Provincia-Emilia

Fidenza - Addio a Cesare Guglielmoni, imprenditore e sportivo

Fidenza - Addio a Cesare Guglielmoni, imprenditore e sportivo
0

Se n'è andato all’improvviso nel sonno, nella sua casa, Cesare Guglielmoni, personaggio molto conosciuto e stimato in tutta la città. Aveva 62 anni. Era il fratello di don Luigi, parroco di Sant'Antonio, a Salso.
Cesare, colpito da una grave malattia, ha affrontato il calvario con grande dignità e coraggio, sempre accompagnato dal grande affetto dei suoi cari e dalla adorata madre Tina. Era coniugato con Alice Ramploud e aveva due figli, Silvia ed Enrico. Con i fratelli Rosa, don Luigi e Guglielmo, era cresciuto nella parrocchia della cattedrale e negli Scout. In gioventù aveva praticato sport a livello agonistico, con vari riconoscimenti e anche paracadutismo e deltaplano, con il Club «Volo Libero» di Piacenza. Era anche socio del «Club piacentino auto e motoveicoli d’epoca».
Aveva operato per un decennio come Vigile del fuoco nel Distaccamento di Fidenza. Ma la sua più vera passione era la tecnologia meccanica. Dotato di notevole intelligenza e capacità imprenditoriale, da un trentennio, aveva avviato l’azienda «Tecnomeco», ormai conosciuta in tutto il mondo. Cesare infatti è stato un pioniere nel settore del confezionamento, applicando il principio meccanico della «vite senza fine» (coclea), all’industria alimentare e farmaceutica. Appresa la notizia della sua scomparsa, i suoi dipendenti hanno pianto. Oltre che competente, era stimato e benvoluto da tutti. Umile, semplice, rispettoso, era stato insignito giovanissimo dell’onorificenza di «Cavaliere della Repubblica», ma non aveva mai voluto fregiarsi di tale meritato titolo.
Cesare ha lasciato un’ottima memoria di sé, come sposo premuroso, padre attento, nonno straordinario col nipotino William di quattro anni. Come persona esemplare lo hanno ricordato riconoscenti i cognati Riccarda, Cesare e Gabriele. I familiari hanno ringraziato il dottor Bruno Bersellini per la professionalità e umanità dimostrate. Eventuali offerte in sua memoria potranno essere devolute all’istituto neurologico «C.Besta» di Milano (Progetto neuro oncologia) e all’Associazione adozioni a distanza  «Mondo Nuovo», presieduta dal fratello don Luigi.
Ieri sera in duomo è stato recitato il rosario con la presenza della corale di Sant'Antonio. Le esequie saranno celebrate questa mattina, alle 10, in cattedrale. La salma sarà tumulata nel cimitero di Fidenza, dove già riposano il padre Adolfo e i suoceri Gina e Guglielmo.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Orchestra dell'Opera Italiana stasera ospite di Mika su Rai Due

su Rai Due

L'Orchestra dell'Opera Italiana stasera ospite di Mika

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

invito a cena

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Guida ai ristoranti 2017

nostre iniziative

Guida ai ristoranti 2017: ecco le novità

Lealtrenotizie

Parma Calcio

parma calcio

Nuovo ds, tramonta Vagnati e rispunta Faggiano

comune

Piano neve: oltre un milione e mezzo di euro e 225 mezzi pronti a partire

All'opera 110 tecnici e spalatori

martorano

Incornato da un toro: grave allevatore

Dramma

Rianimato dall'amico dopo essere stato investito: è gravissimo

PARTITI

La resa dei conti nel Pd e le elezioni

3commenti

q.re Pablo

Multa a una 78enne invalida, per i rifiuti si affidava ad un vicino

La denuncia della Cgil: “Serve più attenzione per le fasce deboli della popolazione”

22commenti

Psicologia

Bebè, il buon sonno incomincia dal lettone

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

2commenti

BASSA

Lutto a Sorbolo per la morte di Ilaria, uccisa da una malattia a 30 anni

Cassazione

Omicidio Guarino, le motivazioni dell'ergastolo

Io parlo parmigiano

Un calendario tutto da ridere

ACCADEMIA

Maria Luigia e la fucina delle arti

fiere

Cibus “Connect”: ecco come sarà

Delineato il programma della nuova fiera che si terrà a Parma dal 12 al 13 aprile

traversetolo

Ucciso da forma di Parmigiano: condannato il produttore della "spazzolatrice"

Lutto

Borgotaro piange il maresciallo Bernardi

AL REGIO

Virginia Raffaele «ladra di facce»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Gli errori, la sconfitta e la possibile rivincita

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

ITALIA/MONDO

napoli

Stava per essere buttato nella spazzatura: neonato salvato

cagliari

Uccise i genitori adottivi, 28enne si impicca in carcere

1commento

SOCIETA'

televisione

Gabriele: da Medesano alla finale a L'eredità

storia

Scoperta la mummia della regina Nefertari al Museo di Torino

SPORT

Calciomercato

Vagnati, la Spal spaventa il Parma

16a giornata

Parma - Bassano 1-1 Gli highlights

ANIMALI

sos animali

Di chi è questo pappagallo?

sos animali

I due cagnolini Kay e Tata cercano una famiglia