11°

29°

Provincia-Emilia

Felino, battaglia sui fondi ai gruppi

0

 Cristina Pelagatti

La maggioranza accusata di aver approvato una «legge bavaglio in salsa felinese» e i gruppi di minoranza tacciati di fomentare «la mistificazione ed il terrorismo psicologico».  Sono stati alti i toni utilizzati   nell'ultimo consiglio comunale in occasione del  dibattito sulla modifica all’articolo 70 del Regolamento del Consiglio.
 Non appena il sindaco Barbara Lori ha enunciato la proposta di modifica che prevede la riduzione dello stanziamento dei fondi a favore dei gruppi consiliari da 2500 euro a testa a 1000 cadauno, si è infatti scatenato un botta e risposta tra il gruppo consiliare di maggioranza «Insieme per Felino» ed i gruppi di minoranza «Pdl Lega» e «Spazio alle idee». 
Il primo ad insorgere è stato Angelo Lusuardi, capogruppo di «Pdl e Lega» che ha accusato il sindaco di voler «tappare la bocca alle minoranza. Si tratta di un atto molto grave, si tagliano del 70% le risorse a disposizione dei gruppi consiliari per fare politica. Perché? Per impedire alle minoranze di fare il giornalino? Non se ne è discusso, è un atto deliberato di esercizio di potere politico. Se si fossero volute liberare risorse, si sarebbero potute tagliare le spese inutili, come i 15.000 euro del museo del salame o gli 8.000 ai Boschi di Carrega». 
D’accordo con Lusuardi si è dichiarato il capogruppo di «Spazio alle idee» Adolfo Schianchi: «Fossero davveri stati necessari quei 4.500 euro liberati tagliando le risorse ai gruppi, avremmo potuto discuterne, ad esempio rinunciando ai gettoni di presenza, o discutendo della riduzione di un assessore. Invece siamo stati informati a cose fatte con una lettera vergata dalla segretaria. Si tratta di una dichiarazione contro i gruppi di minoranza, di una scelta politica e mi stupisco del silenzio, o forse della semplice subordinazione, dei consiglieri di maggioranza verso un atto d’imperio di un sindaco che si è comportato da padrone. D’ora in poi controlleremo ancora di più ogni minima cifra che verrà spesa».
 L’espressione «atto d’imperio» ha fatto insorgere i consiglieri di maggioranza dalla capogruppo Tatiana Giuffredi: «Io e il mio gruppo facciamo attività politica come voi; il nostro ruolo è diverso da quello del sindaco e degli assessori, la cifra, ridotta anche a noi, rimane dignitosa, e la proposta è stata fatta in modo regolare e con motivazioni valide».
Il consigliere Umberto Bacchini  ha ricordato come nel 2002 si fosse battuto affinché i gruppi ricevessero una cifra da destinare all’attività politca: «E' gravemente scorretto - ha detto - minacciare una guerra delle cifre, caro Schianchi, la tua è una strategia terrorista ma se vuoi la guerra noi non ci facciamo intimidire». 
All’appunto di Tanzi sul fatto che il Comune abbia speso 3.500 euro per la redazione del libro «Al nido? Si gioca» ha risposto l’assessore Fabrizio Leccabue dicendo che   «quello è un libro serio» e   scatenando la replica piccata delle minoranza: «Allora qui non si considera cosa seria seria l’attività dei consiglieri e quindi la politica» e provocando l’uscita dall’aula del gruppo Pdl-Lega e la reazione di Luigi Fereoli, che ha contestato alla maggioranza felinese «di legiferare a colpi di maggioranza, cosa che il vostro partito contesta al governo nazionale». 
A concludere la bagarre sono state le parole del sindaco Barbara Lori: «Coerentemente con i tagli imposti in tanti capitoli di spesa, abbiamo proposto di ridurre   le risorse a disposizione dei gruppi. Con la cifra liberata, 4747 euro con adeguamento Istat, andremo ad emendare il bilancio a favore del sociale. Sono  stupita dalla mistificazione e dalla grande confusione tra ruoli politici e ruoli istituzionali. Non si vuole far tacere   nessuno e non ci sono vantaggi per alcuni e svantaggi per altri». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Una parmigiana ai «Soliti ignoti», tra sorrisi e prosciutti

televisione

Una parmigiana ai «Soliti ignoti», tra enigmi e prosciutti!

Flavio  Insinna

Flavio Insinna

tv e polemiche

Insinna (e gli insulti): "Chiedo scusa a tutti, anche a chi mi ha tradito"

2commenti

Prometteva la vittoria a Miss Mondo in cambio di sesso: smascherato da "Striscia la notizia"

MISS MONDO

Chiedeva sesso in cambio della vittoria: smascherato da "Striscia la notizia" Foto

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nasi rossi

PARMA

"Nasi Rossi" sabato in piazza Garibaldi fra gag e solidarietà Video

di Andrea Violi

Lealtrenotizie

Furti all'Esselunga

polizia

Esselunga di via Traversetolo nel mirino, ladri in azione pomeriggio e sera

3commenti

Anteprima Gazzetta

Inchiesta Pasimafi: spariti due computer, giallo all'ospedale Video

PARMA

Due incidenti in un'ora: due donne in gravi condizioni Foto

Anziana investita in via Pellico. Scontro bici-scooter in via Abbeveratoia: ferita una 60enne

2commenti

GAZZAREPORTER

Parcheggio 2.0 in via Bergamo. Continua la serie di "creativi"

Lutto

«Camelot» se n'è andato a 59 anni

Giancarlo Ghiretti fu protagonista nel rugby e nel football

8commenti

PARMA

Veicolo in fiamme: traffico in tilt in tangenziale nord alla Crocetta

calcio

Gian Marco Ferrari, dalle giovanili del Parma alla Nazionale

sorbolo

A caccia di Igor? No, l'elicottero misterioso sulla Bassa è di Enel

7commenti

Roncole Verdi

Uno scandalo sessuale nel passato del nuovo prete

5commenti

gazzareporter

Boccone avvelenato? Allarme in Cittadella Le foto

L'INIZIATIVA

Parma città creativa dell'Unesco: nasce la Fondazione

L'organismo è aperto. Per ora ne fanno parte Comune, Fiere, Upi, Cciaa e Università

tardini

Al via la prevendita per Parma-Lucchese

sondaggio

Dall'anno prossimo torna la Serie C (addio Lega Pro): siete d'accordo?

4commenti

Elezioni 2017

Cattabiani denuncia un attacco hacker al suo sito e parla di atti intimidatori

polizia

Danneggia un'auto nel cuore della notte in via Emilio Casa: denunciato 48enne

1commento

WEEKEND

Cantine aperte, moto, maschere: 5 eventi da non perdere

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

3commenti

CINEFILO

Cannes: le lacrime di Lynch e la bellezza di Marine e Diane Video

ITALIA/MONDO

TAORMINA

G7, bozza finale: sì alla difesa dei confini Video

torino

Con la fionda riforniva di droga il figlio in carcere: condannata

WEEKEND

il disco 

Ha un'anima il Robot di Alan Parsons

CHICHIBIO

«Les Caves», qualità tra tradizione e innovazione

SPORT

GIRO D'ITALIA

Dumoulin in ritardo a Piancavallo: maglia rosa a Quintana

BOXE

Parma riscopre il pugilato Video

MOTORI

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover

IL TEST

Tiguan, come prima più di prima