22°

Provincia-Emilia

Diga di Vetto, tra pro e contro c'è ancora bisogno di conoscere

2

Il consiglio comunale a Neviano si è riunito giovedì 24 febbraio. Sette i punti all’ordine del giorno. Dopo i saluti alla nuova segretaria comunale, Natalia Magaldi,  il sindaco Giordano Bricoli ha dato la parola all’architetto Guido Leoni che ha illustrato il nuovo Psc. 
Si è poi parlato del rinnovo della convenzione per la custodia dei cani randagi, presso la Martinella di Alberi di Vigatto,  della permuta di un relitto stradale e l’alienazione di un fabbricato nella frazione di Provazzano.    Per ultimo si è discusso della diga di Vetto. A questo punto sono giunti in sala diversi giovani della media Val d’Enza, coordinati dal presidente del Comitato promotore per la diga di Vetto, Lino Franzini.   Il sindaco Giordani Bricoli ha illustrato, per sommi capi l’argomento, ricordando che già i Consigli comunali di Ramiseto e di Palanzano, hanno votato all’unanimità la fattibilità della diga.
Per la minoranza (due sole presenze su cinque componenti) ha preso la parola Luca Gandolfi, Gruppo Berlinguer, che si è detto contrario in linea di principio. Ha poi suggerito l’istituzione di un tavolo con relatori pro e contro la diga. «Solo così - ha detto - potremo capire meglio l’importanza di questa iniziativa di cui si parla da 25 anni».  
La palla è passata all’altro consigliere di minoranza, il pidiessino Mario Rinaldi. Questi, pure dichiaratosi contrario, ha motivato il suo «no» snocciolando cifre di spesa e dati tecnici. Ha aggiunto che l’acqua dopo l’eventuale diga andrebbe fino a Cerezzola di Ciano, ma forzata dentro a una condotta per cui il greto rimarrebbe asciutto per una decina di km.    Per la maggioranza l’architetto Marco Galloni si è detto favorevole. Il resto della maggioranza ha espresso il desiderio di conoscere meglio l’argomento.   A questo punto il sindaco, Giordano Bricoli, ha proposto una mozione da mettere ai voti in cui si chiedeva chi era o meno favorevole alla costituzione di un incontro ad hoc per approfondire l’argomento.   Il consiglio ha approvato con un solo voto contrario.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gianfranco ferrari

    03 Marzo @ 21.36

    Basta percorrere la strada che a Gaione va verso Felino, subito dopo Gaione sulla sx è possibile vedere dei balloni di fieno lasciati marcire nel campo. A chi ha la possibilità di usare il proprio cervello e pensare in modo autonomo lascio i possibili commenti.

    Rispondi

  • gianfranco ferrari

    03 Marzo @ 06.59

    Certo che dopo anni di siccità, raccolti perduti ed animali morti di sete, la costruzione di una diga contornata da terreni poco stabili è il desiderio di alcuni, aldilà di quello che affermano, come mai ??

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

gazzarock

musica

Premio Gazzarock, la sfida comincia: vota il tuo artista preferito

Bar Refaeli  è di nuovo incinta

gossip

Bar Refaeli è di nuovo incinta

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il pane: domani uno speciale di otto pagine

OGGI

Il pane: uno speciale di otto pagine

Lealtrenotizie

Lucia Annibali: «Vi racconto la mia nuova vita»

TESTIMONIANZA

Lucia Annibali: «Vi racconto la mia nuova vita»

1commento

Il caso

Telecamere in tilt non «vedono» le auto rubate

5commenti

Pronto soccorso

Cervellin: «Mancano medici per l'emergenza»

1commento

Salso

Auto a fuoco: movente passionale?

PARMA CALCIO

Faggiano e la B: «Ci proviamo»

gazzareporter

Auto ad incastro: scene da via Palermo Foto

gastronomia etnica

La start-up che mette in tavola il talento delle donne Foto

carabinieri

Maxi-sequestro di armi da guerra nel Parmense: volevano rubare anche la salma di Enzo Ferrari

I nomi dei sette parmigiani della banda

7commenti

Luzzara

Cade per un malore: 42enne muore il giorno dopo il matrimonio

Delicato intervento al cervello al Maggiore di Parma: Barbara Cocconi, barista, ha lavorato a Montecchio, Boretto, Brescello

CALCIO

80 anni fa nasceva Bruno Mora

INTERVISTA

Musica Nuda e «Leggera»

Consiglio comunale

In arrivo riduzioni per Cosap, dehor e tassa sui rifiuti

Spaccatura Pd, Torreggiani contro Dall'Olio

10commenti

Londra

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

1commento

salumi da re

Norcini e salumieri a raduno a Polesine. Sfida al "panino teen-ager"

assemblea

Zebre rugby: Pagliarini si dimette, la Falavigna presidente

piazzale dalla chiesa

Al bar con la droga pronta per lo spaccio: fermato il pusher richiedente asilo

13commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

5commenti

EDITORIALE

Brexit, ci siamo. E non sarà indolore

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

traffico

Scontro pullman-tir sul raccordo tra l'A1 e l'A14: 40 feriti

Bode

Furto del secolo a Berlino? Rubata moneta d'oro da guinness dei primati

1commento

SOCIETA'

nostre iniziative

«Parma 360»: uno speciale sul festival

saranno famosi

Langhirano: Ettore, 7 anni e la sua super batteria Video

1commento

SPORT

LEGA PRO

Gubbio-Parma 1-4 , gli highlights video

Amichevole

La Nazionale batte l'Olanda

MOTORI

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa

innovazione

La Fiat 500 adesso si può noleggiare su Amazon