12°

23°

Provincia-Emilia

Sissa - Casa protetta, rette troppo alte: i famigliari protestano

Sissa - Casa protetta, rette troppo alte: i famigliari protestano
Ricevi gratis le news
0

Cristian Calestani
Il tema è carissimo ai sissesi e l’intenzione è quella di favorire un confronto a 360 gradi per fare chiarezza. L’incontro «Presente e futuro di Asp: la qualità dei servizi alla persona» ha già creato grande fermento all’ombra della Rocca dei Terzi.
L’appuntamento è stato fissato per mercoledì 30 marzo alle 21 al teatro comunale e gli inviti sono stati recapitati ai vertici dell’Asp di Fidenza e ai politici del territorio. La lettera per partecipare al confronto con i cittadini sissesi è stata inviata al presidente dell’Asp distretto di Fidenza Francesco Meduri e al direttore Maria Teresa Guarnieri, all’assessore provinciale ai servizi sociali Marcella Saccani e all’assessore alle politiche sociali e sanitarie del Comune di Fidenza Marilena Pinazzini.
L'invito è poi stato esteso anche ai consiglieri regionali Luigi Giuseppe Villani, Roberto Corradi, Roberto Garbi e alla sissese Gabriella Meo.
L'incontro arriva dopo che, nelle scorse settimane, un gruppo di famigliari di ospiti della casa protetta di Sissa, l’ex Ipab don Prandocchi-Cavalli, aveva espresso tutta la propria preoccupazione per un servizio nella struttura che, a seguito della costituzione dell’Asp, è peggiorato a fronte di un aumento dei costi.
«Denunciamo segnali preoccupanti relativi alla gestione dell’Asp di Fidenza - avevano scritto figli e nipoti degli ospiti -. A partire dal luglio del 2008, la retta giornaliera dei nostri cari ha subito ben due significativi aumenti a fronte di una riduzione dei servizi per i nostri anziani. Il personale dell’Asp è sempre molto attento e disponibile - era scritto ancora nella lettera - ma difficilmente riesce a garantire gli stessi servizi di qualità esistenti prima della nascita dell’Asp dal momento che non viene messo in condizioni di operare in modo adeguato alle necessità degli ospiti della struttura».
L’ultimo aumento prospettato per il 2011 - avevano rivelato ancora i famigliari - «ammonta ad una media di 150/200 euro mensili in più per gli ospiti non convenzionati. Si tratta di un aumento davvero notevole, anche considerando l’importo già elevato delle rette, per comuni cittadini che lavorano, pagano le tasse e cercano di mantenere le proprie famiglie».
Da parte dei famigliari è stato inevitabile fare un confronto con la situazione antecedente al primo luglio 2008, data sino alla quale «l'Ipab di Sissa aveva mantenuto rette basse rispetto alle altre strutture della zona, a fronte di servizi efficienti ed adeguati».
La lettera si chiude con una serie di interrogativi sulla gestione della struttura, sul disavanzo, sull'aumento delle rette e sull'assenza di economie di scala: tutti quesiti ai quali si cercherà di dare una risposta durante l’incontro del 30 marzo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Weinstein: Lory del Santo, osceno denunciare dopo vent'anni

Hollywood

Lory del Santo: "Weinstein, osceno denunciarlo dopo vent'anni"

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

Via libera della Giunta al progetto esecutivo di valorizzazione e recupero del limite Nord-Est del Parco Ducale. Sarà demolito il muro su viale Piacenza. Stanziati 1.281.000 euro

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

4commenti

monchio

Cade da una balza rocciosa: grave un cercatore di funghi 88enne

Anteprima Gazzetta

Intervista all'avvocato parmigiano che sparò ai ladri

Gazzareporter

Oltretorrente, lezione di yoga in strada

Tra viale Vittoria e via Gulli

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

E' da rivedere per il 66% dei tifosi che hanno risposto al nostro sondaggio

1commento

trasporto pubblico

Il Tar annulla gara vinta da Busitalia. Rizzi: "Ricorso, investimenti bloccati" Video

E' al Maggiore

Montecchio: malore mentre fa ginnastica, grave 15enne Video

carabinieri

Colpo in villa sventato a Langhirano grazie ad un vicino: ladri in fuga

Regione

Bagarre sulla chiusura dei punti nascita

1commento

DUPLICE OMICIDIO

Solomon lascia il carcere. Il consulente del pm: «Folle e socialmente pericoloso»

6commenti

SALUTE

Dire addio ai malanni di stagione seguendo semplici suggerimenti

Blitz

Controlli affitti: arrestato un 41enne

1commento

La storia

«I miei 41 anni da medico tra i monti del Nevianese»

3commenti

Via Trento

La rivolta dei residenti contro l'open shop

10commenti

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: è Willy l'ottavo finalista

inquinamento

Bollino rosso al nord, 24 città "fuorilegge" per smog. Anche Parma

Legambiente, Torino maglia nera. E a Milano prime misure traffico

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Austria, il populismo alla prova del governo

di Paolo Ferrandi

SCUOLA

Aimi: «Non usare i voti come punizioni»

ITALIA/MONDO

LAMPEDUSA

Donna denuncia: tentata violenza da parte di 5 migranti

2commenti

SIRIA

Raqqa è stata liberata Il video

SPORT

CHAMPIONS

Napoli battuto a Manchester: recrimina per un rigore sbagliato

serie b

Parma-Pescara: le pagelle dei crociati in dialetto

SOCIETA'

Ateneo

Dall'Università di Parma arriva l'auto elettrica da competizione

USA

California, cane-eroe resta col gregge, lo salva dal fuoco

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»