16°

31°

Provincia-Emilia

Elezioni san secondo - La Lega si prepara a correre da sola: ipotesi Torri

Ricevi gratis le news
1

  Paolo Panni


Sei schieramenti in campo, a San Secondo, alle amministrative di maggio? In vista dell’importante appuntamento elettorale, anticipato di un anno dopo la caduta, nel 2010, della giunta Bernardini, la situazione si fa sempre più intricata, ed inevitabilmente tesa.
 Ipotesi sei liste
Quella delle sei liste è una ipotesi ancora lontana dal diventare realtà: bisognerà aspettare la scadenza del 16 aprile, ultimo giorno utile per presentare le formazioni. Ma ad oggi, è questo, di fatto, il numero degli schieramenti al lavoro.
 Solo Leporati è sceso in campo
C'è quello del primo candidato ufficiale, il cinquantenne Paolo Leporati di Parma, a capo del movimento civico «Libera Politica» sostenuto da Futuro e Libertà, Api e Mpa; c'è la lista «Progettiamo San Secondo» che ha come responsabile e portavoce Roberto Longari.
C'è poi la squadra dei «fedelissimi» dell’ex sindaco Roberto Bernardini capeggiata dall’ex assessore Massimiliano Dall’Argine; ci dovrebbe essere una coalizione civica, capeggiata da Antonio Dodi; e dovrebbe esserci pure una lista civica sostenuta dal Pd, al lavoro per trovare un candidato dopo aver incassato il quasi certo «no» di Dodi.
 La Lega: «Faremo una lista»
Ed infine, la notizia clamorosa emersa nel tardo pomeriggio di ieri: la Lega Nord potrebbe correre da sola candidando alla carica di sindaco il senatore Giovanni Torri.
Notizia, questa, arrivata direttamente dal segretario provinciale del Carroccio Roberto Corradi. Nulla di ufficiale ancora ma, come confermato da Corradi, il partito di Bossi  al momento sta lavorando per presentare una propria lista.
E quello di Torri - che nel 2009 era stato candidato sindaco a Langhirano ma non era stato eletto -  è il nome su cui, al momento, si punta.
 Giornate febbrili
Sono giornate davvero febbrili quelle che si stanno vivendo nel centro della Bassa, la tensione è molto alta ed i colpi di scena sono dietro l’angolo. L’ennesima conferma di quanto sia rovente il clima politico a San Secondo: del resto, da queste parti, è sempre stato così.
 L'incognita Dodi
Uno dei nomi su cui si continuano a sprecare le indiscrezioni resta quello di Antonio Dodi, civico, moderato, molto conosciuto e stimato in paese per la sua attività professionale.
Negli ultimi mesi è  stato corteggiato dai vertici provinciali di più movimenti, sia del centrodestra che del centrosinistra, a dimostrazione del fatto che piace a molti.
Solo qualche giorno fa, la sua candidatura era data per quasi certa a capo di una lista civica sostenuta dal Pd. Lo stesso segretario locale Attilio Boselli aveva confermato che era quello di Dodi il nome su cui si era orientato il partito ed aveva affermato che ormai, era solo questione di dettagli.
 La rottura col Pd
Ma, in queste fasi, è noto, la politica è solita a colpi di scena ed a «ribaltoni». Così pare essere stato anche per San Secondo dove, nel fine settimana, sono cambiate parecchie cose. In particolare, quello che era un matrimonio annunciato, sembra essersi arenato prima del «fatidico sì».
 Nemmeno un divorzio quindi, ma una rottura fra Dodi e Pd, le cui cause dovranno inevitabilmente essere chiarite.
Ieri sera, nel frattempo, si è tenuto un nuovo vertice del Pd per valutare quale strategia adottare. Intanto una candidatura di Antonio Dodi a sindaco di San Secondo continua ad essere assolutamente in auge.
 Verso la lista civica con l'Udc?
Voci sempre più insistenti lo indicano a capo di una coalizione civica, allargata a più «correnti», molto probabilmente sostenuta dall’Udc.
In questo caso, l’«alleanza» che, più di un anno fa, aveva visto Pd ed Udc recitare un ruolo di primo piano nella caduta della giunta Bernardini, sarebbe da considerare praticamente «naufragata».
Quel che sembra più che mai certo è che questi, ed i prossimi giorni, saranno assolutamente intensissimi e si entra, con ogni probabilità, nella settimana decisiva.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • cri

    01 Aprile @ 07.16

    "San Secondo ai Sansecondini ....... ci mancherebbe un sindaco che non abita neanche a San Secondo. e meno male che Dodi si è dimostrato x quello che è

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Il caso

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Lecce

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria dl’Andrea

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Salva un uomo che sta annegando e lo rianima

LA STORIA

Traversetolese salva un uomo che sta annegando e lo rianima

2commenti

COLORNO

"E' morto assiderato", il pranha del canale Galasso diventa un caso giudiziario

Fontevivo

Tre rottweiler liberi: paura in paese

via Spezia

Scoppia la gomma del bus: paura e...ritardo

serie B

Sondaggio: vi piace il tris di maglie del Parma?

2commenti

Fontevivo

Arrivano i nomadi: sgombero lampo

6commenti

tardini

Il Parma si presenta: sotto la Nord cori e festa per la squadra e le nuove maglie

Faggiano: "Matri, abbiamo il sì del giocatore ma il Sassuolo se lo vuole tenere"

stadio tardini

Una "passione" lunga 40 anni: i Boys e i ricordi in mostra Gallery

Tendenze

Il tradimento al tempo dei social

Terremoto

I parmigiani ad Ischia: «Notte di paura»

1commento

Due colpi in poche ore

Nuova rapina ad un bancomat

2commenti

COLORNO

50 anni fa Mazzoli divenne il re della motonautica

TRIBUNALE

Blitz notturno nel bar di via Bixio, condannato il ladro

terrorismo

Rischio attentati, la Prefettura: barriere e new jersey a feste e mercati

2commenti

meteo

Da giovedì ancora caldo torrido: arriva Polifemo Video

3commenti

furti

Ladri nel cortile della ditta: se ne vanno con un furgone "firmato"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

La nuova mafia che occupa Parma

di Francesco Bandini

7commenti

ITALIA/MONDO

danimarca

Trovato decapitato il corpo di Kim, la giornalista scomparsa sul sottomarino

taranto

Gioca 2 euro al 10eLotto e vince 1 milione

SPORT

basket nba

Clamoroso scambio: Irving a Boston, Isaiah Thomas a Cleveland

Ciclismo

Vuelta, ancora un italiano: Trentin

SOCIETA'

usa

Tumore ovaie: risarcimento, J&J pagherà altri 417 milioni per "talco killer"

Irlanda

Il bodybuilder al supermarket è uno show

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti