Provincia-Emilia

Autocisa riaperta tra Fornovo e Parma Ovest - Neve su città e provincia

Autocisa riaperta tra Fornovo e Parma Ovest - Neve su città e provincia
13

L'Autocisa in direzione Parma è chiusa nel tratto tra Fornovo e Parma Ovest a causa di una perdita di carico di un camion. La notizia è data dal sito di Autocisa, che spiega come dalle 10,18 è in vigore l'uscita obbligatoria a Fornovo per i veicoli in arrivo da Spezia verso Parma. Questa mattina infatti un camion ha perso il carico (reti elettrosaldate): il materiale ostruisce la carreggiata.
Alle 12 inoltre sono segnalati 5 chilometri di coda tra Borgotaro e Fornovo a causa di un incidente.

NEVICA IN APPENNINO. FIOCCHI ANCHE IN CITTA'. Fiocchi di neve anche su Parma, dalle 6,45. Una nevicata inizialmente debole: poco più di una pioggia, che non sembra per ora creare problemi, ma che si sta identificando. Neve anche in Autocisa da Fornovo a Pontremoli. E l'allerta, su tutta la regione, è prevista fino a domenica. Ricordiamo che, almeno fino a notizia contraria, oggi è in vigore il blocco del traffico dalle 8,30 alle 18,30.

Autostrade - Nevica nuovamente sulle autostrade  dell’Emilia Romagna. La neve è tornata da stanotte anche bassa quota sul centro-nord del Paese.  Interessati dalla nuova perturbazione, come comunica una nota di Autostrade per l’Italia, in particolare i tratti dell’A1 Milano-Napoli, tra Parma e Pian del Voglio; dell’A14 Bologna-Taranto, tra Bologna e Imola; dell’A13 Bologna-Taranto, tra Bologna e Altedo. Neve è segnalata in Emilia anche sull'Autobrennero, tra l’innesto A1 nel Modenese e Mantova nord, e sulla A15 Parma-La Spezia, tra l’interconnessione con l'Autosole e Pontremoli.

AUTOSTRADE IN TEMPO REALE nella nostra Sezione traffico e trasporti

METEO: LE PREVISIONI COMUNE PER COMUNE

UNA GIORNATA DI DISAGI (2 marzo)

Nevica sul centro-nord e la circolazione va in tilt sull'Autostrada del Sole. E' successo questa mattina: i contraccolpi delle copiose nevicate sono stati fortissimi. Per tutta la mattina ci sono stati forti problemi di viabilità in A1 e sulle strade di Parma. Fino alle 13,30 circa i camion con peso superiore a 7,5 tonnellate non potevano entrare, se diretti verso Bologna. Si sono verificate lunghe code sulle tangenziali e sulle strade che portano al casello di Parma sull'A1.

Nel pomeriggio la situazione meteo è migliorata sulle autostrade romagnole colpite dalle fitte nevicate. Per questo la società Autostrade ha deciso la rimozione di tutti i provvedimenti di fermo temporaneo dei mezzi pesanti (le deviazioni operate questa mattina a Modena e prima di Parma: i mezzi pesanti diretti a sud erano deviati in Autocisa). In particolare è migliorata la viabilità sulla A14 Bologna-Taranto nel tratto tra Bologna e Rimini.

ALLERTA NEVE . E' stata prolungata fino alle 24 di domani, giovedì 3 marzo, l’allerta meteo per neve della Protezione civile dell’Emilia-Romagna, prevista in un primo momento fino alle 19. Nelle successive 48 ore la tendenza prevista è di un esaurimento dei fenomeni.

Le precipitazioni nevose fino a oggi pomeriggio sono state abbondanti in Romagna, con quantitativi superiori a 60 centimetri in montagna e fino a 30-40 centimetri nella pianura di Forlì-Cesena. Nevicate hanno interessato anche Bologna e Modena, ma con accumuli poco significativi; marginalmente la neve ha interessato anche Ravenna e Ferrara. Domani ci sarà una ripresa delle nevicate, con quantitativi attorno ai 10 centimetri in Appennino fino ad un massimo di 2-5 centimetri nei capoluoghi delle province di Parma, Reggio, Modena, Bologna e Forlì Cesena. Occasionali fenomeni di pioggia mista a neve nelle province di Ferrara e Ravenna.
Da domani pomeriggio, poi, graduale innalzamento dello zero termico, con quota neve sopra 400 metri sul settore centro-occidentale della regione.

TRAFFICO IN TILT IN CITTA' QUESTA MATTINA. Ci sono stati problemi sulla viabilità ordinaria: il casello di Parma è stato chiuso in entrata verso Bologna per i camion, mentre le auto potevano passare. Questa mattina in città si sono formate code verso il casello sull'A1, in tangenziale nord e fra la tangenziale sud e la via Emilia (foto). Code a causa di un cantiere, inoltre, in tangenziale sud tra lo svincolo di strada Farnese e via Spezia in direzione Piacenza.
La Polizia municipale ha operato per gestire l'intenso traffico cittadino, mentre la Polizia stradale ha garantito i blocchi e le deviazioni dei mezzi pesanti.

POSSIBILI NEVICATE A QUOTE BASSE. Il municipio di Parma rende noto che "possibili deboli nevicate potrebbero verificarsi a partire da questo pomeriggio. Il Comune, allertato, è pronto a far scattare il piano neve. Le precipitazioni che, almeno inizialmente, dovrebbero essere di neve mista ad acqua, potrebbero farsi più consistenti da stanotte e proseguire nella giornata di domani, ma non saranno accompagnate da temperature rigide. Al momento inoltre, non sono previsti significativi accumuli di neve in città".  

NEVE E VENTO FORTE IN AUTOCISA. La società Autocisa segnala sul suo sito "codice neve" fra Parma e l'interconnessione con l'A12. In più, c'è vento forte fra Berceto e l'A12.

LE DEVIAZIONI AL TRAFFICO DI QUESTA MATTINA IN A1. Per evitare problemi alla circolazione sulle autostrade colpite dalle nevicate in Romagna, Marche e Toscana, questa mattina è stata decisa la deviazione dei camion con peso superiore a 7,5 tonnellate dall'A1 verso l'A15, per chi doveva raggiungere la Toscana.  Blocco dei mezzi pesanti anche a Modena, per evitare che i mezzi raggiungessero l'A14. Sulla Bologna-Taranto, infatti, nel tratto tra Faenza e Cesena si sono accumulati in poche ore oltre 40 centimetri di neve.
La deviazione dei mezzi pesanti in Autocisa ha causato fino a 18 chilometri di coda sull'A1 tra Fiorenzuola e il bivio con l'A15 verso sud.

Lettori-cronisti: mandate le vostre foto a sito@gazzettadiparma.net o con l'iPhone

 Traffico in tempo reale (leggi) e Meteo (guarda le previsioni)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Paolo

    03 Marzo @ 14.05

    Complimenti a quel genio che ha deciso di aprire il cantiere sulla tangenziale sud!!!!! Sono almeno 15 anni che manca la barriera fra le due corsie e forse si poteva aspettare l'estate. Sono due giorni che le corsie sono chiuse ma degli operai nessuna traccia!!!!!

    Rispondi

  • Manu

    03 Marzo @ 12.24

    Ah bè allora...se la polizia municipale ha operato siamo a cavallo, quando opera le code si moltiplicano e si allungano.

    Rispondi

  • marcel

    03 Marzo @ 11.44

    io non capisco. oggi, in città, la neve è sufficiente SOLO a bagnare il parabrezza. Eppure il traffico è impazzito, tutti nel panico! Ma è così difficile guidare quando non c'è il sole? in inverno nevica, è normale, come dovrebbe essere normale essere attrezzati con le gomme adatte all'inverno. Per fare un'analogia, io in estate giro con i sandali o con le scarpe estive, in inverno no, mi metto le scarpe più calde e con una suola più scolpita. Perchè non dovrei fare lo stesso con le ruote della macchina? ne va della mia sicurezza o no? e non ditemi che sono tutte scuse per far spendere dei soldi alla gente, perchè non è vero. Quando ho le gomme estive motate, quelle invernali non si consumano, e viceversa. Alla fine, se faccio il conto, il consumo di pneumatici al chilometro non cambia, 75'000 km con tre treni di gomme (due treni estivi e un treno invernale).

    Rispondi

  • Homer

    03 Marzo @ 10.52

    Ragazzi in città e in buona parte della provincia non ha attaccato nemmeno un millimetro, però sulla gazza ci sono già i commentatori che vogliono , scuole chiuse, e ogni tipo di modifica. E' come un giorno di pioggia, non cambia niente, mettetevi le gomme da neve e tès sò.

    Rispondi

  • Federico

    03 Marzo @ 10.04

    Non è possibile che siano eseguiti dei lavori in tangenziale ai primi di marzo. I risultato è un blocco del traffico cittadino, aumento indiscriminato delle polveri, difficoltà delle autoambulanze (visto oggi), e i cittadini non hanno ancora in utilizzo biciclette e scooter e moto per diluire il traffico. Apettare un attimo? no è!!!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

Manuela Arcuri

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

Celentano Tribute Show: ecco chi c'era al Fuori Orario Foto

feste

Celentano Tribute Show: ecco chi c'era al Fuori Orario Foto

Rosy Maggiulli torna... in pista

Monza

Rosy Maggiulli torna... in pista

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Terremoto: cosa rischia Parma

TERREMOTO

Ma Parma quanto rischia?

1commento

Lealtrenotizie

Preso il 18enne che faceva da pusher ai ragazzini della Pedemontana

sala baganza

Preso il 18enne che faceva da pusher ai ragazzini della Pedemontana

degrado

Nuove luci e marciapiedi più larghi e "vivibili": così sarà via Mazzini Foto

4commenti

via toscana

Urta due auto in sosta e poi fugge: è caccia al conducente

1commento

SAN LEONARDO

Arriva la sala scommesse, scoppia la polemica

2commenti

Solidarietà

Sisma, il cuore di Parma c'è

agenda

Un weekend di colori, musica, gusto e cultura

Salsomaggiore

Addio a Lorenzo, aveva solo 15 anni

1commento

social network

Via D'Azeglio, quando scopri che i ladri ti hanno preceduto...Foto

Lega Pro

Parma, sfida delicata contro il Bassano. Diretta dalle 14.30

E alle 21.30 la partita in differita su Tv Parma

1commento

via mazzini

Un altro pezzo di storia che se ne va: chiude Zuccheri

2commenti

PENSIONI

Novità sul ricongiungimento dei contributi

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

vandali in azione

Manomettono il defibrillatore in piazza: presi (grazie a un cittadino)

4commenti

gazzareporter

Scia e aerei: mistero nel cielo di Parma Video

6commenti

Raid notturno

All'asilo di San Prospero rubati i soldi per l'altalena

Palanzano

Sandra, la «musicista» delle campane

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Un po' più di mezzo bicchiere

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

bologna

Agente si spara al pronto soccorso, è gravissimo

francia

Parigi, tutti salvi. Il rapinatore in fuga

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

ERA IL 2005

Rosberg, quel giorno a San Pancrazio...

1commento

SERIE A

Il Napoli travolge l'Inter di Pioli: 3 a 0

1commento

MOTORI

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)

BOLOGNA

Le ragazze
del Motor Show Fotogallery