22°

Provincia-Emilia

Sala- Polemiche sull'antenna telefonica installata in via Remitaggio

Ricevi gratis le news
0

 Silvio Tiseno

Un incontro pieno di colpi di scena quello che si è svolto all’interno della sala convegni della rocca Sanvitale, indetto dall’amministrazione comunale per affrontare la questione dell’antenna telefonica installata in via Remitaggio. 
Durante la serata è prima intervenuto il primo cittadino salese Cristina Merusi che ha illustrato ai numerosi cittadini presenti la posizione del comune in riguardo.
«Nell’agosto del 2010 la società Ericsson ha fatto espressa richiesta al comune di installare un’antenna di telefonia mobile, l’amministrazione in questi casi deve assumere idonee iniziative per il coordinamento delle richieste dei diversi gestori ma non può vietarle - ha dichiarato il sindaco Cristina Merusi - Anni di contenziosi amministrativi in questa materia hanno dimostrato che il comune non ha nemmeno il potere di controllarne la localizzazione, se non nei casi in cui si tratti di aree destinate a strutture sanitarie, assistenziali e scolastiche». 
Nonostante le dichiarazioni del sindaco volte a difendere il buon operato del comune il pubblico è insorto e sono volati commenti pesanti nei confronti dell’amministrazione. 
«Avvisarci solo ora a fatti compiuti è una vergogna, avete mancato di rispetto alla popolazione- ha urlato un cittadino nel corso della serata- Vi siete sporcati la faccia per ricevere dodicimila euro dall’Ericsson». Inoltre erano presenti all’evento anche Maurizio Impallomeni dell’Ausl e il dirigente provinciale dell’Arpa Giuseppe Dallara che ha spiegato ai presenti l’impatto che avrebbe l’antenna una volta entrata in funzione.
 Proprio mentre il direttore dell’Arpa spiegava le questioni legate all’impatto ambientale è stato interrotto da alcuni cittadini che affermavano che l’antenna è già in funzione da diversi giorni. 
«Da almeno tre giorni è attivo notte e giorno un generatore diesel posizionato ai piedi dell’antenna - ha dichiarato un cittadino- Inoltre ci sono diverse persone che all’improvviso si sono accorte che il segnale telefonico è aumentato, l’Arpa farebbe meglio a controllare da vicino la situazione invece di venire a parlare senza conoscere i fatti». 
E' intervenuto anche il medico igienista Maurizio Impallomeni che nel suo intervento ha voluto fare chiarezza sull'impatto che hanno i campi elettromagnetici sulla salute umana puntando maggiormente il dito nei confronti delle apparecchiature telefoniche.
«La legislazione italiana riguardo alle emissioni delle antenne è la più restrittiva d’Europa e se le antenne rispettano i canoni previsti dalla legge non si corre alcun rischio - ha spiegato Impallomeni - Se si pensa che il cellulare viene tenuto a pochi centimetri dal cervello e che gli studi sui danni alla salute vengono svolti relativamente ai cellulari e non ai trasmettitori è evidente che se uno dei due elementi è dannoso si tratta del cellulare».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: in passerella anche "lui", il bello di Parma (1996)

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein

Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein Video

Ari Berlin volo radente

Düsseldorf

Ultimo volo: il pilota sfiora la torre di controllo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

via repubblica

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

In panchina negli anni Ottanta

3commenti

Anteprima Gazzetta

Anziani scippati, danni devastanti

Le anticipazioni della Gazzetta del direttore Michele Brambilla

Carabinieri

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

Nello stabilimento di Torrile

PARMA

Via Muzzi, anziana scippata cade e si ferisce

2commenti

Borgotaro

Auto ribaltata sulla fondovalle a Ostia Parmense: un ferito

E' intervenuto anche l'elicottero del 118

PARMA

Tagliati gli alberi sul Lungoparma, protestano i residenti

21commenti

Regione

Punti nascita, bagarre in Aula: salta il numero legale

Le opposizioni: "Ripensare la decisione su Borgotaro"

LUTTO

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere gentiluomo

Guastalla

Sequestrati 3 quintali di dolci mal conservati: erano destinati anche al Parmense

La Municipale ha sequestrato un autocarro di un cittadino indiano che lavora per una ditta mantovana

Il caso

L'avvocato Mezzadri: «Quella volta che sparai a un ladro»

tg parma

Nessuna squalifica per d'Aversa. Closing societario il 3 novembre? Video

2commenti

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: guarda le gallery dei finalisti

4commenti

Carabinieri

In manette la primula rossa dell'eroina

1commento

BORGOTARO

«Troppi ragazzi ubriachi, è emergenza»

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le scuse scomparse in un mondo incivile

di Roberto Longoni

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

Usa

Sparatoria a Baltimora, tre morti

FRANCIA

Vola con la tuta alare e si schianta: morta una donna

SPORT

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

Moto

Marquez vuole tornare a vincere

SOCIETA'

SPAZIO

AstroPaolo fotografa nube marrone sulla Pianura Padana

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»