Provincia-Emilia

Psc: Cantini accoglie l'offerta di collaborazione del Pd

Psc: Cantini accoglie l'offerta di collaborazione del Pd
0

Psc: segnali di apertura al Pd da parte del sindaco Mario Cantini. Dopo avere esaminato  il recente documento del segretario del Pd fidentino, il primo cittadino afferma che «le offerte di dialogo e collaborazione non debbano mai essere rifiutate». Ecco cosa dichiara al riguardo Cantini. «Premesso che non credo nel consociativismo e che non mi interessano i cosiddetti inciuci, ho valutato con attenzione il recente documento del Segretario del Pd fidentino sul futuro della nostra città; ritengo che le offerte di dialogo e di collaborazione non debbano mai essere rifiutate in modo pregiudiziale, ma vadano poi misurate sui fatti e sui comportamenti concreti; in tal senso alcuni esempi passati e presenti non depongono certo a favore del dialogo, ma hanno il sapore della strumentalizzazione a prescindere». «Sono convinto però, e voglio cogliere la stessa aspirazione nel documento del Pd, che i temi strategici per lo sviluppo di Fidenza debbano essere affrontati con spirito di servizio, parlando alla città in tutte le sue espressioni e non chiudendosi nel palazzo comunale». «Penso, certamente, alle Associazioni di categoria, a quelle culturali, alle forze politiche (tutte, presenti e non in Consiglio comunale), ma, soprattutto al mondo degli studenti e dei giovani e alla gente dei Quartieri e delle Frazioni». «Si, è vero, ho lanciato una sfida a me stesso e a tutti: troviamo forme, modalità e modelli di partecipazione vera, che riportino le persone ad innamorarsi di Fidenza e a battersi perchè sia più bella e vivibile; facciamo riscoprire il senso di appartenza e la convinzione nei cittadini che “tutto questo è per noi, l’abbiamo fatto per noi, è la nostra città, è la nostra vita”».
«I 10 punti che ho individuato, ma tanti altri ve ne sono, hanno il significato responsabile di una scommessa con la nostra gente: impegni certi e rispetto dei tempi sono i cardini di una buona amministrazione che hanno ispirato il nostro programma di mandato».
«Vincendo abbiamo ereditato il governo di Fidenza, non abbiamo ereditato Fidenza: abbiamo trovato situazioni ben gestite, altre mal fatte, altre incompiute; è nostro preciso dovere nei confronti dei cittadini operare per dare assetto definitivo ai tanti temi ancora aperti che condizionano la qualità e la vivibilità della città. Non abbiamo ereditato una città degradata, ma nemmeno il Paradiso terrestre».
«Con questa consapevolezza, pur nell’ovvia distinzione tra maggioranza e opposizione, accolgo gli aspetti positivi della disponibilità del Pd fidentino ad un dialogo politico e amministrativo finalizzato alla definizione della Fidenza del domani, anche attraverso un Psc che non sia più solo urbanistica, freni gli interventi espansivi, punti con forza sulla riqualificazione del centro storico, misuri i servizi sui bisogni delle persone e rafforzi l’assetto produttivo sul quale è necessario puntare per favorire l’occupazione e dare un futuro di lavoro ai nostri giovani. Su questo percorso ho acquisito il consenso unanime della Giunta comunale».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

La trollata epica del rapper di Parma sui profughi

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

3commenti

20enne si schianta a folle velocità mentre fa diretta Fb

usa

Si schianta a velocità folle: in diretta Facebook Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Terremoto: cosa rischia Parma

TERREMOTO

Ma Parma quanto rischia?

1commento

Lealtrenotizie

Roberto D'Aversa

Il nuovo allenatore

D'Aversa: "Mi hanno chiesto di giocare a calcio". Il suo staff

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video) - Ferrari: "Scelti non i nomi, ma gentre che avesse "fame"" (Video) - Lunedì o martedì l'annuncio del nuovo ds: è una corsa a tre

4commenti

dal tardini

Il Parma va sotto, poi si rialza: 1-1 col Bassano. E finale incandescente Foto

Anche al Tardini un minuto di raccoglimento per la Chapecoense (Video

2commenti

al mercato

Sorpreso a rubare, ferisce con un cutter i titolari di un banco in Ghiaia Foto

6commenti

sala baganza

Preso il 18enne che faceva da pusher ai ragazzini della Pedemontana

degrado

Nuove luci e marciapiedi più larghi e "vivibili": così sarà via Mazzini Foto

17commenti

via toscana

Urta due auto in sosta e poi fugge: è caccia al conducente

1commento

SAN LEONARDO

Arriva la sala scommesse, scoppia la polemica

14commenti

Solidarietà

Sisma, il cuore di Parma c'è

agenda

Un weekend di colori, musica, gusto e cultura

Salsomaggiore

Addio a Lorenzo, aveva solo 15 anni

1commento

Anga Parma

l calendario dei giovani imprenditori agricoli

Per raccogliere fondi a favore delle aziende agricole colpite dal terremoto nel Centro Italia

social network

Via D'Azeglio, quando scopri che i ladri ti hanno preceduto...Foto

2commenti

via mazzini

Un altro pezzo di storia che se ne va: chiude Zuccheri

10commenti

controlli

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

PENSIONI

Novità sul ricongiungimento dei contributi

1commento

gazzareporter

Scia e aerei: mistero nel cielo di Parma Video

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Un po' più di mezzo bicchiere

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

alessandria

Ruba fidanzatino a figlia, condannata per violenza sessuale

CALIFORNIA

Incendio al concerto: si temono 40 vittime

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

SERIE A

La Juve domina: battuta l'Atalanta (3-1)

formula uno

Mercedes: dopo il ritiro di Rosberg, Alonso tra le ipotesi

SOCIETA'

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

2commenti