-1°

Provincia-Emilia

Liberata la provinciale 42 interrotta per una frana a Rovina

Liberata la provinciale 42 interrotta per una frana a Rovina
0

Valentino Straser

Una frana ha temporaneamente interrotto la viabilità nei pressi di Rovina, lungo la strada provinciale n. 42 che collega la strada di Fondovalle Taro a Valmozzola e a Varsi.
Il violento distacco di rocce, massi e detriti ha tenuto in scacco gli operatori, costretti a un tour de force per liberare i detriti dalla carreggiata.
Il traffico ora procede in entrambi i sensi di marcia, anche se non si escludono, nonostante il ritorno delle giornate soleggiate, eventuali colpi di coda.
Gli escavatori hanno rimosso grossi massi, e alleggerito la massa di detriti dal versante.
 Sempre in tema di crolli, sono in corso interventi per mitigare il rischio di caduta massi nei pressi del bivio fra la strada di Fondovalle Taro, nei pressi del ponte sul fiume Taro e il bivio per Cà di Bada.
Le preoccupazioni, tuttavia, rimangono per la frana di Monte Gallo, che a ritmo seppure ridotto, continua a scaricare a valle una ingente quantità di detriti.
Nella zona a monte, invece, dove si origina la frana, continuano i monitoraggi sia sulle condizioni di stabilità dell’acquedotto comunale, che serve circa il 20% delle utenze del comune di Valmozzola, sia di un fabbricato situato a qualche decina di metri da una scarpata della corona di distacco.
Sempre per effetto del movimento franoso, rimane chiusa al traffico veicolare la strada Lamino - Calcaiola, letteralmente sommersa dai detriti, e sono iniziati gli interventi, a cura della Provincia in accordo con l’Ufficio Tecnico di Valmozzola, per cercare di riaprire l’arteria che serve, oltre i residenti dei nuclei abitati, anche una azienda agricola.
Più a monte, nella Val Manubiola, in comune di Berceto, rimangono problematici i collegamenti con le frazioni di Corchia e di Bergotto. La situazione non è dissimile nei pressi di Lozzola per l’evoluzione di un dissesto che minaccia la percorribilità della strada che accede alla frazione.
Il sindaco di Berceto, Luigi Lucchi, ha manifestato preoccupazione per la possibile riattivazione della frana storica di Monte Cervellino che da alcune settimane ha manifestato preoccupanti condizioni di instabilità per la comparsa di crepe nel corpo del dissesto.
Sul versante opposto  rimane chiusa al traffico la strada Cani Rossi - Fassoli a causa di una frana che costringe, ormai da alcune settimane, gli abitanti a seguire una viabilità alternativa. In Val Vizzana, preoccupano le condizioni della frana di Cazzola, per la nicchia di distacco situata sulla carreggiata della strada comunale che raccorda la Statale della Cisa e la Strada di Fondovalle Taro attraverso gli abitati di Corniana, Viola e Selva Grossa.
A Selva Castello, invece, lungo la strada di accesso al nucleo abitato e alla chiesa, sono visibili varie crepe provocate da un vasto movimento franoso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

6commenti

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Officina alimentare dedicata"

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

Lealtrenotizie

Pizzarotti: «La mia lista per la città»

Intervista

Pizzarotti: «La mia lista per la città»

Lutto

Addio ad Angela, la fisioterapista che aiutava tutti

TERREMOTO

Graiani, il vigile del fuoco volante

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

INTERVISTA

Silvia Olari «londinese»

Intervista

Dossena: «Non ho mai creduto al suicidio di Tenco»

La storia

Nila e Giovanni, quando l'arte trova casa sui monti

LUTTO

Germano Storci, il «signor Procomac» che fece diventare grande il Collecchio baseball

Lega Pro

Parma, con Evacuo si vola

Stadio Tardini

Parma batte Santarcangelo 1-0 e si avvicina alla vetta Foto Video

Evacuo firma il gol della vittoria. Il Parma è secondo in classifica a 42 punti

1commento

Parma-Santarcangelo

Evacuo spera di rimanere al Parma Video

Anche Mazzocchi in sala stampa

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

Prima «attacco» con i biscotti, poi calci e pugni: parla la vittima della baby gang

7commenti

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

10commenti

La storia

Rocco e Giulia, salumieri a Innsbruck

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

Gran Sasso

Rigopiano, individuata la sesta vittima: è un uomo

modena

Calcio: genitore picchia ragazzi e dirigenti

SOCIETA'

Reggiolo

Rave party con 600 giovani: fra loro una minorenne scomparsa da giorni

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

SPORT

6 febbraio

Superbowl: sfida dell'anno tra Patriots e Falcons

Parma Calcio

Baraye "50 volte Crociato": targa con la foto dell'esultanza col passamontagna

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ELETTRICHE

Entro tre anni 200 colonnine in autostrada tra l'Italia e l'Austria