22°

Provincia-Emilia

Castello da recuperare e frazioni fantasma: abbondano le emergenze architettoniche nel Bercetese

Castello da recuperare e frazioni fantasma: abbondano le emergenze architettoniche nel Bercetese
0

Sfoglia le interviste - Indietro  Avanti

di Andrea Violi

Berceto capoluogo, Bussetolo, Pietramogolana, Corchia, Fugazzolo... L'Appennino bercetese è ricco di angoli suggestivi e costruzioni di interesse storico. L'altro lato della medaglia? Il problema della mancanza di mezzi per restaurarli in questa zona pesa in modo ancor più evidente. Parlando di problemi da risolvere e di fondi da cercare, il sindaco Luigi Lucchi diventa un fiume in piena. Indica problemi e possibili soluzioni seguendo un'idea di fondo: gli edifici storici non vanno solo recuperati, ma vanno gestiti - possibilmente da privati - facendo in modo che, in qualche modo, diano una resa economica.
L'esempio è l'ex opificio di Ghiare, una costruzione di cent'anni fa di cui il Comune è in parte proprietario: «Sono iniziati i lavori il 15 ottobre - spiega Lucchi -. L'intenzione è di ristrutturarlo e, nel febbraio 2012, partecipare a un evento a Cannes che incrocia progetti, investitori e imprenditori. Vorremmo arrivare a cedere l'ex opificio a un privato: è vicino a ferrovia e autostrada, potrebbe essere usato per un'impresa di tipo moderno». Questo intervento costa 1.050.000 euro: attraverso la Regione sono arrivati fondi europei per 600mila euro, più 100mila euro della Provincia, 200mila dal Comune di Berceto e 150mila euro a carico della Comunità montana ovest».
Altre ferite aperte nel patrimonio storico bercetese? «A Corchia sta crollando la chiesa con il campanile davanti, un esempio unico di architettura. Bussetolo sta cadendo». Il Duomo ha bisogno di un maquillage al portale: «L'anno prossimo festeggiamo i 1.300 anni della fondazione di Berceto: basterebbero 60-70mila euro...», secondo Lucchi. Nel castello, di recente è crollato un arco. «Il castello dev'essere utilizzato - spiega Lucchi -. Presentiamo un progetto alla Sovrintendenza per poter usarlo come anfiteatro, con una copertura in vetro». Sui numeri, Lucchi è cauto: il progetto varrebbe oltre un milione di euro, anche se probabilmente fare le cose in modo minuzioso costerebbe diversi milioni. Impossibile, almeno di questi tempi.
«Anche il forte di Maria Luigia è stato ristrutturato, ma se non sarà utilizzato si deteriorerà - dice Lucchi -. In generale, i fondi pubblici per i recuperi di questo tipo sono importanti, ma forse non essenziali. Sono utili per portare a termine gli interventi ma non per la gestione. Inutile iniziare un progetto se poi bisogna interromperlo, com'è avvenuto anni fa con il castello». Per il sindaco di Berceto, un ente pubblico dovrebbe agevolare l'intervento di competenze private.
 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

gazzarock

musica

Premio Gazzarock, la sfida comincia: vota il tuo artista preferito

Bar Refaeli  è di nuovo incinta

gossip

Bar Refaeli è di nuovo incinta

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il pane: domani uno speciale di otto pagine

OGGI

Il pane: uno speciale di otto pagine

Lealtrenotizie

Lucia Annibali: «Vi racconto la mia nuova vita»

TESTIMONIANZA

Lucia Annibali: «Vi racconto la mia nuova vita»

Il caso

Telecamere in tilt non «vedono» le auto rubate

4commenti

Pronto soccorso

Cervellin: «Mancano medici per l'emergenza»

1commento

Salso

Auto a fuoco: movente passionale?

PARMA CALCIO

Faggiano e la B: «Ci proviamo»

gazzareporter

Auto ad incastro: scene da via Palermo Foto

gastronomia etnica

La start-up che mette in tavola il talento delle donne Foto

carabinieri

Maxi-sequestro di armi da guerra nel Parmense: volevano rubare anche la salma di Enzo Ferrari

I nomi dei sette parmigiani della banda

6commenti

Luzzara

Cade per un malore: 42enne muore il giorno dopo il matrimonio

Delicato intervento al cervello al Maggiore di Parma: Barbara Cocconi, barista, ha lavorato a Montecchio, Boretto, Brescello

CALCIO

80 anni fa nasceva Bruno Mora

INTERVISTA

Musica Nuda e «Leggera»

Consiglio comunale

In arrivo riduzioni per Cosap, dehor e tassa sui rifiuti

Spaccatura Pd, Torreggiani contro Dall'Olio

10commenti

Londra

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

1commento

salumi da re

Norcini e salumieri a raduno a Polesine. Sfida al "panino teen-ager"

assemblea

Zebre rugby: Pagliarini si dimette, la Falavigna presidente

piazzale dalla chiesa

Al bar con la droga pronta per lo spaccio: fermato il pusher richiedente asilo

13commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

5commenti

EDITORIALE

Brexit, ci siamo. E non sarà indolore

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

traffico

Scontro pullman-tir sul raccordo tra l'A1 e l'A14: 40 feriti

Bode

Furto del secolo a Berlino? Rubata moneta d'oro da guinness dei primati

1commento

SOCIETA'

nostre iniziative

«Parma 360»: uno speciale sul festival

saranno famosi

Langhirano: Ettore, 7 anni e la sua super batteria Video

1commento

SPORT

LEGA PRO

Gubbio-Parma 1-4 , gli highlights video

Amichevole

La Nazionale batte l'Olanda

MOTORI

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa

innovazione

La Fiat 500 adesso si può noleggiare su Amazon