11°

Provincia-Emilia

Basilicanova, la vita di una 19enne si è trasformata in un incubo

Ricevi gratis le news
1

 Nicoletta Fogolla

Un minuto solo un minuto. Tanto basta per trasformare una normale vita da studentessa in un incubo. Soprattutto, se si hanno diciotto anni e si è subito un tentativo d’approccio fisico da uno sconosciuto, durato un brevissimo lasso di tempo eppure troppo lungo. 
E’ la pesante situazione che starebbe vivendo una giovane di Basilicanova, che chiameremo Giada (il nome è di fantasia). 
La ragazza, oggi diciannovenne, ha un viso pulito e grandi occhi scuri, da cui trapela tanta paura. Giada dice di sentirsi «in qualche modo sbagliata» e d’essere terrorizzata dall’idea che le possa succedere ancora.
 Per fortuna, non è mai sola, né in casa né fuori. Con lei, ci sono sempre i genitori o un’amica. Da quel «maledetto» giorno, la sua vita è cambiata totalmente, così come le sue abitudini. 
La storia inizia il 18 dicembre del 2009, poco dopo le sette di mattina, mentre Giada sta aspettando l’autobus per andare a scuola.   
«Mia figlia - spiega il padre -  mentre si trovava alla fermata dell’autobus, a qualche metro da casa, è stata avvicinata da un individuo che le ha messo le mani addosso, cercando di baciarla».
Secondo il racconto di Giada l’uomo, un cinquantenne residente nel reggiano, si sarebbe fermato con la sua automobile e, una volta sceso, le avrebbe chiesto gli orari del bus. 
La domanda, però, avrebbe rappresentato un pretesto per toccare la ragazza e, attirarla verso di sé, chiedendole di baciarla.
 «Per fortuna - aggiunge la ragazza, con un’espressione da cui trapela un ricordo doloroso - proprio in quel momento è arrivato l’autobus. Per diversi mesi, fortunatamente, non ho più visto quell'uomo».  
I genitori di Giada hanno denunciato subito il fatto ai carabinieri della Stazione di Monticelli Terme «i quali hanno attivato tutte le procedure del caso in modo tempestivo e professionale».
«Per tranquillità di mia figlia - dice il padre - per un certo periodo mi sono appostato nei pressi della fermata, riuscendo a individuare il soggetto e a fotografare l’autovettura e la targa. In seguito ho consegnato le foto alle Forze dell’ordine, favorendone l’identificazione e il conseguente interrogatorio. 
Si tratta di un cinquantenne, sposato e con figli, che conta due precedenti denunce per atti osceni in luogo pubblico».
I carabinieri di Monticelli, nella persona del comandante Giuseppe Basile, hanno richiesto d’urgenza i provvedimenti necessari alla Procura della Repubblica.
«Nonostante i solleciti - conclude il padre di Giada - avanzati al procuratore capo, ossia il titolare dell’azione penale che, quindi, può richiedere provvedimenti restrittivi della libertà personale, a tutt'oggi sembra tutto fermo».
Nel frattempo, il cinquantenne ha continuato, a singhiozzo, a passare in auto dalla fermata dell’autobus, rallentando e lanciando occhiate e sorrisi quasi di sfida alla giovane. Da oltre un mese questo succede di frequente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Martina

    14 Marzo @ 21.23

    Io se fossi in lui non mi farei proprio vedere anche perchè pensando ke potrebbe essere sua figlia mi fa davvero schifo .......e dopo più di un anno non si è ancora mosso niente d mi vergogno di essere italiana dal momento in cui quasi ogni giorno si sentono storie di questo genere se non peggiori io io non mi spiego cm mai queste persone possano rimanere così libere senza nessun problema e pensare che potrebbe danneggiare qualche altra ragazza ....sono senza paole ( le leggi italiane fanno davvero schifo)

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus

parma

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus Foto

"Indietro tutta 30 e lode!" sfiora i 4 milioni di spettatori

televisione

"Indietro tutta" sfiora i 4 milioni di spettatori Foto

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Gossip Sportivo

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Imu e Tasi, lunedì si chiudono i conti

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

2commenti

ALLUVIONE

Ruspe al lavoro sull'Enza: via al ripristino dell'argine

REPORTAGE

A Lentigione, dove si lotta con il fango

Colorno

Il libraio Panciroli: «Mai vista tanta acqua in Reggia»

BASSA

Colorno, diverse famiglie evacuate. Due ponti restano chiusi Video

Aperto un ufficio per le pratiche sulla stima dei danni. L'intervista del TgParma al sindaco Michela Canova

SALSOMAGGIORE

Il rottweiler abbaia e scaccia i ladri

AVEVA 52 ANNI

Langhirano piange Tarasconi, per anni gestore del bar Aurora

PARMA

Accordo fra Tep e sindacati: oggi niente sciopero, autobus regolari

BANCAROTTA

Crac Spip: in 4 pronti a patteggiare, per altri 3 rito abbreviato

MALTEMPO

Corniglio, staffetta solidale nelle stalle

Colorno

Il maresciallo si getta nel torrente e salva un 35enne

La storia a lieto fine nella frazione di Copermio

2commenti

violenza sessuale

Arrestato insegnante di musica parmigiano: i due anni da incubo di un'allieva

2commenti

MALTEMPO

Allerta per vento forte in Emilia-Romagna

Meteo: le previsioni comune per comune

PARMA

Autovelox e autodetector: ecco dove sono

1commento

dopo l'alluvione

Lentigione, 100 carabinieri per evitare sciacallaggi. Risveglio nel fango: il video

MALTEMPO

Superati i massimi storici dei fiumi emiliani

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

AUTOSTRADE

Scontro fra due camion: mattinata di disagi attorno a Bologna

SPAZIO

E' atterrata la Soyuz: l'astronauta Paolo Nespoli è tornato sulla Terra

SPORT

COPPA ITALIA

Milan, tutto facile: ai quarti derby con l'Inter. Contestato Donnarumma

Serie B

Ternana-Parma: le pagelle in dialetto Video

SOCIETA'

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

MOTORI

SICUREZZA

Crash test EuroNCAP, alla cara vecchia Fiat Punto zero stelle

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS