15°

Provincia-Emilia

Collecchio - Via i passaggi a livello: ad aprile partono i lavori

Collecchio - Via i passaggi a livello: ad aprile partono i lavori
0

di Gian Carlo Zanacca

COLLECCHIO - Ad aprile partiranno i lavori per la soppressione dei primi tre passaggi a livello posti lungo la tratta ferroviaria Parma-La Spezia, nel territorio del Comune di Collecchio, dove verranno eliminati quelli di: Lemignano, strada Giarola a Pontescodogna e il passaggio a livello di via Mulattiera, il più impegnativo da un punto di vista viabilistico alla luce delle ricadute che ci saranno a seguito della sua chiusura.
La realizzazione dei sottopassi è funzionale al raddoppio della linea ferroviaria Parma-La Spezia,  la Pontremolese.
Strada Mulattiera sarà chiusa completamente al traffico per un anno, a partire da giugno. I primi due passaggi interessati saranno quelli su strada Lemignano e su strada Giarola a Pontescodogna, entrambi sostituiti con sottopassi completati da rampe di collegamento con la viabilità esistente; a seguire, entro un paio di mesi, toccherà al passaggio di via Mulattiera. Per ciascun intervento i lavori prevedono tempi di esecuzione di circa un anno: i residenti potranno raggiungere le loro abitazioni, nonostante la necessaria chiusura del passaggio al traffico in transito. Per Lemignano e via Mulattiera si renderanno obbligatori percorsi alternativi opportunamente segnalati.
«L'avvio dei lavori - precisa l’assessore ai lavori pubblici Franco Ceccarini - costituisce un momento particolarmente delicato. Le opere, in carico alle ex Ferrovie dello Stato, rappresentano sistemi di collegamento infrastrutturale rapidi e consentono un miglioramento della viabilità, della sicurezza stradale e dei collegamenti tra le due parti del comune tagliate dalla ferrovia». Il progetto, sostenuto a livello locale dalla Regione, verrà eseguito direttamente da Rete ferroviaria italiana Spa in base alle convenzioni stipulate con i singoli enti interessati.
«Per quanto riguarda Collecchio - aggiunge Ceccarini - il Comune ha già contribuito, in fase di convenzione, con uno stanziamento di 450mila euro effettuando a proprie spese lo spostamento e l’adeguamento dei servizi pubblici comunali che si possono trovare in posizione incompatibile o che interferiscono con la realizzazione delle opere sostitutive, provvedendo a disporre inoltre le limitazioni al traffico stradale o ai sottoservizi, necessarie per l’esecuzione dei lavori».
Le altre opere previste sul territorio collecchiese riguarderanno il sottopasso in via Campirolo nel capoluogo e su via Libertà a Gaiano, oltre al sottopasso su strada Molinara, via Qualatico e sull'accesso alla statale ad Ozzano Taro. Non è coinvolto da questo progetto il passaggio a livello su via Notari, nel centro del paese, collegato, a sua volta, al programma di riqualificazione della stazione. La nuova area per insediamenti commerciali, fiere e parcheggi, compresa tra via Notari, la tangenziale e la stazione, verrà collegata al centro con un sottopasso ciclo pedonale che sorgerà dove oggi si trovano i servizi igienici della stazione. Mentre il passaggio a livello di via Grassi verrà chiuso definitivamente.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

3commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

parodia con Parma/Karma canzone vincitrice sanremo

parodia

Si sorride con il prosciutto di Parma in "salsa" Occidentali's Karma Video

Aereo intercettato sui cieli della Germania

germania

Il pilota non risponde: volo di linea scortato da jet da guerra

Jessica allena i glutei

GOSSIP

Sexy allenamento di Jessica Immobile: boom di clic 

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I dieci errori da evitare in palestra

FITNESS

I dieci errori da evitare in palestra

Lealtrenotizie

Finto malato e assenteista, infermiere condannato

CORTE DEI CONTI

Finto malato e assenteista, infermiere condannato

3commenti

Collecchio

Rapina alla Cariparma: giallo sui colpi di arma da fuoco. Video: l'arresto dei ladri

Il servizio del Tg Parma: la testimonianza di un giovane - Video

1commento

Sicurezza

Blitz nelle cattedrali del degrado

2commenti

FISCO

Condomini, è guerra contro le scadenze impossibili

Salso

Righe blu, e la mezz'ora gratis?

Fidenza

Concari, quando la medicina è una missione

CCV

Ventuno progetti per Parma

1commento

A TEATRO

«Mar del Plata», il rugby contro la dittatura

calcio

Cerri, che gioia il gol in A

1commento

CULTURA

Tahar Ben Jelloun a Parma: "Più educazione per sconfiggere l'Isis"

Palazzo del Governatore gremito

GAZZAREPORTER

Degrado in Oltretorrente Foto

Un lettore racconta con le immagini una passeggiata abortita

3commenti

anteprima GAZZETTA

Pomeriggio di paura a Collecchio Video

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

LEGA PRO

Parma- Samb 4-2: il film del match Video

Via Mazzini

Le baby gang fanno paura: negozianti sotto assedio

12commenti

Parma

Trasporti, gara a BusItalia. Tep all'attacco: "Verificheremo se l'assegnazione è legittima"

Offerte eccessivamente al ribasso - dice la Tep - possono poi avere pesantissime ripercussioni sul servizio, sugli utenti e sui lavoratori

14commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

5commenti

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

2commenti

ITALIA/MONDO

modena

Mail "trappola" che annuncia donazione: truffata la Croce Rossa di Carpi

san polo d'enza

Magnete sul contatore per risparmiare: commerciante denunciato per furto

1commento

SOCIETA'

LA BACHECA

44 offerte per chi cerca lavoro

auto

Addio al libretto di circolazione: il documento sarà unico

1commento

SPORT

Vietnam

Rigore inesistente: la squadra resta immobile per protesta

ATLETICA

"Ayo" Folorunso vince i 400: guarda la straordinaria rimonta Video

MOTORI

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv

nuovo kit

Mercedes Classe A Next, un passo più avanti