14°

Provincia-Emilia

Felino, battaglia sui fondi ai gruppi

0

 Cristina Pelagatti

La maggioranza accusata di aver approvato una «legge bavaglio in salsa felinese» e i gruppi di minoranza tacciati di fomentare «la mistificazione ed il terrorismo psicologico».  Sono stati alti i toni utilizzati   nell'ultimo consiglio comunale in occasione del  dibattito sulla modifica all’articolo 70 del Regolamento del Consiglio.
 Non appena il sindaco Barbara Lori ha enunciato la proposta di modifica che prevede la riduzione dello stanziamento dei fondi a favore dei gruppi consiliari da 2500 euro a testa a 1000 cadauno, si è infatti scatenato un botta e risposta tra il gruppo consiliare di maggioranza «Insieme per Felino» ed i gruppi di minoranza «Pdl Lega» e «Spazio alle idee». 
Il primo ad insorgere è stato Angelo Lusuardi, capogruppo di «Pdl e Lega» che ha accusato il sindaco di voler «tappare la bocca alle minoranza. Si tratta di un atto molto grave, si tagliano del 70% le risorse a disposizione dei gruppi consiliari per fare politica. Perché? Per impedire alle minoranze di fare il giornalino? Non se ne è discusso, è un atto deliberato di esercizio di potere politico. Se si fossero volute liberare risorse, si sarebbero potute tagliare le spese inutili, come i 15.000 euro del museo del salame o gli 8.000 ai Boschi di Carrega». 
D’accordo con Lusuardi si è dichiarato il capogruppo di «Spazio alle idee» Adolfo Schianchi: «Fossero davveri stati necessari quei 4.500 euro liberati tagliando le risorse ai gruppi, avremmo potuto discuterne, ad esempio rinunciando ai gettoni di presenza, o discutendo della riduzione di un assessore. Invece siamo stati informati a cose fatte con una lettera vergata dalla segretaria. Si tratta di una dichiarazione contro i gruppi di minoranza, di una scelta politica e mi stupisco del silenzio, o forse della semplice subordinazione, dei consiglieri di maggioranza verso un atto d’imperio di un sindaco che si è comportato da padrone. D’ora in poi controlleremo ancora di più ogni minima cifra che verrà spesa».
 L’espressione «atto d’imperio» ha fatto insorgere i consiglieri di maggioranza dalla capogruppo Tatiana Giuffredi: «Io e il mio gruppo facciamo attività politica come voi; il nostro ruolo è diverso da quello del sindaco e degli assessori, la cifra, ridotta anche a noi, rimane dignitosa, e la proposta è stata fatta in modo regolare e con motivazioni valide».
Il consigliere Umberto Bacchini  ha ricordato come nel 2002 si fosse battuto affinché i gruppi ricevessero una cifra da destinare all’attività politca: «E' gravemente scorretto - ha detto - minacciare una guerra delle cifre, caro Schianchi, la tua è una strategia terrorista ma se vuoi la guerra noi non ci facciamo intimidire». 
All’appunto di Tanzi sul fatto che il Comune abbia speso 3.500 euro per la redazione del libro «Al nido? Si gioca» ha risposto l’assessore Fabrizio Leccabue dicendo che   «quello è un libro serio» e   scatenando la replica piccata delle minoranza: «Allora qui non si considera cosa seria seria l’attività dei consiglieri e quindi la politica» e provocando l’uscita dall’aula del gruppo Pdl-Lega e la reazione di Luigi Fereoli, che ha contestato alla maggioranza felinese «di legiferare a colpi di maggioranza, cosa che il vostro partito contesta al governo nazionale». 
A concludere la bagarre sono state le parole del sindaco Barbara Lori: «Coerentemente con i tagli imposti in tanti capitoli di spesa, abbiamo proposto di ridurre   le risorse a disposizione dei gruppi. Con la cifra liberata, 4747 euro con adeguamento Istat, andremo ad emendare il bilancio a favore del sociale. Sono  stupita dalla mistificazione e dalla grande confusione tra ruoli politici e ruoli istituzionali. Non si vuole far tacere   nessuno e non ci sono vantaggi per alcuni e svantaggi per altri». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Il lago Santo visto dal drone

Fotografia

Il lago Santo visto dal drone Foto

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

Serenate al balcone: i vicini protestano ma "Topolino" canta ancora

Napoli

Serenate al balcone: i vicini protestano ma "Topolino" canta ancora Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavagna, la droga e il troppo amore

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

13commenti

Lealtrenotizie

Investe una donna in via Venezia e si dilegua: caccia all'auto

Parma

Investe una donna in via Venezia e si dilegua: caccia all'auto pirata

Il conducente si è fermato dopo l'incidente ma poi è ripartito: ora la polizia municipale lo cerca

Anteprima Gazzetta

Auto di lusso rubate e rivendute all'estero: 88 richieste di rinvio a giudizio Video

TG PARMA

Corniglio: un tir resta bloccato fra le case Video

Parma

"Spazio verde": quinto furto in tre anni Foto

Inchiesta

Tecnici Bonatti uccisi in Libia: rischio di processo per 6 persone

Convegno

Come cambiano il territorio e la sua economia: la presentazione di "Top 500" Foto

parmense

Commercialista dalla vita agiata ed evasore totale: incastrato dalla Finanza

2commenti

Trasporto pubblico

Con Busitalia tornerà Mauro Piazza: "I timori per il personale? Solo terrorismo"

13commenti

parma calcio

Parma, manca l'insostituibile Baraye: Scaglia in attacco? Video

Caritas

Parma, un «esercito» di poveri

2commenti

vigili

Sicurezza e giovani, Noè: "Nessun allarme" Video

Nel 2016 400 interventi del Nucleo antiviolenza per tutelare donne e minori

7commenti

Langhirano

Bimbo di due anni cade dalla finestra

1commento

RICERCA

Batteri resistenti agli antibiotici: l'Efsa lancia l'allarme

L'Italia è fra i Paesi più a rischio

il caso

Legionella, domani nuovo incontro pubblico alla Don Milani

1commento

Scuola

Iscrizioni: scientifico e tecnici, il «sorpasso»

langhirano

Camion ribaltato a Cascinapiano: Massese chiusa per due ore Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

7commenti

TV PARMA

Alle 21,15 debutta "Sembra Ieri": riscopriamo la Parma degli anni '80 Video

ITALIA/MONDO

Lampedusa

La spiaggia dei Conigli è la più bella d'Italia secondo Tripadvisor

MAFIA

Ucciso e dato in pasto ai maiali: 4 arresti nell'Ennese

SOCIETA'

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

3commenti

Fotografia

Scatti al bar per impersonare... la quotidianità

SPORT

RUGBY

Palazzani: "Sei Nazioni, un'emozione unica. Zebre: domenica c'è l'Ulster" Video

LEGA PRO

Parma-Samb 4-2:
il film del match Video

MOTORI

motori

Ecco Stelvio, il primo suv Alfa Romeo Video

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv