Provincia-Emilia

Busseto - La Gambazza scioglie le riserve: "In corsa per migliorare Busseto"

Busseto - La Gambazza scioglie le riserve: "In corsa per migliorare Busseto"
1

Paolo Panni

E’ ufficiale a Busseto la candidatura a sindaco di Maria Giovanna Gambazza, esponente del Pd. Dal 2006 assessore comunale alle politiche sociosanitarie, sarà lei a rappresentare la continuità rispetto all’amministrazione uscente. Il centrosinistra scopre così «le carte» confermando quelle che, ormai da qualche settimana, erano molto più che indiscrezioni.
Di professione coordinatrice sanitaria all’ospedale di Vaio, 49 anni, sposata e madre di una figlia, per dieci anni presidente della locale Pubblica assistenza, sarà alla guida di una lista civica (sostenuta dal centrosinistra appunto) denominata «Busseto città viva - La stagione dell’impegno», una coalizione che, come lei stessa precisa, avrà al suo interno figure della società civile. Ha accettato la candidatura a sindaco «con consapevolezza ed entusiasmo»  e con la volontà di «dare vita a progetti nuovi per Busseto mettendo a tutto campo la mia esperienza umana e professionale, col massimo impegno al fine di migliorare la qualità della vita e lo sviluppo della nostra bellissima città che amo e rispetto profondamente. Credo - dice - in una città guidata da un’amministrazione che investa sulla famiglia, sui giovani ma anche sulla sicurezza e sull'assistenza ai nostri anziani. Che sia una comunità partecipe e viva, sostenuta con impegno e competenza, rafforzando i diritti dei cittadini ed investendo nella solidarietà e nel volontariato».
Maria Giovanna Gambazza ha tenuto a ringraziare subito «i tanti cittadini che in questi giorni hanno sollecitato la mia partecipazione attiva a questo progetto.
«Partiamo - afferma - da una base solida: 15 anni di buona amministrazione, coi sindaci Mazzetta prima e Laurini poi». Proprio con Laurini ha lavorato in questi ultimi 5 anni come assessore. «Anni molto produttivi - dichiara - che mi hanno permesso di acquisire la giusta esperienza per affrontare con impegno ed ottimismo la nuova legislatura, continuando sulla linea di lavoro già intrapresa». Rivela quindi che «in questa prima fase che precede il rinnovo dell’amministrazione stiamo già lavorando per strutturare un’«officina delle idee» ascoltando i cittadini per definire ed elaborare un programma che sappia esprimere valori ed interpretare le esigenze».
Sicura l’attivazione, a breve, di diversi canali multimediali per interagire direttamente e capillarmente con i cittadini. «Parteciperanno alla lista - aggiunge - persone serie e competenti per affrontare nei prossimi anni, con efficienza e senso di responsabilità, i problemi della quotidianità, ma soprattutto per cogliere con tempestività tutte le opportunità che si presenteranno per la nostra Busseto. Ci mettiamo a disposizione auspicando il consenso dei cittadini sui punti cardine del programma che insieme andremo a costruire. In questi anni di lavoro come assessore ho incontrato tante persone, ho parlato con una città che si sente garantita da efficaci scelte amministrative che stanno portando a buoni risultati. Sono spunti su cui riflettere e lavorare insieme per programmare con razionalità ed efficienza interventi concreti per il futuro».
Fra i punti principali del programma non potrà che essere inserito Verdi 2013 ed a questo proposito fa sapere che «dando continuità ai progetti già in essere con Cefac, il sistema globale impone per i prossimi anni di competere per attrarre nuove risorse, specie nella cultura e nel turismo, con reti di relazioni solide e ramificate in vista appunto del bicentenario verdiano ma anche di Expo 2015. Ci sono opportunità che dobbiamo cogliere con determinazione in quanto il nostro patrimonio musicale e culturale è una miniera da utilizzare al meglio , organizzando eventi di grande rilievo e degni del nome di Verdi e della sua città. Occorre anche  agevolare il rilancio economico basato sul turismo e sul commercio locale, ma anche sull'agricoltura, sull'ambiente e sulle eccellenze gastronomiche che possiamo vantare».
 Ha quindi definito di assoluta importanza il fatto di avere attenzione verso le frazioni e di investire nella rete della solidarietà e del volontariato «mantenendo un rapporto stretto e diretto con le associazioni di volontariato sociale, sportivo, culturali e ludico-ricreative che rivestono un importante ruolo di partecipazione attiva nella nostra comunità». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Bogio

    11 Marzo @ 07.57

    Penso che Giovanna Gambazza sia una candidata esemplare per le capacità espresse in questi anni e per le indubbie doti di gestione e coordinamento che agisce giornalmente. Complimenti a lei e alla cittadina di Busseto. Marco B.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La trollata epica del rapper di Parma sui profughi

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

2commenti

ANCONA

Terremoto: sindaci regioni terremotate a Loreto

20enne si schianta a folle velocità mentre fa diretta Fb

usa

Si schianta a velocità folle: in diretta Facebook Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Terremoto: cosa rischia Parma

TERREMOTO

Ma Parma quanto rischia?

1commento

Lealtrenotizie

Roberto D'Aversa

Il nuovo allenatore

D'Aversa: "Mi hanno chiesto di giocare a calcio". Il suo staff

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video) - Ferrari: "Scelti non i nomi, ma gentre che avesse "fame"" (Video) - Lunedì o martedì l'annuncio del nuovo ds: è una corsa a tre

4commenti

dal tardini

Il Parma va sotto, poi si rialza: 1-1 col Bassano. E finale incandescente Foto

2commenti

al mercato

Sorpreso a rubare, ferisce con un cutter i titolari di un banco in Ghiaia Foto

5commenti

sala baganza

Preso il 18enne che faceva da pusher ai ragazzini della Pedemontana

degrado

Nuove luci e marciapiedi più larghi e "vivibili": così sarà via Mazzini Foto

17commenti

via toscana

Urta due auto in sosta e poi fugge: è caccia al conducente

1commento

SAN LEONARDO

Arriva la sala scommesse, scoppia la polemica

12commenti

Solidarietà

Sisma, il cuore di Parma c'è

agenda

Un weekend di colori, musica, gusto e cultura

Salsomaggiore

Addio a Lorenzo, aveva solo 15 anni

1commento

Anga Parma

l calendario dei giovani imprenditori agricoli

Per raccogliere fondi a favore delle aziende agricole colpite dal terremoto nel Centro Italia

social network

Via D'Azeglio, quando scopri che i ladri ti hanno preceduto...Foto

2commenti

via mazzini

Un altro pezzo di storia che se ne va: chiude Zuccheri

8commenti

controlli

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

PENSIONI

Novità sul ricongiungimento dei contributi

1commento

gazzareporter

Scia e aerei: mistero nel cielo di Parma Video

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Un po' più di mezzo bicchiere

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

alessandria

Ruba fidanzatino a figlia, condannata per violenza sessuale

CALIFORNIA

Incendio al concerto: si temono 40 vittime

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

formula uno

Mercedes: dopo il ritiro di Rosberg, Alonso tra le ipotesi

Bis Jansrud

Sci, per l'Italia un altro podio: Fill è secondo

SOCIETA'

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

2commenti