18°

Provincia-Emilia

Il Bardigiano minacciato dalle frane

Il Bardigiano minacciato dalle frane
1

Gaetano Coduri
Il territorio di Bardi è minacciato da numerose frane. Lo ha reso noto l’ufficio tecnico del Comune che da diverse settimane sta monitorando lo stato di avanzamento degli smottamenti. Secondo quanto riferito dallo stesso ufficio comunale le frane sono situate sulla strada Casagrassa - bivio strada per Sidolo, sulla Romei - Case Ini e sulla strada per Pianelletto in località Pareto.
Dopo le abbondanti piogge dei giorni scorsi è stata chiusa la strada per Casagrassa - bivio per Sidolo sulla quale vi è un dissesto idrogeologico piuttosto consistente. Qui due grosse frane, una da monte che investe totalmente la strada e un’altra molto più preoccupante a valle, ampia un centinaio di metri, stanno distruggendo la strada.
Chiusa anche la Romei - Case Ini a causa di ingenti danni conseguenti a cedimenti e smottamenti del piano stradale.
La strada è quasi impraticabile per la massiccia presenza di fango e avallamenti che non consentono il transito in sicurezza. La situazione per questo tratto è ulteriormente aggravata dal continuo transito di mezzi pesanti che hanno trasformato il fondo stradale in un pantano. Un’altra grossa frana si trova nella zona di Pianelleto in località Pareto. Qui, se la strada venisse interamente portata via dalla frana che è in continuo movimento, rimarrebbe isolata la frazione di Pianelleto.
Il Comune sta regolarmente intervenendo sulla viabilità con interventi tampone per garantire il transito in sicurezza. La situazione,  che è continuamente monitorata dall’ufficio tecnico del Comune,  rischia di trasformarsi in un vero problema per le due famiglie di ultraottantenni che risiedono in quella zona,  se il maltempo dovesse ancora tornare a colpire.
Nel bardigiano le condizioni dei fondi stradali sono in generale molto precarie e difficoltose: su molte strade comunali si sono creati avvallamenti e piccoli smottamenti.
L’assessore alla viabilità e lavori pubblici Franco Gandolfini esprime la massima preoccupazione per una situazione che definisce «molto grave e preoccupante. La stagione invernale ha provocato un enorme dissesto idrogeologico che ha letteralmente rovinato la viabilità del nostro territorio».
Gli amministratori di Bardi auspicano una azione immediata delle autorità al fine di poter ricevere i dovuti finanziamenti per la relativa sistemazione. «Auspico che le nostre richieste di finanziamento vengano accolte dalle autorità competenti - ha poi detto Gandolfini - saremo così in grado di intervenire per mettere in sicurezza la viabilità del nostro territorio. Ringrazio l’ufficio tecnico e tutti gli operatori comunali che stanno lavorando duramente per ripristinare una situazione viabilistica comunale letteralmente compromessa».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • stefania

    31 Marzo @ 17.31

    .... aspettiamo che ci scappi il morto .... ???????????????

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Antonio Banderas, ho avuto un infarto ma sto bene

Cinema

Antonio Banderas: "Ho avuto un infarto. Ora sto bene"

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

3commenti

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

MUSICA

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Lealtrenotizie

Il Parma torna alla vittoria: 4-1 a Gubbio. E' al secondo posto in classifica

LEGA PRO

Il Parma vince 4-1 a Gubbio e sale al secondo posto Foto

Gol di Calaiò e Nocciolini; autorete dei padroni di casa e infine gol di Iacoponi. Infortunio muscolare per Giorgino

curiosità

Coppa Cobram: quando Parma prende la "bomba" e pedala Fantozzi-style Le foto

Falcone-Borsellino

Cagnolina trova la marijuana al parco e la mangia: salva per miracolo

6commenti

l'agenda

Domenica tra mercatini golosi, castelli e... la Coppa di Fantozzi

l'appello

La figlia del partigiano Ras: "Vorrei trovare la famiglia di Parma che lo ospitò" Video

1commento

Viale Barilla

Lite tra giovani, ma chi ha la peggio è un vigile

6commenti

Dai lettori

"Borgo delle Colonne e piazzale D'Acquisto: parcheggi selvaggi ma niente multe di notte" Foto

esclusiva

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

Il delitto di Meredith, il processo, l'assoluzione, il rapporto con Amanda. Ecco l'intervista completa

16commenti

Langhirano

La torta delle paste rosse: la storia di un paese in una ricetta

La storia

Madre e figlio si laureano lo stesso giorno

1commento

Il commosso addio di Collecchio a Graziella

Collecchio

Ladri incappucciati messi in fuga dai residenti  

1commento

podisti

Tutti i protagonisti della Manarace di Fontevivo Foto

ospedale

Radioterapia, arrivano nuove tecnologie

Le testimonianze dei pazienti: "Così sconfiggiamo la paura"

commemorazione

Un anno senza Mario il clochard: il quartiere lo ricorda pensando agli "ultimi" Foto

gazzareporter

"Via Nenni e il divieto di sosta...."

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

L'esempio di Londra contro il terrorismo

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

A10

Tir si ribalta e uccide due operai: arrestato il camionista Foto Video

rimini

Cadavere di donna in trolley al porto. E' la cinese sparita durante crociera?

WEEKEND

la peppa

La ricetta della domenica - Tartine fiorite

cinema

Weekend ricco al cinema: i due consigli del CineFilo Video

SPORT

formula 1

Trionfo rosso: Vettel domina il Gp d'Australia. Hamilton secondo

motomondiale

Speciale Vecchi “leoni” e giovanotti rampanti iniziata la caccia al titolo di Marquez

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso di può noleggiare su Amazon

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017