Provincia-Emilia

Bedonia - Passa il bilancio di previsione. Serpagli: "Difendiamo il lavoro"

Bedonia - Passa il bilancio di previsione. Serpagli: "Difendiamo il lavoro"
0

 Giorgio Camisa 

Con il solo voto della maggioranza  è stato approvato il bilancio di previsione 2011. Gianpaolo Serpagli, assessore al bilancio, ha presentato la relazione e i dettagli della manovra.  Tutta la maggioranza ha criticato e condannato le politiche nazionali le quali hanno ridimensionato i trasferimenti, «Nella legge delega sul federalismo fiscale -  ha spiegato l’assessore Serpagli -  è totalmente assente il benché minimo riferimento ai livelli essenziali delle prestazioni sociali da garantire uniformemente su tutto il territorio nazionale: è evidente che l’obiettivo del governo è quello di divaricare sempre di più la forbice tra territori ricchi e territori svantaggiati, oltre che tra cittadini abbienti e  chi non arriva alla fine del mese. In questo modo si vanno a tagliare i fondi ai comuni piccoli e di montagna come Bedonia». Il bilancio 2011 privilegia «i servizi scolastici, quelli alla persona e i fondi per la manutenzione dei beni patrimoniali. Su tutto il bilancio pesa un forte impegno nelle crisi aziendali presenti nel Comune e la giunta di Bedonia continuerà questa battaglia per i posti di lavoro, spingendo nella direzione avviata di salvaguardia dei posti  che mai come in questo periodo sono a rischio: il bilancio risente molto dell’ammanco nelle casse comunali di quasi 70.000 euro dovuto alla chiusura dello stabilimento di Bedonia dell’Industrie Fincuoghi». Questo però non ha impedito di impegnare l’amministrazione in un  programma di investimenti. Serpagli ne ha elencati alcuni: «Le opere  per il 2011 sono significative e prevedono investimenti di risorse fresche per oltre 75.500 euro, opere che vanno a completare il contributo dello stesso importo ricevuto dalla Provincia per il cambio dei serramenti della scuola primaria e per il cambio della caldaia del plesso Agazzi che ormai ha più di vent'anni». Con gli oneri di urbanizzazione, circa 45.000 euro l’amministrazione sistemerà parecchie strade comunali e le vie del paese anche in vista dell'adunata sezionale degli alpini e un importante progetto di adeguamento della segnaletica stradale. Nel bilancio è anche previsto l’ampliamento dei cimiteri di Drusco e Alpe per un importo di circa 100.000 euro. 
«Su tutto va detto che lo sforzo dell’amministrazione è stato sempre nella direzione di andare a recepire contributi al di fuori del territorio del Comune o verso privati» ha concluso l’assessore Serpagli. 
Dai banchi della minoranza Luca Barbieri ha criticato «l'aumento delle tariffe e una poca attenzione allo sviluppo sostenibile», e pur ammettendo che «il federalismo fiscale peggiorerà la situazione», ha votato contro.
 La minoranza si è astenuta dall'approvazione del regolamento che regola i criteri di programmazione per il rilascio delle autorizzazioni agli esercizi di somministrazione di alimenti e bevande per la scelta di protezionismo dell’amministrazione ritenendo opportuno una più forte liberalizzazione. 
Non approvati dai consiglieri di minoranza anche i criteri della gestione dei servizi scolastici.  «Avremo un aumento della mensa, delle tariffe dei trasporti e delle rette degli asili -  ha spiegato Cristian Squeri - e  in certi casi avremo un forte aumento dell’assistenza domiciliare».
L'ultimo punto, votato all’unanimità, ha celebrato i 150 anni di unità d'Italia e tutti hanno ricordato che Bedonia ha avuto un ruolo importante, visto che nel 1848 è stato il primo comune a votare il plebiscito di annessione al regno sabaudo. Prima di congedarsi i consiglieri hanno osservato, su proposta di  Costantino Monteverdi, un minuto di silenzio per il popolo giapponese colpito dal recente terremoto.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Roma

Al Bano operato dopo un malore: "Paura passata, il cuore sta ballando"

Poligoni

Polygons

Il cucchiaio del futuro da 1milione di $. Non ancora in vendita

3commenti

Chiara Ferragni regina Instagram 2016, in top Papa e Fedez

2016

La Ferragni regina di Instagram. Secondo? Vacchi. C'è il Papa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Un coro di no per la chiusura del supermercato di via D'Azeglio

via d'azeglio

Un coro di no per la chiusura del supermercato Videoinchiesta

In arrivo una sala slot? (Leggi)

1commento

Poviglio

Fanno esplodere il bancomat: filiale semidistrutta, caccia all'uomo fra Parma e Reggio  Video

2commenti

TRAVERSETOLO

Ladri in azione a colpi di mazza nel negozio. Poi la fuga

1commento

raccolta firme

La Cittadella si illumina con l'albero di Natale Video

Per ribadire il "no" alla chiusura del chiosco

Parma

Elvis e Raffaele hanno celebrato l'unione civile: "Ora siamo una famiglia"

Cerimonia nella Palazzina dei matrimoni con il vicesindaco

1commento

Traffico

Pericolo nebbia: visibilità 80 metri fino a Bologna in A1 Tempo reale

Scontro fra due auto: statale 63 chiusa per due ore nel Reggiano, 4 feriti

ospedale

Day hospital oncologico: nuova organizzazione

convegno

Migranti, Pizzarotti in Vaticano: "Comuni lasciati soli" Video

4commenti

derby

Reggiana-Parma: in vendita i biglietti (4.200)

1commento

LETTERE

Bello FiGo e i luoghi comuni

2commenti

Rugby

Zebre sconfitte dal Tolosa e... dalla nebbia. Partita sospesa dopo 63 minuti

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Parma

Cachi in città: raccolte 180 cassette in un giorno Foto

1commento

Gazzareporter

I "magnifici 13"

2commenti

Sorbolo

Sedicenne terribile autore di due «spaccate»

15commenti

Fidenza

Ubriaco si schianta contro un albero. Poi la bugia: "Rapito e costretto a bere" 

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quando le notizie false diventano un'epidemia

di Paolo Ferrandi

IL DIRETTORE RISPONDE

Quelli che «Io? Mai stato renziano»

4commenti

ITALIA/MONDO

crisi

Mattarella: "Governo a breve. Prima del voto armonizzare le leggi"

cremona

Presepe negato, la diocesi: "E' tutto un malinteso"

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

Parma Calcio

D'Aversa: "Vinta una partita, non risolto i problemi". I convocati

sci cdm

Goggia 2ª in gigante Sestriere, vince Worley

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

4commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti