10°

Provincia-Emilia

Tre milioni di euro per le strade della Provincia

4

Dalla Regione arrivano quasi 3 milioni di euro alla Provincia per le strade del Parmense. La ripartizione dei fondi è stata decisa ieri a Bologna, nella sede della Regione, nel corso di un incontro tra l’assessore regionale alle Infrastrutture Alfredo Peri e gli assessori alle Infrastrutture di tutte le Province emiliano-romagnole.  Nell’incontro si è assunta la decisione di modificare l’assegnazione alle Province delle risorse programmate per gli aggiornamenti infrastrutturali nell’anno 2011, destinandole alle manutenzioni straordinarie sulle strade esistenti. La decisione è stata presa a seguito dell’esigua disponibilità di risorse per significativi interventi per la realizzazione di nuovi tronchi stradali, e considerando che la rete stradale, con la riduzione delle disponibilità economiche delle Province, rischiava di non avere un adeguato livello di manutenzione straordinaria. Si è anche valutato il fatto che l’andamento climatico ostile degli ultimi mesi ha accentuato le esigenze di interventi sia per pavimentazioni sia per la sistemazione di dissesti e frane sulle strade.
A seguito della ripartizione, alla Provincia di Parma verranno dunque attribuite risorse per quasi 3 milioni di euro, che saranno disponibili a breve e potranno quindi esser usati questa primavera e quest’estate per una serie di interventi sulla rete viaria provinciale.
“Si farà un programma di pavimentazione significativo e si interverrà nei punti più critici dal punto di vista del dissesto. In una situazione di grave difficoltà determinata dalle carenze finanziarie – spiega l’assessore alle Infrastrutture della Provincia di Parma Ugo Danni - abbiamo sostenuto e condiviso l’impostazione di sospendere per un anno la realizzazione di nuove infrastrutture concentrandoci sul mantenimento in efficienza delle rete esistente, anche perché ridurre gli interventi di manutenzione significherebbe trovarsi di fronte a costi molto più elevati per far poi fronte al grave deterioramento delle strade che certo si determinerebbe non agendo rapidamente”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • roberto

    04 Marzo @ 21.01

    Villani può dire quello che vuole. Se non ci fosse la Provincia e sarebbe un risparmio e ci sarebbe un altro Ente che farebbe le stesse cose...e di Enti ce ne sono tanti che potrebbero sostituirsi in materia.... ma le poltrone non si mollano. Dimenticavo, lo fanno...per il bene dei cittadini....e per questo è dunque lodevole la presenza anche dell'Ente Provincia con i suoi assessori e consiglieri.... Va a chi lo raccontate!!!

    Rispondi

  • max

    04 Marzo @ 17.25

    Se volete vedere una strada con asfalto tipo scolapasta con effetto piscina quando piove venite a corcagnano in strada corte biondi !!!

    Rispondi

  • guli

    04 Marzo @ 17.08

    Speriamo non solo a PAROLE!

    Rispondi

  • franco

    04 Marzo @ 15.43

    Ma se Villani dice che la provincia non fa mai niente .

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Josè Carrerascompie 70 anni

IL GRANDE TENORE

Josè Carreras compie 70 anni

 Musica sotto l'albero: arrivano Ferro, Liga, Vasco, Biondi e Pausini

NATALE

Musica sotto l'albero: arrivano Ferro, Liga, Vasco, Biondi e Pausini Foto

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nidi di rondine di nonna Ida

GUSTO

La ricetta della Peppa- Nidi di rondine di nonna Ida

Lealtrenotizie

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto

calcio

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto Video

seggi

Referendum, alle 12 al voto il 24,46% dei parmigiani. Istruzioni per l'uso

Questa sera dalle 23 sul sito exit poll, spoglio e proiezioni

polfer

Nel reggiseno 17 dosi di cocaina: arrestata

2commenti

l'agenda

Atmosfere natalizie e sapori della tradizione: cosa fare oggi

Carabinieri

Quando la vendita dell'iPhone è una truffa

3commenti

Salsomaggiore

"Lorenzo, un ragazzo speciale"

Domani alle 15 il funerale

RICERCA

Prevedere i terremoti: a che punto siamo

Il nuovo allenatore

D'Aversa: "Mi hanno chiesto di giocare a calcio". Il suo staff

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video) - Ferrari: "Scelti non i nomi, ma gentre che avesse "fame"" (Video) - Lunedì o martedì l'annuncio del nuovo ds: è una corsa a tre

7commenti

via chiavari

Santa Barbara: i vigili del fuoco festeggiano con i bambini Foto

3737 interventi in un anno

Calcio

Brodino per il Parma. E intanto parte l'era D'Aversa

MISSIONARI

Saveriani, da sempre tra gli ultimi

via mazzini

Un altro pezzo di storia che se ne va: chiude Zuccheri

12commenti

di corsa

I protagonisti del 2°Cross Country Montanari & Gruzza Foto

PERSONAGGI

Gandini, il pistard d'oro eroe di Melbourne

Intervista

Virginia Raffaele: «Ecco perché i miei personaggi fanno ridere»

1commento

elezione

Beltrami nuovo vicepresidente nazionale della Federazione medici sportivi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

5commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

referendum

Pelù denuncia: "Ho avuto la matita cancellabile". Ma ecco perché è valida

2commenti

gran bretagna

Gli automobilisti killer al telefonino rischieranno l'ergastolo

WEEKEND

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

IL DISCO

“L'indiano” di De Andrè, 35 anni dopo

SPORT

Calciomercato

Cinque curiosità su Roberto D'Aversa

formula uno

Mercedes, Rossi: "Io al posto di Rosberg? Bello, non potrei dire no"

SOCIETA'

Cinema

Bertolucci: "In Ultimo tango la Schneider non era consenziente"

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

9commenti