10°

22°

Provincia-Emilia

Sissa, sala gremita al convegno sul nucleare

Ricevi gratis le news
0

Chiara De Carli

«Nucleare? No grazie». Mai come oggi, alla luce della decisione del Governo di tornare ad investire sull'energia nucleare, questo slogan degli anni '80 ritorna ad essere attuale. Una posizione sostenuta anche durante l’incontro che si è tenuto sabato pomeriggio nella sala del consiglio  dal titolo «Via il nucleare dal Po: più economia locale, più risorse attive, più rispetto per la salute». 
A sostenere questa posizione, affiancati dal consigliere regionale del Pd Roberto Garbi e dal segretario del Pd di Sissa, Sara Tonini, sono stati il presidente nazionale dei Verdi per la costituente ecologista, Angelo Bonelli, il responsabile del dipartimento ambiente Pd Emilia Romagna, Alessandro Bratti, il coordinatore dell’associazione dei «Comuni Virtuosi», Marco Boschini e Gabriella Meo, consigliere regionale dei Verdi. 
Una sala gremita di pubblico, tra cui anche diversi amministratori dei comuni rivieraschi e il presidente della Provincia Vincenzo Bernazzoli, ha ascoltato con attenzione le argomentazioni esposte dai relatori e riguardanti le alternative possibili al nucleare e le criticità presentate da questo sistema di produzione di energia.
Ad aprire i lavori è stato Marco Boschini, che nel suo discorso ha posto l’accento sulla prioritaria necessità di limitare gli sprechi. «Vorrei riprendere l’immagine usata da Maurizio Pallante, che paragona il sistema energetico italiano ad un secchio bucato. Più della metà dell’energia che usiamo viene dispersa a causa dell’inefficienza del sistema di produzione e dello scarso isolamento termico delle strutture. “Tappare le falle” equivarrebbe a ridurre il bisogno». 
La parola è quindi passata ad Alessandro Bratti che ha detto: «Il nucleare può stare in piedi solo a fronte di importanti sussidi di Stato.  Già negli anni '80 il nucleare era in crisi ed è bene ricordare la storia della centrale di Caorso che, nella sua breve vita, ha avuto diversi problemi. A questo si aggiunge il tema del deposito finale delle scorie». 
Secondo Angelo Bonelli   «sono bugie le teorie per cui l’Italia dipende energeticamente dall’estero». «Noi acquistiamo energia dalla Francia ma la rivendiamo in altri Paesi: è un business».
La chiusura dei lavori è stata  affidata a Gabriella Meo. «Se il nostro Paese investisse i soldi previsti per il nucleare nella coibentazione delle abitazioni otterremmo lo stesso risultato in termini di bilancio energetico portando però un vantaggio a tanti piccoli artigiani e non solo a grandi gruppi. Oggi noi vogliamo dire che lungo l’asta del Po non vogliamo la centrale nucleare.  Chi invece la vuole,   deve andare dai propri cittadini e dire “io sono d’accordo e la voglio qui” e confrontarsi con loro». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bellezze in passerella a Pilastro

langhirano

Bellezze in passerella a Pilastro

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Si fingono tecnici Iren e svuotano una cassaforte a Monticelli

TRUFFA

Si fingono tecnici e svuotano una cassaforte a Monticelli Video

Ancora una volta un'anziana nel mirino dei malviventi

Scurano

Il paese fa festa, i ladri anche

PARMA

Spray al peperoncino a scuola: in 5 al pronto soccorso

4commenti

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

La foto è stata pubblicata su Facebook da Enrico Maletti

PARMA

Operata una bimba del peso di 700 grammi

Nata pretermine. Coinvolti chirurghi, cardiologici e neonatologi di tre ospedali

2commenti

Smog

Stop ai diesel euro 4 fino a lunedì Il servizio del Tg Parma

Polveri sottili alle stelle, si corre ai rimedi. Escluse dalla limitazioni le auto con almeno tre persone a bordo

25commenti

Tragedia

E' morto il tecnico del Soccorso alpino ferito durante un salvataggio

Davide Tronconi era ricoverato al Maggiore di Parma

2commenti

QUARTIERI

Passeggiata e giochi con i gessetti nelle strade dell'Oltretorrente Foto

Continuano le iniziative degli abitanti dell'Oltretorrente per "riappropriarsi" del quartiere

Calcio

Parma, cambia il modulo?

Contro l'Entella il tecnico D'Aversa potrebbe apportare qualche modifica al disegno tattico dei crociati

1commento

Fidenza

Addio a Gino Minardi, storico bottegaio

PARMA

Commemorazione dei defunti: orari e servizi dei cimiteri di Parma dal 21 ottobre al 2 novembre

Apertura straordinaria dei cimiteri dalle 8 alle 17,30

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: domani comincia la finale

4commenti

Furto

Via Calatafimi: spaccata «diurna» all'ortofrutta

Ladri in azione di giorno. «Neanche avessi una gioielleria», sbotta la negoziante

STAZIONE

Due telecamere per controllare il terminal dei bus

SISMA

"Luci da terremoto" in Messico Video

Sulla Gazzetta di Parma il geologo parmense Valentino Straser spiega il fenomeno

Lutto

Folla al funerale di Luca Moroni

Nel Duomo di Fidenza l'addio all'ingegnere morto in un incidente stradale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Referendum e regionali, la sfida nel centrodestra

di Luca Tentoni

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

novellara

Si fingeva "sexy girl" su Facebook per raggirare gli uomini: denunciato

Firenze

Cade un capitello della basilica di Santa Croce: turista ucciso

SPORT

Personaggi

Varriale, voce parmigiana delle World Series

Moto

Rossi: "Qui non sai mai come andrà domani"

SOCIETA'

GAZZAFUN

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

MUSICA

ParmaJazz Frontiere 2017: grandi nomi al Festival

MOTORI

L'ANTEPRIMA

Ecco T-Roc: in 5 punti il nuovo Suv di Volkswagen Foto

ANTEPRIMA

Arona: il nuovo Suv compatto di Seat in 5 mosse Foto