10°

20°

Provincia-Emilia

Il giallo della "rapina" con mutilazione di quattro dita

Il giallo della "rapina" con mutilazione di quattro dita
Ricevi gratis le news
4

 L'unica certezza è che Alessandro Stagni, 49 anni, originario di San Pietro in Casale (Bologna) è stato trovato giovedì verso le 14.30 da alcune persone mentre vagava nelle campagne di Reggio Emilia con profonde ferite alle mani, tali da provocargli l’amputazione di alcune falangi nell’arto sinistro e una frattura nella destra. Unica certezza di un episodio ancora misterioso sul quale stanno indagando le forze dell’ordine di Reggio Emilia, coordinate dal sostituto procuratore Valentina Salvi. Indagini difficili, perchè il racconto del ferito pare davvero incredibile.

 
Stagni ha raccontato alla polizia di essere giunto giovedì mattina verso le 12,20 a Reggio da Parma, in treno, con l'intenzione di dirigersi a Brescello con un altro treno locale dove avrebbe voluto visitare il museo di Peppone e Don Camillo. Sceso in stazione a Reggio avrebbe cercato un ristorante in attesa della coincidenza per Brescello, ma si è incamminato dalla parte opposta del centro cittadino, imboccando via Turri, una strada che conduce nella prima periferia costeggiando la ferrovia. Sempre secondo il racconto dell’uomo, in via Turri sarebbe stato avvicinato da un’auto con tre uomini a bordo (tutti stranieri) che gli avrebbero chiesto una sigaretta e poi lo avrebbero letteralmente spinto a bordo. Stagni ha detto di essere giunto a Reggio portando al polso un Rolex e di avere in tasca 13mila euro. I tre stranieri lo avrebbero quindi condotto in auto in campagna, nella zona di Villa Curta, nella periferia di Reggio, non lontano dal Campovolo. Qui lo avrebbero rapinato dei soldi e dell’orologio e poi, prima di andarsene, gli avrebbero dato in mano un petardo, accendendolo. Non è chiaro come mai l’uomo non lo abbia gettato e lo abbia lasciato esplodere in mano: «Mi hanno preso tutto», si sarebbe limitato a dire.
 
Dopo essersi procurato le ferite, Stagni ha cominciato a vagare nella campagna vicino al torrente Rodano dove è stato trovato da alcuni abitanti della zona che avevano sentito l'esplosione del petardo. L’uomo è stato quindi condotto all’ ospedale Santa Maria Nuova di Reggio dove si trova ricoverato. Oggi gli investigatori hanno eseguito un sopralluogo nel luogo dove Stagni è stato ritrovato. Una nota della questura di Reggio afferma che «sono stati raccolti importanti elementi per l'individuazione del luogo dove sarebbe avvenuta l’esplosione e nei prossimi giorni, d’intesa con la Procura della Repubblica, saranno avviati ulteriori e più approfonditi esami di natura tecnico-scentifica». La Questura si riserva anche di risentire le testimonianze nei luoghi dove sarebbe passato Stagni e afferma, nella stessa nota, che si dovranno «approfondire i motivi per i quali l’uomo rapinato si trovasse a Reggio in una giornata di ricorrenza particolare come quella del 17 marzo». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Sandro

    05 Luglio @ 23.48

    Ma che tristezza....il ragazzo.......ha bisogno di esser aiutato....ma forse è troppo tardi.

    Rispondi

  • paolo

    22 Marzo @ 00.50

    Io conosco il ragazzo e appena ho appreso la notizia ho cercato online, leggendo sul fatto rimango allibito. Di certo il petardo non se lo è fatto esplodere da solo. Nei commenti leggo che viene descritto come un pirla con 10.000€ in tasca e rolex in bella vista. Si tratta di un ragazzo che non è certamente uno stinco di santo, ma non ha mai fatto del male a nessuno, che io sappia, e quindi non vedo il senso di elocubrazione nei suoi confronti. Ma cavolo, c'è gente in giro che fa scoppiare petardi nelle mani a poveri disgraziati?questa è tortura! Dai Sandro che li devono beccare! Penso d'esser stato chiaro, ciao!

    Rispondi

  • gialloeblu

    20 Marzo @ 09.52

    Io vado abitualmente al museo dei burattini di Ferrari con almeno 25.000 € cash! Sarà che porto un Breitling al polso........:-) ma par piaser......

    Rispondi

  • mamma esausta

    20 Marzo @ 00.22

    Davvero non riesco a capire cosa possa esserci di strano in questo episodio e nel racconto dell'uomo... del resto anche io giro abitualmente con 13 mila euro in tasca, soltanto che non porto il Rolex per non dare nell'occhio. Scusate, sarà l'ora tarda ma questo articolo è davvero incomprensibile. Proverò a dormirci su e domattina lo rileggo. Magari mi è sfuggito qualcosa. Buona notte !

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

6commenti

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna"

FUMETTI

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna" Foto

Playboy:  arriva la prima coniglietta transgender

GOSSIP

Playboy: arriva la prima coniglietta transgender

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Trento doc «Etyssa», spumante di montagna nel nome dell'amicizia

IL VINO

Trento doc «Etyssa», spumante di montagna nel nome dell'amicizia

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Parma-Entella 3-1: Lucarelli segna nel primo tempo, decisivi Calaiò e Insigne nella ripresa

STADIO TARDINI

Parma-Entella 3-1: Lucarelli segna nel primo tempo, decisivi Calaiò e Insigne nella ripresa Foto

Il Parma sale a 14 punti in classifica

2commenti

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

BLOCCO DEL TRAFFICO

Più della metà delle auto diesel dei parmigiani non può transitare

10commenti

weekend

Castagne, musica e iniziative nei castelli: l'agenda

PARMA

Ruba 3mila euro: donna delle pulizie incastrata dalle telecamere Video

TRIBUNALE

«Florentina, non ci sono abbastanza prove per processare Devincenzi»

COLORNO

Ponte sul Po chiuso, tutti a piedi verso Casalmaggiore

1commento

IL CASO

L'ex moglie smaschera il marito dalle mille identità

PARMA

Fugge e abbandona la borsa con la droga: sequestrati 3 etti di marijuana

Valore sul mercato dello spaccio: circa 3mila euro

FURTO

Salso, i ladri bucano la finestra e fanno razzia

INCIDENTE

Scontro auto-moto a Langhirano: un ferito grave

Lo scontro è avvenuto in via Roma

GAZZAFUN

Il gatto più bello di Parma: sospesa la votazione finale

CARABINIERI

Scippa una giovane a Reggio: denunciato 16enne di Parma

Il ragazzino è accusato di furto con destrezza

2commenti

CARABINIERI

Aveva in casa un Macintosh rubato al Bocchialini: denunciato 21enne

Il giovane sosteneva di aver comprato il computer da un amico, per 50 euro

Appennino

Fra mucche e cavalli: i ragazzi del "Bocchialini" seguono la transumanza Foto

Discesa dal Monte Tavola a Ravarano

1commento

BASSA

Energia elettrica, servizio regolare a Fontanellato: la sospensione è stata spostata al 30 ottobre

L'elettricità dovrà essere staccata per un'intera mattina a causa di un intervento nella scuola

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Brexit, nebbia fitta sulla Manica

di Aldo Tagliaferro

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

LUCCA

E' morto il bimbo di un anno caduto dal trattore

FOCUS

Quando l'inquinamento uccide Video

SPORT

formula uno

Cosa c'è dietro la crisi Ferrari

serie b

Anticipi e posticipi : il calendario del Parma fino al 2 dicembre

SOCIETA'

IL DISCO

1st, il capolavoro dei Bee Gees

Medicina

Boom delle malattie legate al sesso: sifilide +400%

1commento

MOTORI

IL TEST

Debutta la nuova Polo: ecco come va

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro