16°

Provincia-Emilia

San Secondo, Leporati primo candidato

San Secondo, Leporati primo candidato
2

Chiara Cacciani

La decisione è stata presa sabato nelle «segrete stanze» del movimento civico Libera Politica, ed è così che San Secondo ha il suo primo candidato sindaco.
Si tratta di Paolo Leporati, 50 anni, dipendente della Tep e consigliere del quartiere Pablo a Parma. Un parmigiano che «sbarca» nella Bassa, dunque. «Ma il fatto di non essere molto conosciuto in paese non mi spaventa: io credo che contino i programmi per il futuro e le persone, al di là della residenza. E in questa sfida sarò affiancato da tanti giovani». Non solo civici: la lista che nasce dal movimento presente a Parma e in diversi comuni della provincia ha già raccolto anche l'appoggio di Futuro e libertà, dei «rutelliani» e dell'Mpa. 
Il punto di partenza Leporati ce l'ha bene in testa: «San Secondo è un comune strategico per il territorio provinciale, sia per lo sviluppo economico sia perchè può attirare nuovi residenti. Oggi però è un paese bistrattato e, dopo il commissariamento, in situazione di precarietà: ecco, noi crediamo che ci sia bisogno di stabilità e che questo non possa diventare un paese dormitorio. Ha troppe potenzialità, a partire dalle sue peculiarità culturali ed enogastronomiche». 
Sono diverse le direttrici su cui vuole muoversi la lista civica: la prima è il sociale, «con sostegno concreto alle famiglie». Poi il tema della sicurezza. Terzo, il wi-fi libero. Quarto, lo sviluppo  urbanistico partendo dalla viabilità. «La provinciale potrebbe essere collegata alla tangenziale di Parma  con una via di collegamento rapida come è  la fondovalle per Borgotaro. Sarebbe importante per chi lavora in città ma non solo. Tanto più che vicino a San Secondo sorgerà l'uscita della Ti-bre e che un altro dei temi da affrontare è quello di incentivare l'arrivo  in paese di nuove aziende». 
  Altro tema, più collegamenti del trasporto pubblico non solo con città e comuni vicini del Parmense ma anche con il Cremonese. E poi c'è la questione «calda» del turismo. «San Secondo ha una Rocca bellissima e una manifestazione, il Palio, che può avere una valenza anche nazionale», spiega Leporati. Che parla da «esperto»: «Ho partecipato nelle vesti di araldo, ho visto bene quali sono le potenzialità». Valorizzando Rocca, Palio ed enogastronomia, insomma, «si potrebbero avere benefici per tutto il paese». 
 Tutte queste idee saranno lanciate fra una decina di giorni con i primi incontri di presentazione della lista ai cittadini. E sul sito di  «Libera politica» a breve saranno proposti sondaggi sui progetti del gruppo e sul gradimento dei candidati sindaco. Intanto Leporati lascia aperto lo spiraglio per nuove alleanza: «Noi non ne cerchiamo, ma siamo disponibili ad aprire un dialogo con chi fosse interessato e a parlare di futuro». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • cri

    30 Marzo @ 09.58

    Dimenticavo: quelli che propongono liste e gruppi nuovi, non vogliono il bene del paese anche se lo dicono, mirano ai loro interessi personali o ancora peggio alle loro ripicche personali (come ad esempio l'ex sindaco) e purtroppo c'è chi ci crede, c'è chi crede che le liste civiche siano efficaci. Illusi ........ nei paesi secondo me, sono ancora determinanti i partiti.

    Rispondi

  • cri

    30 Marzo @ 09.07

    Dopo tutti i problemi che ha avuto il mio paese, ci mancava anche un sindaco che non è di San Secondo. Ri-di-co-li coloro che hanno pensato una cosa del genere ripeto: RI-DI-CO-LI così come quelli che continuano a fare liste in un paese di neanche 6.000 abitanti la propsettiva è che ci siano 6 liste. Ancora e ancora, RI-DI-CO-LI

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Domenica di carnevale a Calestano con la sfilata

calestano

Domenica di carnevale a Calestano con la sfilata

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Amici, la Celentano dà della grassa alla ballerina che si mette a piangere

Video

"Sei grassa" e la ballerina piange: polemica ad Amici

4commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Top500": la classifica

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

Lealtrenotizie

Alberi, sequestrata una struttura per anziani

INCHIESTA

Alberi, sequestrata una struttura per anziani

L'ALLARME

Droga, a Parma ogni anno 400 segnalati alla Prefettura

Scomparso

«Benito, come un padre per tanti di noi»

La traversata

Quei velisti con Parma nella cambusa

Amarcord

Prati Bocchi, 67 anni di amicizia

Mercati esteri

Sicim, tris di commesse per 200 milioni di dollari

Langhirano

E' morto Pierino Barbieri

La pagella

Monticelli? Mancano spazi per i giovani

LEGA PRO

Parma, Frattali out: in porta arriva Davide Bassi. Il Pordenone travolge il Bassano

L'estremo difensore era svincolato dall'Atalanta, nel suo passato anche Empoli e Torino

svariati casi a Parma

Ed ecco servita la truffa degli estintori (per i negozi)

1commento

il fatto del giorno

Droga, i numeri dell'emergenza Video

L'anteprima sulla Gazzetta di domani

1commento

in mattinata

Scippa in bici l'iphone ad una ragazza in via Farini: caccia al ladro

6commenti

Parma

Altri due incidenti questa mattina: quattro schianti in poche ore

1commento

INCHIESTA

Strada del Traglione: un viaggio nel degrado

8commenti

ieri sera

Pauroso incidente in Tangenziale Ovest, auto si ribalta: una donna ferita Foto

3commenti

crisi

Copador, settimana decisiva

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

13commenti

EDITORIALE

Quei politici allergici alla libertà di stampa

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

MILANO

L'Italia della moda si ferma per Franca Sozzani Video

AREZZO

18enne uccide il padre: "Era quello che dovevo fare"

SOCIETA'

IL CASO

Cappato (che rischia 12 anni di carcere): "Dj Fabo è morto"

6commenti

Cinema

E' morto l'attore Bill Paxton

SPORT

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

rugby

L'amarezza di Villagra: "Potevamo vincere" Video

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, la nostra pagella

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia