13°

31°

Provincia-Emilia

Psc: Cantini accoglie l'offerta di collaborazione del Pd

Psc: Cantini accoglie l'offerta di collaborazione del Pd
0

Psc: segnali di apertura al Pd da parte del sindaco Mario Cantini. Dopo avere esaminato  il recente documento del segretario del Pd fidentino, il primo cittadino afferma che «le offerte di dialogo e collaborazione non debbano mai essere rifiutate». Ecco cosa dichiara al riguardo Cantini. «Premesso che non credo nel consociativismo e che non mi interessano i cosiddetti inciuci, ho valutato con attenzione il recente documento del Segretario del Pd fidentino sul futuro della nostra città; ritengo che le offerte di dialogo e di collaborazione non debbano mai essere rifiutate in modo pregiudiziale, ma vadano poi misurate sui fatti e sui comportamenti concreti; in tal senso alcuni esempi passati e presenti non depongono certo a favore del dialogo, ma hanno il sapore della strumentalizzazione a prescindere». «Sono convinto però, e voglio cogliere la stessa aspirazione nel documento del Pd, che i temi strategici per lo sviluppo di Fidenza debbano essere affrontati con spirito di servizio, parlando alla città in tutte le sue espressioni e non chiudendosi nel palazzo comunale». «Penso, certamente, alle Associazioni di categoria, a quelle culturali, alle forze politiche (tutte, presenti e non in Consiglio comunale), ma, soprattutto al mondo degli studenti e dei giovani e alla gente dei Quartieri e delle Frazioni». «Si, è vero, ho lanciato una sfida a me stesso e a tutti: troviamo forme, modalità e modelli di partecipazione vera, che riportino le persone ad innamorarsi di Fidenza e a battersi perchè sia più bella e vivibile; facciamo riscoprire il senso di appartenza e la convinzione nei cittadini che “tutto questo è per noi, l’abbiamo fatto per noi, è la nostra città, è la nostra vita”».
«I 10 punti che ho individuato, ma tanti altri ve ne sono, hanno il significato responsabile di una scommessa con la nostra gente: impegni certi e rispetto dei tempi sono i cardini di una buona amministrazione che hanno ispirato il nostro programma di mandato».
«Vincendo abbiamo ereditato il governo di Fidenza, non abbiamo ereditato Fidenza: abbiamo trovato situazioni ben gestite, altre mal fatte, altre incompiute; è nostro preciso dovere nei confronti dei cittadini operare per dare assetto definitivo ai tanti temi ancora aperti che condizionano la qualità e la vivibilità della città. Non abbiamo ereditato una città degradata, ma nemmeno il Paradiso terrestre».
«Con questa consapevolezza, pur nell’ovvia distinzione tra maggioranza e opposizione, accolgo gli aspetti positivi della disponibilità del Pd fidentino ad un dialogo politico e amministrativo finalizzato alla definizione della Fidenza del domani, anche attraverso un Psc che non sia più solo urbanistica, freni gli interventi espansivi, punti con forza sulla riqualificazione del centro storico, misuri i servizi sui bisogni delle persone e rafforzi l’assetto produttivo sul quale è necessario puntare per favorire l’occupazione e dare un futuro di lavoro ai nostri giovani. Su questo percorso ho acquisito il consenso unanime della Giunta comunale».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Insinna social network

tv e polemiche

Insinna si vendica: «Il Tapiro censurato da Striscia»

Il rock piange anche Gregg Allman

Gregg Allman

musica

Il rock piange anche Gregg Allman

Superbike: bellezze a bordo pista a Donington

Sport

Superbike: bellezze a bordo pista a Donington Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Les Caves

CHICHIBIO

«Les Caves», qualità tra tradizione e innovazione

Lealtrenotizie

Scivola sulla ferrata e resta appeso al cavo di sicurezza sulla Pietra di Bismantova: ferito 25enne di Parma

PIETRA DI BISMANTOVA

Scivola sulla ferrata e resta appeso al cavo di sicurezza: ferito 25enne di Parma

PARMA

A fuoco deposito di carta e campana del vetro: due incendi in viale Fratti e via Trieste

COLLECCHIO

Furti e auto forzate nel parcheggio dell'EgoVillage: abitanti esasperati

INCIDENTE

E' morta l'anziana investita in via Pellico

berceto

Scontro tra moto sulla strada del Cento Croci: cadono in tre

sorbolo

L'ultimo binario dell'idiozia: dopo le auto, fingono di finire sotto il treno

4commenti

truffa

Falso avvocato raggirava immigrati tra Parma e Reggio: denunciato

Roncole Verdi

Il caso di don Gregorio fa discutere: c'è chi parla di scelta azzardata

FESTE

La serata di Bob Sinclar alla Villa degli Angeli Foto

SEMBRA IERI

Sembra ieri: via Farini affollata di autobus (1998)

traffico

Autovelox: i controlli fra il 29 maggio e il 1° giugno

1commento

Pasimafi

Liberi Ugo e Marcello Grondelli

salso

Terme, via libera alla liquidazione

Autostrada

Incidente e traffico intenso: code in A1 e in A15 in serata

MEDESANO

Furto al cimitero, rubato un borsello da un'auto

PARMA

Gag, solidarietà e... abbracci gratis: i clown di corsia in piazza Garibaldi Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

EDITORIALE

Miss Italia, Salso saprà ricominciare?

di Leonardo Sozzi

ITALIA/MONDO

URBINO

Bimbo morto di otite: indagati il medico e i genitori, donati gli organi

ravenna

Blue Whale: la Polizia "salva" una studentessa di 14 anni

SOCIETA'

LA PEPPA

La ricetta - Verdure farcite per l’estate

il disco 

Ha un'anima il Robot di Alan Parsons

SPORT

FORMULA UNO

Doppietta Ferrari dopo 16 anni a Montecarlo. Gelo tra Vettel e Raikkonen

Montecarlo

La doppietta Ferrari è di quelle pesanti. Hamilton è il vero sconfitto (ma anche Raikkonen...)

MOTORI

motori

BMW Serie 8, a Villa d'Este il concept della futura generazione

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover