Provincia-Emilia

A Mezzani arrivano l'urologo e il dermatologo

A Mezzani arrivano l'urologo e il dermatologo
0

 Chiara De Carli

Una straordinaria partecipazione di pubblico di tutte le età ha caratterizzato la serata promossa da Lilt e amministrazione comunale incentrata sulla prevenzione del tumore alla prostata e del tumore alla pelle svoltasi nei giorni scorsi nella sala Don Bernini di Mezzano Inferiore.
 Ospiti della serata, oltre al sindaco Romeo Azzali e all’assessore ai servizi sociali Ada Manici, anche il vicepresidente della Lilt, Renzo Catelli che ha presentato l’iniziativa che vede in campo l’associazione al fianco del comune per l’apertura dei nuovi ambulatori a cui i cittadini potranno accedere gratuitamente per effettuare i controlli periodici.
Oltre all’ambulatorio senologico già presente da diversi anni, da oggi sarà possibile accedere gratuitamente anche alle visite urologiche e dermatologiche che si svolgeranno rispettivamente ogni terzo martedì e ogni primo giovedì del mese nella struttura a fianco del municipio di Casale.
 La serata è proseguita con gli interventi dei medici che lavoreranno nella struttura mezzanese e che hanno così approfittato per farsi conoscere dai cittadini. «Come riconoscere un melanoma?», «le lesioni possono trovarsi anche nelle mucose?» a queste e altre domande hanno quindi risposto i dermatologi Francesca Aimi, Fabio Zambito e Silvia Santoro che hanno anche spiegato al pubblico come effettuare il controllo dei nei: da soli (guardandosi allo specchio per identificare eventuali trasformazioni), con l’aiuto di un famigliare (per i punti non visibili) o consultando periodicamente un dermatologo. «Il principale fattore di rischio per lo sviluppo dei tumori della pelle, specie per quanto riguarda i carcinomi, è l’esposizione cronica alla luce del sole, in particolare ai raggi ultravioletti - hanno spiegato i medici presenti all’incontro -. Per questa ragione le parti del corpo più colpite sono quelle maggiormente esposte al sole: viso, orecchie, collo, cuoio capelluto, spalle e dorso. Per i melanomi, un fattore predisponente è rappresentato dalla presenza di nei, specie se numerosi (più di 50), grossi e dai bordi irregolari». Seguita con attenzione anche l’esposizione dell’urologo Leonardo Bianchi relativa al tumore alla prostata, una malattia in costante aumento anche in Italia. Nel mondo, ogni anno, vengono diagnosticati circa 500mila nuovi casi di cancro alla prostata, il quale causa la morte di oltre 200mila uomini ed è, per frequenza, il secondo tumore maligno nel sesso maschile dopo quello polmonare. Le visite preventive, in questo caso, sono consigliate, con cadenza annuale, a tutti gli uomini di età superiore ai 50 anni. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

invito a cena

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Bertolucci, Maria sapeva tutto tranne uso del burro

giallo "Ultimo tango"

Bertolucci: "Maria sapeva tutto tranne del burro"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

autovelox

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

il fatto del giorno

Referendum e dimissioni: "Non è la fine politica di Renzi"

parma calcio

Vagnati Ds: lo "accoglie" D'Aversa: "Felice di averlo al mio fianco"

traversetolo

Ucciso da forma di Parmigiano: condannato il produttore della "spazzolatrice"

Galà e premiazioni

Cus: parata di campioni e di sorrisi Fotogallery

BASSA

Lutto a Sorbolo per la morte di Ilaria, uccisa da una malattia a 30 anni

Analogie

Il Parma sulle orme del "miracolo" Fiorentina 2002?

Cambio d'allenatore, innesti di mercato: da metà classifica alla B. Era il 2002. E c'era Evacuo

Incidente

Scontro auto-camion in tangenziale a Collecchio: ferita un'anziana

giudice sportivo

Due giornate a Lucarelli, ci sarà per il derby

Tifosi, lancio di bottiglie: 2.500 euro di multa

1commento

paura

La bimba resta a terra, il treno parte con la mamma

La "bimba" è stata accudita da un'agente della Polfer

Referendum

Il No vince con il 59,11% in Italia, nel Parmense ottiene il 52,63%

13commenti

salso

L'ultimo, commovente, saluto al giovane Lorenzo

I funerali del 15enne prematuramente scomparso

Parma

Calci e pugni alla moglie per anni: condannato

4commenti

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

Duri esami in inglese e tedesco e tecniche innovative in Svizzera: ecco l'esperienza di una 28enne di Roccabianca

1commento

feste

Prove di illuminazione dell'albero di Natale in piazza Gallery

tg parma

Pizzarotti: "Referendum, a Parma debole il movimento per il No" Video

9commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

8commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

Governo

Mattarella chiede a Renzi di congelare le dimissioni: "Bilancio da approvare"

cagliari

Uccise i genitori adottivi, 28enne si impicca in carcere

SOCIETA'

televisione

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

musica

La canzone di Natale di Radio Dj. Torna Elio e...c'è Valentino Video

SPORT

16a giornata

Parma - Bassano 1-1 Gli highlights

secondo allenamento

D'Aversa, subito alle prese con le assenze in difesa Video

MOTORI

GRUGLIASCO

Prodotta la Maserati numero centomila

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)