-7°

Provincia-Emilia

Basilicanova, la vita di una 19enne si è trasformata in un incubo

1

 Nicoletta Fogolla

Un minuto solo un minuto. Tanto basta per trasformare una normale vita da studentessa in un incubo. Soprattutto, se si hanno diciotto anni e si è subito un tentativo d’approccio fisico da uno sconosciuto, durato un brevissimo lasso di tempo eppure troppo lungo. 
E’ la pesante situazione che starebbe vivendo una giovane di Basilicanova, che chiameremo Giada (il nome è di fantasia). 
La ragazza, oggi diciannovenne, ha un viso pulito e grandi occhi scuri, da cui trapela tanta paura. Giada dice di sentirsi «in qualche modo sbagliata» e d’essere terrorizzata dall’idea che le possa succedere ancora.
 Per fortuna, non è mai sola, né in casa né fuori. Con lei, ci sono sempre i genitori o un’amica. Da quel «maledetto» giorno, la sua vita è cambiata totalmente, così come le sue abitudini. 
La storia inizia il 18 dicembre del 2009, poco dopo le sette di mattina, mentre Giada sta aspettando l’autobus per andare a scuola.   
«Mia figlia - spiega il padre -  mentre si trovava alla fermata dell’autobus, a qualche metro da casa, è stata avvicinata da un individuo che le ha messo le mani addosso, cercando di baciarla».
Secondo il racconto di Giada l’uomo, un cinquantenne residente nel reggiano, si sarebbe fermato con la sua automobile e, una volta sceso, le avrebbe chiesto gli orari del bus. 
La domanda, però, avrebbe rappresentato un pretesto per toccare la ragazza e, attirarla verso di sé, chiedendole di baciarla.
 «Per fortuna - aggiunge la ragazza, con un’espressione da cui trapela un ricordo doloroso - proprio in quel momento è arrivato l’autobus. Per diversi mesi, fortunatamente, non ho più visto quell'uomo».  
I genitori di Giada hanno denunciato subito il fatto ai carabinieri della Stazione di Monticelli Terme «i quali hanno attivato tutte le procedure del caso in modo tempestivo e professionale».
«Per tranquillità di mia figlia - dice il padre - per un certo periodo mi sono appostato nei pressi della fermata, riuscendo a individuare il soggetto e a fotografare l’autovettura e la targa. In seguito ho consegnato le foto alle Forze dell’ordine, favorendone l’identificazione e il conseguente interrogatorio. 
Si tratta di un cinquantenne, sposato e con figli, che conta due precedenti denunce per atti osceni in luogo pubblico».
I carabinieri di Monticelli, nella persona del comandante Giuseppe Basile, hanno richiesto d’urgenza i provvedimenti necessari alla Procura della Repubblica.
«Nonostante i solleciti - conclude il padre di Giada - avanzati al procuratore capo, ossia il titolare dell’azione penale che, quindi, può richiedere provvedimenti restrittivi della libertà personale, a tutt'oggi sembra tutto fermo».
Nel frattempo, il cinquantenne ha continuato, a singhiozzo, a passare in auto dalla fermata dell’autobus, rallentando e lanciando occhiate e sorrisi quasi di sfida alla giovane. Da oltre un mese questo succede di frequente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Martina

    14 Marzo @ 21.23

    Io se fossi in lui non mi farei proprio vedere anche perchè pensando ke potrebbe essere sua figlia mi fa davvero schifo .......e dopo più di un anno non si è ancora mosso niente d mi vergogno di essere italiana dal momento in cui quasi ogni giorno si sentono storie di questo genere se non peggiori io io non mi spiego cm mai queste persone possano rimanere così libere senza nessun problema e pensare che potrebbe danneggiare qualche altra ragazza ....sono senza paole ( le leggi italiane fanno davvero schifo)

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

concerti

musica

Caos biglietti U2: ira dei fan, seconda data e esposto Codacons

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

Eva Herzigova

Eva Herzigova

L'INDISCRETO

Bellezze mozzafiato e vallette a Sanremo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Incidente sulla via Emilia: traffico bloccato a Parola

Parola

Scontro auto-camion sulla via Emilia: muore un 60enne

Parma

Due milioni di euro per ristrutturare il ponte sul Taro

2commenti

CLASSIFICA 

I sindaci più amati in Italia: Pizzarotti al terzo posto, consenso in aumento

Forte discesa del gradimento fra i cittadini per Virginia Raggi a Roma

29commenti

Parma

Trovati in un giorno 3 veicoli rubati: uno scooter, una Clio e una Fiat Ritmo

Parma

Ancora una settimana di gelo, possibili nuove nevicate in Appennino Video

LA STORIA

«Grazie a mio marito ho una nuova vita»

Berceto

Dopo 67 anni la cicogna torna a Pelerzo

Senzatetto

Tante iniziative per i senzatetto. E' polemica fra il Comune e la Diocesi

3commenti

Parma

Terremoto: scossa di magnitudo 2.2 in Appennino

il caso

Minacce e insulti: Bello FiGo, a rischio concerti di Foligno e Torino

Al rapper parmigiano-ghanese sono state cancellate tre date in meno di un mese

18commenti

Calcio

Il Parma acquista Munari: oggi la presentazione con Edera Video

Il centrocampista ha già giocato con la maglia crociata in serie A e in Coppa Italia

musica

Giulia, una stella del jazz pronta a brillare

La felinese è in finale al Concorso Bettinardi

Gazzareporter

Il Mondo di Flo

Gazzareporter

Pulire la Parma con temperature sotto zero...

polemica

"Marchio Parma in Giappone", affondo della Lega, Casa risponde

La storia

In via Po circondati dal degrado

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

6commenti

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

ECONOMIA

L'Fmi taglia il pil dell'Italia: +0,7% nel 2017, +0,8% nel 2018

Motori

La Germania chiede il richiamo di Fiat 500, Doblò e Jeep-Renegade

SOCIETA'

Tendenza

Anche a Parma è vinilmania

ISTAT

Grandi città fuori dalla deflazione. Sopra i 150mila abitanti Parma tra le più care

SPORT

auto

L'auto protagonista alla Dakar? La Panda 4x4

ARBITRI

Fischietto, che passione. Un'epopea lunga un secolo

ANIMALI

sant'antonio

Benedizione degli animali a Bannone  Gallery Video

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video