19°

Provincia-Emilia

Beduzzo, oasi felice. "Ma solo se resta la scuola"

Beduzzo, oasi felice. "Ma solo se resta la scuola"
1

 Alex Botti

Beduzzo è un paese a misura d’uomo. «Almeno finchè la scuola sarà salva». È questo quello che si percepisce nel chiacchierare con i suoi abitanti.  
È passato il brutto periodo di alcuni anni fa, quando  frequenti furti preoccupavano gli abitanti. Ora tutti ammettono che qui, in questo paese a circa 650 metri sul livello del mare, si vive proprio bene, e lo dimostrano i cantieri che si vedono attraversandolo: diverse sono le case in costruzione o in via di ristrutturazione, e tante sono state costruite negli ultimi anni.
«Negli ultimi tempi Beduzzo è migliorato molto - afferma Marco Bianchi - ora si può dire che tutti i servizi essenziali ci sono». Gli fa eco  Giuseppe Rustici: «Ormai c'è proprio tutto, non manca più niente». In accordo con loro anche Luca Venturini, che elenca tutti i servizi e le attività preziose per il  paese: «Scuola, minimarket, ortofrutta, abbigliamento, ambulatori medici di base e di fisioterapia, imprese, farmacia, officine, laboratori di artigiani, posta, bar e da pochi mesi anche la banca». 
C'è soddisfazione per l’apertura della filiale, soprattutto per la possibilità di utilizzare lo sportello bancomat. Sono gli stessi responsabili della banca a confermare il grande utilizzo del servizio; un po' meno  l’affluenza all’interno della filiale. In effetti gli abitanti lamentano gli orari di apertura: dalle 9 alle 12. Questo - dicono -  non permette a molti lavoratori di usufruirne,  costringendoli  a continuare  a raggiungere Langhirano o Corniglio. 
Scampato il pericolo di chiusura, è certo che resterà anche l’ufficio postale. Troverà una nuova collocazione  all’interno di un edificio in via di ristrutturazione nel centro del paese.
«E' un paese dove si lavora anche bene - conferma Romina Faccini, parrucchiera - e nel quale non ci si può lamentare». Ma la preoccupazione che accomuna tutti i beduzzesi riguarda la scuola: «Se chiudesse, il paese inizierebbe un inevitabile declino - afferma Romina Cattani -. È necessario tutelarla perché è il baricentro di Beduzzo ed è un servizio vitale per lo stesso comune nel suo insieme». In tanti ne parlano;  e l’argomento scuola unisce.
Alla domanda «cosa manca secondo voi nel paese?» , tutti hanno bisogno di pensarci prima di trovare una risposta: si va da una macelleria a un ritrovo per gli anziani, da un ferramenta ad altri piccoli servizi. Alcuni lamentano l’assenza di nuovi posti di lavoro, che potrebbero essere linfa vitale sia per Beduzzo che per tutto il comune. Anchele critiche alle strade, con le «famose» buche e cunette, sono condivise anche se in molti commentano: «Però non è facile trovare un paese che non abbia  questo problema...». Insomma,  conclude Sergio Orlandini: «Beduzzo è un paese tranquillo dove si vive davvero bene».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • giuliano

    15 Marzo @ 09.15

    anche un parcheggio per il bar venendo da langhirano il primo che ci sono le macchine sempre in strada dai due lati . visto che non usufruiscono il parcheggio esistente a 20 metri prima.ma le guardie provinciali e comunali nonprendono lo stipendio?

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

MILTO 5

Fotografia

Un alieno a Parma: ecco chi è Milto5, "campione di selfie"  Video

3commenti

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri 1988 - Taglio del nastro al Centro Torri Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

San Leonardo, stavolta niente «rito»

Droga

San Leonardo, stavolta niente «rito»

Tragedia

«Giovanni adesso è insieme a Dio»

Montechiarugolo

«Mio nipote sequestrato in Tunisia»

CALCIO

Buffon a quota 1000

CONCERTO

Mario Biondi, voce e ricordi

Imprenditori

Morto Primo Ferrari, una vita per il latte

Fidenza

Sottopasso, i residenti propongono un progetto alternativo

PROGETTO

Sala, c'è una badante per te: apre uno sportello

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

1commento

dopo l'attacco

Il terrore e la città bloccata: il video del nostro Matteo Scipioni a Londra

EMERGENZA CRIMINALITA'

La 48 ore dei ladri: quattro case svaligiate, razzie sulle auto e spaccate Video

8commenti

il fatto del giorno

"Bisogna salvare il quartiere San Leonardo" Video

1commento

foto dei lettori

"Scene di ordinaria... stazione: la sosta che blocca decine di bus" Foto

20commenti

Via Cavagnari

Ragazzino morsicato da un cane: scoppia una lite violenta

2commenti

Parma

Nel Piano mobilità il pezzo mancante della tangenziale

Opera da 12 milioni a est della città

5commenti

collecchio

Lo strazio dell'addio a "Gio", sempre a fianco degli ultimi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il pianeta delle scimmie e quello dei robot

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

11commenti

ITALIA/MONDO

LONDRA

Attacco a Westminster: 4 morti. Smentita l'identità dell'assalitore Video

LONDRA

Ventottenne bolognese ferita ma già dimessa

SOCIETA'

Concorso

La Grande Bellezza dell'Oltretorrente: i video dei ragazzi e le interviste

COLORNO

Con il Fai a scoprire l'appartamento del duca don Ferdinando Fotogallery

SPORT

SONDAGGIO

Il Parma andrà in serie B? Avete fiducia? Votate

2commenti

LA POLEMICA

Cipollini disintegra il ciclismo italiano

MOTORI

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery

LA PROVA

Fiat 500L Living a metano