Provincia-Emilia

Rubano ferro in un podere di Roncole Verdi: arrestati due giovani marocchini

Rubano ferro in un podere di Roncole Verdi: arrestati due giovani marocchini
4

Due immigrati del Marocco lunedì sono entrati in un podere di Roncole Verdi e hanno caricato 8 quintali di metalli su un furgone. I due hanno cercato di fuggire con il grosso bottino ma sono stati visti da una persona che ha chiamato i carabinieri. Così a Soragna il furgone è stato fermato e i due nordafricani sono stati arrestati. Processati per direttissima, il giudice li ha condannati a un anno di carcere. 
I protagonisti della vicenda sono il 32enne M.E.A e il 26enne N.B. (i nomi non sono stati resi noti dai carabinieri). Lunedì pomeriggio i due giovani hanno raggiunto un podere di Roncole Verdi, frazione di Busseto, a bordo di un Volkswagen Transporter bianco. Nel podere non c'era nessuno: così i due hanno caricato un grosso quantitativo di materiale ferroso pronto per essere utilizzato per la costruzione di serre agricole. Sul Transporter sono stati caricati più di 800 chili.
Dopo aver caricato il furgone oltre la portata, i due si sono allontanati velocemente senza accorgersi di essere stati notati da un abitante della zona che, insospettito da quello strano viavai, ha chiamato i carabinieri di Fidenza.
Aspettando i carabinieri, il testimone è salito in auto e ha seguito il furgone fino a Soragna, aiutando i carabinieri a individuare e bloccare il furgone in strada Bellaria a Soragna.
L'immediato controllo del mezzo, l'assenza di alcun documento che attestasse la provenienza lecita della merce (che vale oltre 2mila euro) e la testimonianza del cittadino che ha chiamato il 112 hanno permesso ai carabinieri di far scattare la manette ai polsi del 32enne M. E. A. e del 26enne N. B., entrambi marocchini. M. E. A. abita a Fidenza, N. B. a Salsomaggiore. Sono stati arrestati per furto aggravato in concorso.
Tutto il materiale veniva riconsegnato in serata al titolare del podere, un 64enne milanese, che ha ringraziato i carabinieri e il cittadino che li ha chiamati.
I due arrestati sono comparsi questa mattina in Tribunale. Il giudice ha condannato entrambi a un anno di reclusione.


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • parmense doc

    30 Marzo @ 20.09

    Aspettiamo il commento di Mauroi: negli ultimi gg is eguenti arresti: 3 tunisini per via lepido, 3 per borgo bernabei, 1 sudanese per uno scippo e questi 2 galantuoamini...9 arresti, 9 immigrati ( di cui 9 islamici...) auguri parma, spero che questa gente metta la sharia tra qualche anno..almeno un poco di ordine!

    Rispondi

  • francesco brundo

    30 Marzo @ 18.35

    Giovanissimi, comiciano bene ! per del ferro un anno di galera, per una truffa di miliardi della Parmalat, 10 anni, non c'è confronto, ma una cosa è certa, quando uno la fa, la faccia bella grande....

    Rispondi

  • Sam

    30 Marzo @ 18.14

    ......erano appena scappati dal centro di prima accoglienza di Catania??????

    Rispondi

  • Gigi

    30 Marzo @ 17.27

    fisgnoli!!..che notizia!!!...così sì che le forze dell' ordine riporteranno pace e serenità nella ns bella città, provincia, regione, nazione...

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

Manuela Arcuri

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

Celentano Tribute Show: ecco chi c'era al Fuori Orario Foto

feste

Celentano Tribute Show: ecco chi c'era al Fuori Orario Foto

Rosy Maggiulli torna... in pista

Monza

Rosy Maggiulli torna... in pista

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Terremoto: cosa rischia Parma

TERREMOTO

Ma Parma quanto rischia?

1commento

Lealtrenotizie

Nuove luci e marciapiedi più larghi e "vivibili": ecco come sarà via Mazzini Foto

degrado

Nuove luci e marciapiedi più larghi e "vivibili": così sarà via Mazzini Foto

2commenti

via toscana

Scontra due auto in sosta e poi fugge: è caccia al conducente

1commento

SAN LEONARDO

Arriva la sala scommesse, scoppia la polemica

1commento

agenda

Un weekend di colori, musica, gusto e cultura

Salsomaggiore

Addio a Lorenzo, aveva solo 15 anni

social network

Via D'Azeglio, quando scopri che i ladri ti hanno preceduto...Foto

Lega Pro

Parma, sfida delicata contro il Bassano. Diretta dalle 14.30

E alle 21.30 la partita in differita su Tv Parma

Raid notturno

All'asilo di San Prospero rubati i soldi per l'altalena

PENSIONI

Novità sul ricongiungimento dei contributi

Progetto

L'auditorium a Busseto? Per ora non si fa

Palanzano

Sandra, la «musicista» delle campane

LEGA PRO

D'Aversa per la panchina, ballottaggio Sensibile-Faggioni per il ds. E' questione di ore Video

gazzareporter

Scia e aerei: mistero nel cielo di Parma Video

6commenti

incidente

Auto si ribalta a Fidenza: un ferito grave

parma senza amore

Dieci frigoriferi (con materasso e rifiuti) sul marciapiede di via Boraschi

14commenti

vandali in azione

Manomettono il defibrillatore in piazza: presi (grazie a un cittadino)

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Un po' più di mezzo bicchiere

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

francia

Parigi, tutti salvi. Il rapinatore in fuga

PISA

Bimba di 6 anni muore soffocata da una spugna a scuola

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

ERA IL 2005

Rosberg, quel giorno a San Pancrazio...

1commento

SERIE A

Il Napoli travolge l'Inter di Pioli: 3 a 0

MOTORI

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)

BOLOGNA

Le ragazze
del Motor Show Fotogallery