10°

22°

Provincia-Emilia

Fidenza: Ostetricia cresce ancora e i prematuri restano a Vaio

Fidenza: Ostetricia cresce ancora e i prematuri restano a Vaio
Ricevi gratis le news
1

Mariachiara Illica Magrini


A Vaio aumenta il numero dei nuovi nati mostrando la crescente specializzazione dell’Unità operativa di Ostetricia e Ginecologia. Nel 2010 il totale dei nati nell’ospedale fidentino ha toccato quota 759. Con 27 unità in più, il dato supera il «record» dello scorso anno di 3,6 punti percentuali, crescendo invece dell’11% rispetto al 2008.
L’entrata in funzione a pieno regime dell’Unità operativa complessa di Pediatria - diretta dal neonatologo Paolo Ernesto Villani - ha inoltre consentito di far fronte a diverse emergenze e di assistere a Vaio 58 nati prematuri (tra le 34 e le 36,6 settimane) nel biennio 2009-2010 con sei trasferimenti in altre strutture nell’ultimo anno. Si tratta di casi che rientrano nelle cosiddette «gravidanze a rischio»: nel 2008 erano stati 31 i bimbi nati sotto le 37 settimane e trasferiti in centri più avanzati. «I trasferimenti - ha spiegato Villani - sono stati ridotti nell’ottica di un’assistenza ad ampio raggio che ha consentito di non allontanare i neonati dalle madri, né di indirizzarle altrove per il parto. A questo riguardo - ha aggiunto - ci muoviamo nell’ambito di un protocollo siglato con l’Azienda Ospedaliera di Parma. Un ulteriore collaborazione ci lega all’ospedale di Borgotaro con l’obiettivo di adeguare i livelli assitenziali su tutto il territorio. Le emergenze ci sono sempre - ha chiarito - occorre mettersi in condizione di poterle affrontare».
Altro dato degno di nota è la ristretta percentuale di parti cesarei che a Vaio, nell’ultimo anno, si assesta sul 26%: quattro punti sotto la media regionale del 30%. Un risultato che, in parte, rimanda al «rispetto per la fiosologia e i tempi del parto che - ha spiegato la responsabile del Percorso Nascite Antonella Rosi - sta alla base del metodo di lavoro a Vaio»; in parte mostra i risultati ottenuti con «manovre di rivolgimento» di feti podalici (girati al contrario rispetto alla posizione naturale che precede il travaglio). Vaio è infatti uno dei pochi centri dell’Emilia in cui, tramite manipolazione esterna, si induce il feto a volgersi nel modo corretto per consentire un parto naturale evitando il cesareo. «La percentuale di successo dei rivolgimenti qui si aggira attorno al 70% - ha aggiunto Rosi -. E a questo riguardo Vaio è inserito in uno studio regionale attualmente in corso intitolato "Giù la testa". L'ampliamento dei servizi negli ultimi anni - ha concluso - ha inoltre consentito di seguire un maggior numero di gravidanze, sia ad alto che a basso rischio, con èquipe multispecialistiche in base alle linee guida nazionali e internazionali».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Roberto

    25 Marzo @ 09.21

    Complimenti!!! Siamo un popolo di poeti e navigatori; il coraggio non ci manca. Ma come? Rispettate la fisiologia del parto e poi fate le maovre di rivolgimento? Siete uno dei pochi centri in Emilia? E non vi chiedete il perchè? Come si fa a dire e pubblicare cose del genere?

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Tino attore hard? L'ennesima proposta arriva via Twitter dalla pornostar

storie di ex

Tino attore hard? L'ennesima proposta arriva via Twitter da una pornostar

Crozza torna in Rai. Per Fazio

Fazio e Crozza sul palco di Sanremo 2013

televisione

Crozza torna in Rai. Per Fazio

1commento

Rolling Stones: gli highlander del rock

Il concerto

Stones: immortali! (Jagger canta in italiano)(Le polemiche)

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La parola all'esperto

ECONOMIA

Torna "La parola all'esperto". Inviate i vostri quesiti

Lealtrenotizie

Al volante come uno schiavo: fermato camionista ubriaco

COLLECCHIO

Gli agenti fermano un camionista ubriaco e scoprono una storia di sfruttamento 

Un 48enne romeno è stato multato e gli è stata ritirata la patente. Lavora in condizioni molto dure e per pochi soldi per un'agenzia intestata a un italiano

1commento

COMUNE

Sauro Fontanesi è il nuovo delegato alla Sicurezza del Comune

Fontanesi lascerà il comando della Municipale di Castelnovo Monti. Il suo ruolo: affiancherà l'assessore nella gestione degli interventi

1commento

tg parma

San Michele Tiorre, trasferiti da Parma i primi 8 migranti Video

4commenti

Via Burla

Rissa fra detenuti, agente ferito a Parma. Il Sappe: "Carcere praticamente in mano ai detenuti"

Il sindacato Sappe ribadisce i problemi di organico della polizia penitenziaria

1commento

PROVINCIA

Ponte di Colorno-Casalmaggiore: accelerati i lavori di verifica

Resta l'ipotesi del ponte di barche

1commento

PARMA

Tajani al Collegio Europeo: "Il voto tedesco impone Italia protagonista per la stabilità" Video

Il presidente del Parlamento Europeo, Antonio Tajani, ha aperto l'anno accademico con una lectio magistralis

parma

In bici ubriaco: denunciato e due ruote sequestrata

7commenti

serie B

Verso la Salernitana: il Parma già al lavoro a Collecchio Video

corso per ds

Coverciano: a lezione del professor Faggiano

Tordenaso

Addio a Bortolameotti, uomo dal cuore grande

2commenti

PARMA

Nuovo rettore: mercoledì il primo turno delle elezioni, 6 candidati in lizza

Se nessuno otterrà la maggioranza assoluta, si tornerà a votare la prossima settimana

gazzareporter

Frigo e materassi in strada... Rifiuti abbandonati in via Pelacani

Tuttaparma

Portinerie e portinai di un tempo

1commento

MOTOCROSS

Kiara Fontanesi si mette «in piega»

Scuole

Studenti a rischio a Corcagnano

3commenti

"Robe da Circo"

Bimbi e fotografi ne combinano di "tutti i colori" Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La piccola vittoria di una grande Merkel

di Paolo Ferrandi

CONTROLLI

Autovelox, autodetector, speedcheck: la mappa della settimana

ITALIA/MONDO

fisco

Caos Spesometro, "congelato" il sito di invio fatture

FIRENZE

Concorsi truccati, arrestati 7 docenti universitari

SPORT

tribunale Figc

Caso ultrà, Agnelli condannato a un anno. Juventus: 300 mila euro di ammenda

RUGBY

Zebre nella storia: prima squadra italiana a vincere in Sudafrica Le foto

SOCIETA'

russia

Fermata una coppia di cannibali: resti umani nel frigo

liceo Marconi

I «ragazzi della 5ª C» (parmigiani) si ritrovano: 30 anni fa e oggi, le foto

1commento

MOTORI

LA NOVITA'

Al volante della nuova Volvo XC60. Ecco come va

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery