10°

Provincia-Emilia

Busseto - La Gambazza scioglie le riserve: "In corsa per migliorare Busseto"

Busseto - La Gambazza scioglie le riserve: "In corsa per migliorare Busseto"
1

Paolo Panni

E’ ufficiale a Busseto la candidatura a sindaco di Maria Giovanna Gambazza, esponente del Pd. Dal 2006 assessore comunale alle politiche sociosanitarie, sarà lei a rappresentare la continuità rispetto all’amministrazione uscente. Il centrosinistra scopre così «le carte» confermando quelle che, ormai da qualche settimana, erano molto più che indiscrezioni.
Di professione coordinatrice sanitaria all’ospedale di Vaio, 49 anni, sposata e madre di una figlia, per dieci anni presidente della locale Pubblica assistenza, sarà alla guida di una lista civica (sostenuta dal centrosinistra appunto) denominata «Busseto città viva - La stagione dell’impegno», una coalizione che, come lei stessa precisa, avrà al suo interno figure della società civile. Ha accettato la candidatura a sindaco «con consapevolezza ed entusiasmo»  e con la volontà di «dare vita a progetti nuovi per Busseto mettendo a tutto campo la mia esperienza umana e professionale, col massimo impegno al fine di migliorare la qualità della vita e lo sviluppo della nostra bellissima città che amo e rispetto profondamente. Credo - dice - in una città guidata da un’amministrazione che investa sulla famiglia, sui giovani ma anche sulla sicurezza e sull'assistenza ai nostri anziani. Che sia una comunità partecipe e viva, sostenuta con impegno e competenza, rafforzando i diritti dei cittadini ed investendo nella solidarietà e nel volontariato».
Maria Giovanna Gambazza ha tenuto a ringraziare subito «i tanti cittadini che in questi giorni hanno sollecitato la mia partecipazione attiva a questo progetto.
«Partiamo - afferma - da una base solida: 15 anni di buona amministrazione, coi sindaci Mazzetta prima e Laurini poi». Proprio con Laurini ha lavorato in questi ultimi 5 anni come assessore. «Anni molto produttivi - dichiara - che mi hanno permesso di acquisire la giusta esperienza per affrontare con impegno ed ottimismo la nuova legislatura, continuando sulla linea di lavoro già intrapresa». Rivela quindi che «in questa prima fase che precede il rinnovo dell’amministrazione stiamo già lavorando per strutturare un’«officina delle idee» ascoltando i cittadini per definire ed elaborare un programma che sappia esprimere valori ed interpretare le esigenze».
Sicura l’attivazione, a breve, di diversi canali multimediali per interagire direttamente e capillarmente con i cittadini. «Parteciperanno alla lista - aggiunge - persone serie e competenti per affrontare nei prossimi anni, con efficienza e senso di responsabilità, i problemi della quotidianità, ma soprattutto per cogliere con tempestività tutte le opportunità che si presenteranno per la nostra Busseto. Ci mettiamo a disposizione auspicando il consenso dei cittadini sui punti cardine del programma che insieme andremo a costruire. In questi anni di lavoro come assessore ho incontrato tante persone, ho parlato con una città che si sente garantita da efficaci scelte amministrative che stanno portando a buoni risultati. Sono spunti su cui riflettere e lavorare insieme per programmare con razionalità ed efficienza interventi concreti per il futuro».
Fra i punti principali del programma non potrà che essere inserito Verdi 2013 ed a questo proposito fa sapere che «dando continuità ai progetti già in essere con Cefac, il sistema globale impone per i prossimi anni di competere per attrarre nuove risorse, specie nella cultura e nel turismo, con reti di relazioni solide e ramificate in vista appunto del bicentenario verdiano ma anche di Expo 2015. Ci sono opportunità che dobbiamo cogliere con determinazione in quanto il nostro patrimonio musicale e culturale è una miniera da utilizzare al meglio , organizzando eventi di grande rilievo e degni del nome di Verdi e della sua città. Occorre anche  agevolare il rilancio economico basato sul turismo e sul commercio locale, ma anche sull'agricoltura, sull'ambiente e sulle eccellenze gastronomiche che possiamo vantare».
 Ha quindi definito di assoluta importanza il fatto di avere attenzione verso le frazioni e di investire nella rete della solidarietà e del volontariato «mantenendo un rapporto stretto e diretto con le associazioni di volontariato sociale, sportivo, culturali e ludico-ricreative che rivestono un importante ruolo di partecipazione attiva nella nostra comunità». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Bogio

    11 Marzo @ 07.57

    Penso che Giovanna Gambazza sia una candidata esemplare per le capacità espresse in questi anni e per le indubbie doti di gestione e coordinamento che agisce giornalmente. Complimenti a lei e alla cittadina di Busseto. Marco B.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Rispunta Rosy Maggiulli. Intervistata da Playboy

gossip

Rispunta Rosy Maggiulli. Intervistata da Playboy

CONCORSO

GAZZAREPORTER

Racconta l'inverno e vinci: le foto dei lettori Video

Video Gigi Pacifico Fidenza

fidenza

"Io non so" l'ultimo video di Gigi Pacifico

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Auto si ribalta  e sbatte contro altre vetture: donna incastrata, 5 feriti

viale mentana

Auto si ribalta e sbatte contro altre vetture: donna incastrata, 5 feriti Foto Video

viale fratti

Duc, cinque piani allagati: uffici chiusi per due giorni Video 1-2 Foto

Attivati due sportelli per le emergenze. Ed è corsa a salvare più documenti possibili

4commenti

FelegarA

Auto distrutta dai vandali nella notte

I teppisti sapevano come agire, hanno usato una candela da automobile: rompe il vetro facilmente e fa poco rumore

anteprima gazzetta

Ranieri esonerato: "Pro e contro", tra sport e costume

maltempo

Allerta meteo Protezione civile: forti temporali in Emilia Romagna

Allerta arancione per il rischio idrogeologico

arresti

Trafficanti seguiti da Fidenza a Parma: avevano in auto un kg di eroina

tg parma

Legionella, Comune e Ausl varano un protocollo di intervento Video

11commenti

tg parma

Parma, rinnovi per Baraye e Nocciolini. Scaglia in attacco a Salò?

Ospedale Maggiore

La nuova vita di Denis inizia a Parma

POLizia

Campagna antitruffe “Non siete soli #chiamatecisempre” I consigli

1commento

scuola

Contro le bufale dei social, educare a informarsi bene

Incontro all'Ipsia Primo Levi con gli studenti di sei medie superiori di Parma e provincia

musica

Ottima prova zero: Parma dà il la a Elio e le Storie tese Video

CRIMINALITA'

Via Venezia, pensionata scippata

4commenti

Finto tecnico

Truffa del termosifone: un'altra anziana raggirata

1commento

CARABINIERI

Sid, il cane antidroga a caccia di dosi nel greto della Parma

1commento

Salsomaggiore

Gli ambulanti protestano: «Troppo sacrificati»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

EDITORIALE

Anche i robot dovranno fare il 730?

di Paolo Ferrandi

1commento

ITALIA/MONDO

IL CASO

Troppo sport fa male al desiderio

1commento

svezia

Sesso in pausa pranzo: proposta choc in un comune artico

WEEKEND

L'INDISCRETO

Da Presley a Hemingway: nipoti d'arte

45 anni fa: il disco

Catch bull at four - Quando Cat Stevens cantava in latino

SPORT

Calciomercato

Ranieri: "Il mio sogno è morto"

intervista

Arancio: "Campionato d'Eccellenza ad hoc per  il rugby a 7"

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia