-3°

Provincia-Emilia

Se n'è andata Amanda Bocelli la "cuoca del Po"

Se n'è andata Amanda Bocelli la "cuoca del Po"
Ricevi gratis le news
2

Paolo Panni


Una grande e significativa «pagina» di storia della cucina della Bassa si è chiusa per sempre. Si è spenta infatti all’età di 99 anni (ne avrebbe compiuti 100 in settembre) Amanda Bocelli, la «cuoca del Po», una straordinaria custode dei saperi e dei sapori, così come delle tradizioni, del Grande fiume.
 A Polesine era nata nel 1911 e nel borgo rivierasco ha trascorso la sua intera esistenza, una vita di lavoro, ma anche di amore per la sua terra e la sua famiglia.
Una «memoria storica» che ha lasciato un vero e proprio «giacimento» di «perle» che, nel corso della storia, non potranno che scrivere nuove ed importanti «pagine» per quel «Mondo piccolo» che fa della cultura gastronomica una delle sue «punte di diamante».
 Cuoca di eccellenti capacità, a Polesine ha gestito per anni la trattoria di famiglia (detta «della Siriaca»). Trattoria che aveva, fra i suoi più assidui frequentatori, lo scrittore Giovannino Guareschi, che amava la cucina di Amanda: in particolare quel delizioso stracotto che l’aveva resa famosa anche ben oltre i confini provinciali.
 Figlia di osti, dopo la chiusura del suo locale è passata, fra gli anni Sessanta e Settanta al ristorante «Al Cavallino Bianco» portando con sé tutti i suoi saperi e contribuendo in questo modo, in maniera concreta, allo sviluppo del celebre locale.
Donna riservata e di grande onestà e dignità, era molto conosciuta e stimata in tutta la zona. Cinque anni fa, in occasione della prima edizione della «Notte dei Culatelli» aveva ricevuto, dalla famiglia Spigaroli, il premio «Antica Corte Pallavicina».
Nella stessa serata erano stati premiati l’assessore regionale Guido Tampieri; l’imprendiotore Giovanni Rana; Camilla Lunelli del gruppo Ferrari; il patron del ristorante «Gambero Rosso» Fulvio Pierangelini; la giornalista Licia Gianello e Piero Sardo di Slow Food. Nel 2008, in occasione del centenario guareschiano, aveva condotto importanti lezioni dedicate ai saperi ed ai sapori della Bassa per i bambini delle scuole elementari locali. Sempre pochi anni fa era stata inoltre intervistata dagli studenti dell’Università di Scienze Gastronomiche, insieme ad altri personaggi che rappresentano la «memoria» del Po, in occasione del viaggio «Alla ricerca del Grande fiume» condotto dagli studenti stessi. E’ inoltre ritratta nella gigantografia che si trova nella sala dell’Antica Corte Pallavicina ed in cui è possibile ammirare la famiglia Spigaroli al lavoro assieme ai suoi più stretti collaboratori. In tanti ieri hanno tributato l’ultimo saluto ad Amanda Bocelli.
La cerimonia esequiale si è tenuta nella chiesa parrocchiale di Polesine ed è stata presieduta da don Luca Romani (che nell’omelia ha pronunciato parole molto toccanti).
Al termine della funzione, il commendator Massimo Spigaroli, prendendo la parola ha voluto ricordare la «sua» Amanda.
 «Ti ricordo fin da bambino - ha detto - quando lavoravi a fianco della mia famiglia. Ricordo la tua disponibilità, la tua onestà ma soprattutto la tua dignità. Ricordo quando tornavo da scuola e mi accoglievi con un sorriso e con i tuoi piatti che sono entrati nella storia. La tua trippa, il tuo stracotto, la tua "faravona" (così, Amanda Bocelli, chiama la faraona) e mi rincorrevi orgogliosa dicendomi: "mangia, mangia: li cucinavo per Guareschi". Questa - ha detto commosso - è la mia Amanda, una grande cuoca ma soprattutto una grande persona che tanto ha contribuito alla mia formazione. Grazie Amanda: ti ricorderemo sempre». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • MANRICO

    07 Marzo @ 17.16

    ME LA RICORDO QUANDO DA BUSSETO NEGLI ANNI 70, ANDAVO AL CAVALLINO X BALLARE- UNA GRANDE DONNA UNA AMANTE DEI SAPORI DELLA SUA TERRA- LA BASSA PERDE UNA PERSONA INDIMENTICABILE...CONDOGLIANZE ALLA FAMIGLIA.

    Rispondi

  • Andrea Barbieri

    05 Marzo @ 20.12

    la zia Amanda è sempre stata, per tutti noi pronipoti, un esempio di come affrontare la vita sempre con il sorriso sulle labbra e nel cuore.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

NT

LE IENE

Nadia Toffa si commuove in tv: "Mi ha stupito l'affetto della gente" Video

Incassi esplosivi per Star Wars

CINEMA

Incassi esplosivi per Star Wars

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani l'inserto economia: focus sull'Ape Social

GAZZETTA

L'inserto economia: focus sull'Ape Social

Lealtrenotizie

Arresti carabinieri

PARMA

Sorpreso su un'auto rubata, fa cadere un carabiniere e tenta la fuga: arrestato 41enne

A casa del pregiudicato albanese c'erano arnesi da scasso, profumi e cosmetici, probabilmente rubati

VOLANTI

Chiede a un'anziana di custodire i suoi gioielli e la deruba

Una giovane, di corporatura robusta e con un trucco vistoso, è riuscita a entrare nell'appartamento di un'anziana in via Emilia est

MEZZANI

Magazziniere rubava cosmetici in ditta: arrestato 28enne

Il giovane è stato condannato a un anno e sei mesi, con pena sospesa

BASSA

Alluvione, 5 giorni dopo: Colorno e Lentigione viste dal cielo Foto

Foto aeree di Fabrizio Perotti (Obiettivo Volare)

GUASTALLA

Si schianta al limite del coma etilico: denuncia e multa da 10mila euro per un 24enne

Il giovane aveva un tasso alcolico di oltre 4 volte superiore il limite consentito: per lui, addio a patente e auto

GUSTO

Gara degli anolini: trionfa la Rosetta La classifica

In lizza dieci gastronomie della città: la panetteria di via XXII Luglio si aggiudica la vittoria

5commenti

RIQUALIFICAZIONE

Ex Star, tra passato e futuro: il progetto del giovane architetto Nicola Riccò

L'idea in una tesi di laurea

LUDOPATIA

Gioco d'azzardo, allarme a Parma: spendiamo in media 1.525 euro a testa (neonati compresi)

2commenti

IL CASO

Invalida al 100%, con la pensione minima, si trova una retta Asp di 650 euro

Tradizioni

I «castradòr» e il Natale nelle stalle

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

Prevenzione

Lesignano investe sulla sicurezza

AUTOSTRADA

Incidente in A1: code fra Parma e Reggio Emilia questa mattina

Problemi anche fra Lodi e Casalpusterlengo, a Modena e a Bologna

Serie B

Il Parma alla ricerca del gol perduto

E giovedì c'è la partita con il Bari

FIDENZA

Salsesi e fidentini protagonisti al programma tv «Le Superbrain»

COLLECCHIO

Tanto verde nella nuova scuola: progetto degli studenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

APPENNINO

Il divano prende fuoco: muore un'anziana a Villa Minozzo

LIBANO

Diplomatica violentata e uccisa: arrestato un uomo

SPORT

FORMULA 1

Gunther Steiner: «Dallara Haas, piccoli progressi»

Cus Parma

Minibasket: la carica dei 100 al Palacampus Fotogallery

SOCIETA'

salute

Oculistica, premiata la ricerca targata Parma

2commenti

STATI UNITI

Ultimo volo del Boeing 747: tramonta l'era del jumbo

MOTORI

IL TEST

Mazda CX-3, l'eleganza del crossover

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5

1commento