19°

29°

Provincia-Emilia

ELEZIONI SALSO - Pd, baruffa sul candidato Canepari scalza Del Fante

Ricevi gratis le news
2

«Mare agitato» in casa Pd.
A poco meno di una ventina di giorni dal termine ultimo (il 15 aprile) per la presentazione dei candidati sindaco e delle liste per le elezioni amministrative del 15 e 16 maggio, nel partito che governa la città ci sarebbero molti problemi interni.
Addirittura il segretario Ernesto Cocconi avrebbe già presentato le sue dimissioni all’indomani di una nuova alzata di scudi da parte di una frangia del partito che avrebbe messo in discussione la già annunciata candidatura del «civico» Fausto Del Fante, proponendo al suo posto Paolo Canepari, attuale capogruppo Pd in Consiglio comunale.
 Cocconi, interpellato dalla Gazzetta in merito alla vicenda e alle sue presunte dimissioni, non ha voluto al momento rilasciare dichiarazioni in merito, non confermando nè smentendo la notizia.
L'ennesimo «colpo di coda» contro la strada di rinnovamento intrapresa in questi mesi dal segretario Cocconi, sarebbe arrivato ancora una volta dal sindaco uscente Massimo Tedeschi che, con l’assessore Pigazzani, fin da subito si erano detti contrari alla candidatura di un civico, chiedendo invece una candidatura all’interno del partito stesso, in segno di continuità con l'amministrazione uscente.
Tedeschi e Pigazzani, insieme ad una parte frangia del Pd contrario alla linea di Cocconi, avrebbe portato avanti la candidatura appunto di Canepari, nome che potrebbe mettere d’accordo sia la corrente «tedeschiana», sia anche l’altra parte del partito. Inoltre Canepari potrebbe trovare anche l'approvazione delle altre forze politiche più a sinistra.
A questo punto quindi potrebbe tramontare la candidatura Del Fante.
Insomma il quadro all’interno del Pd sarebbe quanto mai convulso e se le dimissioni di Cocconi trovassero conferma nei prossimi giorni, si delineerebbe una situazione alquanto complessa e critica, a meno di due mesi dalle elezioni.
Sempre sul fronte elettorale, potrebbe anche non vedere mai la luce, per dissidi interni, la ventilata lista civica «Salso Futura» formata da albergatori e commercianti locali, mentre resta ancora l’incognita Udc.
Dopo essere stato «tagliato fuori», per un veto imposto a livello nazionale dal Carroccio, dall’accordo Pdl-Lega nord-La Destra che correranno uniti sostenendo la candidatura a sindaco di Giovanni Carancini, l’Udc potrebbe a questo punto sostenere la nascente lista di centro oppure correre da solo.
Riserve che verranno sciolte nei prossimi giorni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • CLAUDIO

    30 Marzo @ 15.36

    Se un consigliere comunale venisse pagato come un operaio,nessuno si candiderebbe piu'. Si fa politica per potere,per soldi,per ambizione e per tornaconto personale.LA SACROSANTA VERITA' E' CHE dei problemi della gente tutti ma proprio tutti SE NE FREGANO.Sono tutti uguali,destre sinistre,tutti con gli stessi obiettivi sopra esposti.

    Rispondi

  • Remo

    29 Marzo @ 18.16

    La nuova lista civica Salso alla Frutta potrebbe aver maggior successo...

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

Furto

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

Protesta

«Cittadella abbandonata»

weekend

In barca e sui sentieri, tra amor e trota: l'agenda della domenica

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

varano

Così i vigili del fuoco hanno recuperato l'uomo scivolato nel calanco Video

Fidenza

Spargono olio davanti ai negozi

LA STORIA

Angelo e Simba, quei due cani che hanno commosso tutti

SERIE B

Nuovi crociati crescono

Salsomaggiore

Pubblica in lutto: è morto Spalti

Personaggio

Ettore, cinquant'anni a tu per tu con la pietra

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

1commento

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

4commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

barcellona

Ritrovato il piccolo Julian: è in ospedale tra i feriti

Terrorismo

L'Isis sui social: "Il prossimo obiettivo è l'Italia"

SPORT

SERIE A

La Juve travolge il Cagliari, Il Napoli passa a Verona

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

SOCIETA'

IL DISCO

Elton John e quell'omaggio a John Lennon

SOS ANIMALI

Ritrovati a Bargone due cuccioli abbandonati

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti