19°

Provincia-Emilia

Terenzo, una frana inghiotte la strada tra Cazzola e Monte

Terenzo, una frana inghiotte la strada tra Cazzola e Monte
0

Valentino Straser
Strada interrotta fra le località Monte e Cazzola, nel comune di Terenzo, in Val Vizzana, a causa di una frana che ha risucchiato la strada per una decina di metri.
Il dissesto si è originato all’improvviso lungo un tratto di versante in passato già colpito da fenomeni franosi, come tradisce il nome della località: «la mèrma», che nel  dialetto locale significa «accumulo di detriti per frana». Tuttavia, negli ultimi sessant'anni, il tratto di versante non aveva mai dato segni di cedimento, come ricorda un abitante della zona.
La frana si è originata a seguito delle intense precipitazioni che nel periodo autunnale e invernale hanno colpito il territorio della Val Vizzana. Coinvolge un intero versante, e si è staccata all’improvviso distruggendo parte del manto stradale, che si è sgretolato sotto la forza del dissesto.
Il tratto viario è situato nella zona di distacco della frana e, come indicano le profonde crepe comparse sull'asfalto, non si escludono nuove evoluzioni, soprattutto con l’arrivo delle piogge primaverili.
Al momento, però, non ci sono località isolate e per le frazioni di Monte e Cazzola esiste una viabilità alternativa per collegarsi, rispettivamente, alla strada statale della Cisa e alla strada provinciale di Fondovalle Taro. L’interruzione, tuttavia, obbliga i residenti delle due frazioni a seguire un percorso alternativo, disagevole che allunga i tempi di percorrenza di circa mezz'ora.
L’intervento per il ripristino della strada delle «Bratte», si preannuncia lungo e difficoltoso, sia per le dimensioni della corona di distacco, che del versante ancora in evoluzione.
La Val Vizzana, in questi ultimi anni, è stata particolarmente colpita dai fenomeni gravitativi che hanno interrotto in più occasioni in questi ultimi anni, la viabilità. Ne costituiscono un esempio i massi che si sono staccati, a più riprese, dal ripido versante, finiti sulla strada comunale a poche centinaia di metri di distanza da quest’ultimo dissesto.
A meno di un chilometro di distanza, poco dopo l’abitato di Cazzola, una frana ha rosicchiato in queste settimane altri centimetri di strada nel punto della corona di distacco, sotto la spinta del maltempo. Anche se i collegamenti con le frazioni di Cazzola e Monte sono al momento assicurati, non si escludono altre situazioni di criticità idrogeologica, dal momento che la strada comunale corre sul fianco di un versante ripido e predisposto al dissesto franoso. La zona interessata dalla frana è stata oggetto di sopralluoghi dell’Ufficio Tecnico comunale che ha disposto il divieto di transito della strada delle «Bratte» a partire dalle due frazioni.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen in vestaglia in Qatar

Moto Gp

Belen in vestaglia in Qatar Foto

L'attore posta video dopo l'infarto: "Pericolo passato"

salvato

Lopez, il video dopo l'infarto: "La paura? Tutto passato"

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

MUSICA

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Salso: rogo in un garage, distrutte 4 auto; non si esclude natura dolosa

paura

Rogo in un garage a Salso, distrutte 4 auto: matrice dolosa? Video

Comune

Parma, sconto sull'Imu per chi affitta a canone concordato

1commento

carabinieri

Sushi senza "targa", sequestrati 55 chili di prodotti alimentari

Nas e Polizia municipale multano ristorante giapponese

5commenti

sicurezza

Via della Salute a Parma: sorvegliano i residenti

piazzale della pace

Fermato mentre scappa con una boutique (falsa) nello zaino: espulso dall'Italia

Parma

Ponte Romano: al via la riqualificazione. Previsto parcheggio da 40 posti sotto la Ghiaia

Lavori fino all'autunno: posata la prima pietra

13commenti

Parma

Spacciatore arrestato dai carabinieri dopo sei anni di "lavoro"

Accertate almeno 750 cessioni di eroina dal 2011: in cella 36enne tunisino

10commenti

crisi

Copador: sciopero di due ore in vista dell'assemblea soci Video

polizia municipale

Passante aggredito da un pitbull in zona stazione

5commenti

Corniglio

Lupo morto avvelenato

14commenti

TORRILE

San Polo, rubano un'auto e la «riportano» distrutta

storie di ex

Turchia: legami con Gulen, il Galatasaray caccia Hakan Sukur

Degrado

Gli spacciatori ora assediano Piazzale Dalla Chiesa

27commenti

Carabinieri

Fidenza: donna trovata morta in piazza Gioberti

LEGA PRO

Il Parma riparte dal poker di Gubbio

Parma

Il nuovo volto della diocesi: 56 maxi parrocchie per unire i fedeli 

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

2commenti

EDITORIALE

Europa, la dura realtà dopo le celebrazioni

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

Economia

Stretta sui "compro oro". Ecco cosa cambia Video

Rimini

Cadavere nel trolley: non è la cinese scomparsa in crociera. La vittima è morta di stenti

SOCIETA'

western

Addio ad Alessandroni, il "fischio" più famoso del cinema Video

CONSIGLI

Incontri ravvicinati con i cinghiali? Usate la strategia del torero

SPORT

SPECIALE F1

Buona la prima: la Ferrari di Vettel è davanti a tutti

MOTOGP

Moto: mondiale si apre all'insegna di Viñales, suo gp Qatar

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso si può noleggiare su Amazon

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017