-2°

Provincia-Emilia

Avis Montechiarugolo: il 2010 è stato un anno da incorniciare

Avis Montechiarugolo: il 2010 è stato un anno da incorniciare
Ricevi gratis le news
0

 Nicoletta Fogolla

Le donazioni sono aumentate del 9,73%, passando da 555 (nel 2009) a 609 (nel 2010). E il numero di donatori del 6,26% (da 431 a 458). Il bilancio si è chiuso con un avanzo di oltre 7 mila euro. Per l’Avis comunale di Montechiarugolo, il 2010 è stato un anno di risultati positivi e di obiettivi raggiunti. E’ quanto emerso, nell’assemblea annuale dei soci, che si è svolta domenica scorsa, nella sede di Basilicanova. All'assemblea hanno partecipato Nadia Magri, presidente dell’Avis Montechiarugolo, Giorgio Pagliari, in rappresentanza dell’Avis provinciale di Parma, Beatrice Villazzi e Mirca Mantelli, rispettivamente tesoriera e segretaria dell’Avis Montechiarugolo. 
Obiettivi «Il bilancio - ha detto Nadia Magri nella sua relazione - chiude un anno particolarmente impegnativo per gli obiettivi che ci eravamo posti nel 2009 ma, al contempo, gratificante per il raggiungimento degli stessi e la conseguente crescita della nostra associazione. Sono state poste le basi di un lavoro che richiede un continuo impegno e una costante attenzione nei confronti dei nostri soci donatori». 523 donazioni sono state effettuate, nel 2010, nella sede dell’Avis Montechiarugolo e la parte restante (86) al Sit di Parma. Il numero dei donatori (458) è formato da 321 uomini e 137 donne. La fascia d’età più «affezionata», quella compresa tra i 36 e i 55 anni (74 donne e 179 uomini). 
Solidarietà «Il prezioso impegno - ha aggiunto la presidente dell’Avis Montechiarugolo - di tutti i donatori volontari diventerà sempre più efficace, quanto più capiremo che in Italia c'è ancora un immenso bisogno di sangue e di solidarietà. Il nostro futuro dipende dalla capacità di condividere la nostra missione, con un numero sempre più ampio di giovani. Per questo, il direttivo ha posto l’attenzione sui ragazzi del nostro territorio, con delle campagne di sensibilizzazione».  
Beatrice Villazzi ha letto e illustrato i dati del bilancio consuntivo 2010 e preventivo 2011, in seguito approvati all’unanimità. «Credo di trovarmi di fronte - ha sottolineato Pagliari -, se non sbaglio, alla sezione comunale con il livello di crescita maggiore. Vi faccio i complimenti, non tanto per i numeri, quanto per l’inserimento nel tessuto sociale. Qualche sezione dovrebbe prendere esempio dal vostro modo di lavorare». 
Pagliari ha proseguito il suo intervento, parlando dell’Avis provinciale «che ha aperto un centro a Parma, non senza patemi d’animo. Il riscontro è un aumento dell’8% su Parma e del 3% sulla provincia. Abbiamo superato le 30 mila unità di sangue raccolto. Inoltre, in 30 anni, a Parma, non è mai successo che sia stata contestata una sacca per irregolarità».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Addio a Sergio Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni

lutto

Addio a  Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni Video, la celebre "Who Said"

Luca Tommassini nuovo direttore artistico di Amici

tv

Luca Tommassini nuovo direttore artistico di "Amici"

Finardi, una grande voce e un immenso cuore al Regio Foto

confartigianato

Finardi, una grande voce e un immenso cuore al Regio Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani speciale su cani, gatti & Co.

INSERTO

Domani speciale su cani, gatti & Co.

Lealtrenotizie

Caro cimiteri: stessi servizi, prezzi (molto) diversi

Indagine

Caro cimiteri: stessi servizi, prezzi (molto) diversi

PARMA 2020

«Evviva! E ora tutti al lavoro senza perdere tempo»

Calcio

Quanti problemi dietro la disfatta

Tuttaparma

La tradizione del brodo fatto in casa

FIDENZA

Addio a Graziella, per 40 anni impiegata all'Aci

Scuola

Diritto alla disconnessione per i docenti: opinioni a confronto

Cambio vita

Andrea, da Bogolese al giro del mondo

Addio

Leo Landolfi, il medico napoletano che amava Parma

VIABILITA'

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

fidenza

Con una borsa modificata ruba vestiti per 6mila euro all'outlet: arrestato

1commento

politica

Agenda elettorale: oggi Renzi a Parma, domani Salvini a Busseto e Traversetolo

BABY GANG

Poliziotti e vigili: ragazzi sotto stretta sorveglianza in via Cavour

15commenti

INTERVISTA

Da Parma alla Norvegia: "Alle isole Lofoten, alci a passeggio fra le case..." Video Foto

Giovanni Garani spiega le emozioni del suo viaggio in Norvegia assieme a Fabio Fornasari

LO STRAJE'

Chef Gino: "Così invoglio le famiglie a stare insieme in cucina" Video

2commenti

INTERVISTA

Pizzarotti e Guerra: «Ora siamo un modello»

10commenti

serie b

Parma, confronto tra giocatori, staff e proprietà: al momento D'Aversa resta Video

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Riuscire a lamentarsi anche quando si vince

di Michele Brambilla

1commento

LA PEPPA

La ricetta - Ciambelline ricotta e arance

ITALIA/MONDO

OAXACA

Ancora terremoto in Messico: scossa di magnitudo 5.9 nel sud

reggio emilia

Gli propone sesso ma gli ruba il finto Rolex: denunciata 25enne

SPORT

olimpiadi

L'atleta russo di curling Krushelnitckii è positivo al doping: aperta una procedura

BASKET

Coppa Italia, storica prima volta di Torino

SOCIETA'

youtube

Otto ore di volo col bimbo che urla «indemoniato»

1commento

social

Tenta di speronarlo in autostrada (come nei film) ma... Video

MOTORI

MOTORI

Skoda Kodiaq, ancora più completa in allestimento Sportline Foto

PROVA SU STRADA

Giulia, al volante di una vera Alfa