-5°

Provincia-Emilia

Busseto - La Gambazza scioglie le riserve: "In corsa per migliorare Busseto"

Busseto - La Gambazza scioglie le riserve: "In corsa per migliorare Busseto"
1

Paolo Panni

E’ ufficiale a Busseto la candidatura a sindaco di Maria Giovanna Gambazza, esponente del Pd. Dal 2006 assessore comunale alle politiche sociosanitarie, sarà lei a rappresentare la continuità rispetto all’amministrazione uscente. Il centrosinistra scopre così «le carte» confermando quelle che, ormai da qualche settimana, erano molto più che indiscrezioni.
Di professione coordinatrice sanitaria all’ospedale di Vaio, 49 anni, sposata e madre di una figlia, per dieci anni presidente della locale Pubblica assistenza, sarà alla guida di una lista civica (sostenuta dal centrosinistra appunto) denominata «Busseto città viva - La stagione dell’impegno», una coalizione che, come lei stessa precisa, avrà al suo interno figure della società civile. Ha accettato la candidatura a sindaco «con consapevolezza ed entusiasmo»  e con la volontà di «dare vita a progetti nuovi per Busseto mettendo a tutto campo la mia esperienza umana e professionale, col massimo impegno al fine di migliorare la qualità della vita e lo sviluppo della nostra bellissima città che amo e rispetto profondamente. Credo - dice - in una città guidata da un’amministrazione che investa sulla famiglia, sui giovani ma anche sulla sicurezza e sull'assistenza ai nostri anziani. Che sia una comunità partecipe e viva, sostenuta con impegno e competenza, rafforzando i diritti dei cittadini ed investendo nella solidarietà e nel volontariato».
Maria Giovanna Gambazza ha tenuto a ringraziare subito «i tanti cittadini che in questi giorni hanno sollecitato la mia partecipazione attiva a questo progetto.
«Partiamo - afferma - da una base solida: 15 anni di buona amministrazione, coi sindaci Mazzetta prima e Laurini poi». Proprio con Laurini ha lavorato in questi ultimi 5 anni come assessore. «Anni molto produttivi - dichiara - che mi hanno permesso di acquisire la giusta esperienza per affrontare con impegno ed ottimismo la nuova legislatura, continuando sulla linea di lavoro già intrapresa». Rivela quindi che «in questa prima fase che precede il rinnovo dell’amministrazione stiamo già lavorando per strutturare un’«officina delle idee» ascoltando i cittadini per definire ed elaborare un programma che sappia esprimere valori ed interpretare le esigenze».
Sicura l’attivazione, a breve, di diversi canali multimediali per interagire direttamente e capillarmente con i cittadini. «Parteciperanno alla lista - aggiunge - persone serie e competenti per affrontare nei prossimi anni, con efficienza e senso di responsabilità, i problemi della quotidianità, ma soprattutto per cogliere con tempestività tutte le opportunità che si presenteranno per la nostra Busseto. Ci mettiamo a disposizione auspicando il consenso dei cittadini sui punti cardine del programma che insieme andremo a costruire. In questi anni di lavoro come assessore ho incontrato tante persone, ho parlato con una città che si sente garantita da efficaci scelte amministrative che stanno portando a buoni risultati. Sono spunti su cui riflettere e lavorare insieme per programmare con razionalità ed efficienza interventi concreti per il futuro».
Fra i punti principali del programma non potrà che essere inserito Verdi 2013 ed a questo proposito fa sapere che «dando continuità ai progetti già in essere con Cefac, il sistema globale impone per i prossimi anni di competere per attrarre nuove risorse, specie nella cultura e nel turismo, con reti di relazioni solide e ramificate in vista appunto del bicentenario verdiano ma anche di Expo 2015. Ci sono opportunità che dobbiamo cogliere con determinazione in quanto il nostro patrimonio musicale e culturale è una miniera da utilizzare al meglio , organizzando eventi di grande rilievo e degni del nome di Verdi e della sua città. Occorre anche  agevolare il rilancio economico basato sul turismo e sul commercio locale, ma anche sull'agricoltura, sull'ambiente e sulle eccellenze gastronomiche che possiamo vantare».
 Ha quindi definito di assoluta importanza il fatto di avere attenzione verso le frazioni e di investire nella rete della solidarietà e del volontariato «mantenendo un rapporto stretto e diretto con le associazioni di volontariato sociale, sportivo, culturali e ludico-ricreative che rivestono un importante ruolo di partecipazione attiva nella nostra comunità». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Bogio

    11 Marzo @ 07.57

    Penso che Giovanna Gambazza sia una candidata esemplare per le capacità espresse in questi anni e per le indubbie doti di gestione e coordinamento che agisce giornalmente. Complimenti a lei e alla cittadina di Busseto. Marco B.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

5commenti

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Rotterdam, dimenticate i tulipani e gli zoccoli

IL VIAGGIO

Rotterdam, dimenticate i tulipani e gli zoccoli

di Luca Pelagatti

Lealtrenotizie

I crociati ritrovano la vittoria grazie a Evacuo: Parma-Santarcangelo 1-0

Stadio Tardini

Parma batte Santarcangelo 1-0 e "aggancia" il Venezia Foto Video

Evacuo firma il gol della vittoria. Il Parma è momentaneamente in vetta, a 42 punti, in attesa di Reggiana-Venezia

Parma-Santarcangelo

Evacuo spera di rimanere al Parma Video

Anche Mazzocchi in sala stampa

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

«Preso a calci e pugni per divertimento»

6commenti

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

4commenti

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

Weekend

Una domenica tra musica e fuoristrada: l'agenda

MOSTRA

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

La storia

Rocco e Giulia, salumieri a Innsbruck

1commento

Protezione civile

I volontari parmigiani al lavoro nelle Marche

elezioni

Pizzarotti, è ufficiale: "Mi ricandido" Video . Dall'Olio si ritira: "Sostengo Scarpa"

28commenti

graffiti

Il sottopasso dello Stradone? Galleria di street art Foto

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

5commenti

GRANDE FIUME

Il Po in secca? Attrazione per i turisti

1commento

IL CASO

Vigili, la Fabbri si scusa con Bonsu e lo risarcisce

Lettera al giovane ghanese, che riceverà 20mila euro

bedonia

Violenze sul padre per anni, arrestato un 40enne Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

modena

Calcio: genitore picchia ragazzi e dirigenti

Bonassola

Il parroco difende l'amore gay, il vescovo frena

SOCIETA'

Reggiolo

Rave party con 600 giovani: fra loro una minorenne scomparsa da giorni

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

SPORT

Parma Calcio

Baraye "50 volte Crociato": targa con la foto dell'esultanza col passamontagna

Parma Calcio

D'Aversa: "Non è mia volontà mandare via Felice..."

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto