Provincia-Emilia

ELEZIONI SALSO - Pd, baruffa sul candidato Canepari scalza Del Fante

2

«Mare agitato» in casa Pd.
A poco meno di una ventina di giorni dal termine ultimo (il 15 aprile) per la presentazione dei candidati sindaco e delle liste per le elezioni amministrative del 15 e 16 maggio, nel partito che governa la città ci sarebbero molti problemi interni.
Addirittura il segretario Ernesto Cocconi avrebbe già presentato le sue dimissioni all’indomani di una nuova alzata di scudi da parte di una frangia del partito che avrebbe messo in discussione la già annunciata candidatura del «civico» Fausto Del Fante, proponendo al suo posto Paolo Canepari, attuale capogruppo Pd in Consiglio comunale.
 Cocconi, interpellato dalla Gazzetta in merito alla vicenda e alle sue presunte dimissioni, non ha voluto al momento rilasciare dichiarazioni in merito, non confermando nè smentendo la notizia.
L'ennesimo «colpo di coda» contro la strada di rinnovamento intrapresa in questi mesi dal segretario Cocconi, sarebbe arrivato ancora una volta dal sindaco uscente Massimo Tedeschi che, con l’assessore Pigazzani, fin da subito si erano detti contrari alla candidatura di un civico, chiedendo invece una candidatura all’interno del partito stesso, in segno di continuità con l'amministrazione uscente.
Tedeschi e Pigazzani, insieme ad una parte frangia del Pd contrario alla linea di Cocconi, avrebbe portato avanti la candidatura appunto di Canepari, nome che potrebbe mettere d’accordo sia la corrente «tedeschiana», sia anche l’altra parte del partito. Inoltre Canepari potrebbe trovare anche l'approvazione delle altre forze politiche più a sinistra.
A questo punto quindi potrebbe tramontare la candidatura Del Fante.
Insomma il quadro all’interno del Pd sarebbe quanto mai convulso e se le dimissioni di Cocconi trovassero conferma nei prossimi giorni, si delineerebbe una situazione alquanto complessa e critica, a meno di due mesi dalle elezioni.
Sempre sul fronte elettorale, potrebbe anche non vedere mai la luce, per dissidi interni, la ventilata lista civica «Salso Futura» formata da albergatori e commercianti locali, mentre resta ancora l’incognita Udc.
Dopo essere stato «tagliato fuori», per un veto imposto a livello nazionale dal Carroccio, dall’accordo Pdl-Lega nord-La Destra che correranno uniti sostenendo la candidatura a sindaco di Giovanni Carancini, l’Udc potrebbe a questo punto sostenere la nascente lista di centro oppure correre da solo.
Riserve che verranno sciolte nei prossimi giorni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • CLAUDIO

    30 Marzo @ 15.36

    Se un consigliere comunale venisse pagato come un operaio,nessuno si candiderebbe piu'. Si fa politica per potere,per soldi,per ambizione e per tornaconto personale.LA SACROSANTA VERITA' E' CHE dei problemi della gente tutti ma proprio tutti SE NE FREGANO.Sono tutti uguali,destre sinistre,tutti con gli stessi obiettivi sopra esposti.

    Rispondi

  • Remo

    29 Marzo @ 18.16

    La nuova lista civica Salso alla Frutta potrebbe aver maggior successo...

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

Manuela Arcuri

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

Celentano Tribute Show: ecco chi c'era al Fuori Orario Foto

feste

Celentano Tribute Show: ecco chi c'era al Fuori Orario Foto

Rosy Maggiulli torna... in pista

Monza

Rosy Maggiulli torna... in pista

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Terremoto: cosa rischia Parma

TERREMOTO

Ma Parma quanto rischia?

1commento

Lealtrenotizie

Nuove luci e marciapiedi più larghi e "vivibili": ecco come sarà via Mazzini Foto

degrado

Nuove luci e marciapiedi più larghi e "vivibili": così sarà via Mazzini Foto

2commenti

via toscana

Scontra due auto in sosta e poi fugge: è caccia al conducente

1commento

SAN LEONARDO

Arriva la sala scommesse, scoppia la polemica

1commento

agenda

Un weekend di colori, musica, gusto e cultura

Salsomaggiore

Addio a Lorenzo, aveva solo 15 anni

social network

Via D'Azeglio, quando scopri che i ladri ti hanno preceduto...Foto

Lega Pro

Parma, sfida delicata contro il Bassano. Diretta dalle 14.30

E alle 21.30 la partita in differita su Tv Parma

Raid notturno

All'asilo di San Prospero rubati i soldi per l'altalena

PENSIONI

Novità sul ricongiungimento dei contributi

Progetto

L'auditorium a Busseto? Per ora non si fa

Palanzano

Sandra, la «musicista» delle campane

LEGA PRO

D'Aversa per la panchina, ballottaggio Sensibile-Faggioni per il ds. E' questione di ore Video

gazzareporter

Scia e aerei: mistero nel cielo di Parma Video

6commenti

incidente

Auto si ribalta a Fidenza: un ferito grave

parma senza amore

Dieci frigoriferi (con materasso e rifiuti) sul marciapiede di via Boraschi

14commenti

vandali in azione

Manomettono il defibrillatore in piazza: presi (grazie a un cittadino)

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Un po' più di mezzo bicchiere

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

francia

Parigi, tutti salvi. Il rapinatore in fuga

PISA

Bimba di 6 anni muore soffocata da una spugna a scuola

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

ERA IL 2005

Rosberg, quel giorno a San Pancrazio...

1commento

SERIE A

Il Napoli travolge l'Inter di Pioli: 3 a 0

MOTORI

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)

BOLOGNA

Le ragazze
del Motor Show Fotogallery