Provincia-Emilia

Il rilancio dell'Appennino passa dal Rifugio del Faggio

Il rilancio dell'Appennino passa dal Rifugio del Faggio
0

Giorgio Camisa
Nella sala del consiglio, nei giorni scorsi, è stata presentata la convenzione per la gestione del Rifugio del Faggio dei tre Comuni tra il Cai di Parma e la Comunità Montana Ovest. All’incontro, organizzato dal Comune di Bedonia, erano presenti il sindaco Carlo Berni con l’assessore al Turismo e alla Cultura Maria Pia Cattaneo, l’assessore provinciale al Turismo Agostino Maggiali, il presidente della Comunità Montana Luigi Bassi, il presidente del Cai Fabrizio Russo, con alcuni dei suoi collaboratori, e Luciano Allegri delegato Cai per l'Alta Valtaro.
Rapporto La riunione ha consolidato il rapporto tra la comunità Montana Ovest, Provincia e Comune di Bedonia. Davanti ad un pubblico interessato i relatori hanno presentato e confermato la convenzione in atto con il Cai per la gestione del rifugio e il successivo e definitivo affidamento al vincitore del bando.
E' stata anche un’occasione per mettere in evidenza quanto sia importante un rilancio turistico attraverso la valorizzazione dei paesaggi con dei punti di sicuro riferimento tra diverse vallate.
Il sindaco Berni si è detto soddisfatto dell’operazione di affidamento al Cai: «Sono convinto che l’operazione in atto del Rifugio del Faggio dei tre Comuni sia un passaggio determinante non solo per Bedonia ma che avrà risonanza in tutto il comprensorio».
Sinergia Il presidente della Comunità Montana Bassi ha rimarcato quanto sia importante il lavoro in sinergia tra i vari enti: «Un progetto importante del costo di 220 mila euro che ha interessato anche altri enti e altre Comunità montane - ha spiegato -. Un luogo creato con un preciso obbiettivo: quello di valorizzare e far conoscere questo angolo meraviglioso del nostro Appennino».
Anche l’assessore al Turismo e alla Cultura di Bedonia Maria Pia Cattaneo ha sottolineato quanto sia importante un polo di riferimento per i turisti: «La nostra vallata ha estremamente bisogno di farsi conoscere ma anche di sapere dove e come trovarla ed apprezzarla».
Contatti L'assessore al Turismo della Provincia Agostino Maggiali, dopo aver portato il saluto del presidente Bernazzoli, ha aggiunto: «Dobbiamo ricreare le condizione per un rilancio turistico e credo che la collaborazione che ci ha offerto il Cai sia determinante. Questo polo servirà a ripristinare quei contatti che si erano persi o logorati nel tempo».
Infine il presidente del Cai Fabrizio Russo ha illustrato il progetto e il bando per l’assegnazione definitiva: «Il Cai - ha sottolineato - intende perseguire gli obbiettivi che sono poi quelli statutari del Cai stesso, cioè di ricovero e ristoro per alpinisti e escursionisti. Ma anche quelli di favorire la conoscenza dell’ambiente, la storia, le tradizioni del patrimonio rurale, la cultura e anche incentivare lo sviluppo di azioni culturali e formative direttamente sul campo. Ultimi giorni per partecipare al bando (la scadenza per l’invio delle domande è il 17 aprile ndr) - ha concluso - e poi contiamo di affidare al gestore il rifugio il 15 maggio».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bertolucci: "In Ultimo tango la Schneider non era consenziente"

Maria Schneider e Marlon Brando in "Ultimo tango a Parigi"

Cinema

Bertolucci: "In Ultimo tango la Schneider non era consenziente" Video

2commenti

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

televisione

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

autovelox

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Incidente a Collecchio

Incidente a Collecchio

Incidente

Scontro auto-camion in tangenziale a Collecchio: ferita un'anziana

Sorbolo

Strazio e pianto: Ilaria muore a 30 anni

Referendum

Il No vince con il 59,11% in Italia, nel Parmense ottiene il 52,63%

3commenti

tg parma

Pizzarotti: "Referendum, a Parma debole il movimento per il No" Video

Salsomaggiore

Squilli di tromba al funerale di Lorenzo, ucciso da una malattia a 15 anni

POLFER

Bimba smarrita, poliziotta le fa da mamma

QUESTURA

Bici rubate trovate al parco Falcone e Borsellino: qualcuno le riconosce? Foto

1commento

tg parma

Ventenne travolto a Lemignano: è in Rianimazione Video

Omicidio Della Pia

La madre di Alessia: «Mia figlia? E' stata dimenticata»

1commento

Lega Pro

Come sarà il primo Parma di D'Aversa

comune

Il parco ex Eridania sarà "Parco della Musica"

LA STORIA

Suor Assunta, una vocazione nata sulla spiaggia

Pellegrino

E' morto Fortini, il presidente della corale

Lutto

Addio a Ronchini, al «pisonär»

RICERCA

I terremoti si possono prevedere? Ecco a che punto siamo

Parla l'esperto. La nuova frontiera? Imparare a leggere i segnali prima delle scosse

Collecchio

Il parcheggio del cimitero è una discarica

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

8commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

referendum

Pelù denuncia: "Ho avuto la matita cancellabile". Ma ecco perché è valida

4commenti

Referendum

Anziano vota e muore al seggio a Marina di Carrara

SOCIETA'

USA

Sente un tonfo e va in soffitta: c'è il cadavere del nipote scomparso da 2 anni

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

12commenti

SPORT

lega pro

La Reggiana (con Pordenone e Venezia) prende il largo. Parma a 7 punti dalla vetta

4commenti

rally

Monza, quinto successo di Rossi!

MOTORI

BOLOGNA

Esplora il Motor Show in meno di un minuto Video

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)