Provincia-Emilia

Sala- Polemiche sull'antenna telefonica installata in via Remitaggio

Ricevi gratis le news
0

 Silvio Tiseno

Un incontro pieno di colpi di scena quello che si è svolto all’interno della sala convegni della rocca Sanvitale, indetto dall’amministrazione comunale per affrontare la questione dell’antenna telefonica installata in via Remitaggio. 
Durante la serata è prima intervenuto il primo cittadino salese Cristina Merusi che ha illustrato ai numerosi cittadini presenti la posizione del comune in riguardo.
«Nell’agosto del 2010 la società Ericsson ha fatto espressa richiesta al comune di installare un’antenna di telefonia mobile, l’amministrazione in questi casi deve assumere idonee iniziative per il coordinamento delle richieste dei diversi gestori ma non può vietarle - ha dichiarato il sindaco Cristina Merusi - Anni di contenziosi amministrativi in questa materia hanno dimostrato che il comune non ha nemmeno il potere di controllarne la localizzazione, se non nei casi in cui si tratti di aree destinate a strutture sanitarie, assistenziali e scolastiche». 
Nonostante le dichiarazioni del sindaco volte a difendere il buon operato del comune il pubblico è insorto e sono volati commenti pesanti nei confronti dell’amministrazione. 
«Avvisarci solo ora a fatti compiuti è una vergogna, avete mancato di rispetto alla popolazione- ha urlato un cittadino nel corso della serata- Vi siete sporcati la faccia per ricevere dodicimila euro dall’Ericsson». Inoltre erano presenti all’evento anche Maurizio Impallomeni dell’Ausl e il dirigente provinciale dell’Arpa Giuseppe Dallara che ha spiegato ai presenti l’impatto che avrebbe l’antenna una volta entrata in funzione.
 Proprio mentre il direttore dell’Arpa spiegava le questioni legate all’impatto ambientale è stato interrotto da alcuni cittadini che affermavano che l’antenna è già in funzione da diversi giorni. 
«Da almeno tre giorni è attivo notte e giorno un generatore diesel posizionato ai piedi dell’antenna - ha dichiarato un cittadino- Inoltre ci sono diverse persone che all’improvviso si sono accorte che il segnale telefonico è aumentato, l’Arpa farebbe meglio a controllare da vicino la situazione invece di venire a parlare senza conoscere i fatti». 
E' intervenuto anche il medico igienista Maurizio Impallomeni che nel suo intervento ha voluto fare chiarezza sull'impatto che hanno i campi elettromagnetici sulla salute umana puntando maggiormente il dito nei confronti delle apparecchiature telefoniche.
«La legislazione italiana riguardo alle emissioni delle antenne è la più restrittiva d’Europa e se le antenne rispettano i canoni previsti dalla legge non si corre alcun rischio - ha spiegato Impallomeni - Se si pensa che il cellulare viene tenuto a pochi centimetri dal cervello e che gli studi sui danni alla salute vengono svolti relativamente ai cellulari e non ai trasmettitori è evidente che se uno dei due elementi è dannoso si tratta del cellulare».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Thomas: «Sono un anti-social, mi esprimo nei live»

Intervista

Thomas: «Sono un anti-social, mi esprimo nei live»

Festa al Dragoon pub di Salso

pgn

Festa al Dragoon pub di Salso Foto

Polemica tomori

Il messaggio

Toffa, malattia, post e polemiche: "Nadia, il cancro non rende fighi"

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gene Gnocchi, Pirandello e la danza

VELLUTO ROSSO

La settimana a teatro, da Pirandello alla danza Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

La neve potrebbe tornare anche in città con il ciclone artico Burian

METEO

La neve potrebbe tornare anche in città con il ciclone artico Buran Video

Enel e energia ellettrica: una task force per fronteggiare i disagi (leggi)

APPENNINO

Il sindaco Lucchi: "Gelo e neve in arrivo, lunedì scuole chiuse a Berceto e Ghiare"

VIA PICASSO

Furto al bar: la banda strappa il cambiamonete dal muro 

E' intervenuta la polizia. Il bottino resta da quantificare

PARMA

Scontro fra due auto in via Sidoli: due feriti Foto

Incidente all'incrocio con via XXIV Maggio

weekend

Neve "pigliatutto". E poi teatro, fumetti e ballo: l'agenda del sabato

GAZZAREPORTER

Caprioli vicino a ponte Caprazucca Foto

Foto di Federica Romanazzi

ALLARME MAFIE

'Ndrangheta, le infiltrazioni mettono ko le aziende sane

3commenti

RICERCA

Cuore, da Parma parte la rivoluzione farmacologica

SERIE B

Il Parma lotta e strappa un punto

2commenti

Via Mameli

Tenta di rubare una bici: "placcato" dal barista

POVIGLIO

Il veterinario fa domande, l'allevatore gli punta il forcone alla gola

Un 60enne è stato denunciato dai carabinieri

1commento

INAUGURAZIONE

Socogas inaugura due distributori sulla Brebemi

Recidivo

Ai domiciliari, continuava a spacciare cocaina

2commenti

BORGOTARO

Laminam, nuove denunce e nuove smentite

CALCIO

Dilettanti e Giovanili, attività sospesa nel weekend

social

Derapate (follie?) con il quad in piazza Garibaldi Video

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Stragi in Usa: se la proposta è armare gli insegnanti

di Paolo Ferrandi

4commenti

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

5commenti

ITALIA/MONDO

SVIZZERA

Zurigo, spara alla moglie in strada e si uccide: si tratta di due italiani

METEO

Buran o Burian? Ecco qual è la versione giusta del nome della perturbazione artica

SPORT

olimpiadi invernali

Ester Ledecka oro anche nello snowboard, male gli azzurri

parma calcio

D'Aversa su Parma-Venezia: "I ragazzi hanno spinto dall'inizio alla fine" Video

SOCIETA'

il disco

1973: Edoardo Bennato spicca il volo

Star di youtube

Diceva di aver sconfitto il cancro con la dieta vegana. Ma è morta

1commento

MOTORI

PROVA SU STRADA

Il test: Mazda CX-5, feeling immediato

MOTO

I 115 anni di Harley-Davidson, si avvicina l'open day