-2°

10°

Provincia-Emilia

Pd, la responsabile Scuola dell'Emilia Romagna: "L'attacco alla scuola pubblica è un attacco alla democrazia"

Ricevi gratis le news
2

“Il giudizio del Presidente del Consiglio sulla scuola e gli insegnanti ci indigna profondamente, anche se le sue parole sono tristemente coerenti con le scelte fatte dal suo governo” questo il commento di Marilena Pillati, responsabile Scuola del PD dell’Emilia-Romagna agli attacchi di Berlusconi alla scuola pubblica. Mentre negli altri Paesi si è puntato strategicamente su saperi e formazione, nessuna “profonda e storica riforma della scuola e dell’università” ha guidato le scelte del governo, che hanno svelato fin dall’inizio un disegno miope e privo di qualunque orizzonte strategico per il Paese. “Un progetto – prosegue Pillati - il cui scopo è quello di indebolire e dequalificare la scuola statale, sottraendole risorse e dignità, per favorire lo sviluppo di un mercato dell’istruzione. Dietro alla sottrazione di risorse alla scuola pubblica c’è, infatti, molto più dell’esigenza di contenimento della spesa pubblica: c’è la volontà di colpire il luogo dell’incontro, del pluralismo, dell’uguaglianza e della libertà. C’è la volontà di attaccare uno dei pilastri della nostra democrazia”. “Il vergognoso attacco di Berlusconi agli insegnanti della scuola statale e le dichiarazioni della fedelissima Mariastella Gelmini – ribadisce la responsabile Scuola del PD regionale - sono l’ennesimo avvilente e imbarazzante spettacolo a cui deve assistere questo Paese, un Paese oramai consapevole di non essere nell’agenda di questo Governo, dove trovano spazio solo gli interessi del premier e la propaganda”. “La delegittimazione della scuola pubblica come istituzione educativa da parte di un Presidente imputato per concussione e prostituzione minorile è inaccettabile e ridicola non meno della difesa ad oltranza del Presidente del Consiglio da parte della Gelmini, secondo la quale la sinistra guarda alla scuola pubblica italiana come ad un luogo di indottrinamento ideologico. Bene ha fatto Pierluigi Bersani – conclude Pillati - a chiedere le dimissioni del Ministro Gelmini, molto più interessata a difendere il Presidente del Consiglio che il ruolo della scuola e la dignità degli insegnanti, i veri eroi moderni”. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gianfranco ferrari

    01 Marzo @ 14.31

    In una reale democrazia la scuola pubblica deve competere con quella privata ! non esserte un feudo polico-sindacale dove è assente la meritocrazia ! e si ricordi pura, che la scuola privata non è solo quella cattolica!!

    Rispondi

  • gianfranco ferrari

    28 Febbraio @ 20.21

    Ma non faccia ridere! se alle famiglie venisse dato un coupon formativo spendibile presso il pubblico o il privato vedrebbe quale sarebbe la scelta? cissà perchè i suoi compagni si sono sempre opposti a ciò? Gli stipendi degli insegnanti sono anche troppo elevati! quante ore lavorano? quante ferie fanno? di cosa sono responsabili? nei fatti, non a parole!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Luca Guadagnino

Luca Guadagnino

cinema

Oscar: quattro nomination per il film di Luca Guadagnino

Ciak... si gira! Il meglio dei nostri quiz sul cinema

GAZZAFUN

Ciak... si gira! Il meglio dei nostri quiz sul cinema

Havana: sfilata model curvy

PGN

Havana: sfilata model curvy Foto

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani lo speciale "Amico dentista"

INSERTO

In edicola lo speciale "Amico dentista"

Lealtrenotizie

Grazie la collaborazione di un commerciante straniero denunciato ladro d’auto italiano

san leonardo

Commerciante straniero permette di fermare il ladro d’auto italiano

VOLANTI

Si arrampicano lungo tubi e grondaie e svaligiano le case: 6 furti in un giorno a Parma

13commenti

Palacassa

Concorso per un posto da infermiere: 3mila al Palacassa, candidati anche da Agrigento Foto

L'obiettivo di molti partecipanti è entrare in graduatoria, sperando in una chiamata entro i prossimi tre anni

5commenti

Allarme

Ore 7: attimi di paura in via Emilia Est

6commenti

Allarme

Ore 7: attimi di paura in via Emilia Est

6commenti

PARMA

Momenti di paura e tensione in via Duca Alessandro Video

1commento

SALUTE

In calo l'incidenza dei tumori a Parma, Piacenza, Reggio e Modena

Presentati i dati dell'Area Vasta Emilia Nord

GAZZAREPORTER

Un lettore: "Via Bassano del Grappa buia da più di una settimana" Foto

1commento

AUTOSTRADA

Veicolo in fiamme: riaperto il bivio A1-A15, restano 2 chilometri di coda

Uscita consigliata a Fidenza per chi arriva da Milano e viaggia verso Bologna

AUTOSTRADA

Veicolo in fiamme: riaperto il bivio A1-A15, restano 2 chilometri di coda

Uscita consigliata a Fidenza per chi arriva da Milano e viaggia verso Bologna

modena

'Ndrangheta: fermato il presunto nuovo reggente della cosca emiliana

Carmine Sarcone, provvedimento della Dda e dei Carabinieri

polemica

Eramo: "Sulla sicurezza la giunta non si auto-assolva: mancano scelte coraggiose"

"Perché non avete chiesto ai vigili di fermare i consumatori di droga?"

3commenti

economia

Rapporto Ismea, Parma nettamente in vetta per l'agroalimentare

DILETTANTI

Clamoroso a Felino: si dimette Pioli

Lutto

Millo Caffagnini, una vita intensa con Bardi nel cuore

TECNOLOGIA

Telefoni e tablet in classe: a Parma non sono una novità

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

L'indispensabile ruolo di Silvio l'ineleggibile

di Vittorio Testa

1commento

L'ESPERTO

Un immobile in successione? Si può vendere. Ecco come

ITALIA/MONDO

Salute

Le sigarette elettroniche pericolose per gli adolescenti

MALTEMPO

La Senna in piena preoccupa Parigi Foto

SPORT

Tg Parma

Di Cesare: "Con il Novara sarà dura, vengono da una vittoria" Video

TENNIS

Australia: Nadal si ritira, Cilic in semifinale Foto

SOCIETA'

hi tech

L'iPhone X vende poco, Apple potrebbe "pensionarlo"

2commenti

hi tech

Amazon apre supermercato 4.0: è senza casse

MOTORI

LA NOVITA'

Mitsubishi Eclipse Cross, il Suv con l'anima del coupé

MOTO

Prova Ducati Panigale V4 S