Provincia-Emilia

Fidenza celebra i 150anni dell'Unità d'Italia

0

Fidenza celebra il 150° anniversario dell’Unità d’Italia con una serie d’iniziative volte all’approfondimento storico e artistico dell’evento, attraverso la valorizzazione del prezioso patrimonio museale della città. Il cartellone delle iniziative è stato presentato stamani al Ridotto del Teatro Magnani dal sindaco Mario Cantini, dall’assessore alla Cultura, Lina Callegari, dal presidente del consiglio comunale, Francesca Gambarini, e dai rappresentanti della Consulta giovanile, alla presenza delle associazioni combattentistiche e d’Arma.
«Presentiamo un programma di manifestazioni che non sono delle celebrazioni rituali, ma sono dettate dalla passione e dallo spirito di unità nazionale: un tema che non è solo un risultato, ma resta un obiettivo, perché ancora oggi ci sono elementi che operano in senso opposto e ci allontanano da un traguardo che deve essere comune», ha detto il sindaco Mario Cantini.
Fidenza può vivere da protagonista il 150° anniversario dell’Unità d’Italia in virtù del prezioso patrimonio storico che possiede. «Luigi Musini, garibaldino e medico di Fidenza al quale il Museo del Risorgimento fu dedicato, e gli oltre trecento nostri concittadini che parteciparono alle campagne risorgimentali saranno gli altri attori di una storia racchiusa a OF Orsoline Fidenza», ha detto l’assessore alla Cultura, Lina Callegari, che ha poi spiegato come «attraverso aperture straordinarie del Museo del Risorgimento, mostre, laboratori, concerti e occasioni d’incontro si cercherà di riscoprire e raccontare gli avvenimenti che hanno “fatto l’Italia”, per restituire alle scuole e alla coscienza civile una pagina molto importante della storia della nostra città e del nostro Paese. Fidenza possiede una rarità: l’album dei Mille, uno dei pochissimi esemplari esistenti, che contiene le fotografie dei protagonisti della spedizione garibaldina del 1860».
«All’interno di questo ricco programma abbiamo inserito anche un momento istituzionale: un consiglio comunale straordinario aperto a tutta la cittadinanza che sarà celebrato il 17 marzo alle 16.15 all’Auditorium di OF Orsoline Fidenza, perché oggi i cittadini sono i protagonisti dell’Unità d’Italia, che non è solo memoria, ma un passo importante per costruire un futuro migliore», ha spiegato il presidente del consiglio comunale, Francesca Gambarini.
Le celebrazioni sono suddivise in due momenti: il primo ha per oggetto i 150 anni dell’Unità d’Italia e culminerà il 2 giugno con le celebrazioni della Festa della Repubblica, mentre il secondo momento è dedicato al 150° anniversario del Teatro Magnani e a Giuseppe Verdi, eletto deputato al primo Parlamento italiano nella circoscrizione di Borgo San Donnino.

I momenti clou delle celebrazioni dell’Unità d’Italia saranno il 16 e il 17 marzo. Il 16 marzo vedrà Fidenza vivere la Notte Tricolore con un grande evento che unirà il Teatro Magnani e piazza Garibaldi. In teatro alle ore 20.30 si terrà un concerto bandistico e corale dal titolo: “Il Risorgimento e l’Unità d’Italia. Musica e parole”, che oltre all’esibizione della banda “Città di Fidenza” e del coro “Pueri et juvenese cantores” della Cattedrale di Fidenza, vedrà l’intervento del musicologo Gaspare Nello Vetro e la drammatizzazione di testi storico-letterari a cura di Edoardo Tonelli e Malvina Dodi. L’evento è organizzato in collaborazione con Asc Liceo classico “Paciolo-D’Annunzio” di Fidenza e l’associazione “Vie del sale”. Alle ore 22.00 la festa si sposta in piazza Garibaldi con una “Giovane notte tricolore” che vedrà performance artistiche, musicali e teatrali a cura del Tavolo delle Politiche giovanili di Fidenza.

 Il 17 marzo le celebrazioni prenderanno il via alle ore 10.00 con una visita guidata al Museo civico del Risorgimento “Luigi Musini”. Alle 15.30 in piazza Garibaldi si terrà “Inni per l’Unità d’Italia verso il Museo Luigi Musini”, con la partecipazione della banda “Città di Fidenza” e il corteo delle associazioni combattentistiche e d’arma. Alle ore 16.15 all’Auditorium di OF Orsoline Fidenza si terrà il consiglio comunale straordinario, nel corso del quale sarà letto ufficialmente il testo della Legge 4671 del 17 marzo 1861, che conferisce a Vittorio Emanuele II il titolo e il trono per sé e per i suoi discendenti. Seguirà la presentazione dell’Album dei Mille, conservato al Museo Musini, e un brindisi.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La trollata epica del rapper di Parma sui profughi

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

2commenti

20enne si schianta a folle velocità mentre fa diretta Fb

usa

Si schianta a velocità folle: in diretta Facebook Video

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

Manuela Arcuri

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Terremoto: cosa rischia Parma

TERREMOTO

Ma Parma quanto rischia?

1commento

Lealtrenotizie

Roberto D'Aversa

parma calcio

D'Aversa è il nuovo allenatore: "Diamo un'anima alla squadra" (Video) 

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video)

3commenti

dal tardini

Il Parma va sotto, poi si rialza: 1-1 col Bassano. E finale incandescente Foto

2commenti

al mercato

Sorpreso a rubare, ferisce con un cutter i titolari di un banco in Ghiaia Foto

3commenti

sala baganza

Preso il 18enne che faceva da pusher ai ragazzini della Pedemontana

degrado

Nuove luci e marciapiedi più larghi e "vivibili": così sarà via Mazzini Foto

15commenti

via toscana

Urta due auto in sosta e poi fugge: è caccia al conducente

1commento

SAN LEONARDO

Arriva la sala scommesse, scoppia la polemica

10commenti

Solidarietà

Sisma, il cuore di Parma c'è

agenda

Un weekend di colori, musica, gusto e cultura

Salsomaggiore

Addio a Lorenzo, aveva solo 15 anni

1commento

social network

Via D'Azeglio, quando scopri che i ladri ti hanno preceduto...Foto

2commenti

via mazzini

Un altro pezzo di storia che se ne va: chiude Zuccheri

6commenti

controlli

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

PENSIONI

Novità sul ricongiungimento dei contributi

1commento

tg parma

Referendum costituzionale: domani urne aperte dalle 7 alle 23 Video

gazzareporter

Scia e aerei: mistero nel cielo di Parma Video

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Un po' più di mezzo bicchiere

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

CALIFORNIA

Incendio al concerto: 9 morti

GRAN BRETAGNA

Chiude la fonderia della campana del Big Ben

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

formula uno

Mercedes: dopo il ritiro di Rosberg, Alonso tra le ipotesi

Bis Jansrud

Sci, per l'Italia un altro podio: Fill è secondo

SOCIETA'

sesso

E' italiano il primo strumento che misura l'intensità dell'orgasmo

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

2commenti