-5°

Provincia-Emilia

Il rilancio dell'Appennino passa dal Rifugio del Faggio

Il rilancio dell'Appennino passa dal Rifugio del Faggio
0

Giorgio Camisa
Nella sala del consiglio, nei giorni scorsi, è stata presentata la convenzione per la gestione del Rifugio del Faggio dei tre Comuni tra il Cai di Parma e la Comunità Montana Ovest. All’incontro, organizzato dal Comune di Bedonia, erano presenti il sindaco Carlo Berni con l’assessore al Turismo e alla Cultura Maria Pia Cattaneo, l’assessore provinciale al Turismo Agostino Maggiali, il presidente della Comunità Montana Luigi Bassi, il presidente del Cai Fabrizio Russo, con alcuni dei suoi collaboratori, e Luciano Allegri delegato Cai per l'Alta Valtaro.
Rapporto La riunione ha consolidato il rapporto tra la comunità Montana Ovest, Provincia e Comune di Bedonia. Davanti ad un pubblico interessato i relatori hanno presentato e confermato la convenzione in atto con il Cai per la gestione del rifugio e il successivo e definitivo affidamento al vincitore del bando.
E' stata anche un’occasione per mettere in evidenza quanto sia importante un rilancio turistico attraverso la valorizzazione dei paesaggi con dei punti di sicuro riferimento tra diverse vallate.
Il sindaco Berni si è detto soddisfatto dell’operazione di affidamento al Cai: «Sono convinto che l’operazione in atto del Rifugio del Faggio dei tre Comuni sia un passaggio determinante non solo per Bedonia ma che avrà risonanza in tutto il comprensorio».
Sinergia Il presidente della Comunità Montana Bassi ha rimarcato quanto sia importante il lavoro in sinergia tra i vari enti: «Un progetto importante del costo di 220 mila euro che ha interessato anche altri enti e altre Comunità montane - ha spiegato -. Un luogo creato con un preciso obbiettivo: quello di valorizzare e far conoscere questo angolo meraviglioso del nostro Appennino».
Anche l’assessore al Turismo e alla Cultura di Bedonia Maria Pia Cattaneo ha sottolineato quanto sia importante un polo di riferimento per i turisti: «La nostra vallata ha estremamente bisogno di farsi conoscere ma anche di sapere dove e come trovarla ed apprezzarla».
Contatti L'assessore al Turismo della Provincia Agostino Maggiali, dopo aver portato il saluto del presidente Bernazzoli, ha aggiunto: «Dobbiamo ricreare le condizione per un rilancio turistico e credo che la collaborazione che ci ha offerto il Cai sia determinante. Questo polo servirà a ripristinare quei contatti che si erano persi o logorati nel tempo».
Infine il presidente del Cai Fabrizio Russo ha illustrato il progetto e il bando per l’assegnazione definitiva: «Il Cai - ha sottolineato - intende perseguire gli obbiettivi che sono poi quelli statutari del Cai stesso, cioè di ricovero e ristoro per alpinisti e escursionisti. Ma anche quelli di favorire la conoscenza dell’ambiente, la storia, le tradizioni del patrimonio rurale, la cultura e anche incentivare lo sviluppo di azioni culturali e formative direttamente sul campo. Ultimi giorni per partecipare al bando (la scadenza per l’invio delle domande è il 17 aprile ndr) - ha concluso - e poi contiamo di affidare al gestore il rifugio il 15 maggio».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

3commenti

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Pasticcio di patate formaggi e verdure

LA PEPPA CONSIGLIA

La ricetta - Pasticcio di patate formaggi e verdure

Lealtrenotizie

I crociati ritrovano la vittoria grazie a Evacuo: Parma-Santarcangelo 1-0

Stadio Tardini

Parma batte Santarcangelo 1-0 e "aggancia" il Venezia Foto Video

Evacuo firma il gol della vittoria. Il Parma è momentaneamente in vetta, a 42 punti, in attesa di Reggiana-Venezia

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

«Preso a calci e pugni per divertimento»

6commenti

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

Weekend

Una domenica tra musica e fuoristrada: l'agenda

La storia

Rocco e Giulia, salumieri a Innsbruck

1commento

Protezione civile

I volontari parmigiani al lavoro nelle Marche

elezioni

Pizzarotti, è ufficiale: "Mi ricandido" Video . Dall'Olio si ritira: "Sostengo Scarpa"

25commenti

graffiti

Il sottopasso dello Stradone? Galleria di street art Foto

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

5commenti

GRANDE FIUME

Il Po in secca? Attrazione per i turisti

1commento

PEDEMONTANA

Polizia municipale, multe in aumento

2commenti

bedonia

Violenze sul padre per anni, arrestato un 40enne Video

IL CASO

Vigili, la Fabbri si scusa con Bonsu e lo risarcisce

Lettera al giovane ghanese, che riceverà 20mila euro

Langhirano

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

TERREMOTO

La Grandi rischi: "Diga su una faglia riattivata: se il suolo cade nel lago, c'è effetto Vajont"

tragedia

Rigopiano: soccorsi senza sosta, ma le speranze sono deboli

SOCIETA'

Reggiolo

Rave party abusivo in un capannone in disuso: identificati 200 giovani

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

SPORT

TARDINI

Vittoria un po' sofferta ma 3 punti importanti: il commento di Paolo Grossi Video

sky

Caressa ricorda Filippo Ricotti prima di Milan-Napoli

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto