12°

22°

Provincia-Emilia

Il giallo della "rapina" con mutilazione di quattro dita

Il giallo della "rapina" con mutilazione di quattro dita
4

 L'unica certezza è che Alessandro Stagni, 49 anni, originario di San Pietro in Casale (Bologna) è stato trovato giovedì verso le 14.30 da alcune persone mentre vagava nelle campagne di Reggio Emilia con profonde ferite alle mani, tali da provocargli l’amputazione di alcune falangi nell’arto sinistro e una frattura nella destra. Unica certezza di un episodio ancora misterioso sul quale stanno indagando le forze dell’ordine di Reggio Emilia, coordinate dal sostituto procuratore Valentina Salvi. Indagini difficili, perchè il racconto del ferito pare davvero incredibile.

 
Stagni ha raccontato alla polizia di essere giunto giovedì mattina verso le 12,20 a Reggio da Parma, in treno, con l'intenzione di dirigersi a Brescello con un altro treno locale dove avrebbe voluto visitare il museo di Peppone e Don Camillo. Sceso in stazione a Reggio avrebbe cercato un ristorante in attesa della coincidenza per Brescello, ma si è incamminato dalla parte opposta del centro cittadino, imboccando via Turri, una strada che conduce nella prima periferia costeggiando la ferrovia. Sempre secondo il racconto dell’uomo, in via Turri sarebbe stato avvicinato da un’auto con tre uomini a bordo (tutti stranieri) che gli avrebbero chiesto una sigaretta e poi lo avrebbero letteralmente spinto a bordo. Stagni ha detto di essere giunto a Reggio portando al polso un Rolex e di avere in tasca 13mila euro. I tre stranieri lo avrebbero quindi condotto in auto in campagna, nella zona di Villa Curta, nella periferia di Reggio, non lontano dal Campovolo. Qui lo avrebbero rapinato dei soldi e dell’orologio e poi, prima di andarsene, gli avrebbero dato in mano un petardo, accendendolo. Non è chiaro come mai l’uomo non lo abbia gettato e lo abbia lasciato esplodere in mano: «Mi hanno preso tutto», si sarebbe limitato a dire.
 
Dopo essersi procurato le ferite, Stagni ha cominciato a vagare nella campagna vicino al torrente Rodano dove è stato trovato da alcuni abitanti della zona che avevano sentito l'esplosione del petardo. L’uomo è stato quindi condotto all’ ospedale Santa Maria Nuova di Reggio dove si trova ricoverato. Oggi gli investigatori hanno eseguito un sopralluogo nel luogo dove Stagni è stato ritrovato. Una nota della questura di Reggio afferma che «sono stati raccolti importanti elementi per l'individuazione del luogo dove sarebbe avvenuta l’esplosione e nei prossimi giorni, d’intesa con la Procura della Repubblica, saranno avviati ulteriori e più approfonditi esami di natura tecnico-scentifica». La Questura si riserva anche di risentire le testimonianze nei luoghi dove sarebbe passato Stagni e afferma, nella stessa nota, che si dovranno «approfondire i motivi per i quali l’uomo rapinato si trovasse a Reggio in una giornata di ricorrenza particolare come quella del 17 marzo». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Sandro

    05 Luglio @ 23.48

    Ma che tristezza....il ragazzo.......ha bisogno di esser aiutato....ma forse è troppo tardi.

    Rispondi

  • paolo

    22 Marzo @ 00.50

    Io conosco il ragazzo e appena ho appreso la notizia ho cercato online, leggendo sul fatto rimango allibito. Di certo il petardo non se lo è fatto esplodere da solo. Nei commenti leggo che viene descritto come un pirla con 10.000€ in tasca e rolex in bella vista. Si tratta di un ragazzo che non è certamente uno stinco di santo, ma non ha mai fatto del male a nessuno, che io sappia, e quindi non vedo il senso di elocubrazione nei suoi confronti. Ma cavolo, c'è gente in giro che fa scoppiare petardi nelle mani a poveri disgraziati?questa è tortura! Dai Sandro che li devono beccare! Penso d'esser stato chiaro, ciao!

    Rispondi

  • gialloeblu

    20 Marzo @ 09.52

    Io vado abitualmente al museo dei burattini di Ferrari con almeno 25.000 € cash! Sarà che porto un Breitling al polso........:-) ma par piaser......

    Rispondi

  • mamma esausta

    20 Marzo @ 00.22

    Davvero non riesco a capire cosa possa esserci di strano in questo episodio e nel racconto dell'uomo... del resto anche io giro abitualmente con 13 mila euro in tasca, soltanto che non porto il Rolex per non dare nell'occhio. Scusate, sarà l'ora tarda ma questo articolo è davvero incomprensibile. Proverò a dormirci su e domattina lo rileggo. Magari mi è sfuggito qualcosa. Buona notte !

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Giovedi' nozze per Alessia, prima trans a sposarsi

gossip

Giovedi' nozze per Alessia, prima trans a sposarsi Gallery

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo con Emmanuel

macron

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo Foto

Ligabue, necessario ricordare. Su Fb e Twitter, video della canzone 'I Campi in Aprile'

Liberazione

25 Aprile: Ligabue dal tour fa gli auguri cantando "I Campi in Aprile" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

ravanelli

GUSTO LIGHT

La ricetta - Sformato di carote e ravanelli

di Silvia Strozzi

Lealtrenotizie

Finto dipendente dell'acquedotto truffò un'anziana: condannato a 8 mesi

Parma

Finto dipendente dell'acquedotto truffò un'anziana: condannato a 8 mesi

L'uomo era riuscito a farsi aprire la porta di casa e a prendere gioielli in oro per un valore di circa 10mila euro. a una 80enne

droga

Spacciava cocaina a Colorno: arrestato

CRIMINALITA'

Scippo, anziana ferita in via Palestro

3commenti

CREMONA

Grande commozione all'addio a Alberto Quaini

politica

Bilancio di fine mandato, Pizzarotti: "Attuato il 73% del programma" Video

3commenti

il caso

«Mio nipote sequestrato», scatta la denuncia della nonna

lettere al direttore

"Quei ragazzini che lanciano sassi a Traversetolo"

1commento

La storia

San Secondo, a scuola in trattore

risposta a un tifoso

Lucarelli su Fb: «Non volevo andare sotto la curva per decenza»

1commento

imprese

Polo Industriale Chiesi: sottoscritto l’accordo di programma per l’ampliamento

INCHIESTA

Chi chiami per salvare un animale selvatico?

1commento

sos animali

Bocconi sospetti ritrovati al Montanara: parco chiuso  Foto

PILOTTA

L'abbraccio di Samuele Bersani

carabinieri

Il Nucleo Antifrode sequestra 126 kg di latte liofilizzato

Albareto

L'alpino «Livio» morto a 101 anni

La curiosità

Paracadutista a 96 anni grazie a un parmigiano

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La storia ci insegna. Purtroppo

1commento

REPORTAGE

La guerra delle cipolle nella sfida per l'Eliseo

di Luca Pelagatti

ITALIA/MONDO

Autostrada

Ancora uno scontro fra camion in A1: un morto a Modena

INCIDENTI

Scontro tra mezzi ferroviari: due operai morti sulla Bolzano-Brennero Foto

SOCIETA'

torino

Stamina, nuova inchiesta: fermato Vannoni. Stava per lasciare l'Italia

gran bretagna

10 anni dal caso Maddie. E ora Scotland Yard segue una nuova pista

SPORT

36^Giornata

Parma - Sudtirol 0-1: gli highlights del match Video

crisi del parma

Ferrari: "Chi non ci crede si faccia da parte. Tifosi sosteneteci" Video

1commento

MOTORI

NOVITA'

Toyota Yaris: l'ora del restyling

OPEL

La Insignia tutta nuova è Grand Sport