Provincia-Emilia

Terenzo, una frana inghiotte la strada tra Cazzola e Monte

Terenzo, una frana inghiotte la strada tra Cazzola e Monte
0

Valentino Straser
Strada interrotta fra le località Monte e Cazzola, nel comune di Terenzo, in Val Vizzana, a causa di una frana che ha risucchiato la strada per una decina di metri.
Il dissesto si è originato all’improvviso lungo un tratto di versante in passato già colpito da fenomeni franosi, come tradisce il nome della località: «la mèrma», che nel  dialetto locale significa «accumulo di detriti per frana». Tuttavia, negli ultimi sessant'anni, il tratto di versante non aveva mai dato segni di cedimento, come ricorda un abitante della zona.
La frana si è originata a seguito delle intense precipitazioni che nel periodo autunnale e invernale hanno colpito il territorio della Val Vizzana. Coinvolge un intero versante, e si è staccata all’improvviso distruggendo parte del manto stradale, che si è sgretolato sotto la forza del dissesto.
Il tratto viario è situato nella zona di distacco della frana e, come indicano le profonde crepe comparse sull'asfalto, non si escludono nuove evoluzioni, soprattutto con l’arrivo delle piogge primaverili.
Al momento, però, non ci sono località isolate e per le frazioni di Monte e Cazzola esiste una viabilità alternativa per collegarsi, rispettivamente, alla strada statale della Cisa e alla strada provinciale di Fondovalle Taro. L’interruzione, tuttavia, obbliga i residenti delle due frazioni a seguire un percorso alternativo, disagevole che allunga i tempi di percorrenza di circa mezz'ora.
L’intervento per il ripristino della strada delle «Bratte», si preannuncia lungo e difficoltoso, sia per le dimensioni della corona di distacco, che del versante ancora in evoluzione.
La Val Vizzana, in questi ultimi anni, è stata particolarmente colpita dai fenomeni gravitativi che hanno interrotto in più occasioni in questi ultimi anni, la viabilità. Ne costituiscono un esempio i massi che si sono staccati, a più riprese, dal ripido versante, finiti sulla strada comunale a poche centinaia di metri di distanza da quest’ultimo dissesto.
A meno di un chilometro di distanza, poco dopo l’abitato di Cazzola, una frana ha rosicchiato in queste settimane altri centimetri di strada nel punto della corona di distacco, sotto la spinta del maltempo. Anche se i collegamenti con le frazioni di Cazzola e Monte sono al momento assicurati, non si escludono altre situazioni di criticità idrogeologica, dal momento che la strada comunale corre sul fianco di un versante ripido e predisposto al dissesto franoso. La zona interessata dalla frana è stata oggetto di sopralluoghi dell’Ufficio Tecnico comunale che ha disposto il divieto di transito della strada delle «Bratte» a partire dalle due frazioni.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

La trollata epica del rapper di Parma sui profughi

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

3commenti

20enne si schianta a folle velocità mentre fa diretta Fb

usa

Si schianta a velocità folle: in diretta Facebook Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Terremoto: cosa rischia Parma

TERREMOTO

Ma Parma quanto rischia?

1commento

Lealtrenotizie

Vendono iPhone: ma è una truffa

Carabinieri

Vendono iPhone: ma è una truffa

RICERCA

Prevedere i terremoti: a che punto siamo

MISSIONARI

Saveriani, da sempre tra gli ultimi

PERSONAGGI

Gandini, il pistard d'oro eroe di Melbourne

Calcio

Brodino per il Parma

Intervista

Virginia Raffaele: «Ecco perché i miei personaggi fanno ridere»

Salsomaggiore

«Lorenzo, un ragazzo speciale»

Fidenza

La giunta: «L'aggregazione aiuterà il Solari»

Il nuovo allenatore

D'Aversa: "Mi hanno chiesto di giocare a calcio". Il suo staff

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video) - Ferrari: "Scelti non i nomi, ma gentre che avesse "fame"" (Video) - Lunedì o martedì l'annuncio del nuovo ds: è una corsa a tre

4commenti

dal tardini

Il Parma va sotto, poi si rialza: 1-1 col Bassano. E finale incandescente Foto

Anche al Tardini un minuto di raccoglimento per la Chapecoense (Video

2commenti

al mercato

Sorpreso a rubare, ferisce con un cutter i titolari di un banco in Ghiaia Foto

6commenti

sala baganza

Preso il 18enne che faceva da pusher ai ragazzini della Pedemontana

degrado

Nuove luci e marciapiedi più larghi e "vivibili": così sarà via Mazzini Foto

17commenti

via toscana

Urta due auto in sosta e poi fugge: è caccia al conducente

1commento

SAN LEONARDO

Arriva la sala scommesse, scoppia la polemica

14commenti

Solidarietà

Sisma, il cuore di Parma c'è

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Un po' più di mezzo bicchiere

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

alessandria

Ruba fidanzatino a figlia, condannata per violenza sessuale

CALIFORNIA

Incendio al concerto: si temono 40 vittime

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

SERIE A

La Juve domina: battuta l'Atalanta (3-1)

formula uno

Mercedes: dopo il ritiro di Rosberg, Alonso tra le ipotesi

SOCIETA'

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

2commenti