23°

Provincia-Emilia

"Senza Miss Italia meno prospettive per Salso Massimo"

4

Samantha Gasparelli
Più sicurezza, un miglior utilizzo del Palazzetto dello Sport, maggiore attenzione allo stato delle strade e una forte preoccupazione per la perdita di  Miss Italia: sono queste le problematiche più sentite dai commercianti e degli abitanti del quartiere Salso Massimo.
Rimane tutto sommato positivo, invece, il giudizio sulla situazione economica.
 «Questo quartiere è densamente abitato e conta molti esercizi commerciali - ha detto Carlo Crovini, titolare di una lavanderia -: la crisi c'è, ma rispetto al centro di Salso non ci possiamo lamentare. Forse stiamo assistendo ad uno sviluppo eccessivo dei supermercati circostanti, ma è il rovescio della medaglia generata dal progresso». Sostanzialmente d'accordo con lui anche Enrico Mazzocchi, lattoniere, che lamenta però costi troppo elevati della tassa sui rifiuti.
 «La perdita di  Miss Italia - ha dichiarato Vittorio La Scala, che gestisce un bar tabaccheria - è un grave danno sia per la città sia per noi che abbiamo un’attività nei pressi del Palazzetto dello Sport, dove si svolge la manifestazione, che ci assicura sempre clienti in più. Un’altra problematica di questa zona è la delinquenza - ha continuato -:
non è diffusa come in altre zone di Salso, ma inizia a farsi sentire».
Preoccupata anche Isabella Buroni, commessa di uno spaccio di prodotti caseari. «In questo quartiere assistiamo all’apertura quasi quotidiana di grandi supermercati - ha detto -. E' ovvio che per le piccole botteghe diventa sempre più dura sopravvivere. Mi auguro che l’amministrazione futura investa di più sul turismo, che ancora oggi rimane il vero motore di Salso: ad oggi si è detto tanto e concluso nulla».
«Quello che manca in questo quartiere - ha detto Teresa De Mattheis, residente nella zona - è la manutenzione delle strade, che sono piene di buche e la scarsa vigilanza: ci sono tanti immigrati e una donna anziana come me non si sente sicura».
Il problema della sicurezza è sentito anche da Vincenzo Rivellini, che gestisce un negozio di abbigliamento. «La zona non è tranquilla, ci sono state diverse rapine: la sera mi piacerebbe vedere qualche vigile o carabiniere in più - ha detto -. Ho installato qui la mia  attività tre anni fa - ha spiegato - e in questi pochi anni il lavoro  è diminuito molto: riusciamo  a guadagnare qualcosa d'estate grazie ai curandi, per questo spero che la privatizzazione vada a buon fine».
In primo piano la situazione sicurezza anche per Jessica e Gabriele Guatelli, titolari di un bar. «Ultimamente assistiamo a molti furti - hanno detto -. Le porte di tutti gli esercizi commerciali sono state ripetutamente forzate e la porta della vicina agenzia ippica è stata addirittura tagliata. Ci sentiamo abbandonati, soprattutto la notte. Anche le strade non sono in buono stato: l’asfalto è molto rovinato, l’illuminazione è scarsissima».
Grazia Miozia, residente, fa notare «la scarsa illuminazione delle strade», mentre Valentino Musso, titolare di una pizzeria, chiede che riprendano le manifestazioni al Palazzetto dello Sport. «Il lavoro c'è, ma non come prima: che fine hanno fatto le manifestazioni come le gare di ballo e quelle sportive? Questi eventi attiravano moltissime persone e per i commercianti della zona equivaleva a tanto lavoro - ha spiegato -. Il campionato della pizza, a cui partecipano sempre meno pizzaioli, e quello di freccette, che da soli non bastano».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • MICHI

    22 Marzo @ 18.20

    ...certo che 600 mila euro che vanno nelle tasche del concorso!!...e poi alle ragazze per dagli un contentino un misero paio di slip!!!!...ma che ride!!...ah ah ah...

    Rispondi

  • Salsese

    22 Marzo @ 11.31

    Scusate ma la telecamera che presidia il piazzale dei supermercati a cosa serve? Evidentemente a niente...

    Rispondi

  • PINO CANEPARI

    22 Marzo @ 08.26

    E ALLORA ? QUANTO SI ASPETTA A METTERE UN PO' D' ORDINE A SALSO MASSIMO ? COSA FANNO QUELLI ELETTI PER OCCUPARSI UN PO' DI SALSO E NON DE LE LORO CAZZATE POLITICHE ?

    Rispondi

  • CLAUDIO

    21 Marzo @ 18.35

    Non ci sara' Miss Italia ma almeno si spera ch4e con i "NOSTRI" solldi risparmiati SI SISTEMINO LE VIE della periferia.. Ora sembrano carraie del Congo.Si spera inoltre che l'illuminazione in peiferia sia adeguata ai trempi e al centro citta' e si spera inoltre che la giunta comunale qualunque essa sia,dia incentivi a chi vuole ristrutturare e non solo tsse.Miss Italia era un lusso che non ci si poteva piu' permettere. Se non hai soldi per mantenere la famiglia,non puoi permettere dui mantenere...una Ferrari.Le nostre tasse a Salso,non bastavano piu' per cui e' giustissimo cosi'

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polemiche per il «ritocco» alla Cardinale

CANNES

Polemiche per il «ritocco» alla Cardinale

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

gazzarock

musica

Premio Gazzarock, la sfida comincia: vota il tuo artista preferito

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Parma 360»:uno speciale sul festival

nostre iniziative

«Parma 360»: uno speciale sul festival

Lealtrenotizie

Marito e moglie trovati morti in casa a Felegara: omicidio-suicidio?

dramma

Felegara, con un coltello uccide la moglie malata e si suicida Foto Video

I corpi di Wilma Paletti e Gianfranco Carpana ritrovati dai figli

violenza sulle donne

Sviene al lavoro: era stata massacrata di botte dall'ex. Arrestato il 32enne

La donna ora versa in gravissime condizioni e si teme per la sua vita

2commenti

lutto

E' morta Alice Borbone-Parma, la nipote dell'ultimo duca di Parma Foto

intervento

Pellacini: "Comune e Provincia svendono quote delle Fiere di Parma"

convegno

Barilla, Chiesi e Dallara: la lezione in Università di tre "big"

politica

Elezioni amministrative, si vota l'11 giugno. Ballottaggi il 25

5commenti

tragedia

39enne muore in moto a Pescara, un rene "donato" a Parma

carcere

La denuncia di Antigone: "A Parma 603 detenuti per 350 posti"

TESTIMONIANZA

Lucia Annibali: «Vi racconto la mia nuova vita»

1commento

elezioni 2017

Salvini domani a Parma: "Per sostenere la candidatura della Cavandoli"

tribunale

Zebre Rugby, concordato in bianco: scongiurato il fallimento

Cambio alla presidenza, nominata la Falavigna, Pagliarini resta socio

omicidio

Delitto Habassi, chiuse le indagini: "C'è stata premeditazione"

emilia romagna

Turismo: dalla Regione 571 mila euro alla nostra Montagna

gazzareporter

Auto ad incastro: scene da via Palermo Foto

3commenti

carabinieri

Maxi-sequestro di armi da guerra nel Parmense: volevano rubare anche la salma di Enzo Ferrari

I nomi dei sette parmigiani della banda

11commenti

Il caso

Telecamere in tilt non «vedono» le auto rubate

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

5commenti

EDITORIALE

Dal cinema italiano segnali di primavera

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

salute

Lorenzin: "E' allarme morbillo. Urgente applicare il Piano vaccini"

Mondo

Debbie devasta l'Australia Video

SOCIETA'

Musica

Stoccolma: finalmente Dylan ritirerà il Nobel

Bolivar

Colombia, in 5 ballano in sala operatoria: licenziati Video

SPORT

tg parma

D'Aversa: "Serie B ancora raggiungibile". Calaiò: "Serve miracolo"

LEGA PRO

Gubbio-Parma 1-4 , gli highlights video

MOTORI

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa

innovazione

La Fiat 500 adesso si può noleggiare su Amazon