-4°

Provincia-Emilia

Carri e stelle filanti da Busseto a Borgotaro: l'agenda di Carnevale

Carri e stelle filanti da Busseto a Borgotaro: l'agenda di Carnevale
0
 
BARDI
Anche Bardi mette la maschera
Prenderà il via oggi l’edizione 2011 del Carnevale «itinerante» di Bardi: quest’anno con tantissime novità in programma. Saranno una ventina i carri che parteciperanno alla sfilata lungo le vie del paese e numerose le maschere con riferimenti, tra fantasia e realtà, ai personaggi più conosciuti. Il Gran Carnevale di Bardi, giunto alla 5ª edizione, è organizzato dal Comune di Bardi in gemellaggio con i Comuni di Bedonia, Compiano e Farini d’Olmo, nel Piacentino, e in collaborazione con la Pro loco di Bardi. Spettacoli di ogni genere, musica e danze saranno al centro della manifestazione. Molte le associazioni e gli enti dei tre comuni gemellati che si sono impegnati costantemente per regalare a tutti i partecipanti una magica festa, con particolare attenzione ai bambini.
Il programma prevede per oggi la partenza da Compiano dei carri mascherati con meta Bardi dove verrà passato il testimone alla Pro loco di Bardi. I carri allegorici e i gruppi in maschera si troveranno alle 14.30 in piazza a Bardi: ad accoglierli ci sarà la banda musicale «Glenn Miller» di Bedonia e la musica di Ale Rossi B-Side. Alle 15 inizierà la grande festa di Carnevale con sfilata dei carri, dei gruppi e delle singole maschere per le vie del paese. Al termine della manifestazione, tra stelle filanti e coriandoli, a tutte le maschere partecipanti verrà consegnato un riconoscimento. Per ravvivare il clima di festa non mancheranno, naturalmente, gli stand enogastronomici, dove il pubblico potrà rifocillarsi in allegria.
 
BASILICAGOIANO 
Stelle filanti al palasport
Oggi, alle 15.30, il palazzetto dello sport ospiterà la 7ª edizione del Carnevale dei ragazzi, organizzata da un gruppo di mamme, in collaborazione con la Polisportiva e il Circolo «Ghiretti». La manifestazione sarà condotta da Francesco,  un giovane dj. Alle maschere verrà offerto un omaggio e, le migliori saranno premiate.   
 
BASILICANOVA 
Cena e sfilata in costume al «Don Bosco»
Anche oggi il Centro sportivo «Don Bosco» si trasformerà nello spazio ideale per una doppia festa di Carnevale. Oggi dalle  15, sfilata delle maschere nel centro del paese, fino al Centro «Don Bosco». Alle 15,30 esibizione dei bambini della  materna «Don Fava», con canti e scenette. Alle 16,30 chiacchiere e   dolci di Carnevale.
 
BEDONIA 
Verso martedì grasso
Dopo le iniziative di ieri per i bambini, martedì ci sarà la grande sfilata del martedì grasso.
 
BERCETO
Salame, mortadella, coriandoli e maschere
La Pro loco  propone   il «Carnevale Bercetese». Oggi alle 14 il ritrovo dei carri e delle maschere in piazza Alpini d’Italia, da dove partirà la sfilata. Alle 15.30, in piazza San Moderanno, avverranno le premiazioni. Alle  16,  distribuzione di vino, salame, mortadella e torte. Nel frattempo, questa sera   il Circolo giovanile Arci «Fam Fer Quel» festeggia il Carnevale  con il revival «La Casaccia Story». 
 
BORGOTARO
Via alla sfilata del Carnevale borgotarese
Dopo la "Coppa del Sabione", oggi si terrà la grande sfilata, il clou del Carnevale borgotarese, per le vie del «Borgo», di carri allegorici e gruppi mascherati a piedi. Alle 17 ci sarà anche la super-festa dei bambini al «PalaSabione», con animatori, sorprese, merende, animazioni e «baby-dance». Stasera è in programma un simpatico momento: il cosiddetto «dopo-carri», con spaghettata gratuita per tutti i partecipanti alla sfilata, al «PalaSabione», con musica e divertimento. Qualche anticipazione anche per i prossimi giorni: domani (lunedì) alle 22, grande novità, a tema: al «PalaSabione», si terrà una serata di ballo country, con il gruppo «Cow Girls e Cow Boys». Infine martedì alle 18,30 verrà assegnato il «Premio Bucci» per la migliore rappresentazione ispirata al «Sabione», la maschera tipica borgotarese; dalle 22, super veglionissimo di chiusura, con musica dal vivo, in compagnia della band «Oxxa», «dj-set», ballerini e cubiste mascherate e premiazione ufficiale dei carri. Il tutto, fino a notte fonda. Un’ultima segnalazione: è stata attivata, anche quest’anno, una speciale «card» (acquistabile nei bar, negozi e all’ufficio turistico), che dà diritto all’ingresso alle serate danzanti al «PalaSabione», oltre ad avere una corsia preferenziale all’ingresso, al prezzo di 25 euro
 
BUSSETO
Carri allegorici e corteo storico: Busseto ritrova il Gran Carnevale
Oggi nuovo appuntamento con il Gran Carnevale di Busseto. La grande festa inizierà, come sempre, alle 14,30. Occhi puntati sui grandi carri realizzati dopo mesi di preparativi. Ci sarà quello dal titolo «Notre dame d’Italie» ma anche quello dedicato all’«Esercito degli abissi». Sono finiti, fra i soggetti dei carri, anche alcuni dei più famosi personaggi politici: a rappresentare il «Solito vecchio West» quest’anno ci sono Berlusconi, Fini e Di Pietro. Grande attesa anche per gli altri due carri: «Scappa scappa che ti scotti» e «Ballo in maschera». Gli spettatori potranno assistere anche ad uno spettacolo di tamburini, sbandieratori e musici in vesti medievali che suoneranno e animeranno il centro storico accompagnati da un lungo corteo di nobili, armigeri e popolani in abiti quattrocenteschi. La cittadina verdiana diventerà, per un giorno, terra di Feltre dominata dai veneziani per parecchi secoli. Siamo nel 1404 e si alza il sipario sul gruppo storico «Quartiere Duomo» del Palio di Feltre che rievoca la gara con 15 ducati d’oro come premio per il vincitore. Offriranno il tradizionale spettacolo con gli sbandieratori, per la gioia di grandi e piccini. Il corteo storico, per le vie di Busseto, sarà composto da una rappresentanza di figuranti del «Quartiere Duomo» con coppie di nobili, cavalieri e ordini cittadini. Saltimbanchi, giocolieri e armigeri duellanti animeranno il centro storico creando un’atmosfera spettacolare.
La musica giocherà in casa con l’associazione bandistica «Giuseppe Verdi» di Busseto accompagnata dalle majorettes «Le Violette» di Formigara. Merita un ascolto il corpo bandistico musicale «Berghem Baghet» da Palazzago (Bergamo). Sono la prima banda di cornamuse nata per dare prestigio all’antico strumento recuperando le melodie tipiche della tradizione folkloristica locale.
Uniforme rosso fuoco per il Corpo musicale «Santa Cecilia» di Rovello Porro con più di 80 anni di storia. Sul carro musicale si esibirà la giovane band «Slide A» di Collecchio.
La parte gastronomica vedrà grandi protagonisti, i salumi nell’«Angolo del ghiottone». Immancabili le dolci chiacchiere ricoperte di zucchero a velo, tortelli di pasta frolla ripieni di marmellata, tortellini fritti con ripieno di uvetta e canditi, cioccolato verdiano, vin brulè e vini tipici del territorio.
L’evento è promosso da associazione Amici della Cartapesta, Pro loco Busseto e Comune con il sostegno di importanti sponsor.
 
CALESTANO
Anche a Calestano impazza il Carnevale
Oggi i carri allegorici si raduneranno alle 10 in via Mazzini: da qui, alle 14.30, partirà la sfilata al termine della quale si farà festa con grigliata e vin brulè. E ancora con l’estrazione della lotteria di Carnevale e la premiazione delle maschere più belle, Miss Carnevale e Mister Carnevale (adulti e bambini). La serata proseguirà alle 20 nella sala Borri dove si terrà la festa della donna con buffet e animazione. Paolo Sacchi della Pro loco, che ha co-finanziato il comitato spontaneo che quest’anno sta facendo rinascere il Carnevale, spiega che l’impegno è stato massimo da parte di tutti nelle ultime settimane per ultimare i carri «Il risultato - spiega lo stesso Sacchi - è di ottima qualità. Realizzare dei bei carri è una cosa complicata, uno dei problemi più grossi è dove realizzare i carri. Quest’anno il problema è stato risolto grazie allo spazio coperto di un'ex azienda della zona messo a disposizione dai proprietari; altri carri sono invece stati realizzati in alcune stalle del paese». C'è anche un particolare curioso: c'è un carro che, nonostante le misure prese minuziosamente dai costruttori, è troppo grande per uscire dalla porta della stalla, per cui ogni volta per uscire deve essere parzialmente smontato e rimontato. Sui carri Sacchi non anticipa nulla: «Invitiamo tutti i curiosi e i bambini a venire a passare oggi pomeriggio a Calestano per la sfilata, garantisco che ne vale la pena». Dopo il weekend, la sfilata dei carri sarà ripetuta il martedì grasso, questa volta in notturna, con partenza alle 20, mentre alle 21.30 sarà acceso il falò presso la sede degli Alpini, seguirà rinfresco e ballo con l’orchestra Radar Folk. Il Carnevale si concluderà domenica 13 marzo con l’ultima sfilata dei carri e l’ultimo brindisi.
 
CASTELNOVO SOTTO
La grande sfilata nelle vie del centro
Spettacolare sfilata dei carri allegorici e delle maschere, oggi dalle 14,30. Il  Carnevale compie 125 anni. Ingresso gratuito  per tutti i bambini che hanno meno di   13 anni.
 
COLLECCHIO 
Tanti appuntamenti fra i coriandoli
Oggi pomeriggio, con inizio alle 15,30, nel capoluogo grande festa di Carnevale in piazza della Repubblica. Vi sarà animazione musicale con il Taro Taro Story, lotteria, coriandoli, dolci e concorso di mascherine. In contemporanea, al circolo Primavera di Madregolo,  festa di carnevale per i bimbi con giochi e musica.  E,  a Ozzano,  edizione speciale di Campanilinfesta incentrata sul carnevale. Sono previsti Giochi, balli, sfilate di maschere e merenda.
 
COLORNO 
A Mezzano Rondani la maschera più bella
Sarà una sfida per eleggere la maschera più bella e quella più simpatica la festa di carnevale organizzata a Mezzano Rondani, per oggi a partire dalle 14.30, dal circolo «I Rondanen» all’interno del salone parrocchiale «Don Patané». Per tutti i bimbi giochi, musica e intrattenimento.  
 
COMPIANO
Musica, coriandoli e allegria
Oggi alle 9 raduno e riordino nella piazza del centro commerciale, colazione e poi via verso Isola e Compiano, visita agli ospiti della casa di riposo «Rossi Sidoli» e alle 11.30 carri e figuranti entreranno dalla porta principale del vecchio borgo: poi tutti in piazza per la grande polenta con frittata di uova, salcicce e formaggi. Alle 14 partenza per Bardi dove tutto il gruppo ed i carri parteciperanno alla sfilata in quel paese.
 
FELINO
Carri in passerella. Martedì i fuochi
Oggi alle 14.30 dal cortile parrocchia partirà «il carnevale dei bambini»   con la sfilata dei carri; dalle 15.30 cominceranno i giochi per i ragazzi. Durante il pomeriggio funzionerà uno stand gastronomico. Martedì sera   i fuochi d’artificio
 
FONTEVIVO
Il paese punta sui coriandoli
Carnevale mostra la sua maschera buffa e sghignazzante a Fontevivo e scatena la festa. Oggi il capoluogo e le sue frazioni maggiori saranno attraversate dalle scie multicolori di maschere e carri allegorici. L’appuntamento è per le 14.30 in paese con la sfilata dei carri allegorici e dei gruppi in maschera. Uno spettacolo di animazione itinerante accompagnerà il corteo che al termine del circuito, fissato nella piazza del municipio, eleggerà il Re e la Regina del Carnevale. Opera delle associazioni del territorio sono i carri, che interpretano come ogni anno un tema diverso, scelto in autonomia dai membri delle associazioni nel corso di una lunga fase preparatoria, che comincia già all’indomani dell’Epifania. Quest’anno sarà il mondo fatato delle fiabe il «leit motiv» scelto da due associazioni di Bianconese - il circolo Anspi “La Pace” e la “Fc Bianconese” - che hanno collaborato per la realizzazione del carro intitolato «Tra fate e folletti». Circa 80 i personaggi che ne faranno parte. Un tema completamente diverso è stato scelto dalla Croce Rossa e dall’associazione dei genitori della scuola di Pontetaro. Il loro carro si ispira al docu-fiction «La marcia dei pinguini» e l’insegna adottata è «Un carro da brrrrivido». Anche per loro una grande folla di maschere che contenderà il titolo di carro più bello. Ispirato alla tradizione storica italiana delle maschere è invece il terzo carro in gara, realizzato dall’Avis di Fontevivo: «L'Italia e le sue maschere» il titolo del carro sul quale saliranno circa 60 personaggi. La partenza per i gruppi di Pontetaro e di Bianconese è, rispettivamente, da piazza Stradella e da piazzale Don Zilioli. Sempre domenica dalle 17 a Pontetaro, presso il salone parrocchiale, saranno rappresentate le Scenette di Carnevale, ispirate ai canovacci della Commedia dell’Arte, organizzate dal circolo Anspi «Il Ponte». Saranno seguite da una cena. Martedì Grasso si chiude in bellezza: dalle 15.30 a Fontevivo si svolgerà la tradizionale Sfilata delle mascherine organizzata dal circolo Anspi «Maria Luigia» e dal Gisc e alle 20.30 l’appuntamento è col falò, che brucerà simbolicamente il Carnevale liberandone lo spirito che potrà così vagare libero fino al prossimo anno. Intanto, a Pontetaro, stasera, dalle 20 ci sarà grande festa al Circolo Anspi Il Ponte. Mercoledì alle 15. Come tutti gli anni in via Roma a Fontevivo sarà la rottura delle pignatte nel «Marcordì sgurot» a salutare la festa. Nel frattempo, oggi alle 17 nel salone del circolo di Pontetaro scenette carnevalesche. Al termine, la cena
 
FORNOVO
Sfilata con i gruppi e falò finale
Dita incrociate, a Fornovo, per la prima sfilata del Carnevale dei bambini. Dopo l’annullamento per maltempo della prima giornata dei carri, oggi alle 14,30 da piazza del Mercato partirà il corteo allegorico, con itinerario lungo le vie del paese e arrivo al Foro 2000, dove si terrà la premiazione del carro e del gruppo migliori: al Foro servizio ristoro con torta fritta e bibite. In attesa dei carri, si susseguono le feste in maschera: le prima sono state organizzate dagli oratori di Fornovo e di Riccò, per i bambini, che hanno potuto trasformarsi nei personaggi più amati.
Per il Martedì grasso (8 marzo) è in programma la sfilata in notturna con i carri illuminati, a partire dalle 18, con ritrovo in piazza del Mercato. Al termine il falò organizzato dalla Pro loco.
 
GRAMIGNAZZO DI SISSA
Un Carnevale spumeggiante
Oggi, dalle 15, in canonica lo spumeggiante carnevale dei ragazzi. Domani alle 21, in canonica, conversazione sul tema «Tradizioni carnevalesche e non della Bassa Valtaro e dell'alta Valcamonica».
 
LANGHIRANO 
Festa per tutti in parrocchia 
Oggi alle 15 grande festa di Carnevale in parrocchia con giochi e divertimento per tutti.
 
MEDESANO
Un concorso per maschere e carri
Oggi si terrà la prima sfilata del «Gran Carnevale» di Medesano nel capoluogo e assegnazione dei premi dei due concorsi «Il carro più bello» e «La maschera... in», categoria adulti e ragazzi. La sfilata in programma per questo pomeriggio doveva essere la seconda, ma la prima (a Felegara) è stata cancellata per la pioggia. Ora si spera di recuperare il 13 marzo a Felegara, per onorare chi ha lavorato anche due mesi per realizzare il carro. Oggi durante le premiazioni in piazza Marconi sarà ufficializzata la sfilata della prossima domenica a Felegara.
La sfilata di oggi prevede il ritrovo dei partecipanti, carri e gruppi mascherati alle 13,30 in piazza Marconi di fronte al municipio dove ci si potrà iscrivere ai concorsi. Ad allietare il corso mascherato sarà presente il «Corpo bandistico con majorettes» di Medesano diretto da Simona Anelli. Hanno assicurato la partecipazione cinque carri, di cui tre riceveranno un premio e diversi gruppi mascherati. Al termine della sfilata un’apposita giuria valuterà i carri e i gruppi più folcloristici. Il circolo Anspi Don Bosco di Medesano e l’Amministrazione comunale offriranno dolci di carnevale e bevande.
 
NOCETO
Carri in piazza ed elezione della maschera
Oggi raduno di fronte all’oratorio alle 14,30. A seguire, sfilata dei carri e premiazione in piazza della maschera più rappresentativa. Divertimento assicurato per tutti
 
SAN SECONDO
Balli di gruppo e allegria
Festa di Carnevale oggi grazie all’iniziativa di Oratorio San Luigi, Comune, Pionieri della Croce rossa, Scout Agesci e Pro loco. Dalle 14.30, tutti in piazza per la grande festa pomeridiana, con sfilata lungo le vie del paese, balli di gruppo e merenda per tutti in piazza della chiesa.
 
SORAGNA
Asterix, Obelix e tanta allegria
Oggi alle 15,30 nel teatrino parrocchiale andrà in scena «Asterix e Obelix», a cui seguirà, nell’oratorio, un’allegra festa di carnevale per tutti i bambini ed i ragazzi. 
 
TARSOGNO 
Il bosco diventa lo spunto per la sfilata
Sfilata e festa in maschera oggi dalle 14,30 quando dalla scuola di via Poggiolo scenderanno gli alunni e le loro insegnanti e presenteranno la loro creazione dedicata al bosco ed al mondo che lo circonda, I piccoli saranno seguiti dalla banda musicale, dal carro «Il Saloon Tarsognino» ideato dai giovani del paese e da tante altre mascherine singole. Il tutto si concluderà nella palestra comunale con un rinfresco, musica e la festa di carnevale.  
 
TORRECHIARA
Costumi in concorso al Pier Maria Rossi 
Oggi dalle 15 al Dancing Pier Maria Rossi 33esima edizione della festa di carnevale con concorso e premiazione delle mascherine più belle. Conduce da Paolo Oppici.

TRAVERSETOLO
I carri invadono piazza Fanfulla
Oggi c'è il Carnevale, con ritrovo alle 14,30 in Largo Cesare Battisti, dove partirà il corteo di carri e maschere. I carri saranno dedicati a Biancaneve e i sette nani, ai Puffi e ai personaggi di Colorado Cafè. In Piazza Fanfulla giochi organizzati dalla parrocchia. L’associazione Tutti per mano dell’asilo Paoletti sarà presente con uno stand di tigelle, tortelli, chiacchere e vin brulè.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La serata Plata alle Follie

Pgn Feste

La serata Plata alle Follie Foto

Il dolce e delicato "Equilibrio delle arti": Fabrizio Effedueotto fotografa Alexandrina Calancea

Fotografia parma

Il dolce "Equilibrio delle arti": Alexandrina sul palco Foto

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Raffica di furti in viale Fratti e viale Mentana: arrestato 26enne

polizia

Raffica di furti in viale Fratti e viale Mentana: arrestato 26enne

terzo furto

Ladri e vandali in azione a "La Bula" che chiede aiuto Video

carabinieri

Borseggia anziano sul bus: arrestato un senegalese

Polemica

Strisce e sicurezza: rimpallo di responsabilità

3commenti

Tragedia

Ciao Filippo, amico straordinario

sisma e gelo

Catastrofe nel Centro Italia: Parma in prima linea nei soccorsi Video

Tragedia

Morto in via Pintor: parenti rintracciati grazie a facebook

Dati Bankitalia

Le rimesse degli immigrati: gli indiani superano i romeni Video

I dati del primo semestre 2016: inviati 24,5 milioni nel mondo dal Parmense

2commenti

Mercato

Guazzo, niente Modena

VALMOZZOLA

Entra in casa, raggira e deruba due anziani

QUATTRO ZAMPE

Torrile, il paese dei cani

Salsomaggiore

«Lasciavamo le porte aperte, ora siamo terrorizzati»

Lutto

Addio a Fallica, il chimico gentile

Incidente

Un mazzo di fiori sul banco: così gli amici hanno ricordato Filippo in classe Video

Il sindaco di Langhirano: "Già chieste le strisce pedonali alla Provincia"

1commento

Tragedia

Filippo, una classe in lacrime. E quella pagella che non vedrà mai

Terremoto

Vigili del fuoco e volontari di Parma pronti a partire per l'Italia centrale Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le follie del nuovo bigottismo

3commenti

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

ITALIA/MONDO

INGV

Le onde sismiche della scossa 5.5 nel Centro Italia Video

Italia centrale

Terremoto e neve: un morto. Nuova scossa in serata

SOCIETA'

futuro

L'auto volante diventa realtà, prototipo entro il 2017

AGENDA DELL'AUTO

Bollo auto, ecco cosa bisogna sapere

SPORT

lega pro

Il portiere Frattali è del Parma

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta