11°

22°

Provincia-Emilia

La Iacopini: «La culla di Verdi non può essere un paese dormitorio»

La Iacopini: «La culla di Verdi non può essere un paese dormitorio»
Ricevi gratis le news
0

Paolo Panni

Situazione politica in pieno fermento a Busseto in vista delle amministrative di maggio. Dopo l’ufficializzazione di Maria Giovanna Gambazza a candidato sindaco della lista civica «Città viva - La stagione dell’impegno» (area di centrosinistra), anche il gruppo «Onda d’urto - Busseto cambia» scopre le sue carte.
Il movimento è guidato da un’altra donna, la 44enne Cinzia Iacopini, che già da diverse settimane ha ufficializzato la decisione di «scendere in campo». Scrittrice e «rompiscatole politico», come lei stessa di definisce, ha un passato da consigliere comunale durante la legislatura guidata dal leghista Giorgio Cavitelli. Ed è l’unica del suo gruppo ad avere esperienza amministrativa. 
«La mia formazione è avvenuta nella Lega e non rinnego affatto questo passato politico - spiega - Sono una federalista convinta fin dal 1992 quando, da giovane studentessa universitaria (è laureata in giurisprudenza, ndr) incontrai i testi di un geniale costituzionalista: il professor Miglio». Ma quello col Carroccio è oggi un «capitolo chiuso» e «la scelta di costituire una lista civica nasce dall’esigenza di poter agire nell’esclusivo interesse dei cittadini: ciò è possibile solo quando si è liberi dai “guinzagli” delle segreterie di partito».
«Abbiamo scelto il nome “Onda d’urto” perché vogliamo spazzare via i partiti, e soprattutto i servi di partito. Vogliamo ricostruire una Busseto diversa,  che finalmente veda riconosciuto il suo prestigio a livello internazionale». La Iacopini è una che non va certo per il sottile: «In questa competizione, noi siamo gli unici soggetti autenticamente civici».
Parlando quindi dei progetti del suo movimento definisce «inaccettabile che la culla di Verdi sia ridotta ad un paese dormitorio. Busseto dovrebbe essere città culturale per eccellenza. Le manifestazioni, le opere, i concerti, distribuite lungo tutto l’arco dell’anno, devono garantire un grande afflusso turistico. Esso costituisce una risorsa fino ad ora mai sfruttata, e che può invece diventare supporto per le attività commerciali. La priorità va certamente alla lirica, ma senza dimenticare altri tipi di eventi connessi alla musica contemporanea, o manifestazioni  a tema enogastronomico, che necessitano di spazi adeguati».
La Iacopini pensa ad «una riqualificazione del centro storico, che sia accogliente e curato, vivibile e piacevole per gli stessi cittadini. Si deve sopperire alla mancanza di servizi per i giovani, che reclamano strutture polivalenti dove praticare sport, una piscina e magari uno spazio per i più piccoli, dove incontrarsi nei mesi freddi. Una vera emergenza  è costituita dal settore sviluppo. Bisogna favorire le attività produttive, scegliendo le produzioni col minor impatto ambientale, a tutela della salute dei cittadini. Vanno agevolate le imprese che decidono di insediarsi nel territorio attraverso sgravi delle imposte, e semplificazione della burocrazia. Negli anni passati gli imprenditori hanno lasciato Busseto, approdando nei comuni limitrofi che hanno saputo offrire loro supporto. Dobbiamo invertire la tendenza  affinché si creino posti di lavoro per i bussetani». 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

GAZZAFUN

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Stop ai disel euro 4 ed altre misure emergenza per la qualità dell'aria da domani venerdì 20 fino a lunedì 23 ottobre

Smog

Stop ai diesel euro 4 da domani e fino a lunedì Il servizio del Tg Parma

Polveri sottili alle stelle, si corre ai rimedi. Escluse dalla limitazioni le auto con almeno tre persone a bordo

23commenti

PARMA

Operata una bimba del peso di 700 grammi

Nata pretermine. Coinvolti chirurghi, cardiologici e neonatologi di tre ospedali

FIDENZA

Muore a 51 anni, 11 giorni dopo l'incidente in bici

Giovanni Rapacioli era molto conosciuto: era il pizzaiolo-dj di via Berenini

ANTEPRIMA GAZZETTA

Busseto, un altro odioso caso di stalking

Le anticipazioni sulla Gazzetta di domani dal direttore Michele Brambilla

tg parma

Via Lagoscuro: arrestato in Romania la mente del racket della prostituzione Video

BUSSETO

Tenta di investire l'ex moglie in un parcheggio: arrestato 65enne Video

L'uomo, un operaio residente a Polesine, è accusato di resistenza e stalking

2commenti

Lutto

Folla al funerale di Luca Moroni

Nel Duomo di Fidenza l'addio all'ingegnere morto in un incidente stradale

UNIVERSITA'

Bici legate al montascale, ancora bloccata la ragazza disabile

7commenti

PARMA

Gestione rifiuti: bando per 15 anni di affidamento del servizio Video

Il Comune ha presentato il bando europeo sulla gestione rifiuti

2commenti

Rumore

«Il Comune paghi i danni della movida»

5commenti

CARABINIERI

Controlli anti-droga in piazzale Barbieri: denunciato un minorenne

Un 17enne è stato scoperto mentre cedeva hashish a una compagna

tg parma

Prostituzione, arrestato un rumeno ricercato

Fermato in patria, indagato a Parma

COLLECCHIO

Va all'asilo, mamma derubata

SORBOLO

Un 88enne: «Un cane mi ha aggredito e morsicato in un parcheggio»

2commenti

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: guarda le gallery dei finalisti

4commenti

salute

L'Università di Parma studia la chirurgia contro la cefalea da cervicale

In oltre il 90% dei pazienti trattati con l’intervento ha visto la completa scomparsa dei sintomi (8 su 10) o una loro netta diminuzione

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Referendum e regionali, la sfida nel centrodestra

di Luca Tentoni

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

Firenze

Cade un capitello della basilica di Santa Croce: turista ucciso

RIMINI

Vigile si uccide: era indagato per assenteismo

SPORT

EUROPA LEAGUE

Vincono Lazio e Atalanta, Milan bloccato a San Siro dall'Aek

Calcio

L'exploit di Federico: esordio in Azzurro con gol

SOCIETA'

MUSICA

ParmaJazz Frontiere 2017: grandi nomi al Festival

musica

Elio e le Storie Tese: dopo 37 anni il "valzer" d'addio

MOTORI

L'ANTEPRIMA

Ecco T-Roc: 5 passi nel nuovo Suv di Volkswagen Foto

ANTEPRIMA

Arona: il nuovo Suv compatto di Seat in 5 mosse Foto