-2°

Provincia-Emilia

"A Vaio troppo lenta la consegna degli esiti di visite ed esami"

"A Vaio troppo lenta la consegna degli esiti di visite ed esami"
0

 Il problema dei locali del Pronto soccorso dell’ospedale di Vaio, la lentezza nella consegna dei risultati degli esami istologici, l’annoso problema della regolamentazione delle badanti: sono solo alcuni dei punti sui quali stanno lavorando senza sosta i quindici volontari del Centro per la tutela dei diritti dei malati di Fidenza. «Oltre ai problemi che riguardano il Pronto soccorso per quanto concerne l’osservazione breve e la sala, che stiamo continuamente monitorando in attesa dei nuovi lavori di ampliamento - ha spiegato il responsabile del Ctdm di Fidenza, Enore Artusi - stiamo lavorando anche sul complesso problema delle badanti in ospedale, il cui regolamento sta per essere aggiornato. Abbiamo anche segnalato la lentezza nella consegna dei risultati degli esami istologici. In questi giorni poi abbiamo interessato gli uffici regionali dell’Inps sul problema dei ritardi nelle chiamate per le visite per l’invalidità, in particolare per quanto l’accompagnamento». «Inoltre - continua - una volta sottoposto il paziente alle visite mediche, occorrono tantissimi giorni o anche mesi per ricevere le comunicazioni relative all’esito delle visite stesse. I tempi fissati dallo stesso istituto in 120 giorni per portare a termine l’iter amministrativo non vengono rispettati. Intanto i pazienti bisognosi dell’eventuale indennità, attendono e forse non riusciranno mai ad arrivarci». I volontari del Ctdm, durante i giorni di apertura della sede, hanno raccolto denunce, fornito consigli, dato risposte su problematiche inerenti malasanità, mancata informazione, ritardi nella erogazione dei servizi, diritto al buon funzionamento dei servizi dovuti, diritto al rispetto della dignità delle persona e della sua privacy. Un impegno quotidiano da parte di questi agguerriti volontari che non hanno mai perso l'entusiasmo da quando è stato istituito in città, il Ctdm per tutelare i diritti degli ammalati. La sede del Centro per la tutela dei diritti dei malati, di Fidenza, è in via Berenini, 151 (telefono e fax 0524-515414- e-mail: ctdmfidenza@libero.it) ed è aperta tutti i giorni dalle 10 alle 12. Chiunque voglia segnalare episodi di malasanità o avere consigli, può rivolgersi ai volontari. nella sede. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

2commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Roma

Al Bano operato dopo un malore: "Paura passata, il cuore sta ballando"

Chiara Ferragni regina Instagram 2016, in top Papa e Fedez

2016

La Ferragni regina di Instagram. Secondo? Vacchi. C'è il Papa

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Gossip Sportivo

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Incidente in Autocisa. Nebbia: visibilità 110 metri in A1 Traffico in tempo reale

Nebbia in A1 (foto d'archivio)

Traffico

Pericolo nebbia: visibilità 80 metri fino a Bologna in A1 Tempo reale

Scontro fra due auto: statale 63 chiusa per due ore nel Reggiano, 4 feriti

TRAVERSETOLO

Ladri in azione a colpi di mazza nel negozio. Poi la fuga

ospedale

Day hospital oncologico: nuova organizzazione

WEEKEND

Bancarelle, spongate, cioccolato: gli appuntamenti a Parma e provincia

Parma

Elvis e Raffaele hanno celebrato l'unione civile: "Ora siamo una famiglia"

Cerimonia nella Palazzina dei matrimoni con il vicesindaco

Parma

Cachi in città: raccolte 180 cassette in un giorno Foto

derby

Reggiana-Parma: in vendita i biglietti (4.200)

Polemica

In via d'Azeglio scoppia il caso «supermarket»

12commenti

LETTERE

Bello FiGo e i luoghi comuni

Rugby

Zebre sconfitte dal Tolosa e... dalla nebbia. Partita sospesa dopo 63 minuti

Poviglio

Fanno esplodere il bancomat: filiale semidistrutta, caccia all'uomo fra Parma e Reggio  Video

2commenti

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Gazzareporter

I "magnifici 13"

Sorbolo

Sedicenne terribile autore di due «spaccate»

15commenti

Fidenza

Ubriaco si schianta contro un albero. Poi la bugia: "Rapito e costretto a bere" 

4commenti

Tg Parma

Polveri sottili, bilancio positivo: metà sforamenti rispetto al 2015 Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quando le notizie false diventano un'epidemia

di Paolo Ferrandi

IL DIRETTORE RISPONDE

Quelli che «Io? Mai stato renziano»

4commenti

ITALIA/MONDO

crisi

Mattarella: "Governo a breve. Prima del voto armonizzare le leggi"

Brescia

Neonata abbandonata in strada

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

Parma Calcio

D'Aversa: "Vinta una partita, non risolto i problemi". I convocati

sci cdm

Goggia 2ª in gigante Sestriere, vince Worley

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

3commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti