-7°

Provincia-Emilia

Pesca alla trota: torrenti a prova di appassionati

Pesca alla trota: torrenti a prova di appassionati
0

E' iniziato il conto alla rovescia. E nella pratica questo significa controllare lenze, ami, stivali e giacche multitasche, organizzare un debutto in solitaria o chiamare a raduno i soliti, fidati amici, prepararsi alle levatacce per guadagnarsi  per primi il posto migliore.

Lenze pronte per domenica
Sono migliaia gli  appassionati di pesca alla trota che hanno segnato sul calendario la data di domenica prossima: è da quel giorno, infatti, che potranno ritornare a fare bottini nei torrenti del nostro territorio, dal Ceno al Baganza, dal Taro al Cedra.
Si aprirà infatti domenica prossima e si chiuderà il 2 ottobre la pesca ai salmonidi nel territorio parmense.

Nuove zone a regime speciale
Le disposizioni per il 2011, che confermano sostanzialmente quelle attuate lo scorso anno, contengono tuttavia qualche importante novità. Tra queste, l’individuazione di una nuova zona a regime speciale di pesca cm. 25 nel bacino del Cedra, nel tratto tra il ponte della Trincera e il ponte della Loda a Valditacca nel comune di Monchio delle Corti. Ma anche di  una nuova «Zona cattura e rilascio- No kill» nel Cedra, nel tratto compreso tra il ponte di Caneto e il ponte di Isola nel Comune di Palanzano.

La zona «revocata»
Inoltre, è stata fissata  la revoca di una zona a regime speciale di pesca «Zona cattura e rilascio-No kill» nel torrente Enza, nel tratto dalla confluenza con il torrente Cedra fino alla prima briglia a valle nel Comune di Palanzano.

Il regolamento da studiare
Il regolamento al quale attenersi per l’esercizio della pesca nella provincia di Parma è contenuto in un’ordinanza che va ad integrare le disposizioni approvate dalla Giunta provinciale, relativamente all’istituzione di zone di ripopolamento e frega con divieto di pesca, oltre che il regolamento di pesca delle zone a regime speciale a immissione controllata (zone turistiche).

Danni: «Obiettivo qualità»
«In coerenza con il lavoro svolto negli anni precedenti abbiamo confermato in linea di massima il calendario della pesca nei torrenti- ha detto l'assessore provinciale Ugo Danni -. Abbiamo lavorato con l’obiettivo di accrescere la qualità della specie ittica presente, attuando un programma di miglioramento in particolare dei salmonidi e aumentando progressivamente la misura minima delle trote che si posso mettere nel cestino».
«Oltre a ciò - ha continuato  l'assessore - si è inoltre puntato su specie autoctone e anche introducendo nuove zone di salvaguardia come quella in Cedra. Inoltre continuiamo nella scelta destinata agli appassionati delle zone a immissione controllata, dove è possibile pescare di più, e dove comunque abbiamo mantenuto un elevato livello di qualità.  Mi auguro che la passione dei pescatori possa trovare soddisfazione nei bellissimi ambienti della nostra provincia».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

concerti

musica

Caos biglietti U2: ira dei fan, seconda data e esposto Codacons

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

Eva Herzigova

Eva Herzigova

L'INDISCRETO

Bellezze mozzafiato e vallette a Sanremo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Incidente sulla via Emilia: traffico bloccato a Parola

Parola

Scontro auto-camion sulla via Emilia: muore un 60enne

Parma

Due milioni di euro per ristrutturare il ponte sul Taro

2commenti

CLASSIFICA 

I sindaci più amati in Italia: Pizzarotti al terzo posto, consenso in aumento

Forte discesa del gradimento fra i cittadini per Virginia Raggi a Roma

29commenti

Parma

Trovati in un giorno 3 veicoli rubati: uno scooter, una Clio e una Fiat Ritmo

Parma

Ancora una settimana di gelo, possibili nuove nevicate in Appennino Video

LA STORIA

«Grazie a mio marito ho una nuova vita»

Berceto

Dopo 67 anni la cicogna torna a Pelerzo

Senzatetto

Tante iniziative per i senzatetto. E' polemica fra il Comune e la Diocesi

3commenti

Parma

Terremoto: scossa di magnitudo 2.2 in Appennino

il caso

Minacce e insulti: Bello FiGo, a rischio concerti di Foligno e Torino

Al rapper parmigiano-ghanese sono state cancellate tre date in meno di un mese

18commenti

Calcio

Il Parma acquista Munari: oggi la presentazione con Edera Video

Il centrocampista ha già giocato con la maglia crociata in serie A e in Coppa Italia

musica

Giulia, una stella del jazz pronta a brillare

La felinese è in finale al Concorso Bettinardi

Gazzareporter

Il Mondo di Flo

Gazzareporter

Pulire la Parma con temperature sotto zero...

polemica

"Marchio Parma in Giappone", affondo della Lega, Casa risponde

La storia

In via Po circondati dal degrado

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

6commenti

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

ECONOMIA

L'Fmi taglia il pil dell'Italia: +0,7% nel 2017, +0,8% nel 2018

Motori

La Germania chiede il richiamo di Fiat 500, Doblò e Jeep-Renegade

SOCIETA'

Tendenza

Anche a Parma è vinilmania

ISTAT

Grandi città fuori dalla deflazione. Sopra i 150mila abitanti Parma tra le più care

SPORT

auto

L'auto protagonista alla Dakar? La Panda 4x4

ARBITRI

Fischietto, che passione. Un'epopea lunga un secolo

ANIMALI

sant'antonio

Benedizione degli animali a Bannone  Gallery Video

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video