12°

Provincia-Emilia

Tutto esaurito alla cena d'autore: ai fornelli c'era lo chef Guerrino

Tutto esaurito alla cena d'autore: ai fornelli c'era lo chef Guerrino
0

 Una ventata di Veneto a Fornovo. A portarla il mitico chef Guerrino, ospite per un giorno del gruppo Alpini di Fornovo.

 Per le penne nere fornovesi il celebre cuoco ha preparato un pranzo d’eccezione, grazie all’ospitalità della signora Rosetta, del ristorante Bel Sit, che per una sera gli ha ceduto le redini della cucina. Dopo una visita al centro di Fornovo e al Museo Guatelli, Guerrino Maculan si è messo ai fornelli per garantire ai tanti commensali un menù tipicamente veneto, che prevedeva sopressa in agrodolce con polenta di Marano, risotto al radicchio di Treviso tardivo e mele, bigoli con ragù d’anitra e capriolo ai profumi di bosco, compreso quelli dei frutti di bosco.
 Prima di vestire i panni del cuoco - un’immagine molto popolare che ben conoscono i tanti appassionati che seguono la sua rubrica sulle emittenti locali, come Tv Parma - Guerrino ha rilasciato autografi e fatto fotografie con i suoi fan, raccontando anche molte cose della sua professione. La sua è una famiglia di cuochi e di cultori della gastronomia: un tramandarsi di saperi e di cultura culinaria che prosegue ora con la figlia, in forza nel ristorante di Bassano del Grappa. « La cucina che propongo- spiega il cuoco- è quella tradizionale, rinnovata, che si basa su  un grande rispetto e attenzione ai prodotti. E’ la regola che ho sempre cercato di passare ai ragazzi quando insegnavo all’istituto alberghiero. Portavo gli studenti al mercato a scegliere i prodotti e a far comprendere loro la qualità». 
Buoni prodotti, conoscenza della propria cultura gastronomica e fantasia: questi gli ingredienti indispensabili per la cucina di Guerrino. Non servono altri accessori. «Quello che è indispensabile per me in cucina- spiega- è l’igiene: per tutto il resto mi adatto». Non potrebbe essere altrimenti, visto che Guerrino cucina ogni anno in tante località sparse per il mondo, come in tante manifestazioni organizzate dagli alpini. Lui stesso alpino, lo chef è sempre disponibile a mettersi a disposizione delle penne nere. «Tutto- spiega Guerrino- è iniziato con il raduno nazionale ospitato anni fa in Veneto. Da allora è cominciata questa collaborazione e sono contento perché credo sia giusto non pensare solo a sé stessi». 
Come è cominciata per caso la «carriera» di cuciniere delle penne nere, altrettanto per caso Guerrino è diventato un personaggio televisivo, con il suo linguaggio semplice e comunicativo, anticipando di anni le Clerici ed i «cotto e mangiato». «Tutto è iniziato vent'anni fa, quando una giornalista mi propose di partecipare a degli spot pubblicitari nei negozi di alimentari della nostra zona. Prima offrendo consigli  sui prodotti da scegliere ai clienti che entravano, poi suggerendo loro alcune ricette: così è partita la mia esperienza televisiva, che mi ha fatto conoscere in tante regioni». E «a Dio piacendo» Guerrino continuerà ad offrire tante nuove golose invenzioni dallo schermo e anche dalla pagine dei libri, come quelli editi a Parma da Battei.Do.C.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Rispunta Rosy Maggiulli. Intervistata da Playboy

gossip

Rispunta Rosy Maggiulli. Intervistata da Playboy

CONCORSO

GAZZAREPORTER

Racconta l'inverno e vinci: le foto dei lettori Video

Video Gigi Pacifico Fidenza

fidenza

"Io non so" l'ultimo video di Gigi Pacifico

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Auto si ribalta  e sbatte contro altre vetture: donna incastrata, 5 feriti

viale mentana

Auto si ribalta e sbatte contro altre vetture: donna incastrata, 5 feriti Foto Video

viale fratti

Duc, cinque piani allagati: uffici chiusi per due giorni Video 1-2 Foto

Attivati due sportelli per le emergenze. Ed è corsa a salvare più documenti possibili

4commenti

FelegarA

Auto distrutta dai vandali nella notte

I teppisti sapevano come agire, hanno usato una candela da automobile: rompe il vetro facilmente e fa poco rumore

anteprima gazzetta

Ranieri esonerato: "Pro e contro", tra sport e costume

maltempo

Allerta meteo Protezione civile: forti temporali in Emilia Romagna

Allerta arancione per il rischio idrogeologico

arresti

Trafficanti seguiti da Fidenza a Parma: avevano in auto un kg di eroina

tg parma

Legionella, Comune e Ausl varano un protocollo di intervento Video

8commenti

tg parma

Parma, rinnovi per Baraye e Nocciolini. Scaglia in attacco a Salò?

Ospedale Maggiore

La nuova vita di Denis inizia a Parma

POLizia

Campagna antitruffe “Non siete soli #chiamatecisempre” I consigli

1commento

scuola

Contro le bufale dei social, educare a informarsi bene

Incontro all'Ipsia Primo Levi con gli studenti di sei medie superiori di Parma e provincia

musica

Ottima prova zero: Parma dà il la a Elio e le Storie tese Video

CRIMINALITA'

Via Venezia, pensionata scippata

4commenti

Finto tecnico

Truffa del termosifone: un'altra anziana raggirata

1commento

CARABINIERI

Sid, il cane antidroga a caccia di dosi nel greto della Parma

1commento

Salsomaggiore

Gli ambulanti protestano: «Troppo sacrificati»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

EDITORIALE

Anche i robot dovranno fare il 730?

di Paolo Ferrandi

1commento

ITALIA/MONDO

svezia

Sesso in pausa pranzo: proposta choc in un comune artico

roma

Caso Cucchi: sospesi dal servizio i tre carabinieri accusati di omicidio

WEEKEND

L'INDISCRETO

Da Presley a Hemingway: nipoti d'arte

45 anni fa: il disco

Catch bull at four - Quando Cat Stevens cantava in latino

SPORT

Calciomercato

Ranieri: "Il mio sogno è morto"

intervista

Arancio: "Campionato d'Eccellenza ad hoc per  il rugby a 7"

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia