-2°

Provincia-Emilia

Tutto esaurito alla cena d'autore: ai fornelli c'era lo chef Guerrino

Tutto esaurito alla cena d'autore: ai fornelli c'era lo chef Guerrino
0

 Una ventata di Veneto a Fornovo. A portarla il mitico chef Guerrino, ospite per un giorno del gruppo Alpini di Fornovo.

 Per le penne nere fornovesi il celebre cuoco ha preparato un pranzo d’eccezione, grazie all’ospitalità della signora Rosetta, del ristorante Bel Sit, che per una sera gli ha ceduto le redini della cucina. Dopo una visita al centro di Fornovo e al Museo Guatelli, Guerrino Maculan si è messo ai fornelli per garantire ai tanti commensali un menù tipicamente veneto, che prevedeva sopressa in agrodolce con polenta di Marano, risotto al radicchio di Treviso tardivo e mele, bigoli con ragù d’anitra e capriolo ai profumi di bosco, compreso quelli dei frutti di bosco.
 Prima di vestire i panni del cuoco - un’immagine molto popolare che ben conoscono i tanti appassionati che seguono la sua rubrica sulle emittenti locali, come Tv Parma - Guerrino ha rilasciato autografi e fatto fotografie con i suoi fan, raccontando anche molte cose della sua professione. La sua è una famiglia di cuochi e di cultori della gastronomia: un tramandarsi di saperi e di cultura culinaria che prosegue ora con la figlia, in forza nel ristorante di Bassano del Grappa. « La cucina che propongo- spiega il cuoco- è quella tradizionale, rinnovata, che si basa su  un grande rispetto e attenzione ai prodotti. E’ la regola che ho sempre cercato di passare ai ragazzi quando insegnavo all’istituto alberghiero. Portavo gli studenti al mercato a scegliere i prodotti e a far comprendere loro la qualità». 
Buoni prodotti, conoscenza della propria cultura gastronomica e fantasia: questi gli ingredienti indispensabili per la cucina di Guerrino. Non servono altri accessori. «Quello che è indispensabile per me in cucina- spiega- è l’igiene: per tutto il resto mi adatto». Non potrebbe essere altrimenti, visto che Guerrino cucina ogni anno in tante località sparse per il mondo, come in tante manifestazioni organizzate dagli alpini. Lui stesso alpino, lo chef è sempre disponibile a mettersi a disposizione delle penne nere. «Tutto- spiega Guerrino- è iniziato con il raduno nazionale ospitato anni fa in Veneto. Da allora è cominciata questa collaborazione e sono contento perché credo sia giusto non pensare solo a sé stessi». 
Come è cominciata per caso la «carriera» di cuciniere delle penne nere, altrettanto per caso Guerrino è diventato un personaggio televisivo, con il suo linguaggio semplice e comunicativo, anticipando di anni le Clerici ed i «cotto e mangiato». «Tutto è iniziato vent'anni fa, quando una giornalista mi propose di partecipare a degli spot pubblicitari nei negozi di alimentari della nostra zona. Prima offrendo consigli  sui prodotti da scegliere ai clienti che entravano, poi suggerendo loro alcune ricette: così è partita la mia esperienza televisiva, che mi ha fatto conoscere in tante regioni». E «a Dio piacendo» Guerrino continuerà ad offrire tante nuove golose invenzioni dallo schermo e anche dalla pagine dei libri, come quelli editi a Parma da Battei.Do.C.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Roma

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Chiara Ferragni regina Instagram 2016, in top Papa e Fedez

2016

La Ferragni regina di Instagram. Secondo? Vacchi. C'è il Papa

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Gossip Sportivo

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ristoranti - La Zagara

CHICHIBIO

Ristoranti - La Zagara: cucina, pizza e dolci di qualità

di Chichibio

Lealtrenotizie

Arrivano i carabinieri: ladri in fuga

TRAVERSETOLO

Ladri in azione a colpi di mazza nel negozio. Poi la fuga

Rugby

Zebre sconfitte dal Tolosa e... dalla nebbia. Partita sospesa dopo 63 minuti

Poviglio

Fanno esplodere il bancomat: filiale semidistrutta, caccia all'uomo fra Parma e Reggio  Video

1commento

Parma Calcio

D'Aversa: "Vinta una partita, non risolto i problemi". I convocati

Domani, al Tardini (14.30) il Teramo. Le altre partite del Girone B

Polemica

In via d'Azeglio scoppia il caso «supermarket»

11commenti

Parma

Elvis e Raffaele hanno celebrato l'unione civile: "Ora siamo una famiglia"

Cerimonia nella Palazzina dei matrimoni con il vicesindaco

"Veterani dello sport"

A Malori il premio Atleta dell'anno

Per il 2015: a febbraio non aveva potuto ritirarlo per l'incidente

WEEKEND

Bancarelle, spongate, cioccolato: gli appuntamenti a Parma e provincia

Parma

Il «Galà dell'anolino» diventa un reality show Video

Una giuria formata da grandi esperti sceglierà il miglior galleggiante

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Tg Parma

Polveri sottili, bilancio positivo: metà sforamenti rispetto al 2015 Video

Sorbolo

Sedicenne terribile autore di due «spaccate»

13commenti

Scuola

Il Romagnosi compie 156 anni

1commento

Fidenza

Ubriaco si schianta contro un albero. Poi la bugia: "Rapito e costretto a bere" 

4commenti

IL CASO

Spray urticante, ennesimo caso in discoteca

E' accaduto mercoledì al Campus Industry

3commenti

Gazzareporter

Un sabato gelido con la nebbia

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quando le notizie false diventano un'epidemia

di Paolo Ferrandi

IL DIRETTORE RISPONDE

Quelli che «Io? Mai stato renziano»

4commenti

ITALIA/MONDO

PIACENZA

Fanno la saltare cassa ma bruciano i soldi e rompono l'auto per la fuga

Brescia

Neonata abbandonata in strada

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

sci cdm

Goggia 2ª in gigante Sestriere, vince Worley

IL RICORDO

Trent'anni senza Bruno Mora

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

3commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti