-1°

Provincia-Emilia

Per le mura di Compiano si cercano 1,6 milioni

Per le mura di Compiano si cercano 1,6 milioni
0

Sfoglia le interviste - Indietro  Avanti

di Andrea Violi

A Compiano servono un milione 622mila euro. E per ottenere questi fondi, si spera nella Regione e nel ministero dei Beni culturali.
Il castello di Compiano è uno dei monumenti rimasti «feriti» più di recente, in provincia di Parma. Era l'otto dicembre 2010 quando crollò un tratto del muro di cinta. L'intervento urgente ha permesso di puntellare la parte crollata e rimuovere i detriti. Dopo 52 giorni di lavoro il Comune ha potuto ripristinare, dal 30 gennaio, la viabilità per veicoli e pedoni e ha potuto riaprire Piazza della Cisterna.
Ma il cantiere non è chiuso qui. Anzi, è proprio ora che «viene il bello»: mettere in pratica una serie di interventi per evitare che tratti di mura crollino di nuovo. «Siamo in attesa di reperire i finanziamenti per la parte crollata e la messa in sicurezza degli altri tratti. Ma siamo ancora fermi lì», ci dice il sindaco Sabina Delnevo, quando le chiediamo di fare il punto della situazione.
Quanto serve per il restauro? «Il primo preventivo parla di 285mila euro per il rifacimento del tratto di muro crollato. Si parla di altri 700mila euro per la messa in sicurezza degli altri tratti del muro di cinta». In realtà, dopo successive verifiche la stima della cifra totale è salita a 1.622.000 euro.
Da chi possono arrivare i finanziamenti? «La Regione ha seguito la vicenda da vicino - dice il sindaco di Compiano -. C'è stato anche un interessamento del ministero dei Beni culturali. Per adesso non abbiamo ricevuto informazioni su possibili contributi che possano arrivarci: contiamo di averle a breve». Per il tratto crollato è probabile che la Regione risponda più alla svelta, mentre per finanziare la seconda fase dei lavori si confida anche sul ministero. Il periodo non è facile, per i finanziamenti alla cultura, ma la Delnevo si dice fiduciosa.
Il sindaco di Compiano aggiunge che comunque tutto il muro va controllato nel tempo: «Ci sono segni di pericolo da monitorare: queste mura hanno il peso della terra alle spalle. Quando piove, come in questo periodo, la pressione idrostatica può provocare “spanciamenti” o cedimenti, come nel caso del muro della cisterna. Gli interventi urgenti sono il rifacimento del muro crollato e la messa in sicurezza dell'altro tratto, che dà sulla strada. Un eventuale crollo potrebbe coinvolgere la strada comunale e quella provinciale che passa sotto».

INTERROGAZIONE DELLA SENATRICE SOLIANI: "COSA FA IL GOVERNO PER COMPIANO?". «Il Governo ha verificato e quantificato i danni architettonici e ambientali provocati dal crollo, avvenuto nel dicembre scorso, del muro di cinta del castello di Compiano, in provincia di Parma?». Lo ha chiesto la senatrice Albertina Soliani (Partito democratico) al ministro dei Beni culturali, in merito al crollo che ha riguardato uno dei borghi più belli d’Italia. La parlamentare ha presentato un’interrogazione per sapere «quali misure, economiche e progettuali, il governo intende adottare per consentire, in tempi brevi, il recupero di un bene di alto valore culturale ed architettonico qual è il castello di Compiano, nonchè per consentire il ripristino e la messa in sicurezza dell’intera area danneggiata dal crollo», e ha ribadito in Aula al Senato, alla presenza del Sottosegretario Francesco Giro, la necessità di un intervento del Ministero dei Beni culturali d’intesa con le istituzioni interessate».
«Il governo - ha sottolineato la Soliani - ha sì preso atto dei danni subiti, a causa delle piogge, dal castello di Compiano, tuttavia al di là di un check up dettagliato, non ha dato alcuna rassicurazione in merito all’intervento di ricostruzione che secondo una prima stima richiederebbe un investimento complessivo di circa un milione 622 mila euro. E' evidente - conclude la parlamentare - che il governo, oltre a prendere atto del crollo e degli interventi immediati da parte della Regione, della Provincia, del Comune, degli Enti locali, nonché dell’impegno della Sovrintendenza di Parma e Piacenza, debba ora fare la sua parte concretamente».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Le evoluzioni al palo di Maria Aguiar

Pole dance

Evoluzioni al palo: Maria Aguiar è campionessa sudamericana Video

Poligoni

Polygons

Il cucchiaio del futuro da 1milione di $. Non ancora in vendita

4commenti

Patti Smith - A Hard Rain's Gonna Fall - Bob Dylan Nobelprize in literature 10 dec 2016

emozione

La Smith al Nobel (per Dylan) si ferma e riprende a cantare

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

La sfida degli anolini: ecco chi ha vinto

GASTRONOMIA

La sfida degli anolini: ecco chi ha vinto

fisco

Imu e Tasi: entro venerdì il saldo Come si calcola

Sconti per casa a figli e canoni concordati (Vademecum: video) - Le città più "care (Video)

Traffico

Ancora nebbia: visibilità ridotta a 100 metri in autostrada Tempo reale

lega pro

Parma: missione punti e continuità

Crociati in campo al Tardini, oggi, alle 14.30 contro il Teramo (Diretta sul sito)

OMICIDIO

Elisa accoltellata alle spalle

CRIMINALITA'

Via Torelli: scippata, cade e si rompe un femore

3commenti

WEEKEND

Una domenica già immersa nel... Natale

Via D'Azeglio

Il nuovo supermercato? No del Comune a causa dei camion

6commenti

inserto

L'Oroscopo 2017 domani con la Gazzetta di Parma

Fidenza

Incendio nel negozio: proprietari salvati dai carabinieri

Parma

Elvis e Raffaele hanno celebrato l'unione civile: "Ora siamo una famiglia"

Cerimonia nella Palazzina dei matrimoni con il vicesindaco

2commenti

Traversetolo

Falso incaricato del Comune cerca di carpire dati ai residenti

Fuori Orario

Serata "I love Rock": ecco chi c'era Foto

A SALSO

Quella «Bisbetica» di Nancy Brilli

Salsomaggiore

Greta, promessa del karate

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quando le notizie false diventano un'epidemia

di Paolo Ferrandi

IL DIRETTORE RISPONDE

A volte fa più male la gentilezza

ITALIA/MONDO

Crisi di governo

Mattarella convoca Gentiloni al Quirinale. Renzi: "Torno a casa davvero"

turchia

Autobomba e kamikaze vicino allo stadio del Besiktas: 38 morti Foto Video

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

Parma Calcio

D'Aversa: "Vinta una partita, non risolto i problemi". I convocati

sci cdm

Goggia 2ª in gigante Sestriere, vince Worley

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

5commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti