premia i suoi campioni parmigiani: le foto

Sport Invernali

Il cielo è azzurro a Kitzbühel: Paris fa l'impresa

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto