-5°

Provincia-Emilia

Colorno, dove il potere è tutto rosa

Colorno, dove il potere è tutto rosa
0

 Cristian Calestani 

 Istituzioni, sport, volontariato. Gli ambiti sono diversi, ma in tutti c'è un comune denominatore: la presenza di una donna al vertice. Nel 2011 non bisogna certo sorprendersi, sarebbe assurdo farlo, ma è quantomeno curioso vedere che in una realtà tutto sommato piccola come quella di Colorno sono tante le donne che, in campi diversi, ricoprono un ruolo di «potere» cercando di far convivere al meglio gli impegni famigliari con quelli istituzionali, lavorativi o associativi. 
Gli esempi non mancano: i casi più noti alla cittadinanza colornese sono forse quelli «istituzionali» del sindaco Michela Canova e dell’assessore alla Cultura e segretario del Pd Donatella Censori.
Ma emergono anche Simona Campanini,  presidente della Pubblica Assistenza; Cosetta Falavigna, presidente  del GranDucato Parma Rugby; Paola Biacchi, presidente dell’Avis; e Doriana Poldi, presidente della Pro Loco. 
A guidare il drappello di donne che hanno saputo «farsi largo» nel proprio ambito c'è innanzitutto il primo cittadino Michela Canova, 42 anni, laureata in legge con idoneità da avvocato, sposata, due figli. E’ sindaco dal giugno del 2009, impegnata attivamente in politica dal 2004 quando da indipendente si avvicinò ai Ds e fu eletta consigliere comunale, diventando poi capogruppo in seguito alla costituzione del Pd. 
«Conciliare l’impegno di sindaco e il ruolo di moglie e madre è molto dura - ha raccontato - serve una famiglia molto comprensiva. Ciò non cancella i sensi di colpa che ti portano a dubitare di non aver mai fatto abbastanza in entrambi gli ambiti. Ma del resto non si può pensare di delegare, soprattutto nel ruolo di madre dove sei una figura unica. Tornando alla politica posso dire che il fatto di essere donna non mi discrimina affatto. Anzi alle volte permette di avere una percezione delle situazioni più immediata di quella di un uomo. L’ambiente politico comunque rimane ancora prettamente maschile soprattutto salendo nella scala gerarchica». 
Restando in giunta un’altra donna è impegnata a livello istituzionale e si divide nel doppio ruolo di assessore alla cultura, pubblica istruzione e politiche giovanili e di segretario del Partito Democratico. 
E’ Donatella Censori, sposata e una figlia, oggi in pensione dopo 42 anni di servizio come insegnante  alla secondaria di San Polo di Torrile e negli ultimi anni a Colorno. 
«L'essere assessore comporta un impegno di grande responsabilità - ha commentato - si compiono scelte che hanno conseguenze sulla vita della comunità. Questo ruolo richiede tempo, ma soprattutto tanta consapevolezza». 
La stessa consapevolezza non manca certo anche a chi si trova a capo di associazioni attive nel campo del volontariato. E’ il caso di Paola Biacchi, 40 anni, sposata, impiegata amministrativa e da circa un quinquennio presidente dell’Avis di Colorno.
 «Coniugare gli impegni lavorativi e personali con quelli all’Avis non è facile - ha spiegato - ma so di poter contare sull'aiuto di tutti i consiglieri. Certo per me non è stato facile succedere ad una figura storica come Dante Terzi che è tuttora l’anima dell’associazione. Tutti insieme, comunque, stiamo lavorando con l’intento di aumentare sempre più il numero di donatori della nostra sezione, tenendo conto anche dell’aumento demografico che ha interessato Colorno negli ultimi anni». 
E proprio il bene di Colorno è l’obiettivo anche della Pro Loco, presieduta dalla 54enne Doriana Poldi, sposata da 25 anni, due figlie gemelle di 21, insegnante a Bedonia.
«Il mio impegno all’inizio è stato relativo. Quando sono diventata presidente non stavo lavorando, quindi in quella fase è stato tutto più facile. Per anni sono stata milite della Pubblica Assistenza: quando si vive l’esperienza del volontariato non si riesce più a farne a meno. Il volontariato è molto bello, ti fa stare a contatto con la gente, ma è utile anche a sé stessi».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Hub Café: il party messicano

Pgn feste

Hub Café: il party messicano Foto

Festa d'addio di Obama, a sorpresa esibizione di Springsteen

Casa Bianca

Festa d'addio di Obama, a sorpresa esibizione di Springsteen

Addio a Loalwa Braz Vieira, regina della "lambada"

brasile

Morta carbonizzata Loalwa Braz Vieira, regina della "lambada"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Falsi vigili svuotano una cassaforte

A Marore

Falsi vigili svuotano una cassaforte

L'odissea di un giardiniere

«Con il mio Euro2 non posso lavorare»

Fidenza

Meningite, la 14enne è fuori pericolo

Incidente Cascinapiano

Filippo sarà vestito da calciatore: sabato il funerale a Langhirano Video

Intervista

Muti: «Con Verdi e Toscanini ho la coscienza in pace»

EMERGENZA

Parma si mobilita

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Dati Bankitalia

Le rimesse degli immigrati: 24,5 milioni inviati all'estero in 6 mesi  Video

Gli indiani superano i romeni 

14commenti

Parma

Legionella: la causa del contagio resta sconosciuta

Esclusi l’acquedotto pubblico, la rete delle derivazioni dall’acquedotto stesso, l'irrigazione del campo sportivo e gli impianti della "Città di Parma"

Il racconto

«Quando Roosevelt si insedio al Campidoglio»

Lutto

Addio a Ines Salsi, una vita piena di fede

MERCATO

Evacuo, trattative congelate

SISMA E GELO

Il Soccorso Alpino di Parma salva famiglie intrappolate sotto due metri di neve Video

I tecnici di Parma operano sull'Appennino di Ascoli Piceno per raggiungere le frazioni isolate

polizia

Rapina in villa a Porporano: arrestata tutta la banda Video

polizia

Raffica di furti in viale Fratti e viale Mentana: arrestato 26enne

2commenti

tg parma

Via Marmolada: si fingono avvocato e maresciallo per truffare anziani Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quei «no» che non sappiamo più dire ai figli

2commenti

EDITORIALE

L’America di mio padre cinquant'anni dopo

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

rigopiano

Quello spazzaneve che non è mai arrivato

PADOVA

Orge in canonica, con il prete c'era anche un trans

2commenti

SOCIETA'

AGENDA DELL'AUTO

Bollo auto, ecco cosa bisogna sapere

Pescara

Cantante del "Volo": "Dovevo essere all'hotel Rigopiano"

SPORT

Moto

La nuova Yamaha di Rossi: le foto

RUGBY

Grande festa per la città di Parma: Zebre contro London Wasps Video

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta