-1°

12°

Provincia-Emilia

Sudamericano arrestato con mezzo chilo di cocaina

Sudamericano arrestato con mezzo chilo di cocaina
16

Un operaio sudamericano di 30 anni, che da anni abita a Parma, è stato arrestato dai carabinieri di Fidenza per il possesso di quasi mezzo chilo di cocaina ad alto grado di purezza.
Il giovane, già conosciuto dalle forze dell’ordine per spaccio di coca, è stato bloccato dai militari mentre si trovava con la convivente e il figlioletto di tre anni con un etto di cocaina occultato nelle parti intime. La successiva perquisizione in casa ha portato alla scoperta di altri 400 grammi, una bilancia di precisione, contante per 1.500 euro e materiale per confezionare le dosi. Pare che la droga fose destinata al mercato tra Fidenza, Salso, Busseto e Soragna; il suo valore al dettaglio sarebbe stato di circa 50.000 euro.

(foto d'archivio)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • coruzzi angela

    05 Marzo @ 10.42

    ...Ora, per prima cosa porterei via il bambino... E poii: Buon appetito! Gliela farei mangiare tutta, ma proprio tutta, eh? Charlotte

    Rispondi

  • Gio

    05 Marzo @ 09.30

    Deve essere rispedito a casa sua! A forza di avere pietà per tutti siamo diventati un paese da schifo ! Basta attenuanti basta questa gente! Basta soldi a chi fa finta di integrarli per interessi ! Soldi dall'Europa (il10% del 20% di iva che paghiamo sulla maggior parte dei prodotti va all'Europa per elargire fondi vari) Basta !Chi si vuole integrare si integra. Ci hanno rovinati e ci stanno rovinando sempre di più.

    Rispondi

  • Gio

    05 Marzo @ 09.25

    Che schifo! L'integrazione ci disintegrerà. Manodopera a basso costo nelle aziende per non assumere gli italiani che si fanno pagare il giusto e poi ecco che l'ennesimo straniero tenta di rovinare i nostri giovani. Ricordo di un tunisino che 12 anni fa' circa in zona via Spezia aveva il lavoro ma...lo beccarono con tre cellulari e propietario di due auto.Spacciava ! Più c'è di questa gente più aumenta il rischio per i nostri giovani distrutti è vero da una società con tanti difetti che non necessita di assorbirne altri per guarire!

    Rispondi

  • gazzettadiparma.it

    05 Marzo @ 07.42

    Carlo, non sto nemmeno a disturbare il direttore per risponderle che non c'è sicuramente bisogno della Gazzetta per sapere che la droga (da decenni purtroppo una delle "aziende" multinazionali più floride) procura grandi guadagni. Non era certo tacendo un numero che avremmo stroncato questo traffico. La battaglia che possiamo fare noi ( e spesso ci proviamo) è semmai quella di far capire ai giovani "clienti" di questa attività tutte le insidie che la droga comporta e che spesso, soprattutto all'inizio, nasconde. (Gabriele Balestrazzi)

    Rispondi

  • car

    05 Marzo @ 02.12

    Anche i meteorologhi la sanno lunga..avevo messo"neve" in pianura padana..e neve fu...!?

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Guns N' Roses all'autodromo di Imola

Il 10 giugno

Guns N' Roses all'autodromo di Imola

Presentata la stagione 2016-2017 di Europa Teatri

presentazione

Europa Teatri, domani al via la stagione

Rosy Maggiulli torna... in pista

Monza

Rosy Maggiulli torna... in pista

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Innovazione ict

INNOVAZIONE ICT 

L'Italia scommette sulle imprese 4.0

di Patrizia Ginepri

Lealtrenotizie

Incidente

incidente

Auto si ribalta a Fidenza: un ferito grave

parma senza amore

Dieci frigoriferi (con materasso e rifiuti) sul marciapiede di via Boraschi

4commenti

calcio

Parma, Ds e allenatore: fumata bianca in vista  Video

Dieci giorni di trepidante attesa per i tifosi (Guarda)

1commento

cantieri e eventi

Come cambia la viabilità a Parma in settimana 

vandali in azione

Manomettono il defibrillatore in piazza: presi (grazie a un cittadino)

prato

Sparita l'ultima lettera di Verdi: è giallo

1commento

Aemilia

I pm fanno appello contro il proscioglimento di Bernini

Il reato dell'ex assessore parmigiano era stato giudicato prescritto. Appello anche per il consigliere comunale di Reggio Emilia Pagliani.

amministrative

Dall'Olio si candida alle primarie del Pd

"Ma prima c'è il referendum e l'attività di Consigliere comunale"

polizia

Lite al parco Falcone e Borsellino: recuperate tre bici rubate

4commenti

tribunale

Botte e insulti alla moglie: due anni ad un 47enne romeno

Mezzani

300 grammi di cocaina scoperti dai carabinieri

Arrestato 32enne albanese

parma

Morrone ai tifosi: "Un coro in più in questo momento fa la differenza"

tragedia

Lunedì l'autopsia sul corpo di Elio Spinabelli morto asfissiato Video

Via Amendola

Aggredisce carabinieri: arrestato

Ventenne nigeriano finisce in cella

2commenti

Mezzani

Viola i sigilli della sua carrozzeria e brucia rifiuti speciali

Nuovi guai per un 56enne

Viale Mentana

Rapina con coltello in farmacia

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

LETTERE AL DIRETTORE

Una piccola storia nobile

2commenti

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

IL CASO

Ritrovato in Norvegia il cancello di Dachau

stati uniti

Obama accende il suo ultimo albero di Natale alla Casa Bianca Video

SOCIETA'

VELLUTO ROSSO

Elisabetta Pozzi, Paolo Rossi... tutti a teatro

sos animali

Ritrovato gatto in Via Solari

SPORT

Calcio

La telenovela del diesse

Rugby

Cambia il Sei Nazioni: arrivano i punti bonus

MOTORI

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)

bologna

Motor Show, ci siamo. Ecco tuti i numeri e le novità