-4°

Provincia-Emilia

Nuove aule per 106 bambini: a Bazzano è nato il polo scolastico

Nuove aule per 106 bambini: a Bazzano è nato il polo scolastico
0

Elio Grossi
 I conti parlano di  circa 1 milione e 800 mila euro e ora è realtà:  a Bazzano di Neviano ieri è stato inaugurato il nuovo polo scolastico. 
Il progetto, nel suo complesso, è stato ideato per l'accoglienza dei primi tre gradi di scuola: nido, materna ed elementari. Sono previsti 16 posti per il nido, 30 per la scuola materna e 60 per le elementari.   Il polo scolastico sorge nel centro della frazione,  su un’area di 4.500 metri quadrati, di cui ben 900 coperti. E’ stato costruito dove si trovava il vecchio salone parrocchiale, che era stato eretto 50 anni fa, e oggi obsoleto, «tanto - ha detto il sindaco Giordano Bricoli - che avrebbe avuto bisogno di una completa e costosa messa a norma in tutti i suoi due piani, nonché della sua tanto frequentata  sala per teatro e riunioni».
Il nuovo complesso scolastico è stato progettato e attuato in due stralci. Il primo, aveva riguardato il micronido, la scuola materna e la mensa scolastica.   Il secondo era rivolto alle aule per le scuola elementare, che sono state costruite contigue a quelle del nido e della materna, «Entrambi i lotti sono stati terminati nel pieno rispetto dei contratti con le imprese costruttrici», ha detto il sindaco. All’inaugurazione erano presenti molte persone, tra cui  il corpo insegnanti delle scuole e tanti  bambini, che hanno letto pensieri ed eseguiti canti.  
Bazzano, che attualmente ha oltre 700 abitanti (compresa la località Villa San Giovanni), è la frazione più popolosa e vasta delle 17  di Neviano. Inoltre da alcuni anni registra un lusinghiero incremento demografico anche come nuclei familiari e quindi proprio come prime case.
Il progetto del Polo scolastico è dello Studio ArTec di Parma. «Questa opera - ha detto ancora Bricoli, - è stata realizzata grazie al contributo della Fondazione Cariparma e della Provincia. Circa 500 mila euro sono invece rimasti a carico dell’Amministrazione comunale».   Alla cerimonia erano presenti anche Carlo Gabbi, presidente della Fondazione Cariparma, l'assessore provinciale Giuseppe Romanini, il dirigente dell'Istituto comprensivo  Luigi Ughetti,  e monsignor  Nando Azzali, economo diocesano.   Tutti hanno avuto parole di elogio per questa opera che ha un profondo significato per la «valorizzazione della montagna ed è un forte invito a non abbandonarla».
E’ stato ringraziata in particolare la Parrocchia di Bazzano, per l’autorizzazione alla demolizione del vecchio salone parrocchiale, nonché la famiglia Costa per la totale disponibilità alla nuova destinazione del terreno che essa aveva donato al paese oltre 50 anni fa.   Un lauto rinfresco, offerto dalle imprese associate che hanno realizzato il complesso, ha concluso la cerimonia. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La serata Plata alle Follie

Pgn Feste

La serata Plata alle Follie Foto

Il dolce e delicato "Equilibrio delle arti": Fabrizio Effedueotto fotografa Alexandrina Calancea

Fotografia parma

Il dolce "Equilibrio delle arti": Alexandrina sul palco Foto

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Strisce e sicurezza: rimpallo di responsabilità

Polemica

Strisce e sicurezza: rimpallo di responsabilità

Tragedia

Ciao Filippo, amico straordinario

Tragedia

Morto in via Pintor: parenti rintracciati grazie a facebook

Mercato

Guazzo, niente Modena

VALMOZZOLA

Entra in casa, raggira e deruba due anziani

QUATTRO ZAMPE

Torrile, il paese dei cani

Salsomaggiore

«Lasciavamo le porte aperte, ora siamo terrorizzati»

Lutto

Addio a Fallica, il chimico gentile

Incidente

Un mazzo di fiori sul banco: così gli amici hanno ricordato Filippo in classe Video

Il sindaco di Langhirano: "Già chieste le strisce pedonali alla Provincia"

1commento

Tragedia

Filippo, una classe in lacrime. E quella pagella che non vedrà mai

IL FATTO DEL GIORNO

La morte di Filippo: oltre al dolore, la rabbia per i mancati interventi per la sicurezza Video

Terremoto

Vigili del fuoco e volontari di Parma pronti a partire per l'Italia centrale Video

tg parma

A Parma dai figli, arrestato latitante siciliano che deve scontare 15 anni

incidente

Incidente sul lavoro a Noceto: grave un camionista

Il caso

Il Tar dà ragione a Medesano: sì alla farmacia a Ramiola

tribunale

Molestò operaia durante la campagna del pomodoro: condannato caporeparto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le follie del nuovo bigottismo

3commenti

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Italia centrale

Terremoto e neve: un morto. Nuova scossa in serata

PADOVA

Orge in canonica con 9 donne: prete nei guai

SOCIETA'

AGENDA DELL'AUTO

Bollo auto, ecco cosa bisogna sapere

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

SPORT

lega pro

Il portiere Frattali è del Parma

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta