Provincia-Emilia

A Sissa calda accoglienza per don Filippo

A Sissa calda accoglienza per don Filippo
0

Cristian Calestani
L’affetto di Collecchio e l’abbraccio caloroso di Sissa. Non poteva che emozionarsi don Filippo Stievano, ieri, davanti ad una chiesa gremita di persone. I volti noti dei famigliari, dei fedeli collecchiesi e dei ragazzi dell’Azione Cattolica che l’hanno accompagnato nella Bassa si sono mischiati a quelli per ora sconosciuti dei fedeli di Sissa, Gramignazzo e Palasone dove il nuovo sacerdote è stato accolto con calore e con tanto di striscioni riportanti la scritta variopinta «Benvenuto don Filippo, con gioia ti accogliamo».
All’inizio della celebrazione   la bolla di nomina è stata letta da  don Umberto Cocconi che negli ultimi mesi ha amministrato le tre parrocchie dopo il passaggio a Langhirano di don Filippo Zappettini, al quale è stato rivolto un messaggio di vicinanza e di solidarietà per sostenere il suo percorso di guarigione dopo il grave incidente subito.
«Don Filippo Stievano è qui per voi - ha detto il vescovo monsignor Enrico Solmi ai sissesi - ma non solo per voi e continuerà il suo impegno nell’Azione Cattolica. Questo chiederà uno sforzo di vera comunione, ma del resto la Chiesa non è un’azienda ma è il popolo di Cristo in cui il primo fattore è la comunione. E poi don Filippo ha il colletto della sua camicia aperto: è il simbolo di un prete che lavora».
L'emozione ha invece accompagnato le prime parole di don Stievano alla sua nuova comunità. Il sacerdote, sostenuto con calorosi applausi dinnanzi a qualche lacrima trattenuta a stento, ha rivolto «un abbraccio» a Collecchio ed ha poi detto di aver già «percepito l’affetto di Sissa. Sento il peso della parola “parroco”, ma la certezza di una comunità composta di fratelli e sorelle mi fa vincere i miei timori».
I ringraziamenti al vescovo, a don Cocconi e don Zappettini sono stati poi il contenuto del messaggio dei parrocchiani che vedono in don Stievano «il fulcro intorno a cui ruoterà tutta la nostra comunità» e la persona «con cui condividere l’acqua della borraccia durante il nostro percorso». Sulla collaborazione Comune-Parrocchia per «fronteggiare l’emergenza educativa e i bisogni del paese» si è invece soffermato il sindaco Grazia Cavanna, prima dell’ultimo saluto dei ragazzi collecchiesi: «Sei sempre stato uno di noi, ci hai insegnato che l’importante non è il risultato ma il progetto».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

La trollata epica del rapper di Parma sui profughi

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

3commenti

20enne si schianta a folle velocità mentre fa diretta Fb

usa

Si schianta a velocità folle: in diretta Facebook Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Terremoto: cosa rischia Parma

TERREMOTO

Ma Parma quanto rischia?

1commento

Lealtrenotizie

Vendono iPhone: ma è una truffa

Carabinieri

Vendono iPhone: ma è una truffa

RICERCA

Prevedere i terremoti: a che punto siamo

l'agenda

Atmosfere natalizie e sapori della tradizione: cosa fare oggi

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

MISSIONARI

Saveriani, da sempre tra gli ultimi

PERSONAGGI

Gandini, il pistard d'oro eroe di Melbourne

Calcio

Brodino per il Parma

Intervista

Virginia Raffaele: «Ecco perché i miei personaggi fanno ridere»

Salsomaggiore

«Lorenzo, un ragazzo speciale»

Fidenza

La giunta: «L'aggregazione aiuterà il Solari»

Il nuovo allenatore

D'Aversa: "Mi hanno chiesto di giocare a calcio". Il suo staff

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video) - Ferrari: "Scelti non i nomi, ma gentre che avesse "fame"" (Video) - Lunedì o martedì l'annuncio del nuovo ds: è una corsa a tre

4commenti

dal tardini

Il Parma va sotto, poi si rialza: 1-1 col Bassano. E finale incandescente Foto

Anche al Tardini un minuto di raccoglimento per la Chapecoense (Video

2commenti

al mercato

Sorpreso a rubare, ferisce con un cutter i titolari di un banco in Ghiaia Foto

6commenti

sala baganza

Preso il 18enne che faceva da pusher ai ragazzini della Pedemontana

degrado

Nuove luci e marciapiedi più larghi e "vivibili": così sarà via Mazzini Foto

17commenti

via toscana

Urta due auto in sosta e poi fugge: è caccia al conducente

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Un po' più di mezzo bicchiere

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

alessandria

Ruba fidanzatino a figlia, condannata per violenza sessuale

CALIFORNIA

Incendio al concerto: si temono 40 vittime

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

SERIE A

La Juve domina: battuta l'Atalanta (3-1)

formula uno

Mercedes: dopo il ritiro di Rosberg, Alonso tra le ipotesi

SOCIETA'

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

2commenti