12°

Provincia-Emilia

Il Bardigiano minacciato dalle frane

Il Bardigiano minacciato dalle frane
1

Gaetano Coduri
Il territorio di Bardi è minacciato da numerose frane. Lo ha reso noto l’ufficio tecnico del Comune che da diverse settimane sta monitorando lo stato di avanzamento degli smottamenti. Secondo quanto riferito dallo stesso ufficio comunale le frane sono situate sulla strada Casagrassa - bivio strada per Sidolo, sulla Romei - Case Ini e sulla strada per Pianelletto in località Pareto.
Dopo le abbondanti piogge dei giorni scorsi è stata chiusa la strada per Casagrassa - bivio per Sidolo sulla quale vi è un dissesto idrogeologico piuttosto consistente. Qui due grosse frane, una da monte che investe totalmente la strada e un’altra molto più preoccupante a valle, ampia un centinaio di metri, stanno distruggendo la strada.
Chiusa anche la Romei - Case Ini a causa di ingenti danni conseguenti a cedimenti e smottamenti del piano stradale.
La strada è quasi impraticabile per la massiccia presenza di fango e avallamenti che non consentono il transito in sicurezza. La situazione per questo tratto è ulteriormente aggravata dal continuo transito di mezzi pesanti che hanno trasformato il fondo stradale in un pantano. Un’altra grossa frana si trova nella zona di Pianelleto in località Pareto. Qui, se la strada venisse interamente portata via dalla frana che è in continuo movimento, rimarrebbe isolata la frazione di Pianelleto.
Il Comune sta regolarmente intervenendo sulla viabilità con interventi tampone per garantire il transito in sicurezza. La situazione,  che è continuamente monitorata dall’ufficio tecnico del Comune,  rischia di trasformarsi in un vero problema per le due famiglie di ultraottantenni che risiedono in quella zona,  se il maltempo dovesse ancora tornare a colpire.
Nel bardigiano le condizioni dei fondi stradali sono in generale molto precarie e difficoltose: su molte strade comunali si sono creati avvallamenti e piccoli smottamenti.
L’assessore alla viabilità e lavori pubblici Franco Gandolfini esprime la massima preoccupazione per una situazione che definisce «molto grave e preoccupante. La stagione invernale ha provocato un enorme dissesto idrogeologico che ha letteralmente rovinato la viabilità del nostro territorio».
Gli amministratori di Bardi auspicano una azione immediata delle autorità al fine di poter ricevere i dovuti finanziamenti per la relativa sistemazione. «Auspico che le nostre richieste di finanziamento vengano accolte dalle autorità competenti - ha poi detto Gandolfini - saremo così in grado di intervenire per mettere in sicurezza la viabilità del nostro territorio. Ringrazio l’ufficio tecnico e tutti gli operatori comunali che stanno lavorando duramente per ripristinare una situazione viabilistica comunale letteralmente compromessa».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • stefania

    31 Marzo @ 17.31

    .... aspettiamo che ci scappi il morto .... ???????????????

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Hugh Jackman: "Ho un nuovo carcinoma alla pelle"

cinema

Hugh Jackman: "Ho un nuovo carcinoma alla pelle"

Aurora Ramazzotti canta la canzone di papà Eros e lo imita: «Mi ucciderà»

radio

Aurora Ramazzotti imita papà Eros: «Mi ucciderà» Video

Il buongiorno in rosso di Belen fa impazzire i fans

gossip

Il buongiorno in rosso di Belen fa impazzire i fans

Notiziepiùlette

Ultime notizie

LA RICETTA DI .......... GUATELLI

LA RICETTA

Carnevale, 2 dolci alternativi e gustosi: torcetti e chiacchiere Video

Lealtrenotizie

Il Parma soffre ma poi vince alla grande: 4-2 sulla Sambenedettese

Stadio Tardini

Il Parma soffre ma poi vince alla grande: 4-2 sulla Sambenedettese Foto Video

Crociati a 3 punti dalla capolista Venezia. Partita numero 300 per capitan Lucarelli con la maglia del Parma

Parma-Samb

D'Aversa: "Nel primo tempo non eravamo aggressivi. Importante l'atteggiamento" Video

I presidi

Telefonini a scuola: divieti e sanzioni

6commenti

Traversetolo

Scuola, in bagno solo all'intervallo

5commenti

gazzareporter

Furgone "incastrato" nel fossato tra Fugazzolo e Casaselvatica: foto

il caso

Bocconi avvelenati al Parco Martini: e Otto muore in poche ore

4commenti

Polizia Municipale

Bocconi sospetti anche al parco di via Micheli

la domenica

Sapore di Carnevale, ciaspole e... Schifitombola: l'agenda

Soragna

Senza patente da sempre, maxi-multa

8commenti

FIDENZA

Lisca conficcata in gola: bambina all'ospedale

2commenti

SCUOLA

Troppe richieste per il Marconi: si andrà al sorteggio

Instameet

Appassionati di Instagram alla "scoperta" del convitto Maria Luigia

Collecchio

«Ozzano è senza medici, ne vogliamo almeno uno»

sert

"I minorenni? Usano la droga per calmarsi"

Parla la dirigente del Sert: "Oggi arrivano persone dalla vita apparentemente normale"

4commenti

il moro

Tir distrutto dalle fiamme nel cortile di una ditta. Danni al "vicino"

FiDENZA

Studente 15enne del Solari in gita, all'ospedale per intossicazione alcolica

13commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La risposta che occorre per placare la rabbia

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

1commento

ITALIA/MONDO

Austria

Cadavere nel bagagliaio: italiano ricercato per omicidio

Milano

Bruciate nella notte tre palme di Piazza Duomo

WEEKEND

L'INDISCRETO

I belli delle donne

1commento

il disco

45 ANNI FA - Mu, il mito secondo Cocciante

SPORT

Parma-Samb

Il Parma tira fuori il carattere: l'analisi di Sandro Piovani Video

Parma-Samb

Lucarelli: "Partenza lenta, pericolo scampato" Video

MOTORI

LA PROVA

Countryman: anche Mini ha il suo Suv

ANTEPRIMA

Nuova Honda Civic, la nostra pagella